File PDF .it

Condividi facilmente i tuoi documenti PDF con i tuoi contatti, il Web e i Social network.

Inviare un file File manager Cassetta degli attrezzi Ricerca PDF Assistenza Contattaci



IGUARDIANIVENDICATORI1STAMPA .pdf



Nome del file originale: IGUARDIANIVENDICATORI1STAMPA.pdf

Questo documento in formato PDF 1.4 è stato inviato su file-pdf.it il 16/07/2014 alle 16:44, dall'indirizzo IP 151.48.x.x. La pagina di download del file è stata vista 2434 volte.
Dimensione del file: 3.7 MB (126 pagine).
Privacy: file pubblico




Scarica il file PDF









Anteprima del documento


ENRIKO
E ‘ in un piccolo ufficio nel quale lavora
Sta seduto su quella sedia morbida al tatto ma non comoda al sedersi ….
Clicca i pulsanti della tastiera , dalla stampante ne esce un foglio Enriko
Si alza dalla sedia afferra il foglio e si dirige “ sbuffando “
Verso la cartelletta , a pochi metri di distanza ,
dopo una serie di tavoli e sedie , anch ‘ esse
Ma non tutte , occupate da colleghi indaffarati con un qualche lavoro .
Enriko giunge alla cartelletta la apre notando altri fogli ,
Su uno di questi scorge il suo nome , inserisce il foglio chiude la
Cartelletta e ritornando al suo posto .
La collega vedendolo ritornare al suo posto ed indossare la giacca domanda
“ Vai ? devi andare ? ai finito il turno ? “ ,

NON-ACTIVATED VERSION
www.avs4you.com

Enriko “ si , ho finito per ora , comunque ci vediamo dopo vero ? “
La collega “ si , l ‘ appuntamento è solita ora nello stesso luogo “
Dice sorridendo e spostando i capelli dietro un orecchio ,

Enriko sorridendo a sua volta dice “ allora a dopo , ciao ! “ ,
ed esce dalla porta salutando un collega che conosceva appena .
Uscito dall ‘ edificio estrae il telefonino guardando l ‘ ora , a
Breve arriva il treno pensa e dandosi una mossa
Raggiunge la fermata della metro , semi affollata .

Salito in metro , ricevendo qualche spinta , riesce a mettersi

In fondo e li in quel momento chiude gli occhi per un po ‘ ,
Fino alla prossima fermata dal treno , dove fa prima
Scendere tutti , arrivando finalmente a casa
Dove aprendo la porta ed entrando … è li il cane ,
il suo fedele compagno , lo aspettava .

NON-ACTIVATED VERSION
www.avs4you.com

FRANCESCO

Seduto sul divano sta parlando al telefono dicendo
“ Sai Sara , proprio oggi mi hanno licenziato “
Sara in sotto fondo dice “ licenziato ? , mi spiace non so che dirti “ ,
Francesco sorride , come volesse ironizzare e risponde
“ no tranquilla tenterò da un ‘ altra parte
, si ! allora Che fai ? ci si vede ? “
Sara “ vediamo , ti faccio sapere , ho molto da fare “
Francesco “ come sempre ! “
Sara “ non è perché non voglia e poi … lo sai che quando lavori
Per amici e parenti hai poco tempo , non disperare ci si , ora
Ti saluto a presto … “
Francesco salutando a sua volta mettendosi le braccia dietro la testa
Posa il telefono sul divano e sospirando afferma

NON-ACTIVATED VERSION
www.avs4you.com

“ ora dovrei Trovarmi una nuova occupazione ,

potrei fare come Sìrimo , si è reso un pò più indipendente , già
Ma io non sono lui … dovrei inventarmi qualche cosa “ , quindi

Pensa a quelle piccole città costruite poco prima di quei brutti eventi
In cui tentarono di salvare numerose vite e sventare Un piano
Malefico come forse mai si era visto , uscendo di casa si dirige
Così verso una di esse , proprio dove Sìrimo si è stabilito .

Giunto là , si trova difronte ad una zona verde che
Circonda la cittadina , entrando segue un breve

Sentiero , altre persone camminano , si ritrova su
Di una strada un po’ più grande dove nota che alcuni
Si spostano utilizzando dei piccoli velivoli , anche elettrici
O comunque con una qualche fonte di energia non fossile
Dal lato opposto , come il centro della cittadella ,
un parchetto con sentieri , ed eccolo che vede finalmente
Il luogo nel quale lui voleva andare …
Luogo in cui poteva finalmente iniziare a far parte di questa
Arriva difronte trovandosi davanti un edificio bianco con disegni
Simili a tribali e linee e verdi , entra e una ragazza
Sta sistemando in alcuni scaffali , bassi con cd , dvd ed altro ….
giunge a quella che sembra una cassa , li un uomo a cui dice
“ vorrei partecipare o Provare anche io , con qualche progettino ,
così magari ci ricavo anche qualcosina …. “ .

