File PDF .it

Condividi facilmente i tuoi documenti PDF con i tuoi contatti, il Web e i Social network.

Inviare un file File manager Cassetta degli attrezzi Ricerca PDF Assistenza Contattaci



PROGRAMMA ELETTORALE .pdf



Nome del file originale: PROGRAMMA ELETTORALE.pdf
Autore: Utente: rtomasin - Computer: ICH04067

Questo documento in formato PDF 1.5 è stato generato da Microsoft® Office Word 2007, ed è stato inviato su file-pdf.it il 27/04/2014 alle 16:02, dall'indirizzo IP 93.145.x.x. La pagina di download del file è stata vista 1410 volte.
Dimensione del file: 548 KB (7 pagine).
Privacy: file pubblico




Scarica il file PDF









Anteprima del documento


PROGRAMMA ELETTORALE
del candidato sindaco

Mattia Sacchi
e della lista “Tutti per Trovo”

PREMESSA - UN NUOVO PUNTO DI PARTENZA
In vista delle consultazioni elettorali abbiamo dato vita ad una lista aperta
a quanti si sono resi disponibili ad un IMPEGNO CIVICO che intendiamo
come responsabilità propria del buon cittadino: delle donne e degli
uomini che si interessano del territorio dove vivono, della collettività di
cui fanno parte, e che si preoccupano della cura e dello sviluppo del bene
comune.
Questa nostra iniziativa vuole avviare un cammino che ci porti ad avere
una nuova Amministrazione orientata ai principi di trasparenza degli atti e
dei comportamenti, del senso del dovere e della responsabilità delle
decisioni ed improntata ad operare in spirito di servizio con capacità di
ascolto e dialogo veri. Il nostro obiettivo nobile e coraggioso vuole dare ai
cittadini e grazie al loro contributo, un innalzamento capillare e puntuale
del livello della qualità della vita, una prospettiva politica nuova,
economica sociale e spirituale sempre migliore, realistica e democratica.
Gli ambiti a cui vogliamo volgere il nostro impegno saranno:
A. IL SOCIALE favorendo lo sviluppo di una cittadinanza partecipe della
vita del proprio paese dove la Persona si sente Promossa nello
sviluppare questo suo diritto e al centro degli interessi politici e
dell’Amministrazione che lo governa. Necessità di solidarietà e la
richiesta forte di sicurezza pertanto si evidenziano proprio quale
parte centrale dell’intera struttura di questo programma di
Governo del Comune.
B. L’AMBIENTE poiché riteniamo sia la nostra reale ricchezza e risorsa,
da cui si possa estrarre sia un fattore produttivo che di progresso.
C. L’ECONOMIA senza la quale non è possibile né costruire solidarietà,
né tantomeno progettare un futuro.
D. GESTIONE DEI SERVIZI E INTEGRAZIONE COL TERRITORIO Gli Enti e
le Aziende pubbliche a seguito della riduzione delle risorse, sono
posti di fronte a sfide sempre più difficili per le quali l’unica
alternativa è recuperare risorse attraverso incrementi di
produttività e di efficienza.

A) IL SOCIALE
GIOVANI
Una politica basata sulla fiducia nelle nuove generazioni da elaborare e
investire nelle loro idee, suggestioni e capacità. I giovani rappresentano il
nostro Futuro prossimo e il nostro impegno sarà promuovere e mettere a
disposizione momenti, luoghi e spazi dove socializzare e produrre
esperienze significative. Non meno importante appare l’aspetto
riconducibile al volontariato, senza il quale perderebbe di significato
qualsiasi iniziativa.
Azioni
 Questa amministrazione comunale intende incontrare i giovani
mettendo loro disposizione luoghi e spazi per dare voce al loro
pensiero anche attraverso incontri con il Sindaco per condividere,
accogliere e sostenere le loro idee e proposte.
 Analisi di fattibilità ed eventuale realizzazione di un parco giochi
nella zona di Papiago, con le risorse che si renderanno
eventualmente disponibili nell’ambito del bilancio Comunale, e/o
impegnando sostegni economici da parte della cittadinanza.

ANZIANI
Va riconosciuto ad essi, per l’interesse comune, quella funzione di risorsa
sociale che già assumono nell’ambito delle singole realtà famigliari.
Azioni
 Pertanto la stessa dovrà essere incrementata e potenziata
attraverso un’organizzazione di volontariato.
 Impegno per dare sostegno a chi si trova in stato di necessità per
consegne di pasti caldi a costo agevolato, trasporto gratuito verso
strutture sanitarie e servizio a domicilio di parrucchiere e podologo.

ISTRUZIONE
Siamo convinti che la scuola e l’istruzione abbiano una funzione centrale
nella formazione del cittadino pertanto è necessario.
Azioni
 Impegno per il miglioramento della qualità del servizio mensa della
Scuola dell’infanzia (Materna) e studio di fattibilità per un possibile
ampliamento o definizione di una nuova sede scolastica, con i
proventi derivanti dalla vendita di alcuni ambienti che formano il
patrimonio comunale.
 Istituzione del “Premio del Merito “agli gli studenti delle scuole
secondarie di primo grado con l’introduzione di borse di studio.
 Impegno di ricondurre il servizio trasporto scuolabus a titolo
gratuito com’era in passato, utilizzando parte dei proventi dovuti
agli amministratori.

