File PDF .it

Condividi facilmente i tuoi documenti PDF con i tuoi contatti, il Web e i Social network.

Inviare un file File manager Cassetta degli attrezzi Ricerca PDF Assistenza Contattaci



RG1904 01 05 003 PM .pdf



Nome del file originale: RG1904_01_05_003_PM.pdf
Titolo: Gazzetta Ufficiale del Regno d'Italia N. 003 del 5 Gennaio 1904 parte ufficiale e parte non ufficiale
Autore: DigitPa

Questo documento in formato PDF 1.4 è stato generato da Recogniform OCR Server / Recogniform PDF Library, ed è stato inviato su file-pdf.it il 31/03/2014 alle 09:15, dall'indirizzo IP 79.22.x.x. La pagina di download del file è stata vista 1461 volte.
Dimensione del file: 2.9 MB (16 pagine).
Privacy: file pubblico




Scarica il file PDF









Anteprima del documento


IHeiale

Gazzetta
REGNO

DEL
Anno 1904

Roma

DIREZIONE
in

Si

Via Larga nel Palazzo Baleans

.

MaFted! 5 gennaio

-

pubblica in

D' ITALIA

Roma

Atti i giorni

Ænmeroa3

in

A.ut>onazn,entz
la

Roma, presso l'Amtriinistrazione:
a dornicilio e nel Regno:

L. 8



>





Via

,

Larga nel Pálezzo ..fil mani

.Insex•zioni

O
L.17; tranestre L.
de
»
34;
59;
Per gli Stati dell'Unione postare:
§®r
as
,
es;
Per gli altri Stati si aggiungono le taase postali
0.11 abbonamenti si pi•caktione ps•ëmso P kmministrazione e gli
Elinci postali; decorrono dal to d°ogni mese,
atmo

A3DHNIWltkZIONb

non-festiv¡

; semestre

»

,

Atti giudiziar i
Altri aucunzi.

.

.

.

.

.

.

.

L. 0.9.3
0.50

.

per ogni linea o spazio di linaa.
Birigero Io s•ichieste µer le iméeuioni emelusivamente alla
.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

saamissists•aziosse tietta f.orretta.
Per le modalità delle richiesto d nuerzioul vedansi le avvertenze
al foglio degli annunzi.

Un numero s¢parate in Roma cent. 10
nel Regno cent, sa
nel Regno cent. 20
rato in Roma cent. SO
arr
Se il giornale si compone d'oltre 16 pagin , il prezzo si auntenta proporzionatamente.
-

-

-

Domani 6 gennaio, ricorrendo una delle feste determinate dalla Legge 23 giugno 18¾,
"
Gazzata Uffin. 1968, non si pbblichetà la
ciale ,,.

f

(ggg
LEGGI E DECRETI

per

PARTB' $77I0IATÈ

all'Es:ero ,cent. &&

*

Il Numero 5f8 della Raccoha
del Regno contiene la seguente

SORKA.RIO

-

in testa

ugiciale
legge:

delle leggi

dei decreti

e

VITTORIO EMANUELE III
di Dio e per volonth della
Rixioûo

grazia

RK, D' ITALIA
Il Sonato e la $arpera ,doi Deputati hanno
Noi abbiamo sanzionato e promulghiamo
.

dearett: I.egge n. 6iß ohe approsa lo stato di.preI.eggi
offinne delrentrath e della spesa del fasado per i emigrazione, per resercisio jugustario dól' i luglio £903 al.80
2. deareto n. 497 eirea le delimitazione
giugno £904
o

-

gene

sone

esalarfoAe in provincia di Øätanzaro
FIO che approva le tabelle riguardanti

--

oroto n.
cui compete l'esensione dalle tasse
n. 00CCXCVIII e dal n. DI al n.

Ê. d
gli Enti

-

RR. dooreti
postali
DVII(Parte-supplemen-

tare) riffe¢tenti: Approvazione di Statuto; Concentramento
e trasformastone di-Opere Pië; Kresione in Ente ¾aorale;
Acce¢¢azione di lega¢o
Belbal.o¾ e BR. dooreti sullo
sofoglimento del Cons'iglio comunale ,di Bùrano (Venezia) e
sisNa proroga dei poteri del R. Coikmissario straordinario
di Piieglio (Firense) ed Erehie (Lecce)
Deereto Ministoriale riflettente accettazione alla pari nel rimborso dei
sautui delle eartelle del Credito fondiario del Banco di
Napoli, durante il pr,lmo trimestre deltyno £90,4
WEimistero d'A p•iòoltai's, EidttsizÌa e Connèbroio R. Sonola
-

-

-

-

Sì:porioro

di

Commercio

in

Bari ; Elenco dei licenziati
Sorvizio della Proprietà industriale:
Dialeto d'esportazione
Elenchi degli atTrasf'erimenti di priention industriale
testati dt privativa per modelli e dis¢joi, di fabbrica relasciati nella2a quindicina di settembre e la di novembre 1903

-

approvato;

qatanth segue:

Il Governo del Re e autdiaizzato a far
riscuotero lo
entrate e a far pagare le
spese ordinario e straordinarie
del fondo per l'emigrà210¾ë,
þer resercizio finanziario
dal y luglio 1903 al 30
.giugnas.JDO4,- ist .congivinitg
degli statt -di previsione .annessi alla presente
leýýë.
Art. 2.
È apyr'ovpta l'annessa' tabellä A coñio'ilenie
l'elenco
dei capitoli di epose obbligatorie e d'ordine in
aumento
dei quah possono farsi prelevamenti dal
fondo di riserva

appositamente istituito.

Ordiniamo che la presente, munita del si
Stato, sia inserta nella Raccolta ufliciale dello I
decteti del Regno d'Italfa, niandando a
chliinq
osservarla e di fikla' osã¾ka½ co1Ao
de
loirgo
Data a Iloma, addi 31 dicembre 1903.
VITTORIO EMANUELE

illo dello

ggi e dei
spetti di
lo

Stato.

-

-

Ministero del Tosoro
Direzione Generale del Debito
Pubblico: RettißeAe d'ihtestaziond
Direzione Generale del
Tesoro: Presso del dam&io pai cártigedti di
pagamento dei
dazi doganali d' importazione
Ministero d'Agricoltura,
-

TITTONÌ.
Il Guardasigilli: Rokóntti.
STATO DI PREVISIONE delfentrata
del fondo per i
zsone per resercizio
finanziario dal i luglio 1903 igrai 30

VÑto.

-

-

Competenza
DENOMllfAZi0NË

-

Industria e Odntmeraio
Division¥ InSeatfix é Coráinercio:
Media det corsi dek Consotidato a contdhri 'neitä s•arie
Borse del Regno
Conoorsi.

'

per y esercizio

-

1903-904
CATEGOR

-

Refani

-

-

-

Inaugurazione
Notizie varie

-

den' anno

giuridioo aHa

Telegrammi

Boßettino meteorioo

-

don'

Insersioni.

Agenzia

--

EntrÈe

effettive.

TITOLO I.
Eintrate ordinarie
Rendite patrimoniali.

PARTE NON Ul&ICIALE

Dikt•io estero
Caesasione

A I.

1. Interessi sul conto corrento
presso la

depositi

e

prestitt

.

Cassa








14.000

....

34

GAZZETTA UFFICIALE DEL REGNO D'ITALIA

2. Rendita dei titoli di

l'emigrazione

.

proprietà

.

.

del fondo per
.

.

.

2.

.

Totale.

.

49,000

-.

63,000

-

dell' omigrazione

Consiglio
manente

.

.

.

Comitato per-

o

.

.

.

.

.

Contributi

carico dei vettori.

a

tre

gli emigranti
5.

.

17,000

,

4. Tassa a carico dei vettori per il

-

trasporto de-

.

7.

1,450,000

.

-

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

Totale

8.

390,000
1,000

.

9. Entrate a

.

.

.

Speso

casuah

--

.

e

telegrafo

11,500
2,500

.

giornali

.

.

5,000

.

Spese speciali

500

.

.

.

.

.

30,000

.

.

.

.

.

5,000
131,100

la

per

vigilanza

Stipendî degli ispettori viaggianti

·

e

-

1,921,500

-

-

tolo
il. Indennità

12.

versate

somme

.

·

·

por detto



,

·

·

·

componenti

Sorvoglianza

300,000

-

Commissioni di
partenza con emigranti



sulle







·

31,000

·

.

capitali.

.

-

per memoria

35,000
500

.

.

>

.

.

.

15. Missioni

presso

il

Commissariato

.

-

Totale

-

generale

dell'Entrata

,

.

.

.

.

.

1,921,500

Spese

-

1,981,500

-

Visto, d'ordine di Sua Maesta:
Il Ministro degli Agari Esteri

16.

Spese

per la

17. Sussidi

.

.

.

anticipazioni
operai italiani emigrati

STATO DI PREVISIONE della spesa del fondo per l'emigrazione
per l'esercizio dal i luglio 1903 al 30 giugno 1904.

e

.

.

.

per spese di liti
all'estero
.

.

I



.

.

.

-

Spese

Totale.

ispettorati dell'omigrazione



·

·

.

.

.

,

.

20,000
15,000
35,000

989,600

,

·

·

-

.

.

20. Ricoveri nei porti d'imbarco
Speso di progetti, di acquisto di terreni, di costruzione o
di arredamento·
21. Speso por lavori straordinari
28. Arrodamento dei locali d'ufficio


.

.

-

--

-

-

-

Spese generali.
Personale

-

TITOLO II.
Spese straordinarie.

effettivo.

TITOLO I.

-

.

Totale delle spese ordinario effettivo

Spesa ordinarin

l. Commissariato ed

300,000

-

o

.

.

por l'esercizio
1903-904

.

10,000

Fondi di risorsa.

.

Competenza

ggg ggg

agli

18. Fondo di riserva
per lo sposo obbligatorio
d'ordine
19. Fondo di risorva por lo
spose imprevisto
.

CATEGORIA I.

-

degli emigrati al-

.

'l'otale.

DENOMINAZIONE

523,500

-

protezione degli emigrati.

per la protezione

TITTONL

A

-

-

l'estero

8

6,000

.

Totale.

.

--

i,(g

.

.

RTARSUNTO
Entrate effettive
Movimento di capitali

-

locande ed

-

del fondo

.

-

le

altri locali
che provvisoriamente sostituiscono i ricoveri
disinfezioni
assistenza agli omigranti
Servizio di informazione o di vigilanza
13. Speso per le Commissioni arbitrali
14. Spese di liti ,

soppresso

-

ti,

·
·

ai

visita delle navi in
e ai periti tecnici

capitali.

00,000

-

.

-

-

Competenze ai medici militari o ai commissari viaggianti sui piroscafi cho
trasportano
omigranti e rostituzione ai vettori delle ec-

.

CATEGORIA I.
CATEGORIA II.

-

speso

·

10.

.

Movimento di

Totale del movimento di

-··

tutela

e

incaricati del Commissariato tanto alPestero
che all'interno

-

500

.

.

l'emigrazione

-

viaggio e di indonnitå ai commissari, ispettori viagganti, ispettori
dell'emigrazione e

per memoria

.

.

Avanzo disponibile dell'esercizio precedente
(fondo esistente al principio dell'esercizio)
çer

-

-

.

Totale.

(Nulla).

proprietà

.

riviste

di

Entrate straordinarie

di

.

a

.

.

cedenze sullo

10. Alienazione di titoli

.

.

TITOLO II.

»

.

-

della spesa. per memoria

Totale.

-

-

per il bollettino, per avvertenze da
distribuirsi agli emigranti, per circolari, ma-

9.

.

Totale delle entrate effettive ordmarie

CATEGORIA II.

12,025

nell'interesse degli emigranti.

.

imprevisto
reintegro dei capitoli

.

Speso

Entrate diverse.

8. Entrate diverso e

.

-

1,858,000

.

Quota spettante al fondo por l'emigrazione
sugli utili netti del servizio per lo rimosse
degli omigranti

7.

.

altre pubblicazioni da inviare ai
e
prefetti, ai sindaci, ai Comitati, ai giornali e
per stampati vari

nitario sulle navi viaggianti e delle indennitå diverse dovuto ai modesimi od ai commissari viaggianti
.

-

nifesti

ai medici militari incaricati del servizio sa-

.

ispettorati

5. Biblioteca e abbonamenti
6. Spese speciali di posta e

Depositi fatti dai vettori pel pagamento degli stipendt e dello indennità d'arma dovuto

6. Pene pecuniarie

3,500

gli

per i

3. Tassa per la concessione di patente ai vettori di emigranti
.

.

3. Fitto di locali per il Commissariato o
per
ispettorati nei porti d'imbarco
4. Spose d'ufficio per il Commissariato o

01,575

-



·

·



.

400,000

-

24,000

-

6,000

-

35

GAZZETTA UFFICIALE DEL REGNO D'ITALIA

21 Restituziono di sommo indebitamente attribuite al fondo per Pemigrazione

5,000

-

Totale delle speso straordinarie efettivo

435,000

-

straordinarie insieme

,1,424,600

-

.

.

.

Il Numero 497 della Baccolta ajjiciale delle leggi
del Regno contiene il seguente decreto :

dei decreti

e

,

Spose

effettivo ordinario

e

VITTORIO EMANUELE III
per grazia di Dio e per volonth della Nazione

-

RE D'ITALIA

CATEGORIA H.
Movimento di capitali.
24. Acquisto di titoli di Stato o garantiti dallo

Veduta la

-

Stato.

.

.

Cassa

Ðeposito·alla

-

.

doi

alla fino dell'esoroisio
·

.

.

.

depositi
.

.

.

.

1902,

soppresso

.

nayitali

'49ß,900

,

-

-

-

effettivo.
Movimento di capitali

Spese

generale

Totale

.

della

.

,

.

.

Spesa.

..

