File PDF .it

Condividi facilmente i tuoi documenti PDF con i tuoi contatti, il Web e i Social network.

Inviare un file File manager Cassetta degli attrezzi Ricerca PDF Assistenza Contattaci



fascino delloccultismo.pdf


Anteprima del file PDF fascino-delloccultismo.pdf

Pagina 1 2 3 4 5

Anteprima testo


Il fascino infido dell’occultismo di Simone Caporaletti

Pagina 1 di 5

CINO
DE

DO

Vi possono essere “prodigi bugiardi”, ma la potenza di Dio è
più grande e trionfa sempre sulle opere dell’avversario.
Gli ultimi fatti di cronaca relativi alla bambina calabrese brutalmente uccisa dai genitori e la strage
perpetrata in Svizzera e Canada fanno risaltare la pericolosità dell’esoterismo e della magia.
In realtà, il desiderio di sicurezza conduce alla ricerca di potenze, energie, influssi più alti che possano
garantire una certa protezione, una specie di scudo protettivo per la vita di una persona. L’offerta degli
operatori dell’occulto risponde ad una profonda esigenza dell’uomo che cerca sicurezza per mezzo di
misteriose rivelazioni, tranquillità per mezzo dell’unione con la “coscienza cosmica”, salute per mezzo di
“qualche rimedio che funzioni”, indipendentemente dalle sue origini.
Spesso ritornano di attualità gli argomenti legati all’occultismo, come nei casi della
polemica sul 144 telefonico, della nascente organizzazione sindacale degli operatori
dell’occulto, o ancora della “Fiera” del mistero di Torino e di quella chiamata
“Macabra” a Bologna.
Ben sapendo che oroscopi e pronostici riscuotono la curiosità di molti, i mezzi di
comunicazione non perdono l’occasione per fare ulteriore pubblicità all’argomento.
Da un po’ di tempo il fenomeno sembra aver assunto pro-porzioni gigantesche e
moltissime persone vengono ingannate dall’astrologia e da forme di superstizione
che assurgono persino a vere e proprie “religioni trasversali”. Numeroso è l’esercito
degli operatori dell’occulto i quali, come afferma la Bibbia, cambiano la verità di Dio in menzogna.
I mezzi di informazione ci sottopongono ad un continuo bombardamento di gente che cerca lauti
compensi in cambio di buona fortuna, pozioni magiche, pietre prodigiose, polveri taumaturgiche, filtri
d’amore, ecc.
Si impone, dunque, il dovere di informare i credenti, anche coloro che per pura curiosità consultano
l’oroscopo, magari solo per “sapere ciò che dice oggi”, del contrasto esistente tra le pratiche occulte e la
volontà di Dio. Dio desidera il bene dell’uomo, mentre chi pratica alcune delle molteplici forme di
occultismo fa del male a se stesso e, il più delle volte, anche agli altri.
Infine, riteniamo opportuno, nel nostro piccolo e con modestia, di dover avvertire i credenti, i quali
nella stragrande maggioranza dei casi, ignorano i danni causati dalle pratiche in questione. A loro la
Parola di Dio consiglia di lasciare queste pratiche cattive e di volgersi a Gesù che è morto per ogni
uomo, anche per loro, che è l’unico Salvatore, la sola fonte di ogni bene e di ogni grazia.
Non solo illusioni
Gli italiani che consultano i maghi sono moltissimi (due su 10, almeno una volta
all’anno); il 35% dei nostri connazionali “crede” che le stelle esercitino un
qualche influsso sul carattere e sul destino dell’uomo.
A ciò potremmo aggiungere un serio studio sociologico(1) da cui risulta che,
quantunque il mondo occidentale venga ritenuto molto razionale e tecnologico,
in tutto l’occidente la magia è altrettanto viva che presso i popoli primitivi.
Largamente diffuse nelle nostre metropoli sono astrologia, cartomanzia,
occultismo, medicina alternativa a sfondo esoterico, spiritismo, parapsicologia,
ufologia, teorie della New Age, ecc. Solo in America, vi sarebbero alcuni milioni
di persone che praticano la magia a livello di culto. Ma perché questo “ritorno
alla magia”?
www.tuttolevangelo.com