File PDF .it

Condividi facilmente i tuoi documenti PDF con i tuoi contatti, il Web e i Social network.

Inviare un file File manager Cassetta degli attrezzi Ricerca PDF Assistenza Contattaci



Viaggi 4x4 e Moto MAGICA ISLANDA 2013 Luglio 2013.pdf


Anteprima del file PDF viaggi-4x4-e-moto-magica-islanda-2013-luglio-2013.pdf

Pagina 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12

Anteprima testo


il viaggio– MAGICA ISLANDA 2013
E i perché sono questi:








In Islanda non è consentita la guida fuoripista, in alcuni casi la pena è addirittura la galera. E quindi la facilità di
seguire un percorso predeterminato e tracciato è assolutamente alla portata di chiunque.
I due gruppi saranno comunque divisi con due diversi tour leader e nessuno dei due intralcerà l’altro e le piccole
perdite di tempo (rifornimenti di carburante) saranno gestiti nelle pause pranzo, che invece saranno condivise.
Saranno ovviamente condivisi anche tutti i campi serali.
I motociclisti potranno viaggiare scarichi, in quanto tutti i bagagli e le tende saranno caricati sui veicoli
organizzazione.
Questa soluzione consentirà anche la percorrenza delle piste interne per le moto, notoriamente prive di rifornimenti
di carburante
In questo periodo il sole non tramonta mai e ci sarà sempre luce, per cui qualsiasi ritardo potrà essere gestito in
totale sicurezza
I veicoli organizzazione trasporteranno anche un tendone uso mensa, da utilizzarsi in caso di pioggia per dei campi
serali all’asciutto

Un viaggio in Islanda deve essere una scelta consapevole, più di tante altre e visto che si spendono somme importanti
vogliamo che sia indimenticabile!





Il viaggio ha un costo abbastanza elevato, il clima che incontreremo potrà non essere dei migliori e la pioggia ci
potrà accompagnare per diverso tempo.
L’itinerario che abbiamo poi scelto, percorso più volte, è il più completo e bello che si possa ipotizzare. Sicuramente
un po’ duro in alcune parti, ma alla portata di qualsiasi biker minimamente esperto, che abbia già provato a
mettere le sue due ruote fuori dall’asfalto. Le nostre guide in moto aiuteranno i meno esperti a capire come e dove
passare nei tratti più impervi, privilegiando sempre la sicurezza prima di tutto! Tenendo sempre pronta una soluzione
B per i tratti “impossibili”.
Vogliamo quindi che chi viene con noi rimanga consapevole di ciò che ha fatto, dei posti che ha visitato…..dove
non tutti i biker “turisti” sono riusciti ad andare.

Abbiamo lavorato su diverse soluzioni per capire come arrivare in Islanda, sempre se le iscrizioni arriveranno in tempo
utile:





venire con la propria moto, partendo dall’Italia, unitamente ai mezzi dell’Organizzazione (o anche da soli)
ci sarà anche la possibilità per alcuni di mandare la moto con un carrello dell’organizzazione, raggiungendoci in
aereo direttamente in Islanda risparmiandosi 4 giorni di trasferimento all'andata e 4 giorni al ritorno (Italia/Danimarca
e il traghetto a/r), limitando quindi la vacanza a soli 14 giorni. Per posti limitati, alcuni motociclisti potranno
eventualmente anche viaggiare come passeggeri sui veicoli organizzazione per il trasferimento e fare il viaggio
completo via nave.
caricare le moto su treno e arrivare ad Amburgo e da qui in Danimarca

Insomma…vi vogliamo con noi con ogni mezzo!!