1,424,600
496,900
_

1,921,500

degli Affari

111,

contengono disposizioni

che

designazione

di talune

Cigitáll

spese dbbligaterle

-

Exteri

finanziario

Tabella A.
d'ofillae in aumento Rei ilaali

prelevamentidalfondo dirlserraagpósitamènte

Rossono thrai

-

malariche in

quella

Pro-

Veduto il voto del

Consiglio provinciale

di

Sanità

sulle anzidette proposte ;
Udito il Consiglio Superiore di Sanità ;
Sulla proposta del Nostro Ministro Segretario di Stato
aper gli Affari dell'Interno, Presidente del Consiglio dei

Ministri;

spesa per resercizio

e

zone

-

Abbiamo decretato

di

per diminuire

vmeta;

TITTONI.

fiTATO 'bl PREVISIONE deMa
£003-004.

R.

cause della malaria ;
Veduto il rapporto col quale il Prefetto di Catanzaro ha
inviato le nuovo proposte di quel medico provinciale per

-

Visto, d'ordine di Sua Maesta:
Il Ministro

n.

n. 460 e il rela-decreto 30 marzo

1901,

con

le

la

BIAB8WNTO
CATEGORIA l.
CATilGORIA II.

Regolamento approvato

-

prestiti

e

Totalo del movimonto dei

496,900

.

.

tivo

2 novembre

legge

litituito.

Sono dichiarate

e

decretiamo:

malariche agli effetti delle disposizioni di legge e di Regolamento sopramenzionate lo
porzioni di territorio della Provincia di Catanzaro distinte

zone

risulta dall'elenco che segue, facente parte integrante del presente decreto e che sarà vidimato d'ordine Nostro, dal Ministro proponente.
come

presente decreto, munito del sigillo
Stato, sia inserto nella Raccolta ufBeiale delle leggi

Ordiniamo che il
DENOMINAZIONE-DEL CAPITOLO

'

.g-

dello

,

o

l.

dei decreti del Regno d'Italia, mandando
ppetti di osservarlo e di farlo osservare.
Dato a Roma, addi 29 novembre 1903.
e

Personale del Commissariato o degli Ispettorati dell'emigrazione (por la parte aho .riguarda F indennità di
residenza agli impiegati residenti in Roma e per eib

a

chiunque

VITTORIO EMANUELE.

.

oho si riferisco alle indonnità di oongedamento nei
casi provieti dagli articoli 13, 15 e 3-1 del regola-

GIOLITTI.
Visto, 15 Guardasigilit: RONCHEffI.
ELENCO delle

sull'emigrazione ;
posta o telegrafo.

monto
0.

Ý.

10,

Catansaro

Speso di
Speso por il Bollettinos per avvertenze da distribuirsi agli
emigranti, per circolari, manifesti ed altre pubblicasioni da inviare si prefetti, ai sindaci, ai comitati, ai
giornali e per stampati vari.
Óompetense ai medici militari o ai commissari viaggianti
sui pirosoad oho trasportano emigranti e restituzione
ai vettori delle
detto titolo.

oceedense sullo

somme

versato per

11.

Indonnità ai componenti le Commissioni di visita alle
navi in partensa con emigranti o ai periti toonfoi.

12.

Sorveglianza

13.

Spose
Speso

sulle locando o altri locali ohe provvisoria,
mento sostituiscono i ricoveri, disinfezione, assistensa
agli emigranti, servizio di informazioni e di vigilansa.

14,
23.

per le Commissioni arbitrali.
di liti.
Restituzione di somme indebitamente attribuite al fondo
per

l'emigrazione.
Vista, d'ordine di Sua Miesta:
Il Ministro degli Affari Esteri

TITTONL

zone
con

malariche

esistenti

nella provincia

di

i indicazione dei rispettivi congni territo,

riali.

1. Comune di Belcastro.
La zona malarios corrisponde al tratto di
delimitato come segue :

territorio

comunale

Sud-Est dalla spiaggia jonica compresa tra la foce del nume
e quella del Taoina;
ad Est dalla foce del Taoina, risalendo il corso del fiume e seguendo il conane territoriale, fra Beleastro e Cutro nel 1° tratto,
fra Beloastro e Rocoa Bernarda nel 26, e fra Beleastro e Marcodusi nell'ultimo, Sno a raggiungere il tratto di oonane che atfraversa li contrada Galinella, sotto la casa Salinella che appartiene al territorio di Mercedusa;
a Nord-Ovest dal cánuno suddetto, seguendo la mulattiera che
a traverso la contrada Prache e il vallone Baleno, va alla Capella
e da questa si dirigo alla casa Prache;
ad Ovest da una hnea retta che unisce Casa Prache con Casa
Blanco, attraversando da prima il fondo riportato alla Sezione II,
a

Umbro-Arango

s.

mappali

numeri 380 e 391 (intestato agli eredi Galati) e poi incrocia il burrone Ringo e il fondo riportato alla stessa Sezione II,
munieri 388, 389, 390 (intestato a Caterina Galati). Quindi da una
linea che

costeggia il sentiero che dalla regione Blasco conduce
Campia e in ultimo segue il confine territoriale
BTuro-Andali Ano alla foce dell'Umbro Arango nel maro, da
dove s'idizia la limifazione Sud-Est,
älla contrada

30

GAZZETTA UFFICIALE

DEL

ÉEGNO D'ITALIA

2. Comune di Nicotera.

6. Comune di Gizzeria.

La zona malarica

comprende la porzione di territorio comunale
racchiusa nei seguenti confini:
ad Ovest dal tratto di spiaggia che dalla marina della Madonna della Grazia, dove cessa la marina di Pizzo,
giunge alla
foce del fiume-IIesima;
a Sud da una linea
che parte dalla fgge dei finma Mpsigma e
segue la sua sponda sinistra fino al punto in cui s'incontra la
divisione del territorio di Nicotera da quello di Mileto:
a Nord-Est ; da una linea che, parterido dal detto
punto della
sponda sinistra del Mesima, segue da prima il confine Nicotera
Mileto nella contrada Fabiani e poi il confine Nicotera Limbadi
lungo la strada che, staccandosi dalla nazionale Mileno Rosarno,
va a Limbati fino al trappeto di Montalto dove questo confine incrocia la trazzera, che dalla

contrada

Fabiani va

segue sempre la trazzera fino al suo
da NicoteraCentro, scende alla Marios.

qui

Indi la

linea segue

il

di

a
Nicotera; di
nella via e che

ciglio della Rupe che scepde quasi

picco sulla marina di Nicotera
il ciglio piomba, a picco sulla
zia, punto

innestg

fino

a

La zona malarica

delimitato

depdo, il mulino stesso
Castiglione fino al suo
gue fino

al mare

e poi 1.uqgo, la mugt,tiera ;che
,coguce. a
incontro col torrente della Grima, che searrivando così al primitivo punto di partenza.

7. Comune di Sambiase.

La

-

zona

malarica

comprende parte del territorio comunale ed ð

ad

seguenti limiti:
Ovest; da quella parte

L'intiero territorio cornunale, nei suoi limiti attuali, costituisce
mona malarica.

cui la via comunale omonima

4. Comune di Pianopoli.
La zona malarica è
coh.tituitg dal tr,atto di territorio comunale
che à delimitato come segue:
In alto, dal punto d'incontro ffa 11 confine del territorio di Feroleto e quello di Pianopoli, poco al di sotto dell'abitato di que-

fine naturale fra i suddetti

interseca il torrente Canne, (sopra la contrid,a Gáceia, e
sotto la contrada Gabella) eosteggia le' colline öhe circoseri.vono
la valle Lucente; indi descrivendo una earva a Sud passa sotto

segueado sempze l'a.ltipjeno di quelig basse, colli-

nette.
Indi incrocia la nazionale Catanzaro Nicasti'o ià due
gue

poi parallelamente

il corso dél

'fÍàtnè N'ato

punti:se-

fino all'incontro

del confine del territorio di Pianopoli: incrocia di nuovo la detta
failne fra 11 teiritorio di Plavia nazionale per raggiungere il

nopoli
e

e

Maida

quello di Maicellinera prima,
scendendq;

ad Ovest

lungo

e

il letto dell'Amato fino a

raggiungere

il

con-

Ano al

punto

di

Feroleto, confine che 'rjaale costeggiandolo
partenza dellg linea di delimitazione.

5. Comune di Nocera Tirinese.
La
dai

zona

malarica comprende il territorio

seguenti

congnale racchiuso

ad Ovest dalla spiaggia Tirrena, dal, confine, del territorio di
Nocera, colla provincia di Cosenza, flog alla f
del fallege, dell'Inferno, cioë Ïino al confina territoriale Nocerg-Ÿalerna.
a Šud dalla foce del vallone dell'Inferno,
seguendo il confine

naturale Nocera-Falerna. fino al punto in cui,
dalla strada Nocera-Falerna;

questo é incrociato

Nord dal punto della, spigggia in cui qi dividono le provincie di Catanzaro e Coseng, seguendo guerto eopfin.e Ano al1°incontro con quello Nocera Saa. Mango sul, lettp del fi,u,me Saa

vuto;
ad Est

da una, linea che

del

sgue il confing l¶ggera.-San M.ango
Nocera-Spo M4ngo poi cosyggia il

ciglio a valle di questa via fino al ponticello sul figme Grande:
quindi scende lungo il letto di gue4
fluige go alla lope in
questo del tqtrente ltivale; risale gesto toyeap,$ng.a che questp

in

seggendgiloon-

a Sud; dalla sponda sinistra dell'Amato
per quel tratto di
quytp fluglA ch.e, costituiAep, il.confine naturale fra i territori Sambias;-Maida;
ad Est; dal confine naturale Sambiase-Nicastro, e ciob dal

fiume Amato fino a che esso è attraversato dalla strada comunale

Sambiase-Nicastro ;

Nord; da questo punto e indi per un buon tratto la sudstrade gne oRa.mulattiera che, staceandosi dalla strada
Sambiase-Nicastro ad una cinquantina di metri da SainBiýê, câiduce al molino sul fiume Bagni.
Il confine Nord segue poi questa mulattiera e infine la strada
comunale che dal fiume Bagni conduce a Gizzeria fino al ynticello suÍ torrente Zinnavò, punto iniziale del, confine occidena

detta

tale.
8. Comune di Nicastro.
La zona malarica

Nicastro, dal ppnto

il

comprende

tratto

del

territorio comunale

'

delimitato:
ad Ovest dalla

linea di confine fra i territori di Sambiase

e

in cui la strada consorziale omonima incrooia

il confine territoriale

anzidetio

fino alla

sponða

sínist ra del

flume

di confine segnata dalla sponda sinistra
a Sud dalla linea
dell'Amato fino allo stretto di Verardo;
ad Est dalla linea di confine Nicastro-Feroleto, e più
precisamente dal punto in cui la divisione territoriale lascia l'Amato
e

si addentra nello stretto di Verardo (seguendo il fiume
Ippofino la dove il vallone Cardoli è intersecato dalla mulattiera

lito)

Nicastro-Feroleto, Antico;
a Nord da una linea che si origina da questo punto,
segue
la mulattiera Nicastro-Feroleto Antico Ano all' incontro della
strada Nicastro-Longaroni; segue quindi questa via fino al Ponte
Sant'Antonio, rasenta l'abitato di Nicastro, e procede pel ciglio
meridionale della strada consorziale Nicastro-Sambiase fino all'in-

contro del confine territoriale, da cui s'inizia la delimitazione oocidentale, prímo punto di portenza.
9. Comune di Feroleto.

la

zona

m4larice- comprpnde

tenzat

vallone Cardolo colla mulattiera

qui

-

il

tratto

di territorio delimi-

tato:

eastro-Feroleto

di

Sambiase-Gizzeria,

Comuni;

Falerna-Nocera, che lo pass.a con un pontiil confine procede seguendo il ciglig a, Igage del͵
retabile Falerna-Nocera fino al vallone dell'Inktne, punto di par
incontra la rotabile

cello;

confine

Amato;

limiti:

fine all'incrocio colla rotabile

-

passa con un ponticello sul torrente Zinnavó fino all'incontro del
f'gump Amato;

poi quello fra Pianopoli

fine col territorio di

comunale

lungo la strada consorziale Sambiase Gjzzeria.
f(ord da una linea che parte da questo ponticello sul Zinnaivò, costeggiando per un certa tratto il ciglio sud della rotabile
Gizzeria Sambiase, fino al gomito di questa via in corrispondenza
delle case Celsito, proseguendo fino al torrente Casale, in corrispondenza degli omonimi molioni; di qui procede prima lungo la
mulattiera che conduce al moling sul torrento Tritattoli
compren-

racchiusa dai

nopoli,

territorio

a

raggiungere il pugto in cui
Marina del,la Madonna della Gra-

st'ultimo e precisamente sopra Bello Caggo, di gui la linea di
delimitazione prosegueado, incrocia la provinciale e)1e va a Pia-

tratto del

torrente Zinnavð

8. Comune di Rocca di Neto.

San Basile,

un

segne :
da tutta la

ad Oveqt
spiggia tirrena, posta, fra la foce del
tormenta Grima a Nord, e quella del fiume amato a Sud.
a Sud dal tratto di sponda sinistra dell'Amato fino all'incontro del confine Gizzeria-S. Biase.
ad Est da questo punto fino al ponticello che attraversa il

a

partenza della delimitazione.

comprende

come

ad

Ippolito

par,te dal confine territoriale Nivalloie
daÏ
Cardolo in alto e dal fiume
(formato
basso) e più precisamente dal punto d'intersezione del

Ovest;
in

da una linea che

Nicastro-Pianopoli,

e va

fino al-

GAZZETTA, UFFICIALE DEL REGNO D'ITALIA
l'incontro della sponda sinistra del fiume Amato sotto lo stretto
di Verardo
a Sud; dalla
parte di sponda sinistra dell'Amato che costituisce confine naturale tra Feroleto e Maida, e dallo stretto di
Verardo fino al vallone Maluca;
ad Est; da una linea che
parte dal confine naturale tra Feroleto o Pianopoli, segué il vallone Maluca, passando
del

pel ciglio

monte Santa

Maria,

sdende

da

quekto lungo

il vallone che corre

in direzione Nord fino allo sbocco nel fiume Badia, e
quindi, incontrato questo fiume, lo segue fino all'incrocio del fiume stesso
colla mulattiera Nicastro-Pianopoli a
poca distanza dai Mulini;
Nord da

a

tiera

linea

una

che

partendo dall'incrocio

della mulat-

Nicastro-Pianolioli

col vallone Badia segue per un tratto la
Feroleto-Stazione, e ripi•ende pöi ta stiacoendatà

strada comunale

mulattierà dovo questa incrocia la strada Feroleto-Stažìone
segue fino all'incontro col vallone Cardolo.

e

la

10- Comune di Maida.

