File PDF .it

Condividi facilmente i tuoi documenti PDF con i tuoi contatti, il Web e i Social network.

Inviare un file File manager Cassetta degli attrezzi Assistenza Contattaci



j25it .pdf



Nome del file originale: j25it.pdf
Titolo: j25it
Autore: Hagen Graf

Questo documento in formato PDF 1.3 è stato generato da Pages / Mac OS X 10.7.4 Quartz PDFContext, ed è stato inviato su file-pdf.it il 04/07/2013 alle 19:21, dall'indirizzo IP 87.21.x.x. La pagina di download del file è stata vista 2998 volte.
Dimensione del file: 22.8 MB (215 pagine).
Privacy: file pubblico




Scarica il file PDF









Anteprima del documento


Joomla! 2.5
Guida per Principianti

2

Joomla! 2.5 - Guida per Principianti

Informazioni sul libro ...................................................................5
Introduzione ................................................................................9
Vetrina ........................................................................................16
Installazione ................................................................................25
Strutture e Condizioni ................................................................37
Cosa c'è di nuovo in Joomla! 2.5? ...............................................47
Gestione Contenuti ....................................................................54
Stato, Cestina e Sblocca .............................................................78
Strutturate i vostri contenuti con le Categorie ...........................81
Configurazione Sito e Contenuto ..............................................88
I template ...................................................................................93
Navigazione ................................................................................99
Utenti e permessi ......................................................................107
Gestione estensioni ...................................................................116
Estensioni di base .....................................................................119
Moduli ......................................................................................140
I Plug-In ...................................................................................143
Lavorare con i Template ..........................................................153
Il template Beez ........................................................................162
Jun 5, 2012

Pagina 3

Joomla! 2.5 - Guida per Principianti

Perché la SEO è importante (Search Engine Optimization) ....175
Siti multilingua .........................................................................183
Un sito web Joomla! 2.5 da zero ..............................................191
Aggiornamento da versioni precedenti ....................................195
Guadagnare rispetto e denaro con Joomla ...............................199
Risorse ......................................................................................211

Jun 5, 2012

Pagina 4

Joomla! 2.5 - Guida per Principianti

Informazioni sul libro
Questo libro, come ogni libro, ha dei capitoli, un contorno, molte schermate e si occupa delle nuove
tecnologie disponibili nell'“Universo Joomla”.
E’ basato sul successo di Joomla! 1.6 e 1.7 - Guida per Principianti ed estesa con molti capitoli. Tutti i
capitoli esistenti sono rielaborati e sono state prese nuove schermate, dov’era necessario.
E’ utile per i lettori, gli inserzionisti, gli autori, i traduttori e naturalmente la comunità di Joomla!
perchè:

E' GRATUITO
E’ gratuito, leggibile sul nostro sito e scaricabile come PDF.

VI AIUTA A RISOLVERE I VOSTRI COMPITI
C’è molto da scoprire nel libro!

E' SPONSORIZZATO
The English Orignal version of this libro è sponsorizzato da varie aziende che sono una parte
importante della comunità di Joomla! 
Grazie a: PopcliQ , JoomlaShine, CloudAccess, VMX Pro / VM Expert, Digitalflo, SourceCoast,
descartes, stackideas, savvy panda, redCOMPONENT, raramuri design, Joomlashack, iJoomer, Sigsiu.NET
GmbH, JoomlaShowroom.com, tec-promotion, ARC Technology Group, iMaqma, Rochen, websites4u,
Joomla Direct, PatVB, JoomlArt, Abivia
E' ancora possibile sponsorizzare il lavoro ed inserire pubblicità nel libro1

E' UN LAVORO COLLABORATIVO
Altri autori oltre a me hanno scritto dei capitoli!
Grazie a:
Milena Mitova 2 - Capitolo: Perché la Seo è importante
Angie Radtke3 - Capitolo: Il template Beez
Henk van Cann4. Capitolo: Guadagnare rispetto e denaro con Joomla
1

http://cocoate.com/j25/ad

2

http://twitter.com/completewebcare

3

http://www.der-auftritt.de/

4

http://www.2value.nl/

Jun 5, 2012

Pagina 5

Joomla! 2.5 - Guida per Principianti
Jen Kramer5. Capitolo: Un sito Joomla! 2.5 da zero

E' MULTILINGUA

Il libro sarà disponibile in diverse lingue.

SPAGNOLO - JOOMLA 2.5 - GUÍA PARA PRINCIPIANTES
Grazie mille al traduttore Isidro Baquera (Gnumla)
Grazie mille allo sponsor Complusoft

ITALIANO - JOOMLA 2.5 - GUIDA PER PRINCIPANTI
Grazie mille alla traduttrice6
E' ancora possibile sponsorizzare il lavoro ed inserire pubblicità nel libro7.
Grazie mille allo sponsor Sigsiu.NET, joomla.it, JoomlArt, CloudAccess

TEDESCO - JOOMLA 2.5 - EIN ANFÄNGERBUCH
Grazie mille al traduttore (Hagen Graf)
Grazie mille al sponsor Sigsiu.NET, digitalflo, tec-promotion, websites4u.ch, schwarzkünstler,
CloudAccess, joomlashine
E' ancora possibile sponsorizzare il lavoro ed inserire pubblicità nel libro8.

FRANCESE - JOOMLA 2.5 - LE GUIDE POUR DÉBUTANT
Grazie mille ai traduttori Serge Billon9 and Simon Grange10
Grazie mille al sponsor Sigsiu.NET, CloudAccess, JoomlArt
E' ancora possibile sponsorizzare il lavoro ed inserire pubblicità nel libro11.

RUSSIAN - РУКОВОДСТВО ДЛЯ НАЧИНАЮЩЕГО ПОЛЬЗОВАТЕЛЯ
JOOMLA 2.5
5

http://www.joomla4web.com/

6

http://cocoate.com/cinzia

7

http://cocoate.com/it/j25it/ad

8

http://cocoate.com/de/j25de/ad

9

http://cocoate.com/serge-billon

10

http://cocoate.com/simon-grange

11

http://cocoate.com/fr/j25fr/ad

Jun 5, 2012

Pagina 6

Joomla! 2.5 - Guida per Principianti
Grazie mille al traduttore Alexey Baskinov 12
Grazie mille al sponsor Sigsiu.NET, JoomlaArt
E' ancora possibile sponsorizzare il lavoro ed inserire pubblicità nel libro13.

VOGLIAMO IL VOSTRO FEEDBACK!

Commentate i capitoli nella versione HTML e fornite un feedback.

Partecipate al prossimo progetto!
La prossima versione di Joomla! è dietro l’angolo.
Unitevi a noi!