NON-ACTIVATED VERSION
www.avs4you.com

L ‘ uomo dietro al bancone risponde
“ Ma certo puoi visionare qui ! , se vuoi “

Francesco guardando lo schermo che gli hanno messo
Davanti scorre i titoli , di vari e svariati progetti di
Ogni genere edilizi , cinematografici , video giochi ed altro …..
Fino al punto di notare qualcosa , che lo interessa e
Cliccando su quella cartella , nota Il nome del
Suo vecchio amico Sìrimo dicendo
“ Vorrei unirmi a loro .. “ , e così il tale risponde
“ bene ! , basta che lasci il tuo nome ed un contatto ,
da qui in poi verrai o contattato oppure tu stesso ti puoi
presentare per partecipare ... “,
dopo avergli spiegato tutto il dovuto Francesco saluta ed
Esce da quel edificio dirigendosi verso la
Casa del suo vecchio amico Sìrimo .

NON-ACTIVATED VERSION
www.avs4you.com

S I’ R I M O
E ‘ in casa sua seduto inizia , o meglio , prosegue una sua opera ,

un disegno con il quale avrebbe potuto guadagnare per vivere ,
uno dei suoi molti progetti , che faceva da un pò di tempo
Per vivere in quella cittadina .
Passata una buona mezzoretta chiude per un qualche istante
Gli occhi , sospirando come se volesse rilassarsi ……
Dopo pochi istanti si rialza e decide così che è ora di prepararsi ,
per andare all ‘ appuntamento con dei suoi nuovi amici ,
Quindi indossa il suo zaino ed esce dalla casa , e sollevando
Lo sguardo ecco , Francesco lì che lo aspettava ,
il quale appoggiato al muretto e sorridendo dice “ ciao “ ,
Sìrimo sorpreso dal vederlo risponde
“ Come mai sei qui , stavo uscendo proprio adesso “ ,
Francesco “ si lo so ! , ho visto il progettino in negozio “ ,
Sìrimo “ ah ! , si sto andando li … proseguiamo “ .

NON-ACTIVATED VERSION
www.avs4you.com

Francesco “ infatti …. , mi sarei iscritto per partecipare , anche io “
Sìrimo “ bene .. , quindi ti sei deciso anche tu di unirti “ ,

Francesco “ non proprio .. , mi hanno licenziato più che altro “
A questo punto i due si incamminano
Verso quel appuntamento .
Giunti vicino all ‘ edificio , ecco gli altri lì che attendono i quali
Vedendo i due amici arrivare ed avvicinarsi , iniziano tutti a salutarsi ,
fino a quando uno dei ragazzi avvicinandosi afferma
“ ciao , vedo che hai portato uno nuovo .. più siamo e meglio è ! “ ,
anche una delle ragazze si avvicina e dopo la classica presentazione dice
“ bhe certo ma non troppi , se no non ci stiamo più “
E Sìrimo risponde “ al massimo ci dividiamo “ .

NON-ACTIVATED VERSION
www.avs4you.com

La ragazza risponde “ in un altro gruppo ? “ ,
chiedendo a Francesco

“ cosa sai fare , o cosa ti piacerebbe ….. “ .
Francesco “ bhe , mi occupavo di lavori di
ufficio ma da bambino mi piacevano le voci dei doppiatori ,
mi piaceva come recitavano , parlavano e li imitavo “ ,
dopo aver ascoltato la giovane ragazza dice
“ allora potresti unirti a loro “
Indicando un gruppetto che stava poco distante ,
a questo punto essendo più o meno d’accordo iniziano
A muoversi verso ciò che dovevano , o meglio volevano
Fare e camminando verso l ‘ interno dell ‘ edificio spiegando
Anche a Francesco cosa stavano facendo e dividendosi tra
Chi andava a casa di qualcuno e chi si sarebbe recato in altri luoghi .

NON-ACTIVATED VERSION
www.avs4you.com

S H A R A
Lei è nella vasca da bagno sdraiata ed immersa

Nell ‘ acqua calda e schiumosa , l ‘ acqua gli arriva fin
Quasi alle spalle scoprendo in parte il seno e la sua
Testa appoggiata su di un cuscino rossiccio , morbido ,
con elaborati disegni cuciti color giallo d ‘orato ed i
Suoi capelli lunghi fin sulle spalle e sul castano scuro ,
cadono sul cuscino fino a galleggiare sull ‘ acqua ,
Lasciando il suo viso scoperto e rilassato .
In questa acqua calda muove le gambe ,
facendo emergere una ginocchio dall ‘ acqua mentre si
Rilassa nelle calde acque schiumose con quel suo aspetto liscio ,
Dolce sui 26 .
Iniziano pensieri da prima , poi diventano ora ricordi
Che iniziano ad affiorare nella sua mente , immagini di
Quegli eventi accaduti non troppo tempo fa .