La

malarica

zona

comprende

il

trätto di

territorio comunale

delimitato;

Óvest

ad

quella
a

dal

del fiume

Tirreno

tra

la

foce

naturale

tra i territori

di Maida

Bambiase,

di

o

di Feroleto od infine di Maida

e

e

di

il vallone
a

incontro col vallone Patteodure

suo

e

di Maida

e

Giz-

formato dal fiume

confluenza col toril torrente Turboli

riprendendo quindi

Politicchi;

Sud da una linea che

parte dalla

testa

del vallone

Poli-

tiochi, e va, seguendo questo vallone fino al suo incrocio col fiume Canicello, col quale procede fino al suo sbocco in
Pesipo (formando 'il confine natur'ale fra Maida

e

Cortale).

L'a linea del con-

fine lacridionale segue poi il confine naturale con Cortale
(costituito dalla mulattiara che va a Maida) fino al suo innesto colla

Maida-Jacurso; segue poi in parte il ciglione della rotabile Maida-Stazione di lWaida, fino al
ponte sul fiume Cottola (ehe
costituÏsbo bðnfine territorîale con Sari Pietro 'a Maida) e giunge
strada

al mare,

di

punto

partenza

del confine occidentale.

11. Comune di San Pietro
La zona malarica

mitato:
ad Oveet dalla
e

il

¡iunto

comprende

spiaggia

a

Nord

Nord-Est

Maida,

ne

da

Maida.

tirrena fra la foce del torrente

Maida,

Curinga;

linea che parte dalla foce del
sponda destra, fino al punto in
ctri iri esso s' i'mmette il 'fiume Cottola e risaÏe
questo corso
d'acqua fiilo al ponte della sti'ad'a Maida-San Pietro a Maida;
a Sud la IIriba di confine à coatituita dilla rotabile MaidaSan Pietro fino al ponte sol torrente Ugollo, e þoi dal letto di
questo torrente fino allo sbocco del torrente Nocella, in seguito la
linea stessa ð data dal corso di questo torrente fino alla mulattiera che segue fino all'innesto colla rotabile per Curinga; di qui
segue il borifirie territoi•tale fÏilo âl inúe.
12. Comune di Majerato.
La zona malarica comprende il tratto di territorio comunale
racchiuso entro i seguenti limiti:
a

torrente di

una

segue la

ad Ovest

Nord-Ovest dal tratto di splaggia limitato a Nord
dalla divisione territorigle con Curingh, nelle vicinanze di Torre
Mezzapraia e à Sud da quella con Pizzo, tratto ilel quàle a compresa la foce dell'Angitóla;
dal breve tratto di confine, col Comune
a Nord
nelle vicinanzo di Torre Mezzapraia;
ad Est dal

cólla mulattiera

confine territoi•iale con

che

attraversa

la

Curiiiga

fino

tola conduce

di

Curinga

all'incontro

regione Castagnara µr un
tratto, e per un altro tratto dalla detta inulattiera, fino all'incrocio dolla rotabile di Francavilla con la provinciale Pizzo Tiriolo;

dall'incontro

che, partendo

linea

una

delle

l'Angitola
Filogase

e

punto
Capistrano,

e

Sud

a

altro tratto va dal letto delper un
in cui si trovano i tre confini Majerato,

Majerato

a

sino al

da una linea che,

partendo

da

quest'ultimo

punto,

se-

gue il confine territoriale Majerato Filogaso costituito dalla mulattiera che sale verso Sant'Onofrio fino all'meontro con la rotabile Sant'Onofrio Filogaso che si segue fino all'incrocio colla traversa
che parte dalla mulattiera

Ovest;

ad

tuisce confine

da

traversa

questa

Majerato

piccolo

un

territoriale

con

questa
Sant'Onofrio)

traversa

(che costi-

all'incontro

fino

di

Majorato-Monteleone.

la mulattiera

con

Monteleone;

tratto di

a Nord Nord-Ovest; da una linea che parte dall'incontro anzidetto, segue la mulattiera Majerato-Monteleone fino all'incontro
di gueata col letto del torrente Scuotrapiti, prosegue quindi pel
letto del torrente Forno fino alla Casa Ademei, riprende il sen-

rotabile Serra S.

a

Casa Carrà, che segue per immettersi sulla
in prossimità del ponte sul fiume

Bruno-Angitola,

Scuotrapiti;
da una linea che parte dal

Sud-Ovest;

a

rotabile suddetta

e

giunge

fino al

suo

ciglio

a

monte della

innesto con la rotabile Pizzo

Tiriolo presso il ponte dell'Angitola;
che parte dal ciglio a monte della
a Sud-Est da una linea
rotabile Angitola Pizzo, fino all'incontro del confine Pizzo Majerato;
a Sud-Ovest dal tratto
di confine Pizzo Majerano, dalla rotabile al mare, punto di partenza,
13. Comune di Briatico.
La

zona

limitato

malarica comprende il tratto di territorio comunale do-

come

segue:
Nord dal tratto di

spiaggia comproso tra il confine Monteleone-Briatico a Monteleone Kambrone, cion dalla spiaggia di
Porto Salvo a quella di Sant'Irene;
a

ad Est dal corifine Monteleone-Briatico costituito dal torrento
Trasineto sino alla divisione del territorio con Cessaniti,
Sud Sud-Est da

a

segue il confine

il tratto di territorio comunale li-

di confine San Pietro

da

due rotabili, segue il confine territoriale Majerato Francavilla, costituito per un tratto dalla mulattiera che dal Ponte dell'Angi-

tiero da Casa Ademei
e

Nicastro, di Maida

Pianopoli

di

Amato, dalla sua foce in mare sino alla sua
rento Tuiboli;
ad Est da questa confluenza, seguendo
sino al

del fiume Maida

Amato;

Nord dal confine

zeria, di Maida
o

mar

Nord-Est

a

37

linea che parte da

una

Bristico-Cesaaniti

quest'ultimo punto,

fino all'incontro colla fiumara

Muria, e quindi al punto in cui la fiumara incontra la mulattiera
San Cono-Potenzoni; procede lungo questa mulattiera e poi lungo
la rotabile Potenzoni Mandaranoni fino al suo gomito sul burrone ove

scorre

chi metri il
bardi

il

fondo

torrènte Potome, e infine attraversa per poTorrevecchia intestato al barone Luigi Lom-

ripartito alla

sezione

E

del

catasto

numero

413

della

mappa:
ad Ovest

Nord-Ovest

fine territoriale

torrente Potome che costituisce

dal

con-

Zambrone, fino al punto in cui il
burrone cosieggia la proprieta del comm. Nicola Bisogni, denominata Gulino, infire da una linea che, traversando questa proprietà raggiunge la inulattiera che da San Costantino scende al
fra

Briatico

a

mare.

14. Comune di Curinga.
malarica comprende

La zona

il tratto del territorio comunale

delimitato:
ad Ovest dal tratto di
confine
a

Curinga,

spiaggia

San Pietro

Nord dal confine

a

Maida

Curinga

tirrena chiuso tra il punto di
e

Curinga Majerato;

San Pietro

a

Maida

dal

Tirreno

fino all'incontro del confine col Rio delle Crazie

(S. Pietro);
a Sud e Sud-Sud-Est; da una linea retta che
parte da questo
punto e giunge allo spigolo Sud della casa la Grazia e allo spigolo Sud della Casa Perugia, da questo spigolo va fino al ponto
sul rio Torrino della provinciale Pizzo Tiriolo, in corrispondenza
dell'inconti•o colla strada comunale per Curinga.
Detta linea segue poi il confino Curinga Filadelfia costituito
dalla

provinciale

per Pizzo

e

dalla mulattiera che,

staccandosi da

questa e passando nelle vicinanze dolla Casina San Biagio o della
Casa Signore, si va a congiungere colla rotabile per Filadelfia.

38

GAZZETTA UFFICIALE

a Sud Sud-Ovest da una linea che segue per un tratto il
confino tra Caringa o Filade18a formato dalla mulattiera che da
Fdadelfia scende al Ponte dell'Angitola, fino al suo incontro colla
rotabile Filadolfla, Ponte dell'Angitola, e poi segue il confino Fran-

eavilla-Curinga

in vicinanza

di Torre

fino
mare,
Mezzapraia,
costituita dalla mulattiera;
15. Comune di Falerna.
la zona malarica comprende il tratto di territorio comunale
racohiuso:
a

L REGNO D'ITALIA

Art. 3.
Sono

abrogate

Dato

quest'ultimo fino alla biforcazione
risale 11 secondo

in contrada Annunziata,

quindi

Visto.li Guardasigilli
NB. Il
Raccolta

cha incontra il confine Falerna Gizzeria sul torrente della
Grima,
che in quel punto prende il nome di Valle Cucchiarello.
a Sud; dal confine Falerna-Gizzeria, costituito dal Torronte
fino alla foce di

questo

a

Il Numero õ10 della Raccolta officiale delle leggi
del Regno, contiene il seguente decreto :

ugiciale

e

Commercio

e

col

(Dato a Racconigi, il 17 luglio 1903),
si approva lo statuto del Monto di Pietå

quale

Camposampiero.

Sulla

dei decreti

:

a

concentrano nella Congregazione di Carità di Arnaz (Torino) le fondazioni elemosiniere Challancin,
Bonin e Sezian e si erigono in Ente morale le ultime due.
N. DII (Dato a Roma, il

RE D' ITALIA

articoli 140, 141, 143 e 258 del Regolamento
generale intorno al servizio postale, approvato con R. decreto del 10 febbraio 1901, n. 120 ;

(Bari).

gli

del Nostro Ministro

Telegrafi,

Abbiamo decretato

e

di

Segretario

concerto

decretiamo

con

di Stato
tutti

gli

le unite tabelle

:

firmate,

d'ordine No-

stro, dal Nostro Ministro Segretario di Stato per le Poste ed i

Telegrafi, le quali tabelle designano le Autorità,
gli Ufizi e gli htituti cui compete la esenzione dalle
tasse postali; determinano con quali altre Autorità e con
quali altri Ufizi od Istituti competa, ed indicano quali
delle dette Autorità, dei detti Ufizi od Istituti sono ammessi a far uso del contrassegno mediante bollo.
Art. 2.
francatura indirizzate

corrispondenze
golare contrassegno da Autorità,
Le

gnati

senza

nella

prima

colonna delle

Uflzi

governativi

od

od

Istituti desitabelle ad Ufizi

unite

a

biano facoltà di

col R. decreto del 24 dicembre 1899,

3

dicembre

dei

Pellegrini

Ospedale

Civile

di

1903), col quale
è

trasformato

Canosa

di

a

Puglia

N. DIII (Dato a Roma, il 6 dicembre 1903), col quale
si erige in Ente morale l'Opera Pia Mazza Poldi dí
Parma, avente scopo di erogare le rendite, dopo
mantenuto

e

riparato

l'arco mortuario di

famiglia

n.

501.

e la si concentra nella Congregazione di Carità.
N. DIV (Dato a Roma, il 10 dicembre 1903), col quale
il legato Mazza Felice di Oleggio, viene eretto in

Ente morale e doncentrato nella locale
zione di Carità.

Congrega-

(Dato a Roma, il 10 dicembre 1903), col quale
legato De-Mazzero-Battaglia di Oleggio, viene eretto
in Ente morale e concentrato nella locale Congre-

N. DV
il

gazione
N. DVI

con re-

Corpi morali, coi quali non abcorrispondere in esenzione di tassa od
sono
a privati,
sottoposte al trattamento speciale di cui all'articolo 56 del testo unico delle leggi postali approvato
non

Ospizio

nel Cimitero di Parma, nel dare soccorsi ad indigenti, ovvero in qualche altra opera di beneficenza,

Art. 1.

approvate

:

Roma, il 3 dicembre 1903), col quale si

dell'

i

del Ministro dell'Interno

proposta

(Dato

favore

Sono

delle

inserito nella

N. CCCCXCVIII

Pia

proposta

integralmente
leggi e decreti.

U/]iciale

l'Opera

par le Poste ed
altri Ministri;

è

Regolamento

Raccolta

N. DI

VITTORIO EMANUELE III
per grazia di Dio e per volontà della Nazione

Sulla

RONOBETTI.

delle leggi e dei decreti del
i
Regno contiene seguenti RR. decreti :
Sulla proposta del Ministro d'Agricoltura, Industria

La

di

mare.

Visto, d'Ordine di Sua Maestä.
Il Ministro dell'Interno
GIOLITTI.

Visti

:

di detto Vallone fino all'incontro in corri-

ramo

spondenza del Piano Polpicollo, della mulattiera che scende al
piana di Paratelle, traversando la regione Santa Caterina, segue
questa mulattiera fino al suo incontro con l'altra mulattiera che,
risalendo pol piano di Polpicello, prosegue per Gizzeria, passando
per le Case Celsito e per le regioni Antonazzi e Chiavarello, fin-

Grima,

R: decreto del

Roma, addl 13 dicembre 1903.
VITTORIO EMANUELE.
STELLUTI-SCALA.

a

a

poi

con

marzo

quello

del Torrente Grima;
Nord dal confine Falerna Nooera, dalla fooe del vallone dell'Inferno alla rotabile Nocera Falerna;
ad Est da ans linea che parte dalla rotabito suddetta segue
il vallone dell'Inferno fino al vallone della Cala, e
il letto di

approvate

1899, n. 95, e con decreti successivi.
Ordiniamo che il presente decreto, munito del sigillo
dello Stato, sia inserto nella Raccolta ufBeiale delle leggi
e dei decreti del Regno d'Italia, mandando a chiunque
spetti di osservarlo e di farlo osservare.
5

ad Ovest dal mare Tirreno fra la foce del vallone dell'Inferno
e

le tabelle

di Carità.

