File PDF .it

Condividi facilmente i tuoi documenti PDF con i tuoi contatti, il Web e i Social network.

Inviare un file File manager Cassetta degli attrezzi Ricerca PDF Assistenza Contattaci



operazione calipso.pdf


Anteprima del file PDF operazione-calipso.pdf

Pagina 1...3 4 56720

Anteprima testo


un dispositivo ottico distintivo posto sugli sportelli anteriori dx e sx ed eventualmente sul cofano. Il dispositivo scelto
per l’identificazione dei mezzi della Controinterdizione dovrà essere riportato sull’OPORD.

TITOLO III - NORME DEL REGOLAMENTO

Art. 7
Regolamento della Pattuglia di Attacco
a. Il punto di partenza della Pattuglia di Attacco, denominato “Infiltrazione” è il CB del Team di appartenenza;
b. Il punto di arrivo di fine missione denominato “esfiltrazione” è il CB del Team di appartenenza. L’orario massimo
d’esfiltrazione sarà indicato dall’organizzazione sull’OPORD. Sarà indicato altresì l’orario minimo d’esfiltrazione per
rendere valida la gara;
c. L’esfiltrazione per ritenersi valida dovrà essere portata a termine con la Pattuglia di Attacco partecipante alla
Manifestazione al completo (tolti gli eventuali operatori ritirati);
d. La mancata esfiltrazione comporterà la squalifica del Team di appartenenza dalla Manifestazione;
e. La Pattuglia di Attacco deve esfiltrare con tutto il materiale al seguito con cui si è infiltrata, è vietato alleggerirsi
abbandonando nell’ AO qualsiasi tipo di materiale, che poi sarà recuperato dopo l’esfiltrazione, se ciò dovesse avvenire
si procederà direttamente alla squalifica del Team di appartenenza;
f. E’ vietato lasciare antecedentemente alla Manifestazione qualsiasi tipo di materiale nell’ AO, che verrà usato durante
lo svolgimento della missione, se ciò dovesse avvenire si procederà direttamente alla squalifica del Team di
appartenenza;
g. I rifiuti non dovranno essere abbandonati nell’AO da nessun operatore, ma portati al seguito, questo come segno di
civiltà, rispetto dell’ambiente e per motivi tattici, se ciò dovesse avvenire si procederà direttamente alla squalifica del
Team di appartenenza;
h. Nessun aiuto esterno potrà essere dato alle pattuglie di Attacco partecipanti se non è previsto dall’organizzazione
nell’OPORD, pena la squalifica del Team di appartenenza;
i. Dopo l’infiltrazione, durante lo svolgimento della missione, le pattuglie di Attacco non potranno aiutarsi tra loro o
passarsi informazioni, se ciò dovesse avvenire si procederà direttamente alla squalifica dei relativi Team di
appartenenza;
l. La Pattuglia di Attacco, per motivi di sicurezza, non potrà frazionarsi in Sezioni composte da meno di 4 (quattro)
giocatori. La Sezione, di 4 (quattro) giocatori, dovrà agire con una distanza massima tra i suoi componenti tale da

5
Regolamento Sperimentale Manifestazioni a Pattuglia di Attacco e Campi Base ED. BOZZA REV.2 del 02/11/2012