File PDF .it

Condividi facilmente i tuoi documenti PDF con i tuoi contatti, il Web e i Social network.

Inviare un file File manager Cassetta degli attrezzi Ricerca PDF Assistenza Contattaci



La Stampa 13.05.2014.pdf


Anteprima del file PDF la-stampa-13-05-2014.pdf

Pagina 12364

Anteprima testo


R

LA
LA STAMPA
STAMPA

*
Domani in edicola con La Stampa

W

.

QUOTIDIANO FONDATO NEL 1867
MARTEDÌ 13 MAGGIO 2014 • ANNO 148 N. 131 • 1,30 € IN ITALIA (PREZZI PROMOZIONALI ED ESTERO IN ULTIMA) SPEDIZIONE ABB. POSTALE - D.L. 353/03 (CONV. IN L. 27/02/04) ART. 1 COMMA 1, DCB - TO www.lastampa.it

Naufragio a Sud di Lampedusa: recuperati 14 corpi

LA POLEMICA

Un’altra strage del mare
Affonda un barcone
Si temono 200 dispersi

Alfano avvisa l’Europa
«Lasceremo i profughi
liberi di andarsene»
ANSA

La Mattina e Zatterin A PAGINA 3

Anello A PAGINA 2

I soccorsi ai migranti sulle coste siciliane

*

Renzi: la Ue salva le banche e fa morire i bimbi

La replica di Bruxelles: vi abbiamo
teso la mano ma non avete risposto

Oggi il premier a Milano: facciamo pulizia. Intervista al presidente anticorruzione, Cantone: sottovalutati i comitati d’affari

GEITHNER

“Soldi ai mediatori per lavorare”

“Chiesero
a Obama
far cadere
Appalti Expo, prime ammissioni. Un imprenditore: così funzionava il sistema diBerlusconi”
Appalti Expo, prime ammissioni degli imprenditori
davanti al gip. Il vicentino Enrico Maltauro: «Bisogna pagare i mediatori, il sistema è questo». Il presidente anticorruzione, Cantone: temevamo la
mafia, abbiamo sottovalutato i
comitati d’affari. Oggi Renzi a
Milano.
Chiarelli, Colonnello,

1

LE TANGENTI E LA FINE DEI PARTITI
MATTIA FELTRI

«P

er carità, quell’espressione non
usatela più», dice
Rino Formica, vecchio ministro socialista dei governi di
Giovanni Spadolini e Giulio

Andreotti. L’appello ai giornalisti è, per quanto ci riguarda, ben accolto: l’espressione
originaria (Tangentopoli) era
vigorosa, quella derivata
(Nuova tangentopoli) è ripetitiva e bolsa.
CONTINUA A PAGINA 27

Giovannini, Poletti e Ruotolo

VENDITA ALITALIA

Le banche aprono a Etihad:
si accolleranno metà del debito
Il governo convince gli istituti, intesa più vicina
Verso una «newco» con Abu Dhabi socio al 49%
Gli esuberi finanziati dal fondo nazionale trasporti
Giacomo Galeazzi e Francesco Spini A PAGINA 21

DA PAGINA 4 A PAGINA 7

Berlusconi e Obama

PAOLO MASTROLILLI
INVIATO A NEW YORK

N

ell’autunno del 2011,
quando la drammatica crisi economica
aveva portato l’euro ad un
passo dal baratro, alcuni
funzionari europei avvicinarono il ministro del Tesoro americano Geithner,
proponendo un piano per
far cadere il premier italiano Berlusconi. Lui lo rifiutò, come scrive nel suo libro di memorie appena
pubblicato.

VIDEO CHOC DEI BOKO HARAM: ORA SONO MUSULMANE. IL GOVERNO RIFIUTA LA PROPOSTA DI SCAMBIO CON I MILITANTI DETENUTI

Nigeria, le studentesse convertite dai terroristi
I VOLTI
DI UNA SVENTURA
IRREPARABILE

CONTINUA A PAGINA 10

DOMENICO QUIRICO

INTERVISTA

S

ono rientrate brutalmente nel lutto del loro pudore imposto.
Coperte di nero e di grigio,
un domino di panno che
nasconde le forme, solo gli
occhi ci guardano mentre
sedute, piegate, calde e cave come un nido, scandiscono, in una radura, il
primo capitolo del Corano.
Irriconoscibili in quella
radura scialba le cento
giovinette prigioniere che
erano, appena ieri, piene
di colore e di vita, l’Africa
che è colore e vita: annullate in un tempo scomparso come se il tessuto e il
colore dell’hijab cancellasse il tempo e la vita e
soffocasse ogni altra cosa
sotto la sua cova.
CONTINUA A PAGINA 27

Parisi: l’Italia
non va disarmata
L’ex ministro della Difesa
sugli F35: si relegherebbe
il Paese a ruoli marginali
Carlo Bertini A PAGINA 11

PROVA TV

Chiellini, 3 turni
Il ct lo perdona
Prandelli: «Il suo gesto
non era violento». Oggi
il listone dei Mondiali
AP

Le studentesse con la tunica islamica: alcune di loro hanno confermato di essersi convertite

Buongiorno
MASSIMO GRAMELLINI

9 771122 176003

40513

1 Papa

Francesco dice che non negherebbe i sacramenti
nemmeno ai marziani. Non sia mai che, incoraggiato dalle
sue parole accoglienti, qualche alieno in crisi religiosa decida di mettersi in viaggio. Ve lo immaginate?
Stamattina alcuni marziani hanno raggiunto le coste
vaticane a bordo di un astro-gommone, dopo essere scampati a due comizi respingenti di Salvini. Hanno passato in
rassegna un drappello di ultrà dell’Atalanta, convinti che
fossero guardie svizzere, e sono stati ricevuti calorosamente da Genny ’a Carogna, con cui hanno discusso le
principali questioni interplanetarie a cavalcioni di un cancello. Tornati a terra, sono stati aggrediti da un facinoroso
che li accusava di essere diversi, perversi e malati: era Giovanardi. Li ha tratti in salvo un omino sorridente con un

Pianta e Stabile A PAGINA 15

Guglielmo Buccheri A PAGINA 35

Marziani in fuga
cagnolino in braccio e dei capelli dal colore indefinibile ma
sicuramente alieno, che ha giurato sui suoi figli di essere il
vero Papa, Pio Tutto, costretto alle dimissioni da un complotto di magistrati. Per seminarlo i marziani hanno tentato di rifugiarsi su un aereo in partenza per Beirut, ma era
pieno di parlamentari, col compagno Greganti muto ai comandi, la moglie di Matacena vestita da hostess per non
dare nell’occhio e Scajola sdraiato su un’ala a sua insaputa.
Gli alieni sono scappati su un taxi ripieno di slides e guidato da un fiorentino di lingua svelta, che per portarli da Fiumicino a piazza San Pietro ha preteso 80 euro, sostenendo
che erano per i poveri. Scesi precipitosamente dal taxi, gli
alieni hanno incrociato Grillo e Casaleggio. A quel punto
sono fuggiti gridando: «Aiuto, i marziani!».

ADOTTA UNA PALA EOLICA CHE PUOI
CONTROLLARE DAL TUO SMARTPHONE

VANTAGGI:
Proprietà della pala
la per 25 anni
Rientro del Capitale in 30 mesi
Possibilità di rivendere la quota
PER INFORMAZIONI: 347.3856050
DIVENTA SOCIO CON ATTO NOTARILE DI UNA SRL
DI SCOPO CHE GESTISCE UN PARCO EOLICO,
CON UN INVESTIMENTO A PARTIRE DA 11.000 €