12

http://cocoate.com/ru/alexey-baskinov

13

http://cocoate.com/ru/j25ru/ad

Jun 5, 2012

Pagina 7

Joomla! 2.5 - Guida per Principianti
Pubblicità

http://www.cloudaccess.net/

Jun 5, 2012

Pagina 8

Joomla! 2.5 - Guida per Principianti

Capitolo 1

Introduzione
Benvenuti in Joomla!. Si tratta di un sistema gratuito per la creazione di siti web. E' un progetto open
source, è costantemente in movimento. E’ imprevedibile, a volte indescrivibile, in parte controverso, spesso
molto sexy, a volte un po’ assonnato e provinciale. Ciononostante, o forse a causa di questi motivi, è stato un
grande successo per cinque anni, ora è popolare con milioni di utenti in tutto il mondo. Per quanto riguarda
la questione se scrivere Joomla! (con !) o Joomla (senza !), dopo anni di ricerca le persone hanno raggiunto
un accordo:
Usatelo una volta nel primo esempio di Joomla e poi dimenticatelo!
La parola Joomla deriva dalla parola Jumla in lingua africana Swahili e significa “tutti insieme”. Il
Progetto Joomla è il risultato di un’accesa discussione tra la Mambo Foundation, che è stata fondata
nell’agosto del 2005, e il suo team di sviluppo. Joomla è uno sviluppo del sistema di successo Mambo.
Joomla viene utilizzato in tutto il mondo per le homepage semplici e per l'insieme di siti web da cui è
composto. E’ facile da installare, facile da gestire e molto affidabile.
La squadra di Joomla ha organizzato e riorganizzato sé stessa negli ultimi sei anni. The Joomla team has
organised and reorganised itselfthroughout the last six years
• Dal 2005  al 2009, Joomla 1.0 è stato ulteriormente sviluppato fino alla versione 1.0.15, sviluppo
ufficialmente sospeso nel Settembre 2009.
• Dal 2005 fino ad oggi, Joomla 1.5 è ancora in fase di sviluppo, è stato introdotto come versione stabile
nel Gennaio 2008, e sarà ufficialmente 'sospeso' (EOL) nell’Aprile 2012.
• Dal 2008 fino al 2011, Joomla 1.6 è stato sviluppato. Una versione stabile è stata resa disponibile da
Gennaio 2011.
• Joomla 1.7 è stato realizzato nel Luglio 2011.
• Joomla 2.5 è il primo rilascio a lungo termine da Joomla 1.5, dato che è stato rilasciato a Gennaio
2012
Gli utenti del sistema di Joomla sono rimasti fedeli. Molti hanno trasferito i loro siti da Mambo a Joomla
ed hanno imparato molto nel corso degli anni. Molti utenti sono saliti a bordo in questi ultimi anni, ma ci
sono ancora persone nel mondo che non conoscono Joomla, insieme a Drupal e Wordpress, è il web content
management system open source più usato nel mondo.

Jun 5, 2012

Pagina 9

Joomla! 2.5 - Guida per Principianti

Figura 1: Google Trend 2012-01-17 mondiale Drupal, Joomla, WordPress
Nella Figura 1, Joomla e WordPress sono allo stesso livello secondo il volume di tendenza della ricerca di
Google. Joomla e Wordpress vengono ricercati tre volte più spesso di Drupal. Tuttavia, il volume di ricerca
di Joomla era in calo dal 2010. Era giunto il momento per Joomla di iniziare riflettendo con il rilascio della
versione di Joomla 1.6 a Gennaio 2011 e Joomla 1.7 a Luglio 2011.  

Figura 2: Google Trend 2012-01-17 Germania - Drupal, Joomla, WordPress
Rispetto alla media mondiale la situazione in Germania ad esempio è differente (Figura 2). Joomla ha
quasi il volume di ricerca due volte più grande come Wordpress e Wordpress quasi quattro volte più di
Drupal. Qui ci sono alcune statistiche da Google Trend (Tabella 1):
Jun 5, 2012

Pagina 10

Joomla! 2.5 - Guida per Principianti
Nazione

Drupal

Joomla

WordPress

Nel Mondo

0.3

1

1.08

Cile

0

1

0.82

Francia

0.2

1

0.68

Germania

0.16

1

0.61

Italia

0.17

1

0.6

Polonia

0.15

1

0.43

Federazione Russa

0.3

1

0.5

Spagna

0.26

1

1

Svizzera

0.15

1

0.45

Inghilterra

0.4

1

1.65

Stati Uniti

0.66

1

2.3

Cina

0.8

1

3.2

Tabella 1 Google Trend - Drupal, Joomla, WordPress
Ci sono significative differenze a livello nazionale nell’uso dei sistemi di gestione contenuti. In
Germania, ad esempio, anche il CMS TYPO3 svolge un ruolo. Il volume di ricerca è paragonabile a
Joomla.
A Gennaio 2012, il 2.8 % di tutto il web è stato realizzato da Joomla 14
La gamma dei siti di Joomla va da homepage molto semplici a complessi applicazioni commerciali e
progetti basati sul progetto di Joomla. Cosa rende Joomla così di successo, e in che modo potete usarlo, sarà
descritto in questo libro.

CHI SONO?
Il mio nome è Hagen Graf, ho 47 anni, e vivo a Fitou15 , Francia. Sono sposato con la donna dei miei
sogni ed abbiamo quattro figlie. Il mio lavoro consiste in una serie di diverse attività come l’insegnamento,
consulenza, ascolto, analisi, programmazione, la comprensione delle strutture, lo sviluppo di nuove
applicazioni, discussioni, cercando sempre di provare qualcosa di nuovo. Attualmente, il mio lavoro può
essere svolto completamente online a volte i clienti possono avere delle riserve sui progetti completamente
online, ecco perché sono sempre in viaggio. Essere in viaggio significa incontrare clienti in diversi paesi con
diverse lingue e culture, lunghi viaggi in macchina, in autobus o treno così come tempi brevi di risposta alle
1.
15

14

w3techs.com/technologies/overview/content_management/all

http://goo.gl/maps/3dU6

Jun 5, 2012

Pagina 11

Joomla! 2.5 - Guida per Principianti
richieste dei clienti via e-mail, messaggi Facebook e Tweet. Questo modo di lavorare significa quello che una
volta chiamavo “ufficio”. Ho bisogno di essere in grado di aver accesso da qualsiasi parte del mondo alle
mie e-mail, immagini, video, tweet, e documenti. Il mio ufficio si trova dove mi trovo io.

CHI SIETE VOI?

Naturalmente, non so esattamente cosa fare, ma molte persone con cui ho lavorato, lavorano in un
modo simile al mio. I dipendenti di grandi aziende però, per varie ragioni, spesso non possono o non
potrebbero lavorare così flessibilmente. La vostra esperienza con i computer probabilmente è simile alla
mia. Molti di noi hanno iniziato con un vecchio PC e un sistema Windows a scuola o a casa, e poi hanno
avuto modo di conoscere per esperienza la dura realtà di applicazioni per l’ufficio, perdita di dati, memoria
insufficiente, e avventure con configurazioni con hard disk e stampanti. Le meravigliose relazioni tra queste
cose sono state cambiate con il modo di funzionamento di operatori del web 2.0 e l’uso di smartphone, ma
questo non lo rende necessariamente più facile.
Se non amate andare in confusione di notte con il vostro sistema operativo o telefono o sistemare le
vostre foto e la musica, e spostarle da un dispositivo all’altro, siete probabilmente come me - felici quando i
dispositivi e le applicazioni funzionano, quando potete accedere ai vostri dati su Internet e tutto funziona
senza problemi. Se lavorate da un ufficio a casa, un ambiente di lavoro regolare diventa particolarmente
importante. Software e hardware non funzionanti possono rapidamente trasformare la vostra situazione in
un incubo. Io distinguo tra diversi tipi di utenti:
• Visitatori: Visitano un sito e non si interessano molto del sistema usato per creare il sito.
• Utenti: Utilizzano il sito. Creano contenuti usando procedure predefinite.
• Progettisti del sito o Integratori: Installano un sito Joomla su un server, creano categorie, contenuti,
collegamenti e moduli menu, configurano template e linguaggi, e di solito hanno la sola responsabilità del
sito.
• Progettisti CSS: Lavorano spesso esclusivamente con file che hanno estensione .css.
• Progettisti HTML: Danno ai Progettisti CSS la base di cui hanno bisogno per il loro lavoro. In Joomla,
creano i cosiddetti template sostitutivi e layout alternativi.
• Sviluppatori: Conoscono i linguaggi di programmazione PHP e JavaScript e sanno come usarli.
Migliorano le funzioni aggiuntive di Joomla.
• Architetti: Pensano alla sicurezza, alla velocità e qualità del codice.
Il progettista di un sito gioca un ruolo molto importante in questa lista. Di solito deve coprire tutti gli
altri ruoli, che costituiscono la vera sfida. Mentre sto scrivendo questo libro, mi ritrovo a pensare al
progettista del sito.
Una società, un’istituzione, un club, un’organizzazione, probabilmente tutti, hanno bisogno di avere una
presenza sul web facile da usare e flessibile. Una presenza - quella che si sviluppa nel tempo, può facilmente