(Dato
a)

a

Roma, il 13 dicembre

si concentra

di Vanzone San Carlo
bertis

>

mosine

1903), col quale:
Congregazione di Curità
(Novara) l'Opera Pia « De Al-

nella

limitatamente alla quota destinata ad elefavore dei poveri della Parrocchia di Santa

a

Caterina, quota determinata in
ad

annue

L. 900 corri-

di L. 22500 ;
conserva alla Confraternita della SS. Annunziata di detto luogo la gestione del capitale cor-

spondenti
b) si

un

capitale

39

GAZZETTA UFFICIALE DËL REGNO D'ITALIA

rispondente allt

reñdita di L.

poter soddisfare gli
Causa De Albertis

oneri di
e

1335

necessaria per
culto gravanti la Pia

ritenuti tuttora

rispondenti

ai

bisogni spirituali della popolazione ;
c) si trasforma il residuo patrimonio dell'Opera
Pia in ýarola allo scopo d' iinpiantare e mantenere
un Asilo infantile a
vantaggio dei Sambini aýparte-

Comune, fino all'insediameitto del
munale, a' termini di legge.

Consiglio

nuovo

Ministro predetto ð incaricato dell'
sione del presente decreto.
Il Nostro

co-

esecu-

-

Dato

Roma, addl 13 dicembre 1903.

a

VITTORIO EMANUELE.
Grourrr.

nonti alla Parrocchia di Santa Caterina, istituto che
vione contemporaneamente eretto in Ente -morale
sotto là denominatione di « Asilo Infantile De Albertis » ed afBdato ad una amininistrazione compoits di un presidente o quattro memŠrÍ elettÍ rispet-

ß. E. il Ministro ßegretario di ßlato
Presidente del
per gli Affari dell' Interno,
11 Ro, in uS.
M.
a
Ministri,
dei
Consiglio
che prosul
decreto
1903,
dienza del 20 dicembre
straordinario
roga i poteri del R. Commissario

Relazione

tivamente,.il presidente

ed un membro del Considi Vanzone San Carlog due membri
della Confraternita della SS. Annunziata di Vanzone
San Carlo ed un membro dal Consiglio comunale di

glio comunale

N.

Ceppomerelli.
DVII (Dato a San Rossore, l'8 novembre 1903), col
qqalb la R. Universita di Pavia è autorizzata ad des
óóttne il lascito Pai·bna pei' l'istitifzione di due posti di perfezionamento presso la Facolt& medica per
i neo-lauresti.

di

di

Piteglio (Firenze).
Smmt

Ilo l'onore di sottoporre all'Augusts ßrma di Vostra Miestå lo
rischema di decreto che proroga di due mesi il termine per la
di
oho
non
di
senza
Pitoglio,
oostituzione del Consiglio comunale
il normale fanziosarebbe possibile conseguire la sistemazione ed
namento di

quel Municipio.

ŸÍT'I'ORIO ËMANUE1Ë
jfer grails di Dio

Relazione di 8. E. il Ministro ßegretario di Stato
per gli Affari dell'Interno, Presidente del Consiglio dei Afinistri, a S. M.il Re, in udienza del
18 dice'ntbre 1903, stel decreto che scioglie il
Consigliò comuitale di Burano (Venezia).
Smt!
Ld cluestidho della conferina di un ignitàrio coddotto, ha duio
Itißgo nel Odmune di Buraño a riþetuto dimostrazioni ostili illa
rippresenf£8ia comunale.
I|agitazione ha raggiuntò ora udo etaté di cosi vita interisitá
88 provocare 18 dimissioni dell'intoro Codsiglid.
In questo stato di edio rifóñgo necessario, arieho pei• ragioni di
ordino pubblico, di sciogliere il Consiglio, afBnohð il corpo elettorale sia posto in grado di risolvero ogni-dissidio.
A ci6 provvedo lo schema di deoreto che ho l'onore di sottoporre
all'Augusta firma di Vostra Maestk.

grazia dÌ ÈÌo

e

por

jier

'

RÈ DTÉALIA

Sulla proposta del Nostro Ministro Segretario di Stato
per gli Affäri dell'Interno, Presidente del Consiglio dei
'

Ministri;
Veduto il Nostro precedente decreto con cui venne
seiolto il Consiglio comunale di Piteglio, in provincia di
Firenze;
Veduta la legge comiinale à provinciale;
Abbiamo decretatö e decretiamo :

Íl termino per
nale di

Piteglio

la ricostituzione del

è

prorogato

Consiglio

comu-

di due mesi.

Il Nostro Ministro proponente è incaricato dell'esecuzione del presente decreto.

Data

a

Roma,

addi 20 dicetnbre 1903.

ŸITTORIO EMANUELE.

VITTORIO EMANUELE III
por

e

IIÎ

v61oxith dellá $6zione

ÛIOLITTI.

volontÀ sÍeÌÍa Ñazione

RE D'ITALIA

pf òjiosta del Nostro Ministi-o Segretario di Stato
AËari
cÌell'Interno, Presidönte del Colisiglio dei
gli
gèi•
Miilistri:
Visti gli articoli 295 o 296 del testo unico della legge
comunale e provinciale, approvato col R. decreto 4 maggid 1098, it. 164 ;
Ábliiamo decretato e decretiamo:
Süllä

Ëelazione di 8. E. il Ministro Segretario di Stato
per gli Affari dell'Interno, Presidente del Consiglio dei Ministri, a S. M. 11 Re, in udienza
del ß7 dicembre 1903, sul decreto che proroga
i poteri del R. Commissario straordinario di
Erchie
sms!

Art. 1.

Il

Consiglio oomunale

nazia, à

Con deoreto del 5 novembre ultimo

di Burano, in provinoia di Ve-

due mesi i

poteri del. R.

Ma per dare

sciolto.

indispensabile

Art. 2.

IÌ älg. i•ag. Ñicola

Lofoco

ð

(Lecce).

di

nominato

straordinario por l'amministrazione

Commissario

provvisoria

di detto

soorso

furono

prorogati

di

Commissario di Erchia.

un conveniente assetto a t¡uolla civica azienda ð
oho la gestione straordinaria sia prorogata ancora

altro mese.
A oio provvede lo sohema
un

porre

all'Augusta

di

dooreto che

Arma di Vostra Maesta.

ho l'onore di sotto-

.

40

GAZZETTA UFFICIALE DEL REGNO D'ITALIA
i

VITTORIO EMANUELE III
per grazia di Dio e per volonth della Nazione

ßexione commerciale
1. Barni Ezio Edoardo

RE D' ITALIA

Sulla
per

proposta

del Nostro Ministro

gli Affari dell'Interno,

Segretario di Stato
Consiglio dei

Presidente del

punti 79,5

con

2. Bitetto
100.

au

Ministri;

Consiglio

decreto con cui venne sciolto il
comunale di Erchie, in provincia di Lecce;

Veduto l'altro Nostro decreto col quale furono prorogati di due mesi i poteri del R. Commissario por la
straordinaria amministrazione di detto Comune;
Veduta la legge comunale e provinciale ;
Abbiamo decretato e decretiamo :
Il termine per la ricostituzione del Consiglio
nale di Erchie è prorogato di un altro mese.
Il Nostro Ministro
zione del

Donato

3. Grinda

Veduto il Nostro

presente

Dato

a

proponente

comu-

di

Luigi

di

Francesco,

di Pietro, nato

4. Mezzina Leonardo di

79,5

su

Giuseppe

6. Ottomano
con

N. B.

-

di

a

Bari,

con

nato a

Marcantonio,
Raffaele,

Francesco di
au 100.

Sono indicate

gli

glese

e

o

a

Giuseppe,

Bari,

nato

punti

Molletta,

68

punti

con

74

au

con

100.

punti

nato a Bari, con
nato

a

Grumo

punti

Appala

punti 77,5

che sostennero

nero

Montone (Perugia),

nato a

100.

5. De Natale
78,5 au 100.

(Bari),

Emilio,

du 100.

tedesco)

con

gli esami sullo

con

esami

su

frazione di 100 i punti degli alunni
due lingue soltanto (franceso e in-

frazione di 110

tre

quelli

di coloro che sosten-

lingue.

ð incaricato dell'esecuDivieto d'esportazione.
Essendo stata accertata la presenza della fillossera nel Comune
di Gargallo, in provincia di Novara, 6 stato, con deoroto del 29
dioembre 1903, esteso al detto Comune il divieto di esporta-

decreto.

Roma, addì 27 dicembre 1903.
VITTORIO EMANUELE.
GIOLITTI.

zione di talune materie indicate alle lettore
nico delle leggi antifillosseriche.

a,

b, c,

del testo

u-

IL MINISTRO DEL TESORO
Visto l'artioolo 99 del testo unico di legge sugli Istituti d'emissione e sulla circolazione dei biglietti di banca, approvato col
R. decreto 9 ottobre 1900, n. 373;
Visto l'artioole 13 del Røgolamento approvato col R. decreto 22
l'eseouzione dei provvedimenti riguarn. 141, per
danti il Banco di Napoli e il suo Credito fondiario:

aprile 1897,

Ritenuto che il prezzo medio delle cartelle del Credito fondario

anzidetto, risultante dai corsi uñiciali del titolo, in
tale, nel quarto trimestre dell'anno 1903, venne
L. 488,88;

conto

capi-

accertato in

Cansiderato che, il prezzo medio ora accennato, essendo stato
nel suddetto trimestre superiore a L. 450, le cartelle, nel primo
trimestre del corrente anno, dovranno essere accettate alla pari
nei rimborsi dei mutui, a' termini delle citate disposizioni del

Perfectionnements dans les coussinets a galets
originariamente rilasciata al nome del sig. Frank
pour poulies
Cleveland Pitcher a Boston, (S. U. d'America), come da attestato
striale dal titolo

: «

»,

n. 40136 del Registro Generale, fu trasferita per intero alla Duplex Roller Bushing Company a Camden.
Maine (S. U. d'America), in forza di cessione totale fatta con atto
privato sottoscritto a Boston, addi 5 marzo 1903,debitamente registrato all'Uflicio Demaniale di Roma il giorno 7 aprile 1903 al n. 13017,
vol. 194, atti privati e presentato pel visto all'Ufficio della Pro-

delli 10 dicembre 1895,

Intellettuale addl 27

luglio

detto,

ore

17,25.

Roma, addi 16 dicembre 1903.

Determinta a

Il Direttore della Divisione I
8. OTTOLENGHI.

Credito fondiario del Banoo di Napoli, durante
il primo trimestre dell'anno 1904 e con effetto dal 1° del corrente
mese, saranno accettate alla pari nel rimborso dei mutui, salvo
il rimborso a favore dei mutuattri degli interessi maturati sulle
tutto il

industriale

Trasferimento di privativa industriale N. 2832.
gli effetti degli articoli 46 e seguenti della legge 30 ottobre
1859, N. 3731, si rende noto al pubblico che la privativa indu-

Le eartelle del

eartelle medesime

proprietik

Per

prieta

unico;

testo

Ser vizio deHa

giorno anteriore

quello

del

Il presente decreto sark pubblicato nella Gazzet¢a Ufficiale del
Regno ed affisso nell'albo di tutti gli Stabilimenti e dipendenze

Trasferimento di privativa industriale N. 2836.
gli effetti degli articoli 46 e seguenti della legge 30 ottobre
1859, N. 3731, si rende noto al pubblico che la privativa industriale dal titolo: « Appareochio per forare le striscie registranti

del Banoo di Napoli.
Roma, il 4 gennaio 1904.

nelle maochine da comporre, funzionanti automaticamente », originariamente rilasciata al nome della Société Anonyme Meray &

a

a

versa-

mento.

Per

15 Ministro
L LUZZATTI.

Rozar pour
a

AGRICOLTURA,

DI

IND. E

COMMERCIO

R. SCUOLA SUPERIORE DI COMMEftCIO IN BARI
Elenoð dei lioensisti
Anno soolastioo 1902-1903
ßeaione
1. Rotest
a

110.

Luigi

di Nicola,

a

da

et la

composition télégraphique,
delli 5 gennaio 1903,

attestato

64819 del

eio Demaniale di Torino il giorno 5 agosto 1903, al n. 2470,
vol. 194, atti privati, e presentato pel visto alla Prefettura di Torino addl 7 agosto 1903, ore 15.

Roma, il 16 dicembre 1903.

consolare
nato

como

Registro Generale, fu trasferita per intero alla
de l'Électro-Typographe Méray & Rosar
Internationale
Compagnie
a Parigi, in forza di cessione totale fatta con atto privato sottoscritto dallo parti a Budapest e Parigi rispettivamente, addl 23
novembre 19J2 e 16 febbraio 1903, debitamente registrato all'USn.

MINISTERO

l'Èlectro-Typographe

Budapest (Ungheria),

Fiume,

con

punti 80,5

Il Direttore della Divisione I
S. OTTOLENGHI.

GAZZETTA,UEFICIALE *D.EL REGNO D'ITALIA

Minimitero di

Agricoltura,

Industria

41

e

Commercio

SBBVIZIO DET,I.A PROPRIETÀ INDUSTRTAfÆ
ELENCO niimet•o 5 degli attestati di privativa per
nella 2' quindicina di settembre 1903.

g

***

P.

il (

COGNOME B NOME

U A T A

del

della presentazione

richiedente

della doniande

e

889

10

26

I.

G.

Scholtor

& Giosooke,

a

7

Lipsia (Germania).

aprilo

890

10

W

Id.

id.

80l

10

28

Id.

id.

29

Id.

id.

ß92
068

10

,

'

10

«

30

modelli

Chiossi Giovanni Marla,

1903

=

e

fabbrica

di

rilasciati

TITOLO DEL TROVATO

Caratteri tipograflei
N. 6933.
Caratteri tipografici
N. 19308.
Caratteri tipografici
N. 6895.

portanti

8

luglib

>

Cartolina

Caltagi-

19

luglio

a

Togolo piano.

postale

l'intestazione: Wittelsbaoh

portanti
portanti

l' intestazione:

Wettin

l'mtestazione:

Rothari

l'intestäsione: Serie 403.

Fregi tipografici portanti

To-

a

disegni

di legno.

rmo.

