File PDF .it

Condividi facilmente i tuoi documenti PDF con i tuoi contatti, il Web e i Social network.

Inviare un file File manager Cassetta degli attrezzi Ricerca PDF Assistenza Contattaci



PorgrammaSordella Definitivo.pdf


Anteprima del file PDF porgrammasordella-definitivo.pdf

Pagina 1 2 3 45619

Anteprima testo


PROGRAMMA AMMINISTRATIVO - DAVIDE SORDELLA

un mondo globalizzato. La sfida dell’integrazione dev’essere affrontata su basi di parità e nella
condivisione dei diritti e dei doveri, al fine di realizzare un nuovo patto di cittadinanza nel rispetto dei
valori costituzionali italiani ed europei.
MERITO
Il merito deve essere rivolto all’individuo nella sua interezza premiando la capacità di realizzare il suo
talento nel rispetto ed in relazione con gli altri. Ciò deve valere in ogni ambito della vita ed in
particolare:



nell'affermazione delle pari opportunità, contro ogni discriminazione;
nel lavoro, perché ognuno si realizzi secondo le proprie capacità e risultati, nelle aziende private
come nella pubblica amministrazione;
• nella rappresentatività politica, in opposizione a logiche di appartenenza e affiliazione a circoli
chiusi;
• nella scuola e nella formazione professionale quale elemento caratterizzante l'azione di
insegnanti e studenti e pre-requisito per la continua crescita della società;
• nell’impresa, messa nelle condizioni di competere ad armi pari sul mercato secondo regole che
non lascino spazio all'assistenzialismo.
ETICA PUBBLICA
Il “bene comune” deve porsi come guida delle azioni di tutti coloro ai quali è affidata una funzione
pubblica, siano essi pubblici dipendenti o amministratori; i primi, nei confronti dei cittadini devono
essere oggettivi, imparziali ed efficienti, al fine di assicurare il corretto funzionamento della pubblica
amministrazione; i secondi, quali "funzionari elettivi”, devono amministrare unicamente nell'interesse
dell’intera comunità.
SICUREZZA E LEGALITÀ
La convivenza democratica e civile e l’integrazione fra tutti i cittadini non potrebbero sopravvivere
senza il rispetto della legalità e della garanzia di sicurezza; queste sono infatti condizioni ineliminabili
per lo svolgimento della vita individuale e collettiva e per un corretto rapporto fra istituzioni e società.
La cultura della sicurezza e della legalità, perseguita attraverso la strutturazione di relazioni positive di
ascolto e di inclusione insieme con la messa in opera di adeguati controlli ed efficaci sanzioni,
combatte il degrado urbano e sociale e costituisce una difesa contro la corruzione e la criminalità.
CONCRETEZZA
Avremo come faro nell’azione di governo “l’UMILTA’ di riconoscere ciò che non si può cambiare, il
CORAGGIO di cambiare quello che si può e l’INTELLIGENZA di discernere tra le due cose” (San
Francesco d’Assisi). In una parola CONCRETEZZA. La capacità di volare in alto, ma con i piedi radicati
nella concretezza amministrativa e finanziaria.

IL METODO
Partire dall’ascolto

La capacità di un’Amministrazione non deve essere solo quella di governare bene e con onestà totale
la cosa pubblica, di garantire servizi efficienti e sicurezza ai propri cittadini, ma deve anche essere
quella di motivare la comunità ad avere speranza, a non chiudersi nelle proprie paure, ad essere
PAGINA 4 DI 19