Jun 5, 2012

Pagina 12

Joomla! 2.5 - Guida per Principianti
essere modificata tramite un browser. Questa presenza può sostituire il vostro archivio e la vostra rubrica di
pelle; questa presenza può comunicare con diversi dispositivi e può essere estesa facilmente.
Presumo che il vostro sito sia già posizionato dove potete esprimere quello che fate o cosa fa la vostra
società. Questo è il vostro posto dove mantenete i vostri rapporti con il vostro cliente 24 ore al giorno, sette
giorni a settimana.
Il vostro sito probabilmente contiene una collezione di applicazioni ed anche interfacce per consentire ad
altre applicazioni di usarle.
Fino a qualche anno fa, la creazione di un sito era difficile da realizzare. Anche se non dovete essere uno
specialista famoso, una combinazione di perseveranza e divertimento con quello che state facendo, era
necessaria per produrre risultati interessanti. Si dovevano creare pagine HTML statiche con un editor e poi
caricarle tramite il protocollo di trasferimento file su un server. Per creare poi la più semplice interattività
come un form contatto o un forum, dovevate imparare un linguaggio di programmazione.
E’ più che comprensibile che molte persone non si siano assunte queste difficoltà e abbiano consegnato la
creazione di un sito ad una web agency o non abbiano ancora iniziato in primo luogo il progetto.
Grazie a Facebook e strumenti come Google Sites, creare semplici pagine web è diventato relativamente
facile ma se volete qualcosa di unico, dovete prendere confidenza con un sistema di gestione contenuto.
Joomla offre tutto quello di cui avete bisogno per creare il vostro sito individuale.

PERCHÉ QUESTO LIBRO?
First of all, it is about Joomla and how to use it. Joomla è uno strumento con tantissime possibilità e si
può utilizzare il sistema con una grande varietà di configurazioni, a seconda delle vostre idee e desideri. Al
fine di consentire un accesso confortevole, ho strutturato il libro come segue:
1. Introduzione
2. Vetrina
3. Strutture e Condizioni
4. Installazione
5. Cosa c'è di nuovo in Joomla! 2.5?
6. Gestione Contenuti
7. Come creare una pagina 'Chi siamo'
8. Un articolo tipo
9. Gestione Media
10. Modulo contatti
11. Stato, Cestina e Sblocca
12. Strutturate i vostri contenuti con le Categorie
Jun 5, 2012

Pagina 13

Joomla! 2.5 - Guida per Principianti
13. Configurazione Sito e Contenuto
14. I template
15. Navigazione
16. Utenti e permessi
17. Gestione estensioni
18. Estensioni di base
19. Moduli
20. I Plug-In
21. Lavorare con i Template
22. Il template Beez
23. Perché la SEO è importante (Search Engine Optimization)
24. Siti web multilingua
25. Un sito web Joomla! 2.5 da zero
26. Aggiornamento da versioni precedenti
27. Guadagnare rispetto e denaro con Joomla
28. Risorse

COSA SARETE IN GRADO DI FARE DOPO AVER LETTO QUESTO LIBRO?

Anche se siete dei principianti, sarete in grado di gestire il proprio sito Joomla attraverso il browser web.
Se avete in qualche modo familiarità con HTML, CSS e l’editing di immagini, riuscirete a personalizzare il
template del vostro sito.

ALTRE DOMANDE?
Non esitate! Naturalmente, non posso fornire supporto tecnico. I forum di Joomla forniscono un
patrimonio di conoscenze e lì troverete definitivamente risposta alle vostre domande. Se avete commenti o
domande su questo libro, tuttavia, per favore sentitevi liberi di lasciarli sotto, nella sezione commenti.

Jun 5, 2012

Pagina 14

Joomla! 2.5 - Guida per Principianti
Pubblicità

Sigsiu.NET attualmente produce il più famoso catalogo di
componenti presente sul mercato per il CMS Content Management
System  Joomla! - Sobi2 e SobiPro.
Nell'arco di un periodo di poco più di 5 anni, la Sigsiu Online
Business Index 2, o Sobi2 abbreviata, è diventata leader con oltre
500.000 download fino ad oggi.
SobiPro è la prossima generazione di catalogo estensioni con il
supporto per la costruzione di contenuti per Joomla!. SobiPro è una
multi-lista di componenti estensibile ed altamente configurabile, che vi
permette di estendere facilmente il tuo sito Joomla! potenziandolo con
una lista di prodotti, lista di download, download e gestione documenti,
funzionalità immobiliare e molto, molto di più tutto da una singola
installazione.
Diventa un Membro del Club SobiPro e trarrai beneficio dalle
applicazioni aggiuntive, documentazioni e accesso esclusivo al forum di
supporto Sobipro.  
http://www.sigsiu.net/

Jun 5, 2012

Pagina 15

Joomla! 2.5 - Guida per Principianti

Capitolo 2

Vetrina
Come creare siti web simili quando non sono stati creati con Joomla?
A questa domanda non si può rispondere facilmente, la maggior parte dei siti web sono basati sul
software di Joomla!, ma il design del sito viene creato da un’agenzia e poi “trasformato” in un template
Joomla! Pertanto, l’esterno del sito può essere ingannevole. Tuttavia, qui ci sono le istantanee per darvi
un’idea.

ALLIANCE FOR CATHOLIC EDUCATION - UNIVERSITÀ DI NOTRE DAME
La Alliance for Catholic Education, o ACE, utilizza Joomla 1.7 per gestire la loro presenza multiforme
sul web. ACE è uno sforzo collaborativo di dodici diversi programmi che lavorano tutti per rafforzare e
sostenere le scuole cattoliche negli Stati Uniti. Joomla!, insieme alla struttura del template Gantry, permette
ad ACE di mantenere dodici siti unici in uno attraverso l'uso di Joomla e delle multiple opzioni del template
Gantry (ad esempio: http://ace.nd.edu/teach è un'unica homepage per uno dei programmi all'interno del
sito). Tutte le unità di ACE sono costruite sullo stesso esempio e database, mantenendo un forte legame
visivo alla homepage principale ed anche le stesse funzionalità per tutti i membri dell'organizzazione tra cui:
un newsfeed integrato, l'adesione online, un Network JomSocial, diversi blog, una bacheca con annunci di
lavoro ed un catalogo di pubblicazioni online. Alcune delle estensioni preferite di ACE sono: Yootheme's
Zoo, Sh404sef, JCE, JSPT and Socialable's Autogroup. Progetti per il futuro riguardano l'integrazione di un
CRM (CiviCRM) per funzionare nella struttura di Joomla (Figura 1)!