WI

10

SI

Vella

prof. Enrico,
(Catania).

a

rone

ELENCO numero 6 degli attestati di privativa per modelli
nella l' quindicina di novembre 1903.
Attestato

COGNOME E NOME

38

di

TITOLO DEL

della presentazione

t·iohÏedonto

10

disegni

ComBirmin-

13

giugno

1903

Ruota dentata motrice por

Mettlach

10

giugno

1903

Fornitura per tavola.

I.G.Soholter&Gieseke,aLipsia

15

luglio

1903

Caratteri

Limited,

rilasciati

TROVAÌO

della domanda

Birmingham Small Arms
pany

fabbrica

D A T A

del

900

e

a

velocipodi

in

generalo.

gham (Inghilterra).
90l

10

33

%lleroy
,

910

10

34

4 Saar

& Booh,

a

(Germania).

tipograflei Habsburg

n.

6980

(Germania).
-

979
980

981

-

10

3|i

Gualla Giovanni,

Milano.

80 agosto

1903

Macchina per spremere il oitrato eftervescente.

10

SO

Ponsetti &' Comps a Tožino.

4 settem.

1903

Touring caramek oaramella dei turisti di forma triangolaro, rigata superiormente e ripiena o no di frutta
a gusto variato.

10

31

Moses Giuseppe fu Michele,

23 settem.

1903

Cesso inodore di forma ovalo.

a

a

Napoli.
983

10

38

Pionzio Matilde, a Torino.

21 settem.

1903

Squadra

984

10

39

SooietA Itã1iaha per l'Industria
dei Ïassuti stashpati, a Milano.

21 settem

1903

Ïessuti

985

10

40

Id.

id.

980

10

41

Id.

id.

combinata.
di cotono

stampati.

Tessuti di cotone

stampati.

Tessuti di cotono

stampati.

Tessuti di cotone

stampati.

971

10

48

Id.

id.

988.

Í0

43

Id.

id.

Tessuti di cotone

stampati.

989

10

di

Id.

id.

Tessuti di

stampati.

Roma, 5 dicembre 1903

-

-

cotone

D Direuore

Capo

deMa Divisione I.

S. OTTOLENGHI.

42

GAZZETTA UFFICIALE :)EL REGNO D'ITALIA

blico, mentrenha doveva invece intestarsi a Baletti Augusto Carlo
fu Pietro Augusto, eoo. (come sopra) vero proprietario della ren-

MINISTERO DEL TESORO

dita stessa.

Direzione Generalo del Tosoro
RwrrirroA n'mTESTAEIONE (3a ˾bblicaZiont).
Si à dichiarato che la rendita seguento del Debito 26 marzo 1885
cioë: N. 1151 d'iscriziono sui registri della Direzione Generale por
L. 372,44, al nome di Petereini Fortunato di
fu così inte-

Giuseppe

stata per errore occorso nelle indicazioni date

dai

richiedenti al-

l' Amministrazione del Debito Pubblico, mentrechè dovova invece
intestarsi a Petereini Giuseppe di Giusoppe vero
proprietario
della rendita stessa.
A' termini dell'articolo 72 del

Regolamento

sul Debito

chiunque possa avervi intoresse che, trascorso un
prima pubblicaziono di questo avviso, ove non sieno

notificate

mese

state

questa Dirozione Generale, si procodera
alla rottifica di detto iscrizioni nel modo richiesto,
Roma, il 15 dicembre 1903,
opposizioni

alla rettinca di detta isorizioni nel modo richisto.
Roma, il 15 dicembre 1903.
Il Direttore Omnerale
MANCIOLI.

Direzione Generale del Tesoro

Pubblico,

si diflida

dalla

A' termini dell'artioolo 72 del Regolamento sul Debito Pubblico,
si difEda ohiunquo possa avervi interesso ohe, trasoorso un mese
dalla prima pubblicazione di questo ayyiso, ove non aiono state
notineate opposizioni a questa Direzione Generale, si prooedera

a

11 Direttore Generale

naio in lire

100,00.

Per notizia

MANCIOLI.

(Portafoglio).

Il prezzo medio del cambio pei certificati di pagamento
dei dazi doganali d'importazione è fissato per oggi, 5 gen-

la

AVVERTENZA.
media del cambio odierno,

99,89,

essendo superiore alla pari, per il rilascio dei
certificati del dazio doganale, del giorno 5 gennaio, occorre versamento in valuta in ragione di i00
non

RETTIFICA D'INTESTAZIONE (3a PiobbliCG%iOilB).
Si è dichiarato che la rendita seguonte del Consolidato 5
Og0,aioë:
N. 1132040 d'iscrizione sui
della Direzione Generale

registri

L.260,

per 100.

per

al nome di

testa del

Cicogna Pietra di Ugo, minore sotto la patria popadre, domiciliatain Pavia (con avvertenza) fueoslinte-

stata per errore

nelle indicazioni dato dai richiedenti all'Amministrazione del Debito Pubblico, mentrechè doveva invece intestarsi a Cicogna Augusta-Antonia-Maria di Ugo eee. (come sooccorso

vera proprietaria della rendita stessa.
A' termini dell'artioolo 72 del
Regolamento sul Debito Pubblico,
si difBda ohiunque possa avervi interesse che, trascorso un mese
dalla prima pubblicazione di questo avviso, ove non sieno state

MINISTERO
DI

AGRICOLTURA, IND. E
Divisione Industria

pra),

notincate

opposizioni a questa Direzione Generalo, si procederà
alla rettifica di detta iscrizione nel modo richiesto.
Roma, il 14 dicembre 1903.
Ti Direttore Generale

e

COMMERCIO

Commercio

Media dei corsi dei Consolidati negoziati a contanti
nelle varie Borse del Regno, determinata d'accordo fra
il Ministero d'Agricoltura, Industria e Commercio o il

(Divisione Portafoglio).

Ministero del Tesoro
4

gennaio

1904.

Con

MANCIOLI.

godimento
.

Senza codola

in corso

RETTIFICA D'INTESTAZIONs (3* Pubblicazione).
Si è dichiarato che la rendita seguente del Consolidato 5
010,
cioë: N. 1,282,137 d'iscrizione sui registri della Direziono Generale,
por L. 275, al nome di Rubano Cristina fu Antonio, minore sotto
la curatela del marito Sabini Mario di Giovanni, domiciliata in

Salerno,

ð stata così intestata per errore occorso nelle indicazioni
dato dai richiedenti all'Amministrazione del Debito Pubblico, men-

Liro

Lire

Consolidati

trechè doveva invece intestarsi a Rubano Maria-Cristina fu Antonio, minore ecc. (come sopra), vera proprietaria della rendita

5

¾

4

1/, yo

4

¾

3

1|, %

102,26 */,

lordo
ne

100,26 */

o

netto
netto

3 ¾ lordo

101,99 6/,

99,90

101,16 5¡,

99,41 6/g

74,20

stessa.

73,00

7|,

6/s
7|,

A' termini dell'articolo 72 del

Regolamento sul Debito Pubblico,
chiunque possa avervi interesse che, trascorso un mose
prima pubblicazione di questo avviso, ove non sieno state

si difnda
dalla

CO¯L\TCO¯ELSI

notificate opposizioni 'a questa Dirozione Generale, si procederà
alla rettifica di detta iscrizione nel modo richiesto.

Roma,

MINISTERO
DI

il 14 dicembre 1903.

AGRICOLTURA,

15 Direttore Generale
MANCIOLI.

RETTIFICA D'
Si

INTESTAZIONE

(3a Pubblicazione).

&

dichiarato che la rendita seguente del Consolidato 5 010,
oioë: N. 981,646 d'iscrizione sui registri della Direzione Generale
per L. 1140, al nome di Baletti Carlo fu Augusto Pietro, minore,

patria potestà dolla madre
(Torino), fu cosl intestata per

sotto la

nerolo

zioni date

dai

Beni Pia, domiciliato in Pierrore occorso

richiedenti all' Amministrazione del

nelle indica-

Debito Pub-

IND. E

COMMERCIO

Esami d'ammissione nel R. Istituto
di Vallombrosa

forestale

Questo Ministero ha determinato d'accogliere, nell'anno scolast¡co che incomincera nel mese di marzo 1904, numero 8 alunni
nel R. Istituto forestalo di Vallombrosa, per un corso di studi di
quattro anni, ultimato il quale, gli alunni medesimi conseguiranno la nomina di sotto ispettori forestali aggiunti, con l'annuo

stipendio

posti.

di

L. 1200,

a

misura

che

si

renderanno

disponibili

i

43

GAZZETTA UFFICIALE DEL REGNO D'ITALIA

liconza dTatituto teonico, sezioni d'agriche hanno compiuto gli studt presso il
detto Istituto forestale di Vallombrosa, possono essere ammessi
nell'Universitä al 1° anno dolla Facoltå di scienzo matematiche e

I'giovani-fdraiti della
mensura e d'agronomia.

1904, alle ore 9 por gli aspiranti por titoli e nel successivo giorno 4 alla medesima ora, per gli aspiranti per esami.
marzo

naturali

Le domando di ammissione al concorso, tanto por coloro che
hanno la licenza, como sopra, quanto por quelli ohe non no sono
al 15 fabprovveduti, si riceveranno presso questo Miniatoro sino

gnere

braio 1901.

pol conseguimento della lauros o del diploma d'ingecivile, paroha presentino, oltre il diploma di perito fore-

stalo, una dichiazione del direttore dellTatituto forestale di Vallombrosa, dalla quale risulti la loro speciale attitudino agli stadt

anporiori.
Quelli perb oho aspirano al conseguimento della laurea in
scienzo naturali, dovranno soddisfare allo condizioni stabilito dall'articolo 3, del R. deoroto 26 ottobre 1875, n. 2760, e dal dooroto
-

Ministeriale 14 ottobro 1879, n. 5288 (1).
Degli 8 posti messi a concorso, 8 sono riservati ai giovani ohe
hanno la licenza' licealo o quella" di' Istituto tecnico (sezione di
agrimensura, di agronomia o di fisico-matematica); e qualora il
numero dei concorrenti per titoli

superi'quello

dei

posti messi a
puntiot-

concorso, la scelta ei fark tenendo conto del numerodei

tenuti nel conseguimento della licenza di ciascun concorrente;
5 si concedono per esame, giusta l'unito programma.

e

I concorrenti por titoli ohe non conseguissero il posto, potranno
essere ammessi al concorso per esami, purch6 facciano analoga
dichiarazione sulla domanda di ammissione,
I brigadieri e lo guardie forestali goro°rnative celibi, che si sono
resi meritevoli di speciali considerazioni e che hanno compiuti tre
anni di servizio nel Corpo, possono concorrere ad uno dei sud-

detti 5 posti da assegnarsi per esami; con l'intesa che gli agenti
concorrenti dovranno subire gli stessi esami, secondo il medesimo
programma degli altri oandidati non appartenenti all'amministrasione forestale, con i quali
graduatoria di merito.
Se si presentasse
essero ammesso

saranno

classificati formando un'unica

domanda dovra essere corredata dei seguenti doenmenti
1. Atto di nasoita, comprovanto ohe l'aspirante abbia compiuto
i 17 anni e non oltrepasssto i 22.
2. Certincato di immunita penale.
3. Certinoato medico, comprovante cho l'aspirante non 6 affetto

Ogni

da alcun vizio organico ed 6 di vallda costituzione Esica.
4. Atto di Adeiussione pel pagamento di annte lire 600 per
quattro anni.
La pensione annua por gli alunni ð nasata iri L. 600; pagabile
in due rate anticipate, l'una a marzo e l'altra a luglio.
Oltre al pagamento della pensione, ogni alunno devo versare
L. 200 in =dno rato, l'una all'atto de1Pingresso e l'altra·nel luglio
dell'anno medesimo, per la divisa che viene fornita dall'Istituto.
Inoltre deve
nelle mani dell'Economo L. 50 per og-

depositare

di cancellerit ed altro speso eventuali.
Non sono ammessi uditori per l'anno scolastioo 1904.
I candidati che saranno ammessis dovranno inoltro essero forniti
-desoritti nolla nota che fa seguito -allai prosente

getti

.

..

degli oggetti

oiroolare, alla qualo prego V. S. di dare la maggiore pubblicità in
oodesta Provincia.
Prego infine la S. V. di far noto che nelecorrente.. anno questo
Ministero dispone-di due mezzi posti gratuiti nel detto Istituto,
da concedersi anohe ai conoorrenti por titoti, purch& abbianeirestabiliti col decreto ministorialo 26 maggio 1886 (1).

quisiti

Roma, 2l dicembre 1903.

a concorrere

più

di

un

agente,

potra

non no

nellTatituto forestale di Vallombrosa che

uno

11 Ministro

solo

Jf.AVA.

oio6-quello che-avrà riportato il maggior numero di voti, e, a
paritå di voti.il pin anziano di servizio in confronto dei suoi aolleghi,
semprechð resulti compreso nella graduatoria ,dei 5 vincitori del
e

al

per esami.
forestali eventualmente esclusi come sopra, non aTranno diritto di•essere ammessi nell'Istituto, quand'anohe abbiano negli esami conseguito un numero di voti superiore a quello

PROGRAMMA DI AMMISSIONE
Besio Istituto forestale di Vallombrosa

concorso

Gli

agenti

dol miglioro fra i conoorrenti non appartenenti all'amministrazione•forestaler
II concorso si terra a Roma, nel loðale del Museo agrario, il_1

1.
Letturi
servazioni

-

Língua

efinterpretiziono
grimzinaticali e di

qualità generáli

italiana

di qualohe 'oldesileo prositbro, oän"oksintassi
Pi·oootti ed esam¡il"sullo
-

del discorso, sui traslati e sûllo
2.
Lingua francese

flgare.

