File PDF .it

Condividi facilmente i tuoi documenti PDF con i tuoi contatti, il Web e i Social network.

Inviare un file File manager Cassetta degli attrezzi Ricerca PDF Assistenza Contattaci



00735633 .pdf



Nome del file originale: 00735633.pdf
Titolo: 1249 1..4
Autore: Senato della Repubblica

Questo documento in formato PDF 1.4 è stato generato da Arbortext Advanced Print Publisher 11.0.3039/W Unicode-x64 / PDFlib+PDI 8.0.5p2 (C++/Win64), ed è stato inviato su file-pdf.it il 25/06/2014 alle 15:51, dall'indirizzo IP 212.189.x.x. La pagina di download del file è stata vista 982 volte.
Dimensione del file: 537 KB (4 pagine).
Privacy: file pubblico




Scarica il file PDF









Anteprima del documento


Senato della Repubblica

XVII

LEGISLATURA

N. 1249

DISEGNO DI LEGGE
d’iniziativa dei deputati MADIA, GHIZZONI, ORFINI, BOSSA e NARDUOLO
(V. Stampato Camera n. 362)
approvato dalla Camera dei deputati il 15 gennaio 2014

Trasmesso dal Presidente della Camera dei deputati alla Presidenza
il 16 gennaio 2014

Modifica al codice dei beni culturali e del paesaggio, di cui al decreto
legislativo 22 gennaio 2004, n. 42, in materia di professionisti dei beni
culturali, e istituzione di elenchi nazionali dei suddetti professionisti

TIPOGRAFIA DEL SENATO

Atti parlamentari

– 2 –

Senato della Repubblica – N. 1249

XVII LEGISLATURA – DISEGNI DI LEGGE E RELAZIONI - DOCUMENTI

DISEGNO DI LEGGE

Art. 1.
(Introduzione dell’articolo 9-bis del codice
di cui al decreto legislativo 22 gennaio
2004, n. 42, in materia di professionisti
competenti ad eseguire interventi sui beni
culturali)
1. Nella parte prima del codice dei beni
culturali e del paesaggio, di cui al decreto
legislativo 22 gennaio 2004, n. 42, dopo
l’articolo 9 è aggiunto il seguente:
«Art. 9-bis. – (Professionisti competenti
ad eseguire interventi sui beni culturali). –
1. In conformità a quanto disposto dagli articoli 4 e 7 e fatte salve le competenze degli
operatori delle professioni già regolamentate,
gli interventi operativi di tutela, protezione e
conservazione dei beni culturali nonché
quelli relativi alla valorizzazione e alla fruizione dei beni stessi, di cui ai titoli I e II
della parte seconda del presente codice,
sono affidati alla responsabilità e all’attuazione, secondo le rispettive competenze, di
archeologi, archivisti, bibliotecari, demoetnoantropologi, antropologi fisici, restauratori
di beni culturali e collaboratori restauratori
di beni culturali, esperti di diagnostica e di
scienze e tecnologia applicate ai beni culturali e storici dell’arte, in possesso di adeguata formazione ed esperienza professionale».

Atti parlamentari

– 3 –

Senato della Repubblica – N. 1249

XVII LEGISLATURA – DISEGNI DI LEGGE E RELAZIONI - DOCUMENTI

Art. 2.
(Elenchi nazionali dei professionisti competenti ad eseguire interventi sui beni culturali)
1. Sono istituiti presso il Ministero dei
beni e delle attività culturali e del turismo
elenchi nazionali di archeologi, archivisti,
bibliotecari, demoetnoantropologi, antropologi fisici, esperti di diagnostica e di scienze
e tecnologia applicate ai beni culturali e storici dell’arte, in possesso dei requisiti individuati ai sensi del comma 2.
2. Il Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, sentito il Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca,
previa intesa in sede di Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le regioni
e le province autonome di Trento e di Bolzano, nonché d’intesa con le rispettive associazioni professionali, individuate ai sensi
dell’articolo 26 del decreto legislativo 9 novembre 2007, n. 206, e successive modificazioni, e della legge 14 gennaio 2013, n. 4, e
sentite le organizzazioni sindacali e imprenditoriali maggiormente rappresentative, per
gli ambiti e nei limiti delle rispettive competenze, in conformità e nel rispetto della normativa dell’Unione europea, stabilisce, con
proprio decreto, le modalità e i requisiti
per l’iscrizione dei professionisti negli elenchi nazionali di cui al comma 1 del presente
articolo nonché le modalità per la tenuta degli stessi elenchi nazionali in collaborazione
con le associazioni professionali. I predetti
elenchi sono pubblicati nel sito internet istituzionale del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo. Il decreto di cui
al presente comma è emanato entro sei mesi
dalla data di entrata in vigore della presente
legge, previo parere delle Commissioni parlamentari competenti per materia, vincolante
nelle parti in cui le Commissioni medesime
formulano identiche condizioni.

Atti parlamentari

– 4 –

Senato della Repubblica – N. 1249

XVII LEGISLATURA – DISEGNI DI LEGGE E RELAZIONI - DOCUMENTI

3. Gli elenchi di cui al comma 1 non costituiscono sotto alcuna forma albo professionale e l’assenza dei professionisti di cui
al comma 1 dai medesimi elenchi non preclude in alcun modo la possibilità di esercitare la professione.
4. Per i restauratori di beni culturali e per
i collaboratori restauratori di beni culturali
resta fermo quanto disposto dall’articolo
182 del codice di cui al decreto legislativo
22 gennaio 2004, n. 42, e successive modificazioni.
5. All’attuazione del presente articolo si
provvede nell’ambito delle risorse umane,
strumentali e finanziarie disponibili a legislazione vigente e, comunque, senza nuovi
o maggiori oneri per la finanza pubblica.

E 1,00


00735633.pdf - pagina 1/4
00735633.pdf - pagina 2/4
00735633.pdf - pagina 3/4
00735633.pdf - pagina 4/4

Parole chiave correlate