Jun 5, 2012

Pagina 16

Joomla! 2.5 - Guida per Principianti

Figura 1: Università di Notre Dame
Sito web: ace.nd.edu
Creatore: CloudAccess.net, Ricky Austin16

3000+ GOVERNMENT WEBSITES BUILT WITH JOOMLA

JoomlaGov è una vetrina per i siti del Governo realizzati con Joomla! in tutto il mondo. Più di 200 paesi
sono rappresentati e, un mese dopo il suo lancio a ‘J and Beyond’ nel 2011, contiene più di 3.000 siti.
Questo sito è un grande esempio di come la comunità di Joomla! può collaborare, per mettere in evidenza le
qualità del CMS Joomla!. Per esempio, vale la pena dare uno sguardo al Portale del Distretto Federale
Governativo di Città del Messico, Mexiko17 (Figura 3).

16

http://ace.nd.edu/directory/ricky-austin

17

http://www.df.gob.mx/

Jun 5, 2012

Pagina 17

Joomla! 2.5 - Guida per Principianti

Figura 3: JoomlaGov
Sito costruito usando Joomla!, K2 e Google Maps (versione API 3). Il video è stato registrato al Joomla
Day 2011 in Sud Africa Caso di studio - Come costruiamo il sito joomlagov.info - Dwight Barnard (ZA) 18.
Sito web: www.joomlagov.info
Creatore: raramuridesign & piezoworks.be

LA TORRE EIFFEL
Beh, molto probabilmente conoscete questo edificio (Figura 4)!

Figura 4: La Torre Eiffel
Sito web: tour-eiffel.fr
Creatore: Mairie de Paris (paris.fr)
18

http://vimeo.com/32790888

Jun 5, 2012

Pagina 18

Joomla! 2.5 - Guida per Principianti

ECOMMERCE

Un negozio danese online basato su Joomla! e il componente RedShop (Figura 5).

Figura 5: Trend Bazaar
Sito web: www.trendbazaar.dk
Creatore: redweb.dk

KOKORO
Kokoro significa: cioccolata che viene dal cuore e anima (Figura 6).

Figura 6: Kokoro
Jun 5, 2012

Pagina 19

Joomla! 2.5 - Guida per Principianti
Sito web: kokorochocolate.com
Creatore: ohappens.nl

TRANQUILLITY BLUE
Tranquillity Blue è un sito che espone attività ed avventure in una piccola città costiera Sud Est della
Costa dell'Africa. Lo scopo era rendere il sito maneggevole e flessibile dal cliente quanto basta per avere
crescenti funzionalità se necessarie (Figura 7).

Figura 7: Tranquillity Blue
Sito web: www.tranquillityblue.co.za
Agenzia: raramuridesign.com
Design: Dwight Barnard

E POI?

Questi siti mostrano come viene pensato l'aspetto, il look. :-) Se non vi avessi detto che sono stati creati
con Joomla!, probabilmente non lo avreste notato consciamente. Date uno sguardo ad un articolo di
Gennaio 2012 nel TechRepublic: 15 Joomla implementations 19

COME TROVARE SITI JOOMLA!?

Vi mostrerò alcuni modi per trovare siti realizzati con Joomla!.

joomla.org
19

http://www.techrepublic.com/blog/webmaster/inspiration-15-joomla-implementations/1085

Jun 5, 2012

Pagina 20

Joomla! 2.5 - Guida per Principianti
Basta dare un’occhiata al sito del progetto! Ho trovato siti presenti soprattutto nel Joomla Showcase 20 .
Troverete 2.000 siti web ordinati per categoria. C’è un sito del mese, una panoramica con i migliori siti, e
molto altro (Figura 8).

Figura 8: Joomla Showcase

Google

Potete cercare con il termine com_content 21. Il componente “contenuto” usa questo termine
nell’indirizzo della pagina. Al giorno d’oggi, questo tipo di ricerca non è molto efficace a causa dei vari
indirizzi ottimizzati per i motori di ricerca, ma il risultato è impressionante.

WAPPALYZER FIREFOX EXTENSIONE FIREFOX

Wappalyzer22 è un'estensione del browser che identifica software su siti (Figura 10).

20

http://community.joomla.org/showcase/

21

http://www.google.de/search?q=com_content

22

https://addons.mozilla.org/en-US/firefox/addon/wappalyzer/

Jun 5, 2012

Pagina 21

Joomla! 2.5 - Guida per Principianti

Figura 9: Wappalyzer

CONTROLLARE IL SITO PIÙ DA VICINO
Se siete su un sito e volete sapere se è stato creato con Joomla!, date un’occhiata al codice sorgente. Nella
sezione intestazione, si dovrebbe trovare questa riga:
<meta name="generator" content="Joomla - Open Source
Content Management" />
Potete anche semplicemente digitare l’indirizzo del link nell’area di amministrazione:
http://example.com/administrator
Ecco l’esempio del sito Torre Eiffel23:

23 http://www.tour-eiffel.fr/administrator/

Jun 5, 2012

Pagina 22

Joomla! 2.5 - Guida per Principianti

Administration of the Eiffel tower website

ANDATE AVANTI E CHIEDETE AI VOSTRI AMICI
Ho tweettato
I want YOUR site :) Looking for 5+
examples for the showcase Capitolo
showcase plz reply a link+RT
(Voglio il VOSTRO sito :) Cercando
siti in Joomla! per la vetrina del
j25/showcase per favore rispondete

great Joomla site
cocoate.com/j25/
più di 5 esempi di
capitolo cocoate.com/
con un link + RT)

e prontamente ho ricevuto i link per i siti che vedete sopra

NESSUN'ALTRA IDEA?
Conoscete altri modi per scoprire siti in Joomla? Sentitevi liberi di lasciare commenti24.

24

http://cocoate.com/node/10292

Jun 5, 2012

Pagina 23

Joomla! 2.5 - Guida per Principianti
Pubblicità

JoomlArt.com è uno dei più famosi Club di Template e Temi di alta
qualità professionale di Template per Joomla, Magento e Drupal.
JoomlArt sono i creatori del grande successo del "T3 Framework" per
Joomla!...
Con oltre più di 130 template solo per Joomla!, merita una visita il
sito Joomla Template Showcase.
http://www.joomlart.com/

Jun 5, 2012

Pagina 24

Joomla! 2.5 - Guida per Principianti

Capitolo 3

Installazione
Grazie all’installazione web Joomla! può essere installato in pochi minuti.
In ordine, per installare Joomla sul vostro PC locale, è necessario impostare il “proprio ambiente
internet”, per questo avrete bisogno di un browser, un server web, un ambiente PHP che supporti un
sistema di Database come Joomla. Noi lo chiamiamo un pacheto LAMP stack25 (o XAMP), un sistema
client-server. I file di Joomla! vengono copiati in questo sistema e configurati con l’installer web di Joomla!.

REQUISITI MINIMI DI SISTEMA:
• Un server web installato e funzionante come Apache (con mod_mysql, mod_xml, e mod_zlib), versione
2.x o Microsoft IIS 7.
• Il linguaggio di scripting PHP, versione 5.2.4.
• Il sistema di database MySQL, versione 5.0.4.