-

Gli studenti che sono stati am(1) R.' D. 20 ottobre 1875.
messi' alla FacoltE di scienze matematiche, ilsiehe e naturali, possono conseguirvi la licenza dopo due anni o passare alle Souole
--

d'applicazione- degli ingegneri.
Perb, so dopa i due anni intendono

a) Regole

di

proriuriola'-

Nobe, aggettiyd, pi•owme;

av-

Art. 1. Le piazzo e mezzo piazzo
(1) D. M. 26 maggio 1886.
gratuite hell'Intituto forestale di Vallombrosa, dello quali potrà
disporsi, saranno concesse ai seguenti critert:
a) ai figli di ufBoiali forestali in attività di sòrvizio o collocati a riposo, meritevoli di speciali considerazioni:
b) at candidati che abbiano riportato i maggiori punti nel,l'esame di ammissione e cho appartongano a famiglio bisognoso;
c) agli alunni dell'Istituto che por punti conseguiti negli
esami di passaggio da una classo ad un'altra e per oondotta serbata siano meritevoli di speciali considerazioni. Anche rporð in
questo caso deve conebrrere la condizione del bisogno.
Art. 2. Il Ministero stabiliseo ogni anno, e no dà aTTiso col
manifesto col quale si aprono gli esami di ammissione, il numero
delle piazze intiere e delle mezze piazza di oui pub disporre, e,
dell'arper quanto si riferisoo agli individui di oui alla lettera'ð)
ticolo precedente, fissa le provinoio che sono ammesse al concorso.
Ove perð non vi fossero concorrenti per la detta categoria ð)
appartonenti alle provincie scelte, od i concorrenti non si.trovas-

continuare il corso delle
Facoltà ed aspirare allx ladies in matematica, in fision e in chimica ed in àoxenze na‡urali, devono nel corso del quadriennio sostenere un esame sulle due letteraturo olassiche e sulla letteratura italiana.
D. M. 14 ottobre 1879.
L'esame sarå noritto e orale. La
prova scrifta di letteratura italiada consistera in una composistone sopra argomento scelto dalla Commissione. La prova orale
Veraerå sulla sintassi e sulla storia della letteratura,
La prova scritta di letterattira latinã consistèrà In 'una tradusiónd tli mi3rand di antoio latind, a adèlta "della Commissiorie, o
quella 'orala'in unairaduzione estemporanea d'una pagine d'autore latino che tratti materie afBni a quelle oui l'alunno intende
di applicarsi, o si ð applicato nell'Universitä, completando la prova
cón le necessarie nozzom grammaticali.
Là prova sofitta tli letter'atura greoa consisterk nella traduzione
d'on brano scelto dalla Commissione e quella orale nella tradusione estemporanea d'una pagina d'autore greco che tratti materie
afBai a quelle studiato o da.studiarsi dal candidato, accompagnándola con nozioni di fonologia e regole della formazione dello
-

·

parole grech& composte.
E laseisto al prudente criterio degli esaminatori l'aggiungere
quel tanto che potrà parere utile, per conferire serietà all' esame
o procacciarsi gli elementi d'un sicuro giudizio.

nelle condizioni di cui nel presente dooreto, la scelta cadra
candidati di altre proviticie.
Lo concessioni di om alla lettera c) del precedente articolo sa-

sero
su

fatto udito l'avviso del Consiglio didattico dell'Istituto.
Art. 3. Gli alunni perderanno la intera o la mezza piazza goTernativa loro concessa gratuitamente, qualora siano obbligati a
ripetero l'anno scolastico.
ranno

44

GAZZIIT'Ï'A UPFICIALE DEL REGNO D'ITALIA

verbio, proposizione
tassi

tiva

passiva

e

congiunzione
Principali regolo di ainConiugazione dei verbi della forma stNegazione e interrogazione;
e

-

b) Lettura

-

Elettrioità

g)

-

Verbi ausiliari

-

magnetismo

e

-

Macchino Elettricho

Pilo

-

elettriche.
8.

Elementi di chimica

-

versione dal francese in italiano.

e

3.

-

a) Corpi somplici

Elementi di geograßa

a) Nozioni generali di geografia astronomica: astri, stelle
Luna e suo fasi
Doppio movimento della terra
Stagioni
Punti cardinali del globo
Rosa dei venti
Assi, poli ed
Longitudine e latitudino;
equatore
b) Continente antioo
Mari, laghi, fiumi, stretti, golfi,
isole, penisole, capi, monti o vulcani principali d'Europa, o specialmente d'Italia
Capitali e citta pia importanti dei diversi
Stati d'Europa, e specialmente d'Italia.

b) Ossigeno
c) Idrogeno

-

-

composti

o

-

Nomenclatura

-

Analisi

o

sintesi.
-

Azoto

-

-

Aria atmosferica.
Carbonio
Acido carbonico

-

Acqua

-

-

-

Ammoniaca.

-

-

-

-

d) Metalli
Gruppo del potassio, del calcio, dollo zinco
del ferro: loro principali composti,
-

o

-

e) Composti organici
Alcool

-

Proprietà principali

-

-

Zucchero

-

Acido acetico.

-

4.

Elementi di storia naturale

-

Le prove in
matematiche

iscritto

verseranno

elementari, gli

esami

sulla
orali

lingua
su

programma.
Niun candidato sarà ammosso

a) Divisione della storia naturale
Corpi inorganici o corpi
organizzati;
Sib) Botanica
Organi elementari: cellule e tossuti
stoma vegetativo: radice, fasto, foglio e tallo
Sistema riproduttivo: organi relativi noi diversi gruppi di piante;
-

tenuta

l'approvazione

italiana

e

sulle

tutte lo materie del

agli esami orali,
nelle prove scritte.

se

non

avrà ot-

-

-

Il Presidente

-

c) Zoologia

Organi

-

zioni della vita vegetativa
zione
Caratteri dei tipi

e
e

-

d) Mineralogia
fisiche

elementari: cellule e tessuti
Fundella vita di relazione
Classificacenni sulle principali classi;
-

Minerali

-

loro caratteri

e

Classificazione dei minerali
dei minerali terrosi, metallici

-

Proprioth

-

Principali

-

gruppi

carattori dei

combustibili:

e

cenni sui

rappresentanti piû importanti di oiascun gruppo.
5.

Fa noto

blica.

concorrente ;

delle

e

-

-

-

proporzioni

-

applicazioni ai problemi sulla regola del
tre, sugli interessi semplici, sulla regola di societå, sulla regola
congiunta, di miscuglio e di alligazione.
b) Addizione, sottrazione e moltiplicazione algebrica
Divisione di un polinomio per un altro polinomio
Soomposizione
in fattori
Significato dell'esponente zero e dell'esponente neCalcolo dei radicali e significato doll'esponento fraziogativo
sue

-

-

-

-

nario.

Lo quattro

Risoluzione
operazioni sulle frazioni algebriche
dell'equazione di 2° grado: proprietà dello sue radici.
6.

Elementi di geometria piana

Nozioni

a)
Cerchio

-

-

-

fondamentalt

Triangoli

-

-

Gravita

Pendolo

-

e) Dei corpi immersi nei liquidi
-

Péso

:

diversi stati dei

Forza
-

-

corpi

Equilibrio.

Principio

d'Archimede

specifloo.

d)

Atmosfera

e) Laco

-

Barometro

-

Corpi

e

suoi usi

-

Suono.

laminosi
Loggi della riflessione
Visione organo della vista.
-

frazione della luce
Variazione di volumo por il calore
f) Calore
Cambiamento di stato.
metro
-

-

-

causa della sordith ;
40 Certificato di vaccinaziono ;
5° Stato di famiglia;

6° Dichiarazione del

del tutore,

con la quale si obprescritto corredo di vostiario, e di ritirare l'alunno stesso compiuto il corso normale e
anche prima nei casi di incapacità all'istruzione, di malattie cro.
niche o contagioso, o di cattiva condotta.

blighi di fornire l'alunno

padro

e

del limitato e

Firenze, il 5 dicembre 1903.
Il Presidente
ARTURO CARPI.

Fatte

Eieraenti di fisica

-

la

-

-

a) Proprietå generali della materia
-

risulti che il concorrente 6 in

-

-

d) Suporficie laterale e cubatura dei prismi, dollo piramidi,
del cilindro del cono, della sfera e delle loro parti.
7.

quale

eta non minore di sei anni, nð maggiore di quattordici anni;
3° Cortificato medico comprovante la sana fisica costituzione

solida

e

Retto parallelo
Angoli
Poligoni.
triangoli
Figure equivalenti.
-

Quadrilateri

b) Similitudine dei
c) Misura delle aree.

loro oaratteri.
b) Peso

20 Fedo di nascita dalla

-

e

sordomuti in Firenze

quanto appresso :
il 20 gennaio 1901, il

E aperto, da oggi a tutto
concorso a un
posto gratuito por sordomuto nell' Istituto Nazionale poi sordomuti in Firenze, da conferirsi dal Ministero dell' Istruzione Pub-

Lo quattro operazioni sui numeri
a) Sistema decimale
e sulle frazioni ordinario
Massimo comun divisore o minimo multiplo di due o più numeri
Estrazionedella
radice quadrata e cubica
Divisibilità dei numeri
Teoria

interi, decimali

pei

Pia

Le domando dovranno essere diretto al sottoscritto, in Firenzo,
22, via Cavour, e corredate dai seguenti documenti:
1° Certificato di miserabilità della famiglia cui
appartiene il

Aritmetica ed algebra

-

Istituto Nazionale

-

de1POpok•a

-

e

ri-

Termo-

non

Rñictate

DIARIO ESTERO
Relativamente alla crisi nell'Estremo Oriente, le voci
di pace si alternano con quelle di guerra; queste ultime, anzi, accennano a prendere il sopravvento. I giornali inglesi, nei duo ultimi giorni, non hanno ricevuto
dispacci dal Giappone; solo l'Agenzia Reuter ha pubblicato qualche notizia ed anche queste di secondaria
importanza. Questo silenzio, come avviene sempre in
casi simili, è interpretato in senso sfavorevole. Non mancano, pero, gli ottimisti, i quali osservano che nessuna
notizia precisa o di fonte autorizzata ha confermato le
notizie possimisto, e che ð ancora sempre
possibile un

componimento amichevole.

GAZZETTA UFFICIALE DEL REGNO D'ITALIA

L'Agenzia Central News, di Londra, comunica ai
giornali un articolo di fonte ufficiosa russa, in cui si difonde il contegno della Russia nell'Estremo Oriento e si
discutono le pretese del Giappone. L'articolo dice che, in
avrà bisogno di far apcaso di guerra, la Russia non
pello all'alleanza con la Francia, poichè l' Inghilterra e
gli Stati-Uniti non concederanno al Giappone nulla più
d'un appoggio morale, mentre la China, dal punto di vista militare, ò una quantità trascurabile.
Un
presso

telogramma

da Berlino, 2

gennaio,

suona

com'ap-

:

Questi circoli politici dicono che si devono accettare
circospezione le notizie 10ndinesi, secondo cui

«

molta

con

la guerra sarebbe inevitabile. Anche la legaziono giapponese avverte. di non prestare fede alle foscho notizie
della stampa inglese. La situazione ò sempre gravo, ma
In questi circoli finanziari si narra che
non disperata.
l' imperatore disse all'ammiraglio Hollmann : « Nutro la
fiducia che si perverrà a mantenere la pace ».

Times

Il

del suo
Pekino, intorno alla situazione della

pubblica

corrispondente

da

un

lunghissimo telegramma

Cina.
dice il corrispondento
ha subito.alcuna modificazione importante nel corso
dell'anno. La Corte è sempre la stessa ; nulla lascia supporre che si vogliano applicare le riforme. Ogni serietà
di riforme ò quasi impossibile sotto il regime dell' Imperatrice madre, che ò schiava essa stessa dei vecchi
reazionarî, ignoranti di quanto si riferisce alla civiltà
moderna europea.
continua il corrispondente
le riforme
« Tutte
si riducono nel diminuire il numero dei ministri e nel
cambiamento della tavola intorno alla quale hanno luogo
<

La situazione in Cina

-

-

non

-

i

Consigli
«

L'invio di truppe d'infanteria di marina nell'istmo, ha
lo scopo di surrogare i marinai sbarcati da varie navi e
di tener in rispetto la Colombia al fine di garantire la
sovranità degli Stati di Panama, di mantenere l'ordine
e di assicurare l'esecuzione del trattato.
Gli Stati-Uniti invieranno, all'occorrenza, dodicimila
uomini, che sono pronti a questo scopo, nel caso d'invasione del Panama da parte dei colombiani. Due navi
onerarie ebbero l'ordine di tenersi pronte a trasportare
delle truppe nell'istmo.
Il generalo Mac Arthur, che si trovava a Honolulu,
fu chiamato in fretta per preparare la campagna e dirige presentemente i preparativi a San Francisco.
A Bogota, il presidento Marroquin avrebbe proposto
ai governatori dei dipartimenti un piano per il ristabilimento dell'antica Costituzione federativa del paese, che,
dal 1886, ò rotto da una Costituzione unitaria, la quale
ha trasformato gli antichi Stati in Dipartimenti. Il Governo colombiano vorrebbe con cio
facilitare il ritorno
dello Stato autonomo di Panama nell'Unione colombiana.
o

francese avendo affermato che il
firmato un trattato con la
Francia, relativamento al Marocco, il presidente del
Consiglio, sig. Maura, ha smontito formalmente questa
notizia. Il signor Silvela, dal canto suo, ha dichiarato
che, mentro fu al potere, nessuna Convenzione di questo genere è stata firmata.
I giornali di Madrid annunziano correr voco che i
capi gruppo, Moret, liberale, e Villaverde, conservatore,
sono in procinto di unirsi o di formare un nuovo partito liberale.

Qualche giornalo

Governo

spagnuolo

aveva

-

dell'anno

L'inaugurazione
ALLA

CORTE

DI

giuridico

CASSAZIONE

di Stato.

E tuttavia ammissibile che la

situazione si

Ai brevi cenni di

sia al-

quanto migliorata dopo il principio dell'anno. Per quel
che concerne gli affari interni, regna infatti una tranquillità generale.
lavorano in condizioni più gradevoli
« I missionarî
che mai, anche nelle stesse provincie che prima erano
ai disordini.
Tutti i reclami fatti dai missionarî cattolici in varie
provincie sono stati favorevolmente accolti.
« Viaggiatori di varie nazionalith hanno visitato tutto
l'Impero, senza essere molestati. Il commercio ha fatto
progressi, e questo nonostante l'aumento delle tasse o la
rapacità di cui fa prova il Governo centrale ».
in

45

preda

«

compiutasi

ieri nella

della Corte.
Tra

l'asse

proprio

dell'anno

creditario

dell'anno

(15,151)

ha laseiati

causa

da

sole fra

sono

(3390)

d'affari nel

patrimonio

il

o

durante il.1903

numero

13,541.

di

all'ineirca quello segnato dall'anno precedento.

