File PDF .it

Condividi facilmente i tuoi documenti PDF con i tuoi contatti, il Web e i Social network.

Inviare un file File manager Cassetta degli attrezzi Ricerca PDF Assistenza Contattaci



2013 portellofolkfestival vol .pdf


Nome del file originale: 2013_portellofolkfestival_vol.pdf

Questo documento in formato PDF 1.4 è stato generato da Adobe InDesign CS3 (5.0) / Adobe PDF Library 8.0, ed è stato inviato su file-pdf.it il 07/08/2013 alle 16:20, dall'indirizzo IP 78.13.x.x. La pagina di download del file è stata vista 1177 volte.
Dimensione del file: 2.2 MB (2 pagine).
Privacy: file pubblico




Scarica il file PDF









Anteprima del documento


All’interno della rassegna “Padova Estate Carrarese”

Sabato 7 settembre

ore 21
Concerto di apertura "CIRCO BARTES"
(musica folk d'autore)

il Circo Bartes è nato nel 2000 da un incontro casuale presso un vecchio
liutaio "Bartes" di musicisti di diversa estrazione. La passione per lo
strumento coinvolse i primi elementi del gruppo nella condivisione di nuove
sonorità delle proprie chitarre sino alla costruzione degli strumenti. Sui
sentieri dei nostri colli si affinavano gli strumenti, le canzoni ed il vino...
ed è proprio nella strada che il Circo trova la sua dimensione naturale ed
incontra i personaggi delle proprie canzoni.

Il Comitato “Portello in Festa” presenta

2° Portello Summer Folk Festival
7-15 settembre 2013
Parco Venturini Natale (ex Fistomba)
via Ponte ognissanti 2 Padova

Domenica 15 settembre
Saluti dell’Assessore alle Politiche Sociali e all'Immigrazione
Fabio Verlato - Comune di Padova
ore 16-18
VOCI DAL MONDO diretti da G. CASARIN

Un coro di voci miste, un coro di voci colorate, un coro di voci
italiane e straniere che hanno voglia di esserci per dar vita ad un canto
“nuovo” fatto dall’incontro di storie diverse.

Per informazioni:

Mirko: 349368399 - mirkomorandin@libero.it
portelloinfesta@email.it
www.csvpadova.org
www.fistombasocialpark.altervista.org
www.facebook.com/portelloinfesta

ore 19
Spettacolo di BOLLYWOOD DANCE

La danza indiana moderna che fa impazzire il mondo,
a cura del ‘Tappeto Volante’ di Padova

Direzione artistica: Mario degli Stefani
Coordinamento festival: Mirko Morandin, Stefano Patron,
Giorgio Brunello, Anna Giacomini
Aderiscono al festival le associazioni:
Amissi del Piovego, E la nave va, El filò, La tresca, Csv,
Draghi, Siem, Il tappeto volante, Calicanto

Associazione
E la nave va

Associazione
Draghi

Associazione
El Filò

INGRESSO LIBERO

Giovedì 12 settembre

Sabato 14 settembre

ore 20.30
Presentazione del Libro
“Ballabili Antichi per Violino o Mandolino”
con l’autore Roberto Tombesi

ore 9.30-13.30
WORKSHOP di Organetto
“LE DANZE DELLE DOLOMITI”
(Condotto da Roberto Tombesi)

Il ritrovamento in un piccolo paese del
Cadore di un manoscritto del primo ‘900
contenente un significativo numero di partitutre riferite a “antichi ballabili per violino o mandolino” ha permesso a Roberto
Tombesi, Francesco Ganassin e Tommaso
Luison di operare una attenta indagine
che, partendo dal prezioso documento
storico, rimanda inevitabilmente alle più
generali tematiche del rapporto tra colto e
popolare, scritto e orale, della diffusione,
dell’uso e funzione della musica a ballo in
una piccola realtà alpina che si confronta col mondo da cui vengono arie e strumenti
e verso cui - soprattutto con l’emigrazione - trasferisce repertori e pratiche esecutive.

(Aperto a tutti, Iscrizione obbligatoria 15€: Mirko 349368399)

ore 21
Festa concerto con la “BANDA DEL PIOVEGO”
(musica a ballo popolare per tutti)
Gruppo di musici e suonatori riunitisi per l’occasione che proporranno
brani della tradizione popolare, in un clima di festa a ballo, con semplici
danze per tutti, dall’ apprendimento immediato seguendo l’esempio sul
posto dei ballerini delle associazioni “el filò” e “la tresca”.

Venerdì 13 settembre

ore 21
Concerto a ballo con gli
“IDRAULICI DEL SUONO”
(sonorità balcaniche)

Verranno analizzate e proposte alcune trascrizioni per organetto di danze
dolomitiche tratte dai manoscritti recentemente pubblicati nel libro
BALLABILI ANTICHI PER VIOLINO O MANDOLINO
(Un repertorio del primo ‘900).

ore 10-21
1° RADUNO VENETO
per Organetti e Cornamuse
“Libere conversazioni musicali nel parco”
Ore 15-16
“Incontro con la Cornamusa”
(Lezione aperta per grandi e piccoli)
A. Da Lio e E. Giacomello

ore 16-18
“SINFONIA METROPOLITANA:
Concerto pubblico con il pubblico”

Un grande direttore d’orchestra stanco di dirigere orchestre nella buca dei
teatri più importanti del mondo, decide un giorno di dirigere il pubblico delle
piazze dai bambini agli adulti, ecco qui a voi “ Ludwing van Fon Zen. Ad
ognuno verrà dato uno strumento per interpretare la musica, che spazierà
dalla classica alla musica moderna, guidato dal direttore M° Ludwing van
Fon Zen. Il pubblico diventerà subito componente della “banda con strumenti musicali a costo zero”. Un percorso a 360 gradi di suoni e ritmi
e “Danze celtiche al suono della Cornamusa”

(con Francesco Zennaro, Associazione ‘e la nave va’)

Ore 19-20
“Organetti in concerto”
Ore 21.30
CARTA BIANCA a CALICANTO
(concerto a ballo popolare)

Performance a sorpresa condotta da Roberto Tombesi, ideatore dello storico
ensemble padovano, che ripercorre insieme a musicisti del gruppo e vari
ospiti vicende e musiche del gruppo.

Saluti dell’Assessore alla Cultura A. Colasio - Comune di
Padova


2013_portellofolkfestival_vol.pdf - pagina 1/2
2013_portellofolkfestival_vol.pdf - pagina 2/2

Parole chiave correlate