VARIANTI INSTALLAZIONE

Poiché questo è lo stesso problema di tutti i sistemi basati su PHP, vorrei fare riferimento al capitolo
Varianti installazione dei sistemi basati su PHP26.

OSTACOLI
Questo argomento è molto complesso perché c’è un vasto numero di fornitori e un numero ancora
maggiore di versioni di server web installati, PHP, MySQL e strumenti di gestione dello spazio. Le difficoltà
durante l’installazione sono spesso costituite da:
• un PHP Safe Mode attivato, evitando di caricare i file,
• 'divieto' nel percorso di riscrittura del server web Apache perché il cosiddetto Motore di Riscrittura di
Apache (mod_rewrite) non è attivato,
• le autorizzazioni sulla directory su Linux o OSX, sono impostate diversamente che in Windows.
Fondamentalmente il modo più semplice che funziona quasi sempre, è il seguente:
• Scaricare il pacchetto di file da joomla.org (joomla.it) sul vostro PC di casa e decomprimere tutto in una
directory temporanea.

25 http://en.wikipedia.org/wiki/LAMP_%28software_bundle%29
26

http://cocoate.com/node/6540

Jun 5, 2012

Pagina 25

Joomla! 2.5 - Guida per Principianti
• Caricare i file decompressi via FTP nel vostro server in affitto o nella cartella della vostra installazione
locale. I file devono essere installati nella directory pubblica. Questa cartella solitamente è chiamata htdocs,
public_html o html. Se ci sono già altre installazioni in quella cartella, è possibile specificare una sottocartella
in cui i file del vostro Joomla! dovrebbero essere installati. Molti web host consentono di collegare il nome
del vostro dominio in affitto in una cartella.
• E’ necessario trovare il nome del vostro database. Nella maggior parte dei casi, uno o più database sono
inclusi nel pacchetto di web hosting. A volte, i nomi dei database degli utenti e password sono già dati; a
volte è necessario configurarli prima. Di solito è possibile farlo in un browser basato su interfaccia di
configurazione. Avrete bisogno delle informazioni per l’accesso al database per l’installazione web di
Joomla!

INSTALLAZIONE WEB DI JOOMLA!

Scaricate Joomla! 2.5 da joomla.it e decomprimete i file nella vostra root principale del server web (ad
es: /htdocs). D’ora in poi, tutto va veramente veloce perchè, l’installer web di Joomla! sta lavorando per voi.
Andate all’indirizzo http://localhost/.

Passo 1 - Selezionate una lingua

L’installazione web visualizza una selezione di lingue. Scegliere la lingua è il primo dei sette passi
dell'installazione. Impostate la lingua desiderata, e fate clic sul pulsante Avanti (Figura 1).

Figura 1: Installer – Selezione lingua

Passo 2 - Verifica installazione

La verifica dell’installazione (Figura 2) dovrebbe aiutare a verificare se l’ambiente server è adatto per
l’installazione di Joomla! oppure no.

Jun 5, 2012

Pagina 26

Joomla! 2.5 - Guida per Principianti

Figura 2: Installer - Verifica installazione
E’ un buon segno se vedete i risultati dei test per lo più in verde. A seconda della configurazione, ci
possono essere differenze. L’installer di Joomla! considera le impostazioni di configurazione del server web
(nel nostro caso Apache), PHP e il sistema operativo. Quando si usano sistemi Unix (Linux, Mac OS X), si
deve prestare attenzione ai permessi dei file. Questo è particolarmente importante per il file
configuration.php. Questo file viene generato alla fine dell’installazione con i propri valori personali. Se
l’installer non riesce a scrivere nella cartella, Joomla! non può creare il file, e l’installazione fallisce. In questo
caso, provare a configurare i diritti e poi cliccare sul pulsante Controlla di nuovo. Quindi fare clic sul
pulsante Avanti e arriverete al passo della licenza.

Passo 3 - Licenza
Ogni prodotto software contiene una licenza. Joomla! è concesso in licenza in base alla GNU General
Public License, versione 2.0 (Figura 3).

Jun 5, 2012

Pagina 27

Joomla! 2.5 - Guida per Principianti

Figura 3: Installer – Licenza

Passo 4 – Database
Nel quarto passo della configurazione database, saranno richiesti i vostri parametri di base (Figura 4). E’
possibile creare un numero illimitato di database nel proprio ambiente server locale. Nel pacchetto e in
Linux Ubuntu, avete un nome utente root nell’amministrazione MySQL, quindi potete fare tutto nel vostro
sistema MySQL. La password dipende dal proprio ambiente server (la password non è necessaria con
XAMPP, anche la password con MAMP è root).

Figura 4: Installer - configurazione database
Jun 5, 2012

Pagina 28

Joomla! 2.5 - Guida per Principianti
Immettere i seguenti valori nella propria installazione locale:
nome del computer: localhost
nome utente: root
password: [solo se la conoscete]
Ora selezionate il nome del database. In un ambiente produttivo su un server di database con un
provider, probabilmente avete una quota fissa di database e le credenziali del database sono predefinite. Se
avete permessi root sul vostro server MySQL, potete immettere un nome di un nuovo database. Joomla!
creerà quel database.
Se selezionate le tabelle di un database di un'esistente installazione di Joomla!, in questo database,
dovranno essere eliminate o salvate e contrassegnate con il prefisso bak_.
Il prefisso delle tabelle in MySQL è molto comodo. Davanti ad ogni nome della tabella generata
dall’installer web, è scritto nel campo appropriato. Come impostazione predefinita, l’installer web lo crea in
modo casuale, come w02rh_ . Questo per un semplice motivo. A volte si può avere solo un database
MySQL dal proprio provider. Se volete eseguire due o più siti Joomla!, avrete un problema, in quanto le
tabelle non si differenziano le une dalle altre. Con il prefisso è possibile distinguere diverse tabelle
(w01client_ o w02client_). Qui, dovreste utilizzare la predefinita w02rh_ . Il prefisso viene usato anche per
indicare i dati salvati (bak_); guardate sopra.

Passo 5 - Configurazione FTP
Al fine di evitare problemi con i diritti di accesso e possibilmente attivare la funzione PHP Safe Mode,
avete la possibilità di usare le funzioni FTP di PHP per l’upload e la gestione dei file. Questo non è
necessario nell’installazione locale. Se avete installato Joomla! su un server virtuale con il vostro provider,
potete inserire i dati FTP forniti dal proprio ISP. Se il vostro provider permette questa funzione, è
consigliabile per motivi di sicurezza, creare diversi account FTP per gli utenti e per l’installazione di Joomla!
Attivare l’account FTP solo per la cartella di Joomla! (Figura 5).

Jun 5, 2012

Pagina 29

Joomla! 2.5 - Guida per Principianti

Figura 5: Installer - Configurazione FTP

Passo 6 - Configurazione
La configurazione principale è suddivisa in tre passi.
Nella prima parte della configurazione viene richiesto il nome del vostro sito. Questo nome apparirà
nella barra del titolo della finestra del browser quando qualcuno accede al vostro sito. Il nome viene anche
usato in diversi altri luoghi, come nella mail di conferma agli utenti registrati. Per la nostra pagina di
esempio, userò il nome Joomla! (Figura 6). Nella seconda parte vengono richiesti il nome, l’indirizzo e-mail e
la password di amministratore. Scrivere la password su un pezzo di carta che probabilmente è la cosa
migliore (ma non attaccatelo sullo schermo o sotto la tastiera :-)).
Nella terza parte, si specifica il tipo di dati che l’installazione Joomla! dovrebbe contenere.