1903 furono

un

esse

presentato 26 domando per rimessione di
un altro; o
accolte 20. Due
ne furono
riferivansi a giudizi di Corte d'Assisie.

giudice
non

ad

I ricorsi decisi in materia civile furono 1339. In materia
ne

furono decisi 13,041

L'aumento del

magistrato
di

qualche

Ne

3815.

incompiuti

Queste cifre

avanti

la Corte di Cassazione,

ð stata gravata da un cumulo

Durante il

Si ha per telegrafo, da Washington :
Il Gabinetto di Washington ha discusso lungamente i
termini della risposta alla Nota del generalo Reyes, inviato della Colombia. Sarebbe stato deciso che il Goné la politica nè l'atverno americano non modificherà
che
ha
e considera il trattato con lo
adottato,
teggiamento
Stato di Panama come un fatto compiuto. Esso non accetierà nessun compromesso fuori del terreno in cui si
è posto risolutamente.
La risposta degli Stati-Uniti sarebbe diretta al generale Reyes dal segretario di Stato per la guerra, signor
Root, in sostituzione al segretario di Stato, signor Hay,
il quale è partito per il Sud per motivi di salute.

sulla cerimonia

cronaca

grande aula del palazzo Altieri aggiungiamo qualcho particqlaro
dell'importante ed elevato discorso pronunziatovi dal Sostituto procuratore generalo comm, Tofano. Dopo un breve esordio commemorativo degli estinti nel decorso anno che, sotto la toga
del magistrato o del patrocinatore, accrebbero il lustro della Corte
Suprema, e il saluto ai nuovi Consiglieri nominati nell'anno decorso, l'oratore fece una chiara esposizione statistica _dei lavori

sui

numero

penalo

16,281 presentati.

dei

ricorsi diede

occasione

al valoroso

per fare alcune considerazioni e per esporre la necessità
innovazione. Egli rilevò che nel 1903 diminui notevol-

mente anche davanti alla sezione

penale

il numero dei ricorsi di-

chiarati inammissibili: furono 2891 sopra 9511, mentre
furono 4277 sopra 9695. E ciò
razionale intorpretaziono.

appunto

per una

meno

nel 1902

rigida

e

piû

L'oratoro rilevð ancora, per legittima soddisfazione dell'ufneio
Ministero, che sui 14,721 affari deferiti alla Corte

del Pubblico

46

GAZZETTA UFFICIALE DEL REGNO D'ITALIA

nell'anno, i casi di difformith
stati solamente 408.

con

conclusioni del P. M.

le

11 comm. Tofano ha terminato così il suo dotto discorso

Pe1 movimento dei forestieri.
L'Associaziono
nazionale pel movimento dei forestieri ha incaricato, come è noto,
una Commissione di studiare i
miglioramenti introdotti nelle fer-

sono

-

:

Ritorniamo all'opera nostra proficua di tutti i giorni, esperti
sempre più del passato, confidenti sempre più nell'avvenire.
L'anno che è tramontato, al di sopra dei suoi dolori e delle sue
miserie, e tra altri grandi spettacoli, ci tramanda l'eco sonora,

rovie straniere, onde

<

sperde, dei plausi che, da questa eterna città alle più
meravigliose capitali d'Europa, risuonarono, come inno festante
all'amidzia e alla pace, sui passi del nostro Re e dei supremi reggitori di quattro potenti nazioni.
Nel sogno delle incoraggianti promesse che il magnifico avvenimento trasfonde negli animi, nel lieto auspicio del nome del
Principe che ci affida del compimento, vogliate, oceellentissimo signor primo presidente, invitarei, e noi prendiamo impegno di tenere
l'invito, a riçrendere con maggior lona il lavoro che nel
anno

ei attende

Molti fra i

l'attuazione

Nella sua

si

prima riunione la Commissione ha anzitutto riconomiglioramento sensibile dei servizi che si constata quando
guardi al passato ed ha riconosciuto che, specie pei servizi di

lusso, lTtalia

si trova inferiore noi confronti con l'estero.

non

Ha

quindi portato la discussione su varie questioni di grande
interesse pei viaggiatori, tra le quali accenneremo la necessità di
aumentare la validità dei biglietti di andata e di ritorno, di
accordare maggiore latitudino nel numero delle formate, di diminuire il numero delle categorie di biglietti, di ridurre
a tre le
zono di percorso dei
biglietti d'abbonamento, di stabilire il collegamento di tutte le zone con la capitale, di studiare l'acquisto
preventivo dei biglietti a posto numerato, di semplificare il scrvizio di vidimazione, di sdoganamento e di sdaziamento, di
migliorare il servizio di
interprete e quello di facchinaggio, di collegare

fra cui le LL. EE. il Ministro Ronchetti, il Sottosegretario Facta e lo altro autorità strinsero con
effusione la mano all'oratore. Fu quindi dal primo presidente dichiarato iii nome di S. M. il Re aperto l'anno giuridico.

Oggi al tocco nell'aula della Corto di Assisio ha avuto luogo
l'inaugurazione dell'anno giuridico dolla Corte d'appello, con un
discorso del procurator generale comm. Caprino.
Di tale cerimonia diremo nel prossimo numero di questa Ga:-

i servizi marittimi coi ferroviari
andata

o

di

ritorno,

La Commissione

zetta.

siderando che
i

nella

Regina. si recarono ieri ad
una partita di caccia .a .Castelporziano.
Accompagnavano gli Augusti Sovrani la Duchessa

Trinia,

il Duca

Stati-Uniti

gli

Roma,
sati

e

Le

Principe
Di Alajo.

.LL. AIM.

la

D.

Meyer,
Prospero Colonna, ed

il

von

fecero ritorno nel

i

Sindaco

generali

prese alcuna determinazione definitiva, deabbia luogo una seconda riunione, nella

non

prima

quale

singoli commissari riferiranno

da parecchie
e
sosta
breve
all'albergo,

nielli,
della

sulle varie

ove

lungamente prego

sul fe-

retro della defunta.
S. A. R. il Duca degli
puria da lui comandata,

presentedegli studî da loro compiuti

Abruzzi,
era

con

atteso

la

oggi

R.
a

S. A. R.

nave

Li-

Bahia.
una

calo-

S. A. R. la Granduchessa di Sassonia Weimar

Eise-

h

è

ieri in Roma, in

a

fornia privata, ed ha
Quirinale.
del
preso stanza all'Hôtel

giunta

e

1905,

sara

e

perfettamente

.

sotto

posto

l'alto

-

autonomo.

patronato

Il Comiinforma cho
di S. M. il Ro, si
--

inaugurerå in Napoli il 6 aprile 1904.
Il Congresso si divide in quattro sezioni:
a) scientifica (geografia matematica, cartografia, geografia
fisica, esplorazioni e viaggi);
b) economico-commerciale (emigrazione, colonizzazione);
c) didattica;
d) storica (storia della geografia e della cartogra11a).
La qualità ed il numero degli aderenti a tale riunione affidano
che il futuro Congresso non debba riusciro meno
importante dei
procedenti, quantanque non indetto come quelli in coincidenza di
date storiche e patriottiche.
Le truppe italiane in Cina.
Nell'interesse dello
famiglie dei militari attualmente in Cina, diamo la dislocazione
delle nostre truppe in quellTmpero, al 15 dicombro scorso:
11 Comando delle Regie truppe risiede a Tientsin, dove sono
an.
che una compagnia di fanteria e un piccolo drappello di carabinieri a piedi.
A Uangsun, vi ð il comando del battaglione, e inoltre vi sono:
due compagnie di fanteria, un plotone di
cavalleggeri, una sezione
di artiglieria da montagna e i servizi aussidiari di
sussistenza,
-

La Colonia italiana preparava
rosa dimostr.azione di simpatia.

n

questioni

Congresso geografloo nazionale.
tato esecutivo del V Congresso geografico italiano ci
detto Congresso,

notabilità della Colonia. Dopo
S. A. R. si recò al Palazzo

Principessa Matilde,

novembre

pomeriggio.

Venne ricevuta, alla stazione della Paris-Lyon-Meda S. E. l'Ambasciatore d'Italia, conte Tor-

di

Il
Comitato permanente interprovinciale per la oura della
pellegra
ei comunica che il terzo Congresso
pellagrologico nazionale si
terra in Milano nella seconda moth di ottobre o nella
prima di

di

diterranée,

e

.

Bru-

S. A. R. la Principessa Laetitia giunse nel pomeriggio di ieri a Parigi, accompagnata da un gentiluomo
e da una dama d'onore.

serie

Congresso pe11agrologico nazionale.

S. E. l'Ambasciatore de-

d'Ascoli,

d'America,

di

il risultato delle osservazioni e
intorno alle ferrovie estere.
Trovo opportuno muovero premura alle Societh
interessate, porchè siano instituiti appositi biglietti combinabili
per coloro che
viaggiano a scopo di cultura storica, archeologica ed artistica ed
uno speciale biglietto che colleghi Terni-Assísi-Perugia-Siena

VAILIE

ITALIA.

della

concessione

ecc.

ranno

e

ita-

sciuto il

».

Le LL. MM. il Re

ferrovie

lermo.

presenti, primi

JSTOTT.ZIE

nelle

La Commissione, presieduta dal senatore Fabrizi, à
composta dei
signori duca d'Andria di Napoli, comm. Johnson direttore del Touring Club, comm. ing. Philypson di Firenze, cav. Sangiorgi, comm.
Apolloni, Dreyfuss, Piana di Roma, conte Mazzarino di Pa-

che non si

nuovo

ottenerne

liane.

sanith
A

e genio.
Pechino, vi è

vizio della

Drappelli

un

Legazione

di carabiaiori a cavallo pel servi ò ancho un drap¡iello di marinari.

drappello
e

di marinari

sono

poi

a

Shan-Hai-Kuan, e

a

'‡aku.

47

GAZZETTA UFFICIALE DEL RËGNO D'ITALIA

La forza numerica è così distinta: 28 ufficiali, un farmacista e
un cappellano, l2 carabinieri, 317 soldati di fanteria, 31 di caval-

1eria, 43 di artiglieria, 6 del genio, 16 di sanità, 12 di sussistenza.
In complesso 28 ufficiali, 2 non militari o 437 uomini di truppa.
Il Comando delle Regie truppe in Cina è affidata al tenente colonnello Giovanni Battista Ameglio.
Fra il 5° ed il 69 chilome,Frana in Val d' Elsa.
Ôolle
ferroviaria
linea
Val
d'Elsa-Poggibonsi cadde ieri
tyg della
circolazione
la
dei treni. Furono inila
impedi
na,
quale
una {

Palinuro
a

da Tunisi.

parti

Marina mercantile.

della N. G. I.,

essere

L'Agenzia Stefani

ha da

Congf‡to

brig-anti

con

--

delle guardie di città, recentemente istituita
Provincia,
comm. De Seta, sorprendeva, iersera,
della
dal Prefetto
il temutissimo
in contrada Bruga, nel territorio di Bisacquino,
suoi
altri
con
compagni. Dopo
cinque
Mirto, da Monreale,

squadríglia

La

proveniente

il Mirto rimase
vivo conflitto fra le guardie ed i briganti,
ciso ed i suoi compagni furono arrestati.
un

si ha

plaudo

La cittadinanza

guardia

-

mentre nello

prodotti italiani negli Stati Uniti, durante il
dell'anno scorso, ð ammontata a dollari 2,955,700,
mese dell'anno precedente era stata di dollari

li

dkovembre

mpslo

stesso

tare per mancanza di mezzi di

di

L'importazione

del 1902

mentre nello stesso mes

.L'importazione
175,122, mentre .nel
dollari 148,198.

cedente

era

ascesa a

dollari 159,111,
dollari 44,437.

novembre

Il valore doi vini italiani

era

montre nel

importat{

nel detto

mese

corrispondenty periodo

ð

stato di

dell'anno

pre-

stato di dollari

50,630.
greggia é

do!!ari 561,611, menascesa a
di seta
di dollari 1,186,720,
1902
del
stata
era
tre nel novemþre
a stato di dollari
Il valore dello zolfo importato dall'Italia
stato di dollari
era
1902
463,494, mentre nello stesso mese del

L'importazione

154,696.

il

mese di

Stati Uniti in Italia, durante
è stata di dollari 3,854.900, mentre
dell'anno
scorso,
rigyembre
del
1902
stata di dollari 3,056,534 l'esportaera
nello .stesso mese
mentre
a dollari 2,973,300,
ð
ammontata
cotone
greggio
zione di
dollari
stata
di
era
mese dell'anno

L'esportazione dagli

precedento

stesso

nello,

2,017,093.
di olio di cotone è

L'esportazione

trp nel novè:obre

Desportazione
n

ello stesso

ascesa

dollari 75,516,

a

107,827.
dollari 39,251,

men-

del 1903 era stata di dollari

di

petrolio

è

ascesa

a

del 1903 era ammontata a dollari 193 954.
à stata di dollari 5,000.
di

1902.

la data d'oggi è passata in
Marina n,ilitare.
col seguente Stato
Lombardia,
R.
Nave
la
via,
-

disponibilità,

a

Con

Sp

Ruggiero
Capitano di.Ogeyetta Ruggero
direkoaie della Scuola Specialisti).

-

-

servando.la
-

Emanuelo

I)rago.

--

Commissario

Responsab.
-

-

(Con-

Capo macchinista

di la, Emilio

la protezione e garantire la sicurezza del pubblico e del personale artistico non siano completamente terminate.
Risulta infatti da un'inchiesta che le condizioni del Teatro deloffrono sufficienti garanzie di sicurezza.
dell'Opera sia costruito, verranno
necessari pròvvedii
intanto pel Teatro attuale tutti
non

la attesa che il nuovo Teatro

prese
menti.

