File PDF .it

Condividi facilmente i tuoi documenti PDF con i tuoi contatti, il Web e i Social network.

Inviare un file File manager Cassetta degli attrezzi Ricerca PDF Assistenza Contattaci



verbale 00 ataf.pdf


Anteprima del file PDF verbale-00-ataf.pdf

Pagina 1 2 3 4 5 6

Anteprima testo


- I lavoratori saranno assegnati al deposito di appartenenza, fermo restando la
nozione di “residenza aziendale” di cui all’art. 20 del CCNL, e potranno ruotare
indipendentemente dalla tipologia (mattine, pomeriggi, notti, intermedi) su tutti i
turni afferenti a quel deposito, tenuto conto dei punti precedenti
o Peretola
o Cure
- I turni di piazza, ossia con avvio fuori dal deposito, possono essere assegnati
indifferentemente ai lavoratori di ciascun deposito come avviene attualmente
- In caso di necessità, i lavoratori possono essere spostati d’ufficio su un altro
deposito al massimo 6 volte l’anno. Lo spostamento da Peretola a Cure o
viceversa sarà indennizzato come attualmente.
- Lo spostamento di deposito presente in programmazione non necessita di
un’ulteriore comunicazione
- Lo spostamento di deposito in variazione deve essere comunicato all’interessato
- L’assegnazione dei turni sarà fatta secondo le seguenti regole:
o Turno mattinale il giorno antecedente al riposo
o Turno pomeridiano il giorno seguente
o Nel rispetto delle 9 ore minime di stacco e tenuto conto delle esigenza di
copertura del servizio per le altre giornate, ove possibile, sarà mantenuta la
prassi finora adottata
- La rotazione prevede 84 giorni di libertà così articolati:
o 72 riposi di cui:
52 riposi da contratto
20 riposi da prelavorato
o 4 festività soppresse
o 4 giorni di riposo coincidenti con festività di calendario
o 4 giornate di ferie personali dal “monte” definito al punto successivo inserite
nella programmazione.

5