CULTURA E TEMPO LIBERO
La crescita del Nostro Comune deve avvenire anche attraverso il sostegno
del volontariato e delle associazioni del comune, queste ultime sono
considerate persone che nel campo del sociale, sportivo, culturale e
ricreativo rappresentano una colonna portante della Nostra Comunità.
Azioni
 L’amministrazione si impegnerà nel dare maggiore impulso e
sostegno alle tradizionali Feste annuali che si svolgono sul territorio
Comunale poiché sono momenti importanti di aggregazione.
 Promozione della conoscenza di altre lingue straniere attraverso
corsi di formazione.
 Per la popolazione extracomunitaria residente si intende facilitare il
loro inserimento nella Comunità attraverso Corsi di lingua italiana
gratuiti .
 Favorire l’Immagine del paese costituendo un gemellaggio con altro
Paese d’Europa che possieda caratteristiche analoghe e compatibili
con il Comune di Trovo al fine di promuovere un proficuo scambio di
esperienze culturali, economiche e ricreative.

 Realizzazione di una “Fattoria Didattica” come struttura di
accoglienza per bambini e adulti dove è possibile approfondire le
conoscenze del Nostro territorio, di scoprire la bellezza e la
perfezione del funzionamento della natura attraverso esperienze
ludiche, anche con il coinvolgimento sapiente dei nostri Anziani e di
volontari.
SICUREZZA
La domanda di sicurezza dei singoli cittadini e della collettività è un
DIRITTO da garantire, il nostro impegno è di potenziare e migliorare le
condizioni di sicurezza.
Azioni
 In collaborazione con le Forze dell’Ordine si intendono promuovere
incontri aperti alla cittadinanza sulla consapevolezza dei rischi legati
alla microcriminalità e sul come poterli evitare e/o affrontare.
 Ricercare forme associate per ampliare i servizi di vigilanza
serale/notturna con le altre forze di polizia locale dei comuni
limitrofi.
 Valorizzare la presenza del personale della polizia municipale in
modo più appropriato, aumentando la visibilità ed efficacia di
questo servizio comunale.
B) AMBIENTE ED URBANISTICA
Si intende salvaguardare l’ambiente e mantenere un alto livello di
vivibilità su tutto il nostro territorio.
Azioni
 Realizzazione di un percorso ciclopedonale, impegnando le strade
vicinali e luogotenenziali già esistenti sul territorio, che colleghi
Trovo con Papiago e Trovo con l’alzaia sul Naviglio in prossimità di
Bereguardo.
 Interventi per il miglioramento della sicurezza stradale tramite
istallazione di sistemi di rallentamento del traffico veicolare in
prossimità delle fermate del pullman PMT, in Via Europa.

 Graduale completamento della illuminazione pubblica utilizzando
sistemi a risparmio energetico a LED.
 Sistemazione del cimitero di Papiago.
 Recupero del patrimonio edilizio esistente, anche al fine di non
consumare ulteriore territorio agricolo.

C) L’ECONOMIA
Sul fronte del bilancio comunale, va osservato che i Comuni vivono una
condizione finanziaria senza precedenti, a causa della crisi economica e
dei continui tagli introdotti dallo Stato. Il Patto di Stabilità, di cui
occorrerebbe chiedere la revisione, non consente assunzioni e spese per
investimenti, contribuendo a deprimere l’economia, mentre l’emergere di
nuove situazioni di disagio richiederebbe sempre maggiori interventi da
parte dell’ente locale. Per far fronte a questo stato di cose occorre
attuare una politica finanziaria comunale improntata a rigorose scelte di
priorità e al controllo della spesa pubblica. Grande attenzione andrà
riservata al contenimento delle imposte e delle tasse al fine di evitare
ulteriori carichi su famiglie ed imprese, come previsto dalle nuove
disposizioni in materia.
Ugualmente dovrà essere assicurato il contenimento del costo dei servizi
resi dal Comune assicurando in ogni caso la qualità e l’efficienza degli
stessi.
Azioni
 Per le famiglie ed i cittadini esposti agli effetti della crisi verrà posta
particolare attenzione da parte della futura Amministrazione
Comunale per integrare e sostenere le loro necessità.
D) GESTIONE DEI SERVIZI E INTEGRAZIONE DELLE RETI TECNOLOGICHE
SUL TERRITORIO
Si offre impegno per una riorganizzazione strutturale e qualitativa dei
servizi offerti negli spazi del Comune.

Azioni
 Potenziamento del sito Internet del Paese dove poter essere
aggiornati su tutte le attività promosse, su quelle svolte, sugli orari
di servizio in particolare all'informazione preventiva e successiva
dell’attività svolta dal consiglio comunale, con indicazione
dell’ordine del giorno da trattare e del contenuto del verbale di
chiusura.
 Potenziamento del SITO ON LINE che costituirà la “porta di accesso”
verso il Comune e i suoi servizi.
 Garanzia di riservatezza di tutti gli atti presentati ai quali sarà data
adeguata risposta entro i termini previsti dalla normativa (L. 241/90)
, riducendo sempre più i tempi di risposta.
 Necessità che il Nostro Paese si colleghi in modo concreto alla
regione con la prospettiva di superare i confini territoriali esistenti
ma ormai inadeguati e superati interagendo fattivamente con le
amministrazioni contigue al fine di realizzare progetti sovra
comunali che apportino benefici economici su larga scala.

CONCLUSIONI
Il programma come sopra sommariamente enunciato vuole significare da
parte nostra la volontà di realizzare opere è prospettare iniziative che
possano essere compatibili con le risorse disponibili da parte della
pubblica Amministrazione, senza perdere di vista qualsiasi possibilità di
attingere a contributi di stato e/o Europa al fine di migliorare i servizi
della nostra collettività.


Documenti correlati


Documento PDF mozione in merito alla grave situazione del venezuela emendata
Documento PDF lormagiugno2019
Documento PDF flyerbaplantilla textoeus
Documento PDF flyerbaplantilla textoita
Documento PDF flyerbaplantilla textoval
Documento PDF le molecole di segnalazione redox e il processo di guarigione


Parole chiave correlate