Installazione dei dati esempio
I dati sono la cosa più importante della vostra installazione. Joomla! permette (e fortemente consigliata
ai principianti) l’installazione dei dati esempio. Vi verrà fornito un piccolo manuale di Joomla! e molti
esempi per sperimentare in modo sicuro. Fare clic sul pulsante installazione dei dati esempio. L'installer
caricherà i dati nel vostro database e cambierà il display (Figura 6). Questo processo è piuttosto
insignificante, ma necessario per installare i dati di esempio. Il pulsante sparirà e sarà visibile una piccola
casella di testo.

Jun 5, 2012

Pagina 30

Joomla! 2.5 - Guida per Principianti

Figura 6: Installer - Configurazione - Nome, E-mail, Password, Dati esempio
Fare clic sul pulsante AVANTI e i dati saranno trasferiti.

Passo 7 - Completamento
Nella settima e ultima fase ci saranno le congratulazioni per aver installato con successo Joomla! (Figura
7). Congratulazioni anche da me! Vedrete ora un avviso in grassetto apparire sul display, che vi chiederà di
cancellare la cartella chiamata ‘installazione’. Dovreste seguire questo avviso perché altrimenti il vostro sito
non funzionerà correttamente.

Figura 7: Installer - Completamento
Nota: Un file col nome configuration.php è stato creato nella tua cartella documenti. Se
volete ripetere l’installazione, dovrete eliminare il file configuration.php prima di
cancellare la cartella installazione. L’installer di Joomla! si avvierà di nuovo quando
nel vostro browser andrete all’indirizzo dove si trovano i file del vostro Joomla!
Ora che avete installato completamente Joomla! potete iniziare la configurazione del sito e del suo
contenuto. Potete scegliere tra i pulsanti Sito (vedi sito) e Admin (interfaccia amministratore). Andate avanti
e date un’occhiata al vostro nuovo Sito appena creato. Nel caso in cui non sia stata cancellata la cartella
installazione, riceverete di nuovo un avviso amichevole che vi rimanderà ad aggiornare la pagina. Il risultato
sarà molto impressionante (Figura 8).

Jun 5, 2012

Pagina 31

Joomla! 2.5 - Guida per Principianti

Figura 8: Il vostro sito subito dopo l'installazione
Date un’occhiata in giro, sfogliate alcune opzioni e cercate di familiarizzare con il vostro nuovo sito.
Molte funzionalità di Joomla! vengono utilizzate in pieno dai dati esempio. Successivamente, andremo a
vederli in dettaglio!

LOCALIZZAZIONE
Al fine di eseguire il vostro sito Joomla in un'altra lingua diversa dall'Inglese, ci sono due possibilità:
• Scaricare il pacchetto completo localizzato dal corrispondente sito ed installarlo
• Scaricare i file di lingua ed installarli. L'installazione viene descritta nel capitolo Gestione estensioni e nel
capitolo Siti multilingue, dove troverete maggiori informazioni sulla localizzazione.

ANNULLAMENTO PUBBLICAZIONE DEI DATI ESEMPIO
Jun 5, 2012

Pagina 32

Joomla! 2.5 - Guida per Principianti
Se state installando Joomla! per la prima volta, vi consiglio di installare anche i dati di esempio.
Prendetevi il vostro tempo per esplorare il sito e come arrivarci. L’esempio dei dati del sito mostra brevi
spiegazioni sui contenuti e sui moduli. Per una breve panoramica leggete le 50 pagine sotto la voce del
menu “Uso di Joomla!”. Ora che avete visto abbastanza, probabilmente vorrete configurare il sito secondo
le vostre esigenze e desideri.

Come ottenere un Joomla! vuoto?

Per ottenere una versione vuota potete:

• Installare un nuovo Joomla! 2.5 senza dati esempio:
Create una nuova cartella nella vostra cartella web locale (/htdocs) ed installate il nuovo Joomla! Ora avete
due installazioni complete di Joomla! Questo approccio è molto utile per scopi di formazione.
• Eliminare i dati esempio dalla vostra area di amministrazione.
• Non pubblicare i dati esempio. Osservate il video allegato, in cui vi mostro come farlo.
Se decidete di seguire il passo 2 o 3, sarà necessario effettuare il login nell’area di amministrazione. Lì
potete cancellare e/o annullare la pubblicazione dei dati esempio dalle voci menu.

Gestione menu

Andate alla Gestione Menu nel Top Menu (Menu -> Top), fate clic sulla casella di controllo sul lato
sinistro sopra le voci di menu per scegliere tutte e fare clic sull’icona Sospendi. Dopo aver fatto questo,
vedrete un’icona rossa su ogni voce di menu (Figura 9). Se ora tornate al vostro sito (aggiornatelo), noterete
che il menu in alto non è più visibile. Ripetete la stessa procedura con il Menu Principale (Main Menu) ed il
menu About Joomla!. Assicuratevi di aver scelto tutte le voci di menu, tranne la voce Home/Frontpage.
Questa voce di menu non può essere eliminata perché è necessaria una Pagina Principale. Nella parte
inferiore, potete cambiare il numero di voci di menu visualizzate (Figura 10).

Figura 9: Gestione Menu I

Jun 5, 2012

Pagina 33

Joomla! 2.5 - Guida per Principianti

Figura 10: Gestione Menu II

Gestione articolo
Usate la stessa procedura descritta sopra. Aprite Gestione Articolo e scegliete tutte le voci contenute per
non pubblicarli o cancellarli.

Cache

Per assicurarsi che tutti i dati scompaiano dal vostro sito, bisogna cancellare l’intera cache (Sito Manutenzione -> Elimina Cache Scaduta). Anche in questo caso, di nuovo, scegliete tutti gli elementi contenuti
ed eliminateli.

Sito vuoto
Ora il vostro sito Joomla! è vuoto (Figura 11).

Jun 5, 2012

Pagina 34

Joomla! 2.5 - Guida per Principianti

Figura 11: Joomla! senza dati esempio

Jun 5, 2012

Pagina 35

Joomla! 2.5 - Guida per Principianti
Pubblicità

Joomla.it è il sito per le traduzioni di joomla!
Il nostro obbiettivo è quello di permettere la realizzazione e la
distribuzione libera e gratuita delle distribuzioni di Joomla tradotte in
italiano. Joomla.it raggruppa la comunità italiana dei volontari che
sviluppano, supportano e promuovono la più popolare piattaforma
open source per la gestione dei contenuti.
http://www.joomla.it

Jun 5, 2012

Pagina 36

Joomla! 2.5 - Guida per Principianti

Capitolo 4

Strutture e Condizioni
Vorrei chiarire alcune strutture e le condizioni prima di iniziare con la configurazione.

FRONTEND
Con il frontend intendiamo le aree del sito così come viene visualizzato da visitatori o da utenti
registrati. Un utente registrato normalmente lavora solo sul frontend. E’ come in un negozio, in cui le merci
sono disposte nelle vetrine e sugli scaffali. Qui potete dare un’occhiata in giro.

BACKEND

Questa è la vostra area di amministrazione, quella che noi chiamiamo semplicemente amministrazione.
Potete dare agli utenti registrati il diritto di lavorare nel backend. Questo privilegio è per lo più limitato ad
alcuni dipendenti, che dovrebbero gestire alcune operazioni sul sito. Potete accedere al login amministratore
tramite /administrator.
http://localhost/administrator
Qui potete registrare i vostri dati di accesso e scegliere la vostra lingua preferita (Figura 1).

