File PDF .it

Condividi facilmente i tuoi documenti PDF con i tuoi contatti, il Web e i Social network.

Inviare un file File manager Cassetta degli attrezzi Assistenza Contattaci



File0009 .pdf


Nome del file originale: File0009.PDF

Questo documento in formato PDF 1.3 è stato generato da Canon / , ed è stato inviato su file-pdf.it il 02/11/2012 alle 10:28, dall'indirizzo IP 79.36.x.x. La pagina di download del file è stata vista 3563 volte.
Dimensione del file: 1.2 MB (1 pagina).
Privacy: file pubblico




Scarica il file PDF









Anteprima del documento


NDRANGTMTA- POLITICA_ IMPRENDITORI_ MAGISTRATURA
LAMEZIA TERME AL CENTRODELLA CALABRI,AO UNA CITTA'DI CENTRO??????
I cittadini di Lameziagiornalmentesi domandano:dove viviamo? La politica che ruolo gioca?Gli
imprenditoricon chi fannogli affari?La magisfaturadov'è......
A tutte le Istituzioni bisogna ricordare che la stragrandemaggioranzadei cittadini vivono alla
giornata"succubidi un clima omertosoe disonestoche alimentauna miriadi di giovani a seguirela
stradadel crimine...
Per capire meglio il territorio lametino, bisogna analizzarccon una breve sintesi quello che sta
succedendonell'istituzioneregionaledella Calabriaa gulda Scopelliti.L'assiseregionale,tutto
sembrahanne che un luogo democraticodi politici eletti dal POPOLO.Partendoda Scopelliti che
guida la classifrcadei rinvii a giudizio e awisi di garcnzia(modello reggroper intenderci- caso
morte Fallara, appalti truccati, mazzettepresedal {rdo Zoccali etc..), si proseguecon gli aresti,
tanti sono i Consiglieri Regionali nelle patrie galere. Per finire al riconfermato Presidsntedel
Consiglio Regionale,il Lametinod'eccellenzaOn. FrancoTalarico generodel costruttoreAstorino
socio del famoso Maz,zeiSalvatoredù Cava,socio dei F.lli Peni (Cento Commercialedei Due
Mari), amico inseparabiledel faccendiereDomenico Sinopoli, capo della struttura politica
regionaledi Mario Magno,affiliato ailanrnzzo che tramacon I'iseparabileOn. Pino Galati.Che
bel quadrettoregionaleche fanno i lametini nel Consiglio. Certo, nbn bisognaesseredi meno ai
criminali reggini,noi siamoal centrodellaCalabria....
La parentesiregionale,serveper capire meglio I'Amminisfrazionedel Comunedi LameziaTerme.
La gerbera gialla del Sindaco Speranzq serye come specchietto delle allodole al gruppo
politico/criminalecompostodal v.sindacoCicione, Miletta, i fratelli Iovene e l'innominato ex
senatore....Più altra manodoperaminore.Ma non bisognapensareche sia finita qua,mettiamoil
fratello Mario e la nipoteTeresa(meglioconosciutacome 100€ a voto, cosìdiconoi "pilosci") di
Gino Benincasa,pluripregiudicato ucciso, il consigliere Cristiano genero di Mazzei dà Cava, il
consigliere Chírumbolo figlioccio di Sinopoli Domenico alias Michignu du Moretto (Iannazzo
Vincenzino...ino),la consiglieraCarusomoglie di certo Cristaudodi "machinetti".lavatricedei
proventi dei lannazzo.E' finita, nooo, abbiamo un consigliere amrolato da Sinopoli, Magno e
Galaticheaddiritturadi soprannome
nell'arnbiente1ochiamanoMalavita....Cosapuò voleredi più
Larnezia?Dulcisin fundu, un vice sindaco sambiasino dop da sempre vicino alla famiglia
Iawn:azzo!!!
Si può, si che si può, noi dell'lJDC possiamoosare,siamo di centro,Lameziaè al
Centroe I'equazioneconisponde.
Il solito mitomanesi diverte a screditaretutto e tutti, ma i fatti sonoreali. Basta leggerei verbali
della DtrA per capire il marciume che galleggia in Citfa. Alcuni quotidiani a Lamezia hanno
vendutocopie mai immaginateper riportare gli stralci di alcune indagini giudiziarie ma nessuno,
tranne Il Corriere di Calabria di Paolo Pollichieni, ha publicato che il più forúe gruppo
imprenditoriale di Lamezia,i f.lli Perri, avevanoordinato un'agguatoal proprio congiunto. Si, il
prenditoreFrancoPeni ha dato la disponibilità economicaal suo protettoreil Moretto dei ricchi e
poveri lannarzo Vincenzino per gambizzareil proprio fratello Marcello. Sembrainverosimile ma
solo il Corriere di Calabriane ha parlato, gli altri bevonoe mangianopanecon i Perri e sono stati
zatti zrtti, quindi la natizia è conosciutasolo dagli addetti ai lavori. VERGOGNATEVI cronisti
rampanti,siete'solodei giornalai.Oddio, FrancoPerri dowebbesparireda Lameziacon un'onta del
genere...unoche pagaper far ganbizzareil proprio fratello non può essere1osponsorufficiale, il
socio, il benefattore,il grandeelettore dell'On. PresidEntissimoFranco Talarico. Ma a Lamezia
succedeche candidamenteil PresidentissimoFranco Talarico e il mandantedi un crimine grave
come I'imprenditoreFrancoPerri convivonoe quasi coabitanoessendovicinissimi di casanelle
mega ville della stessalottizzaziane.Che combinazione!!!Guardacaso la loltirrazione è stata
denunciataper brogli urbanistici ma l'ex ProcuratoreVitello archivia senzavalutarenemmenoche
le costruzioni venivano realízzate da imprese riconducibili direttamente e indirettamente ai
Iannaz.zo.
Cheboiate,Larneziacitta di Centroo dell'UnioneDemocraticadi Centro...Fatevoi.


Anteprima del documento File0009.PDF - pagina 1/1

Parole chiave correlate