La Conferenza che deve procedere ad
CAIRO. 4.
modificazioni circa la riforma giudiziaria in Egitto, è
-

cata

-

Ieri l'altro la i R. nave Volturno

giunse

ad Aden

e

opportune

qui

convo-

16 corrente. Vi

prendono parte i rappresentanti di tutte
pel
le Potenze con cui l'Egitto stipulð, a suo tempo, gli accordi merch
i quali la riforma giudiziaria fu costituita pel Vice-Reame.
PIETROBURGO, 4.
L'Agenzia Telegrafica Russa annunzia
che l'ammiraglio Alexiew ha ricevuto istruzioni circa la risposta
della Russia all'ultima Nota del Giappone.
Il Lokal Anzeiger annunzia che anche pel
BERLINO, 4.
-

-

sono state prese le stesse misure ordinate
onde
pel
dell'Opera,
garantire la sicurezza del pubblico.
La guardia nazionale è stata mobilizzata.
MONTEVIDEO, 4.
Gli ufliciali giapponesi che si trovano in mis
BERLINO, 4.
sione in Germania hanno ricevuto ordine di ritornare al Giappono.

Teatro

ßehauspielhaus

Teatro

-

-

,

PARIGI, 4.

-

11

Temps

ha da

Costantinopoli

blicato l'Iradd imperiale relativo
della germania in Macedonia.
La Legazione
LONDRA, 4.

alla

nomina

che è stato
del

pub-

comandante

giapponese non avova ricevuto
stamano alcuna notizia circa la consegna della risposta della Russia
Giappone.
La situaziono ð dunque inviariata.
Risulta da informazioni assunte alla
coli

diplomatici

Ministro

degli

che non si

sa

Legazione stessa ed ai cirnulla circa la voce di passi cho il

affari esteri, marchese di Lansdowne, avrebbe fatto

presso gli Stati Uniti per indurli
il mantenimento della pace.

Laequa-

mercio, dott. Hieronymi,
all'accordo commerciale

a

cooperare

la R. navo

-

coll'Inghilterra per

Il Ministro del com-

prosenta un progetto di legge relativo
provvisorio fra l'Italia e l'Austria-Un-

gheria.

L'ambasciatore d'Italia, marchese MaCOSTANTlNOPOLI, 5.
laspina, ha annunziato iori alla Sublime Porta che il Governo di
-

niti.

Rappresentanti

-

BUDAPEST, 4. Camera dei Deputati.

Maggiore.

di la

Il Governo ha incaricato i

a

tastrofe di Chicago.
BERLINO, 4.
L'Imperatore Guglielmo ha ordinato che la chiusura del Teatro dell'Opera finchè le misuro prese per aumentare

al

granone
Oportazione
.entrati nei varî porti degli Stati
Nel n'ese di novembre sono
in confronto a 15,871 arrivati nello
italiani,
emigranti
del

-

Roma, Parigi, Bruxelles e Pietroburgo di esprisieno sensibili
mero ai rispettivi Governi quanto gli Stati-Uniti
alle espressioni di condoglianza loro inviate in occasione della ca-

degli Stati-Uniti

-

mentre

mese

Uniti 13,g3
stesso periode'

(Agenzia Stefoni)

a

dall' Italia ð stata di dollari
form aggio
dell'anno 1902 era ammontata a

del

dellari 55,721,

a ammontata

grumi italiani

trasporto.

EDELEGER.A.MMI

l'Opera

2,949,030.

gli

Con un'altra ferrovia elettrica si prolungherebbe, nei Pirenei
Orientali, la linea, che ora si arresta ad Olette, e che'ei riunirebbe
poi alla precedente a Puycerda. Questa ferrovia attraverserebbe un
paese ricco di miniere e di foreste, che ora non si possono sfrut-

Fi-

La Camera di
Clommercio italo-americano.
dati statii
New-Ýork
seguenti
in
pomunica
Commercio Italiana
l'Italia e gli Stati
commercio
fra
del
sull'andamento
stici ufficiali

l'Initi:
L'isoortazione

Hong-Kong, giunse

Bombay. Ieri

-

che componevano

>.

blica sicurezza

CaP ri,

a

ESTER O.

uc-

dell'autorità di pub-

all'abile servizio

Ieri l'altro il Piroscafo

-

È proUna ferrovia attraverso i Pirenei.
babile l'esecuzione di un progetto di ferrovia elettrica a scartamento normale, che andrebbe, valicando i Pirenei, da Ax (Ariège)
a Puyeerda (Spagna), donde si allaecierebbe alla rete nord della

WASHINGTON, 4.

squadriglia.

la

della

deplorare la morte
dei, sei agenti

a

di altri tre

letti ed il ferimento

da

Venezuela, della Veloce, parti da Barcellona per
scali dell'America Centrale.

brigante

Disgraziatamente

giunse

penisola.

Palermo 4:
«

la R. navo-scuola Miseño

piroscafo

il

-

ziati i fa,yori per lo sgombro della linea, che si spera potra
riattivata in giornata.

Ieri

Siracusa.

48

GAZZETTA

D'ITALIA

UERIQ.IALE]D.RL REGNO

S. M. il Re d'Italia ha designato il tenento generale De Giorgis
commandante della gendarmeria in Macedonia.

BOLLETTINO METEORICO
dell'UfEcio centrale di meteorologia e di geodinamica

a

In seguito allo sciopero del personale delle
BARCELLONA, 5.
navi mercantili l'attività nel porto & completamente sospesa. I
hanni sono enormi. Gli scioperanti ammontano a tredicimila: essi

Roma,

-

vogliono

costituiro una federazione ed ottenere

STAZIONI

Alcuni armatori hanno accettato

le

domande

de

eo

degli scioperanti.

ore

8

La maggior parte dei giornali pubblica dispacci
LONDRA, 5.
contradittori circa il contenuto della risposta della Russia all'ul-

tima Nota

Porto Maurizio
Genova
Massa Carrara
Cuneo
Torino.
Alessandria
Novara
Domodossola
.

.

.

da Tokio dice che la

dispaccio

risposta

russa

tende

ad ac-

quistar tempo.

.

Il Primo Ministro,. Balfour, ha conferito col Miaffari esteri, marchese di Lansdowne. Si assicura che

degli

nistro

essi si siano

-

avvenimenti dell'Estremo Oriente.

occupati degli

.

calmo

.

.

sereno

-

.

.

.

.

sereno

-

.

.

.

.

.

nebbioso

.

sereno

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

CAPO-HAITIANO, 5.

.

.

.

.

.

sereno

.

.

.

.

.

sereno

incrociatori

sono

per reclamare la liberazione immediata del diretdell'alto personale della Banca Haitiana arrestati arbitra-

Principe,

Porto
tore

tedeschi

gli
giunti a
e

e

riamente.

PIETROBURGO, 5.
della

MALTA, 5.

-

Si

annunzia
volontaria, è

--

flotta

che

partifo

cinque torpediniere

Le

il

vapore Kasan, che
da Perim per Coche si trovavano

russe

in bacino sono partite, dirette in Levante.
11 Daily Telegraph ha da Tokio: Telegrafano
LONDRA, 5
da Vladivostock che Pincrociatore russo Gromoboy ha lasciato quel
porto iersera, diretto a Port Arthur. Altri incrociatori lo segui-

qui

-

rebbero.
11

Udine
Treviso

.

fa parte
lombo.

una

Cremona
Mantova
Verona
Belluno

Daily Mail ha da Tokio: il giornale Azohi annunzia che
parte della riserva della seconda divisione è stata mobiliz-

zata.
Le autorità navali

acquistano grande quantità

di carbone.

Venezia
Padova.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

Piacenza
Parma
Reggio Emilia
.

.

.

Modena
Ferrara

.

.

Bologna
Ravenna
Forll.

OSSERVAZIONI METEOROLOGICHE
Osservatorio de1 Co11egio Romano
del 4 gennaio 1904

Il barometro è ridotto allo

zero

.

L'altezza della stazione è di motri
Barometro a mezzodi
.

Umidità relativa

a

.

.

.

mezzodi

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

-

.

.

.

.

mezzodi

a

.

.

.

.

Stato del cielo a mezzodi

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

massimo

Termometro

centigrado

.

.

.

.

.

.

.

.

.

minimo

Pioggie

in 24 ore.

.

.

.

4

In

Europa: pressione

.

.

.

.

gennaio

massima di

.

.

.

14°,7.

.

8°,8.

goccio.

1904.
775

sulla Russia meridio-

nale, minima di 743 al W dell'Irlanda.
In Italia nelle 24 ore: barometro disceso

di

a
mil.;
irregolarmente variata; pioggie quasi ovunque, abbondanti al Sud e Sicilia; alcuni venti forti intorno a levante
al Sud e Sicilia; basso Adriatico e Jonio agitati.
Stamane: cielo nuvoloso con pioggie, novicate in Emilia; venti
moderati o forti intorno a levante al Sud e Sicilia, settentrionali
altrove; mare agitato, specialmente il basso Adriatico e Jonio.
Barometro: minimo a 752 in Sicilia, massimo a 762
lungo la
Catena Alpina.

1

6

temperatura

Probabilità

:

venti moderati

o

forti settentrionali sull'alta Italia

Sardegna, intorno a levante; cielo quasi ovunque nuvoloso con
pioggie; mare agitato, specialmente l'Adriatico e l' Jonio; qualche
o

nevicata

a

Nord.

.Direttore: G. B. BALLESIo.

.

.

.

.

.

.

.

.

Ancona

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

Roma
Teramo

.

Agnone
Foggia
Lecco
Bari

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

coperto

.

.

piovoso

.
.

Casorte
Napoli

.

.

.

.

.

.

.

.

Caggiano
Tiriolo

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

Reggio Calabria
Trapani
.

.

.

.

.

.

,

.

.

.

.

.

Palermo
Porto Empedocle
Caltanissetta
Messina
Catania
Siracusa
.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

delle Mantellate,

.

.

.

-

-

-

-

mosso
-

-

calmo

--

ooperto
nebbioso
coperto
coperto
coperto
coperto
nebbioso
nebbioso

.

.

-

-

mosso

.

.

.

.

.

.

I

coperto
coperto
coperto

j

ToMINO

I

1
2
4
2
3
6
3
5
5
4
7
5
5
6
5
2
8
4

1
7
2
9
5
1
6
5
9

-

-

-

-

3
0
9
6
5
2
9
5
0

4
4
5
5
7
9
2
4

9
6
2

0
3
2
8
8
6
1
6
0
1
8
6
0
0
4
2
4
9
8
2
5

9 9
7 g
6 4
10 6
8 I
17 8

16 't

mosso

1ô 0

legg.

mosso

mosso

agitato
agitato
-

ËAFFAELE,

4 I

10
16
15
15
16
13

2
ã
0
0
2
2
0
l
2
0
3
0
0
0
0
0
1

2
9
9
6
5
7

3
0
0
0
7
6
7
8
2
0
3

2 0

13
7
7
5
6
10
13
12
13
11 8

'

6
0
1
3
9

2 0

6
5

6
3
9
13
10
9
9
7

4
3
1
7
4

O'6
-

calmo
calmo
-

nebbioso

-

11 1

-

-

.

.

Cagliari

-

piovoso
provoso

.

.

.

-

ooperto

-

T 9
3 8

10

-

piofoso

.

.

-

coperto

.
.

Benevento
Avellino
Potenza
Cosenza

.

.

-

pioYoso
piovoso
piovoso

.

.

.

-

caligo

coperto

.

.

-

.

piovoso
piovoso
piovoso

.

.

-

coperto

0
5
0
5

7 5

-

coperto
copprto
coperto

.

.

-

*/,
*/4

.

,

-

sereno

.

.

googg

piovoso
*/4 coperto
*/4 copert

*/4

mosso

.

coperto

.

.

-

piovoso

.

.

-

nebbioso

.

.

--

piovoso

.

.

-

legg,

9
9
1
0

5 0

-

coperto
coperto
coperto
nebbioso

.

.

-

piovoso

.

.

.

Aquila

.

.

.

.

Chieti

.

.

.

.

.

.

-

coperto
*/4 coperto

.

Sassart

Tipografia

.

.

Siena
Grosseto

coperto.

-

.

.

Firenze
Arezzo

N.

coperto

.

.

Vento

.

.

Livorno

50,60.
754,48.
64.

-

.

.

Perugia

-

ooperto

coperto

Pesaro.

Lucca
Pisa

-

calmo

.

.

Camerino

-

.

.

.

-

nebbioso

.

.

-

.

.

.

-

.

.

.

-

sereno

*/4

.

.

-

sereno

.

Urbino.
Macerata
Ascoli Piceno

-

*/4 coperto

.

.

de1 B.

.

-

serono

.

.

.

-

.

.

.

-

.

.

.

-

sereno

.

.

-

sereno

.

.

.

-

coperto

.

.

.

-

sereno

.

Rovigo.

'"

coperto
coperto

Brescia.

Throude

oro

13 l

-

nei>biosa
coperto

.

.
.

.

sereno

.

.

.

.

Milano.
Sondrio

mosso

Bergamo

L'incrociatore francese
Vineta, Gazelle o Panther

lWinima

nelle 24

mosso

sereno

Il Comitato di difesa ha tenuto una riunione.
-

8

.

.

Pavia

legg.

sereno

.

.

.

.

LONDRA, 5.

.

.

.

.

Un

.

precedenti

.

giapponese.

Massima

ma e

ore

Molti operai esteri, che erano stati imbarcati sulle navi per sostituire gli scioperanti, sono discesi a terra e si sono uniti ad
eni.

gennaio 1904

TEMPERATURA

STA

miglioramenti nelle

loro condizioni.

4

0
8
0
5
0
1

1 y
1 5
3
0
2
4

2:
0
0
3

5 g
1 4
3
4
3
2
2

4
g
0
0
1

--

4 9
5 5
4 4
3 2
5 4
6 6

4 3
0 0
3 7
4 0
5 0
10 3
8 0
10 5
9 ()
8 3
1 8
4 3

8

3
2
4
O
9
0
12 0
I 8
12 0
11 3
10 4
8 5
7 5
5
2
12
10
6

peregate >•espotasabile.


Documenti correlati


Documento PDF rg1904 01 05 003 pm
Documento PDF report
Documento PDF comunicato stampa del 5 02 2013
Documento PDF cesvi report
Documento PDF comunicato stampa del 10 02 13
Documento PDF rass


Parole chiave correlate