Figura 1: Registrazione amministrazione Joomla!
Una volta effettuato il login con successo, avrete accesso all’amministrazione, che è strutturata secondo i
vostri diritti utente (Figura 2).

Jun 5, 2012

Pagina 37

Joomla! 2.5 - Guida per Principianti

Figura 2: Amministrazione
Si può accedere ad ogni funzione sia utilizzando il sistema combinato di scheda di menu o
semplicemente facendo clic sull’icona della schermata iniziale.

FILE

Joomla! è composto da centinaia di file: Immagini, script PHP, file CSS, file JavaScript e molto altro.
Probabilmente lo avrete notato quando avete decompresso il pacchetto e lo avete copiato nella cartella
htdocs. In pratica, avete già installato due pacchetti di Joomla!: uno per il frontend e uno per il backend. Il
‘backend di Joomla!’ si trova nella cartella administrator (Figura 3). Questa cartella viene richiamata quando
chiamate /administrator nel vostro browser. All’interno della cartella ci sono altre cartelle come cache,
componenti, lingua, moduli and template. I file specifici di backend sono memorizzati in queste cartella. Troverete
i nomi delle stesse cartelle nuovamente al di fuori della cartella administrator. Queste cartelle contengono i file
di frontend. Questi sono in realtà due pacchetti Joomla!, ma vi è una chiara separazione tra i file di backend
e di frontend. Per esempio, tutti i file caricati con Gestione Media verranno salvati nella cartella /media. Tutti i
file devono essere salvati con un backup.

Jun 5, 2012

Pagina 38

Joomla! 2.5 - Guida per Principianti

Figura 3: File e cartelle di Joomla!

DATABASE
In aggiunta ai file (immagini, documenti, file di sistema, ecc.) Joomla! ha bisogno anche di un database.
Durante la procedura di installazione, l’installer web di Joomla! crea 61 tabelle nel vostro database
specificato (Figura 4). In queste tabelle, saranno gestiti tutti i contenuti.

Jun 5, 2012

Pagina 39

Joomla! 2.5 - Guida per Principianti

Figura 4: Tabelle database Joomla!
Quando dico contenuto, intendo i testi e le impostazioni di configurazione. Le tabelle nello screenshot
sono visualizzate tramite phpMyAdmin. PhpMyAdmin è una parte di XAMPP e MAMP ed è disponibile
tramite il link http://localhost/phpMyAdmin. Di solito, nessuna modifica deve essere fatta in queste tabelle.
Nel caso in cui dimenticaste la password di amministratore, phpMyAdmin è molto utile. Questo software
può essere utilizzato anche per il backup del vostro database creando il cosiddetto SQL dump,
l'esportazione SQL, in quanto le tabelle devono essere regolarmente assicurate. Nel capitolo Dovete avere le
estensioni imparerete di più sulle opzioni backup del vostro database.

ELEMENTI DI JOOMLA

La struttura di Joomla! è semplice, sofisticata ed efficiente. Joomla! presuppone che vogliate scrivere un
articolo. Un articolo di solito consiste in un titolo, un testo e alcune impostazioni di configurazione.  

Articolo

Gli articoli possono essere visualizzati come visualizzazione singola o ad elenco. Sulla prima pagina del
vostro sito Joomla! recentemente installato, potete vedere questi quattro articoli (Figura 5).

Jun 5, 2012

Pagina 40

Joomla! 2.5 - Guida per Principianti

Figura 5: Articolo sulla prima pagina
Gli articoli sono ordinati in un certo modo. Il primo articolo viene visualizzato utilizzando l’intera
larghezza del sito. Gli altri articoli sono collocati di seguito in tre colonne.  Se gli articoli sono troppo lunghi,
si può inserire un link leggi tutto. Questa rappresentazione è una visualizzazione ad elenco. Cliccando sul
collegamento leggi tutto verrete indirizzati alla singola rappresentazione di questo articolo (Figura 6).
L’impostazione per il tipo di visualizzazione può essere cambiata nelle opzioni del backend, tuttavia, solo
dall’utente con i corrispondenti diritti di accesso.

Jun 5, 2012

Pagina 41

Joomla! 2.5 - Guida per Principianti

Figura 6: Visualizzazione singola di un articolo
Gli articoli possono essere pubblicati (pubblica) o non pubblicati (sospendi). Potete caratterizzare gli
articoli sulla vostra prima pagina, potete archiviarli o metterli nel cestino e recuperarli. Potete copiarli e
spostarli.

Categorie
Per visualizzare gli articoli in modo chiaro, è possibile creare delle categorie, e poi assegnargli un
articolo. Ogni articolo può essere assegnato esattamente ad una categoria (Figura 7). Le categorie possono
essere annidate ad ogni percorso. Articoli di una o più categorie possono essere assegnati a una voce di
menu e visualizzati in vari modi. Cliccando sulla voce di menu, saranno mostrati tutti gli articoli delle
diverse categorie. Questo principio viene usato da quotidiani online, per esempio. Se si fa clic su Sport si
ottengono tutti articoli categorizzati per questo argomento. Se il giornale distingue tra le diverse forme di
sport, useranno categorie annidate ad alberi:
• Sports
• Calcio
• Pallamano
• Politica
• Nazionale
• Europa
• Mondo
•

Jun 5, 2012

Pagina 42

Joomla! 2.5 - Guida per Principianti

Figura 7: Assegnazione categorie

Utente
Gli utenti sono necessari per produrre contenuti. Almeno un utente è registrato su ogni sito Joomla!,
cioè quello creato durante l’installazione, con i diritti per configurare tutto il vostro sito. A seconda dei
diritti, l’utente può lavorare in frontend e/o backend e scrivere un articolo. Ogni utente richiede uno
username, un indirizzo email e una password. Ogni utente può essere assegnato ad un gruppo di utenti così
come a qualsiasi livello di accesso. Questo consente all’utente di creare articoli che sono visibili solo ad
alcuni gruppi di utenti.

Navigazione
Per trovare il modo di girare nel sito, avrete bisogno di navigazione con link corrispondenti. In Joomla!
chiamiamo questo un menu. Potete creare tanti menu quanti ne desiderate ed annidarli in quanti modi
volete. Ogni menu è un modulo che può essere posizionato in un’area ben fornita nel template.

Modulo

Un modulo è qualcosa che si può posizionare vicino ad un articolo. Un menu, per esempio, è un
modulo. Il piccolo blocco di registrazione sul lato sinistro è un modulo. Potete creare tanti moduli con
grandi funzioni, quanti ne avete bisogno e posizionarli in un’area predefinita nel template.

Template

Un template è il modello grafico del vostro sito. Si tratta prevalentemente di file HTML e CSS. Joomla!
offre diversi template da scegliere. I template sono configurabili, e vi consentono di caricare un logo diverso,
cambiare il colore di sfondo, ecc. Ogni template offre aree dove i moduli possono essere posizionati (Figura
8).

Jun 5, 2012

Pagina 43

Joomla! 2.5 - Guida per Principianti

Figura 8: Posizioni template
Potete raggruppare i moduli intorno ad uno o più articoli.

Plug-in
Un plug-in offre servizi pratici, ma di solito è invisibile ai visitatori del sito. Un editor wysiwyg, per
esempio, è un plug-in. I plug-in sono estensioni, che possono essere installate una quantità illimitate di volte.
Il pacchetto di base è costituito già di numerosi utili plug-in.

