File PDF .it

Condividi facilmente i tuoi documenti PDF con i tuoi contatti, il Web e i Social network.

Inviare un file File manager Cassetta degli attrezzi Ricerca PDF Assistenza Contattaci



La Stampa 18.05.2014.pdf


Anteprima del file PDF la-stampa-18-05-2014.pdf

Pagina 12372

Anteprima testo


* In edicola con La Stampa *

T1 AL AO AT BI CN CV NO PR T2 VB VC

LA
LA STAMPA
STAMPA
QUOTIDIANO FONDATO NEL 1867
DOMENICA 18 MAGGIO 2014 • ANNO 148 N. 136 • 1,30 € IN ITALIA (PREZZI PROMOZIONALI ED ESTERO IN ULTIMA) SPEDIZIONE ABB. POSTALE - D.L. 353/03 (CONV. IN L. 27/02/04) ART. 1 COMMA 1, DCB - TO www.lastampa.it

Il triplice delitto di Santhià

Settecento abbandoni l’anno

Il campionato di Spagna

Il nipote e la strage
per 300 euro

“Amiamo un prete”
E scrivono al Papa

La Liga all’Atletico
il Barça applaude

Lorenzo ha ucciso i nonni e la zia
sotto effetto di cocaina: ho perso
la testa. Si sospettano complici
Cottini, Roberto e Sceresini A PAG. 15

L’appello a Francesco delle compagne
di 26 sacerdoti contro il celibato:
«Non recidere un legame solido e bello»
Tornielli e Galeazzi A PAGINA 11

Ai madrileni basta l’1-1 al Camp Nou
È il loro 10° titolo, mancava dal ’96
Inghilterra, l’Arsenal vince la FA Cup
Condio e Zonca A PAGINA 33

Nostra inchiesta: gli italiani europeisti, ma flessibili

In Lombardia in arrivo nuovi arresti. Il capo dell’Autorità potrà intervenire sulle gare di appalto

Inchieste su Expo e corruzione
Il governo: Cantone avrà i poteri
Il Parlamento europeo
Levi, Mastrobuoni,
Molinari, Rizzo E UN’ANALISI DI Marini ALLE PAG. 8 E 9

L’anti-Europa
all’assalto
dell’Europa
Si vota tra 8 giorni: crescono i populisti
Per tre italiani su quattro uscire dall’euro sarebbe un guaio
per l’economia. Ma le misure anti-crisi imposte dall’Ue al Paese
generano perplessità. E nel Continente crescono gli euroscettici.

1

MA DALLE CRISI

POLITICA-ANTI

NASCONO SPESSO
LE GRANDI COSE

LA BATTAGLIA
DI GRILLINI & C.

ENZO BETTIZA

GIOVANNI ORSINA

I

P

n attesa delle elezioni
del Parlamento europeo
del 25 maggio è forse
possibile tratteggiare
fin d’ora un quadro in bilico tra qualche certezza e diverse incertezze. Accanto ai
partiti che si potrebbero definire tradizionali, diciamo
pure costituzionali, l’Europa
dovrà fare il conto con un’eccedente presenza di nuovi
movimenti, partiti o semipartiti che siano: etnicopopulisti, estremisti, folcloristici, al limite anche nichilisti.
L’antieuropeismo purtroppo,
favorito dalle varie crisi che
l’Europa ha subito nell’ultimo quinquennio, è riuscito a

9 771122 176003

Expo, il magistrato a capo
della task force anti-corruzione Raffaele Cantone «avrà i
poteri che ha chiesto»: lo assicura il ministro Lupi. Grillo attacca Merkel e Schulz: io oltre
Hitler.

1

PERSONAGGIO

La seconda vita
del compagno G
Greganti tra coop rosse
fiduciarie e rinnovabili
Gianluca Paolucci A PAGINA 3

Barbera, Bertini,
Bresolin, Colonnello, Feltri,
Iacoboni, La Mattina, Nicoletti
e Ruotolo DA PAG. 2 A PAG. 7

LA LETTERA

Ecco perché
quella legge
non va bene
RAFFAELE CANTONE

CONTINUA A PAGINA 23

C

aro direttore,
ho letto con l’attenzione che meritava la bella
e chiara intervista pubblicata
ieri sul suo giornale dal Presidente (oltre che amico e collega) Piero Grasso.
CONTINUA A PAGINA 23

SETTANT’ANNI FA L’OFFENSIVA ALLEATA: I REDUCI SI RITROVANO E NASCE UN MUSEO PER RICORDARE I CADUTI

Il ritorno degli eroi di Montecassino

er definire il movimento 5 stelle si ricorre spesso alla
categoria dell’antipolitica. La definizione è corretta, benché vaga, se guardiamo ad alcuni
aspetti del grillismo: l’ostilità
verso i professionisti della
politica e il giustizialismo;
l’impazienza per le complessità dell’amministrazione; il
disinteresse per le culture
politiche tradizionali. Se lo si
osserva da un altro punto di
vista, tuttavia, il movimento
di Grillo può essere compreso meglio con la categoria
non dell’antipolitica ma della
«politica-anti».

CONTINUA A PAGINA 23

40518

Grillo attacca la Merkel e Schulz: “Io come Hitler? No, oltre”
Renzi, alle elezioni obiettivo 33%: “Daspo per i politici corrotti”

FOTO DI BRAD HANSON

Alcuni veterani della battaglia di Cassino: in primo piano, Doug Ross

Cannes, applausi per il film di Bonello

Tennis, oggi in finale a Roma con la Williams

Yves Saint Laurent
il genio senza pace

La piccola Errani
sfida Serena la gigante

FULVIA CAPRARA

STEFANO SEMERARO

INVIATA A CANNES

ROMA

L

S

e feste dissolute nei ruggenti
Anni 70, la concentrazione
febbrile dietro le quinte delle
sfilate, gli amplessi omosessuali carichi di desiderio, la cura nei dettagli, il culto dell’estetica insieme al fumo, alle droghe e all’alcool.
CONTINUA A PAGINA 26

e il tennis fosse un pensiero
che si balla, come il Tango, allora nessuna al mondo ballerebbe come Sara Errani. Un’idea
dietro ogni figura, Sarita. Senso
del ritmo, grinta e anima. Mai un
passo fuori tempo.

Lo stilista nel film

CONTINUA A PAGINA 35

Sara Errani

Corbi E UN INTERVENTO DI Gentiloni A PAGINA 10