File PDF .it

Condividi facilmente i tuoi documenti PDF con i tuoi contatti, il Web e i Social network.

Inviare un file File manager Cassetta degli attrezzi Ricerca PDF Assistenza Contattaci



Fittonia .pdf


Nome del file originale: Fittonia.pdf
Autore: Giancarlo

Questo documento in formato PDF 1.4 è stato generato da DPE Build 5656, ed è stato inviato su file-pdf.it il 11/01/2013 alle 07:52, dall'indirizzo IP 188.135.x.x. La pagina di download del file è stata vista 2046 volte.
Dimensione del file: 820 KB (1 pagina).
Privacy: file pubblico




Scarica il file PDF









Anteprima del documento


FITTONIR
Firronia

- Famiglia delle Acanthaceae

Caratteristiche generali Ouèsta pianta ha
foglie di forma ovale arrotondata, di varie tonalità di verde a seconda della specie, ricoperte da una fittissima rete di
venature che, a seconda delle varietà, si
presentano rosate, rosse, bianco-avorio o
gialle.
Fioritura Il fiore è abbastanza
ficante; comunque la fioritura
raramente in appartamento.
Se
comparire il fiore si consiglia di
lo al fine di favorire un maggior
po delle foglie.

insigniavviene
dovesse
recidersvilup-

Esposizione
Luce Vegeta bene in ambienti poco luminosi. Può essere posta anche in ambienti
ben illuminati, ma non sopporta assolutamente il sole.
Temperatura E molto sensibile al freddo. In un ambiente a temperatura inferiore a 13° la pianta perde le foglie. Richiede senz'altro una temperatura superiore ai 18°.

Moltiplicazione Si può riprodurre molto
facilmente Potrete tentare l'operazione in
casa, curando di lasciare il vaso nel locale più caldo e nella posizione a temperatura più costante. Dopo una decina di
giorni avrete la soddisfazione di veder
comparire le radici; a questo punto dovrete trapiantare la talea in un vasetto
contenente terra universale mescolata a
un poco di sabbia. Dopo qualche tempo
la talea sarà diventata una nuova piantina, e avrà sviluppato nuove radici che
il piccolo vaso non è più in grado di contenere: questo è il momento di rinvasarla dando alla piantina una dimora definitiva.
Provenienza La Fittonia è originaria del
Brasile e del Perù. Deve il suo nome a
due botaniche, le sorelle Sara e Maria
Fitton.
.

Innaffiature
Il terriccio deve essere tenuto costantemente umido; bisogna perciò effettuare regolarmente
le innaffiature 2-3 volte la settimana.
Umidità Richiede molta umidità. E consigliabile quindi porre il vaso su una ciotola di ghiaia sempre bagnata e seguire.
Cure La Fittonia si adatta abbastanza bene alla vita in appartamento.
In genere,
però, è molto 'sensibile alle correnti d'aria; in particolare la specie argyroneura
va tenuta assolutamente in posizione riparata. Più resistente invece è la Fittonia verschaffeltii.
Poiché ha bisogno di rpolta umidità sarà
bene assicurare una buona respirazione
alla pianta, togliendo la polvere dalle foglie con una spugnetta umida o mediante irrorazione. Si consiglia di compiere
questa operazione non più di una volta
al mese; infatti una irrorazione più frequente danneggerebbe le foglie che recano in superficie una leggera peluria.
Concime Concimare la pianta regolarmente ogni mese, sospendendo le concirnazioni nel breve periodo di riposo che
avviene di solito in inverno.
Rinvaso Questa pianta generalmente non
richiede l'operazione del rinvaso. Qualora però vi doveste accorgere che la terra si è impoverita (è secca, presa tra le
dita si polverizza, ha un colore più chiaro della terra ricca di sostanza) effettuate
il rinvaso in autunno usando terriccio
universale.

i

CENTRO GIARDINO

F.lli Betti
Gli specialisti
DElLO (BS). Tet 030/9718162

del verde

. BAGNOlO (BS)· Tel. 030/620084


Anteprima del documento Fittonia.pdf - pagina 1/1

Documenti correlati


Documento PDF fittonia


Parole chiave correlate