Componenti

I componenti sono dei piccoli pacchetti sorpresa che vi aiutano a creare praticamente qualsiasi cosa sul
vostro sito. Volete avere un sistema di prenotazione per negozi? Una piattaforma per le proprietà? Un
forum? Una galleria di immagini? Dovete solo installare il componente adatto! Di base il pacchetto di
Joomla! viene fornito già con alcuni componenti, ad esempio, il componente di contatto, che consente di
Jun 5, 2012

Pagina 44

Joomla! 2.5 - Guida per Principianti
integrare moduli di contatto nel vostro sito. Ci sono molti componenti per migliorare il vostro sistema di
Joomla!.

Opzioni
Avrete bisogno di impostare la configurazione individuale per il vostro sito, le chiamiamo opzioni.
Queste opzioni vengono applicate a tutto il sito, per gli utenti, le categorie, i moduli e i componenti.
Troverete sempre un’icona chiamata Opzioni come, ad esempio, quella (Figura 9), che vi dà la possibilità di
vedere la posizione dei moduli inserendo (Figura 8) by inserting http://localhost/index.php?tp=1
L'iniziale tp distingue la posizione del template.

Figura 9: Opzioni

Altre strutture
Altre strutture sono disponibili per le interfacce utente, i template e le relazioni tecniche. Per il
momento, siete ben equipaggiati ricordando le strutture sopra descritte.

Jun 5, 2012

Pagina 45

Joomla! 2.5 - Guida per Principianti
Pubblicità

"Siti Web Joomla" nasce nei primi mesi dell'anno 2007 dalla volonta'
di tecnici che si occupano di Seo, Web-Designer e Marketing a seguito
dello sviluppo del CMS Joomla! allo scopo di sostenere con i propri
servizi le aziende che si rivolgono alla web-agency. "Siti Web Joomla"
permettere anche alle piccole e medie imprese di avere siti web
professionali e moderni. Ci dedichiamo alla promozione ed alla
realizzazione di siti internet e alla comunicazione sul web in tutte le sue
forme: In pratica non ci limitiamo a costruire il sito web che il cliente
desidera ma mettiamo a disposizione la nostra esperienza e
professionalità maturata nel corso degli anni per far sì che la vostra idea
si concretizzi in un sito moderno, dinamico ed efficace,
autoaggiornabile ed espandibile. La nostra mission è la vostra
soddisfazione.

Via di Colombaia 437, Piazzano, Lucca (LU) - Tel 0583.17.15.952 N.Verde 800.57.99.55 - Mail info@sitiwebjoomla.it
http://sitiwebjoomla.it

Jun 5, 2012

Pagina 46

Joomla! 2.5 - Guida per Principianti

Capitolo 5

Cosa c'è di nuovo in Joomla! 2.5?
Joomla! 2,5 uscirà a gennaio 2012 ed è il successore di Joomla! 1.5. Sarà una versione cosiddetta a lungo
termine e sarà l'avanzamento di Joomla! fino a Luglio 2013. Le versioni 1.6 e 1.7 sono state rilasciate a
breve termine ed hanno aperto la strada a Joomla! 2.5. Quando avete aggiornato il vostro sito da Joomla!
1.5 a Joomla! 1.7 nel 2011 probabilmente avete utilizzato tutte le nuove funzionalità introdotte con Joomla!
1.6 e 1.7. Quando avete letto l'elenco delle nuove funzionalità rispetto a Joomla! 1.5 vi siete resi conto che il
2011 è stato un anno molto interessante per Joomla!. Ma diamo uno sguardo più attento alle nuove
funzionalità di Joomla! 2.5.

NUOVE FUNZIONI DI JOOMLA! 2.5
La nuova piattaforma splendente di Joomla!

La Versione 11.4 della Piattaforma Joomla! è ora la base del CMS.
Questo significa molte più possibilità per gli sviluppatori di terze parti, come ad esempio la manipolazione
delle immagini con la classe JImage e la generazione delle tabelle HTML con la classe JGrid. Viene usata
una nuova versione della Libreria JavaScript MooTools (1.4). Se non sapete cos'è la piattaforma Joomla!,
leggete Scrivi la tua App usando la Piattaforma Joomla!27 e l'official annoucement of the Joomla Platform
release28 .

Trova più contenuti con il Motore di Ricerca (Smart Search)
La Ricerca è stata "reinventata" in Joomla! 2.5 con Smart Search. Il nuovo componente Schmart Search
funziona con un indice di ricerca (Figura 1).

27

http://cocoate.com/node/9582

28

http://developer.joomla.org/news/378-version-11-3-of-the-joomla-platform-released.html

Jun 5, 2012

Pagina 47

Joomla! 2.5 - Guida per Principianti

Figura 1: Creazione dell'indice di ricerca
Il Finder effettua una pre-ricerca del vostro contenuto. I risultati della ricerca sono riportati in modo
dinamico in base al contesto e alla frequenza dei termini di ricerca. I contenuti più rilevanti saranno sempre
elencati in cima ai risultati. Questa suggerisce frasi alternative (Figura 2) e il suo sistema permette di
installare nuovi plug-in di ricerca i quali forniscono supporto per il contenuto standard di Joomla! e molti
altri tipi di documenti. I Filtri di Ricerca Personalizzati permettono le ricerche contestuali, quando il
visitatore sta guardando particolari sezioni del vostro sito web.

Figura 2: Suggerimenti

Diffusione di Joomla! a più Piattaforme usando più Database
Con Joomla! 2.5 sarà possibile utilizzare Joomla! su MySQL, Microsoft Azure e Microsoft SQL Server. I
driver per PostgreSQL e Oracle sembrano essere molto vicini (Getting Ready for Multi-Database
Support 29).

Le migliori scelte per la modalità Offline
Potete usare il messaggio predefinito non in linea, disabilitarlo o creare un messaggio personalizzato. In
aggiunta potete selezionare un'immagine per la pagina in modalità offline (Figura 3). Avete anche la
possibilità di impostare il sito in modalità offline durante l'installazione, in modo che nessuna persona non
autorizzata possa vederlo prima.

Figura 3: Opzioni modalità Offline

User registrations with Captcha
29

http://community.joomla.org/blogs/community/1526-getting-ready-for-muti.html

Jun 5, 2012

Pagina 48

Joomla! 2.5 - Guida per Principianti
Può essere abilitato un plug-in CAPTCHA utilizzando il servizio reCAPTCHA30 (Figura 4). Una volta
che vi iscrivete gratuitamente con reCAPTCHA e inserite le vostre chiavi, potete abilitare CAPTCHA sulle
nuove registrazioni utente. Potrebbe anche essere utilizzato da altre estensioni che necessitano di
CAPTCHA.

Figura 4: Captcha

Gestione per i layout più facile
Ora potete allegare un'immagine per il testo introduttivo da usare nei layout nei blog, un'immagine per
l'intero testo di un articolo e fino a tre collegamenti per l'intero layout dell'articolo. Questo significa che i
vostri creatori di contenuto non dovranno preoccuparsi con un'immagine nel testo e il formato del vostro
articolo sarà più pulito e più compatibile.

MULTILINGUE

E' possibile sovrascrivere le stringhe della lingua predefinita nella nuova gestione nel backend (Figura 5).

30

http://www.google.com/recaptcha

Jun 5, 2012

Pagina 49



Parole chiave correlate