NON-ACTIVATED VERSION
www.avs4you.com

Vede così adesso , nei ricordi , terra scura e sentiva
Di essere presa dalle braccia , comincia a sentire urla di
Paura della gente , vede una nebbia che dal cielo era scesa ,
sentendo la voce di Tike “ alzati andiamo ! “
Un pò distorta dai ricordi , sente sollevarsi vedendo la gente
Che fugge , che si disperde nella nebbia , non troppo densa ,
Tenendosi il viso o la testa , sulla sinistra un grande portone
D ‘ ingresso di quella loggia dove dei potenti vi si erano radunati
E si preparavano …… percepisce la voce di Sìrimo ma non
Ricorda bene che cosa disse , aveva però aperto una mano
Rivolgendola verso qualcuno , sentendo ancora Tike che dice
“ no aspetta ! , sono ancora persone come noi ! “
Con voce forse un pò distorta dai ricordi .

NON-ACTIVATED VERSION
www.avs4you.com

Muovendo gli occhi , ancora chiusi , Shara continua a ricordare ……
Portata da Tike e Sìrimo , ad tratto un lampo nero , compare

una persona davanti a se una persona che si trasforma con quelli
Che paiono essere tentacoli dietro la schiena , meccanici forse ,
i suoi occhi continuano a muoversi fino a quando un volto
Gli compare d ‘ un tratto davanti , di un uomo o donna
Capelli corti e bocca spalancata mostra i denti sporco in viso .
Shara riapre così gli occhi immediatamente da quel ricordo ,
forse divenuto sogno , scossa per pochi secondi si riprende ,
Sospirando e mettendosi i capelli dietro le orecchie resta
Appoggiata a quel cuscino , iniziando a pensare al suo amico
Sìrimo , sussurrando ad occhi chiusi
“ che faccio , lo chiamo .. o non lo chiamo … “
Smuovendo un pò le acque , ancora calde , con le sue gambe ,
senza però contattarlo .

NON-ACTIVATED VERSION
www.avs4you.com

LA DOVE ABITA GHORA ‘
Non molto distante dalla Terra ma non visibile

Dalla tecnologia umana , una strana formazione là su nello spazio ,
in mezzo ad una nebulosa o polveri interstellari ,
una città circondata da bizzarre forme rocciose ,
da quelle che sembrano piante , cascate sul viola ed azzurro
E schiuma bianca , dove piccole creature volano e camminano ,
diversi riflessi di luci e colori …. Eccola la città là dove risiede
Ghorà , scura ma con una cima a cupola come se fosse d ‘ oro ,
quasi sembra un gigante , immobile con quelle grandi braccia .
si sentono rumori di cascate vicine e lontane con il canto di
Svariate creature , all ‘ interno della città tra grandi colonnati argentati
Dove abitanti non umani camminano tra scambi di diversi oggetti .
Mentre a passo lento , qualcuno con pesanti stivali
Cammina in mezzo agli abitanti e a quelle colonne , scendendo dei
Gradini , con abito scuro ed una armatura , lo si vede

NON-ACTIVATED VERSION
www.avs4you.com

Voltato di spalle , che si avvicina alle due guardie dicendo con

Voce calma ma autoritaria “ sono qui ! , per uno dei prigionieri “ ,

Una delle due guardie riconoscendo ciò che
Aveva pronunciato risponde

“ la stavamo attendendo “
E scostandosi di lato , lo lasciandolo passare oltre
Mostrandosi con occhi blu e sguardo malinconico passando alla luce
Scorre sul suo viso come cristallo bianco brillante ,
prosegue la camminata fra quelle celle , schermate
Con un qualche scudo energetico , sotto lo sguardo ,
non proprio amichevole dei vari prigionieri ,
giungendo finalmente difronte alla cella di chi lo attendeva .
I due sono ora l ‘ uno di fronte al ‘ altro , separati solo
Da quello scudo , appoggiando una mano su quella fonte energetica
il prigioniero chiudendo gli occhi per pochi istanti lo disattiva ,
quello strano individuo consegna un qualche piccolo oggetto e se ne va ,
il prigioniero ora guardando e sorridendo compiaciuto e
Maligno la cella aperta , pronuncia , sospirando

NON-ACTIVATED VERSION
www.avs4you.com

“ forte , il desiderio di uscire …. Ma non ancora devo attendere “ .

NELLE SALE DEL POTERE DELLA CITTA ‘
In un altro luogo della città in una grande sala ,

con viso robusto e voce profonda .. ma non troppo , afferma
“ Malfar ! come sai lo stato di potere sulla terra …. “
Malfar guardando un po’ dall ‘ alto al basso con voce distorta
Afferma
“ i Malkan non sono mai stati molto prudenti nel gestire i
Talà Grigi ed i Tales Verdi “ ,
Malfar si volta a Iao e domanda
“ Asii , tu ! cosa suggeriresti fare ? “ .
Asii con quel aspetto scuro di pelle quasi nero cromato
Risponde con voce umana “ dovremmo informare Ghora’ “
Malfar “ e di cosa , vorresti informarlo “
Asii “ di una ribellione , su uno dei mondi Molac “ .

NON-ACTIVATED VERSION
www.avs4you.com

Iao “ e che pianificata trama avresti nella mente “
Asii a molteplici sussurri della sala , prosegue dicendo

“ con un esercito sulla Terra “
Detto ciò le pupille dei suoi occhi diventano rossi per un istante .
Tutti e tre escono dalla sala , Asii si dirige camminando tra
Statue e grandi colonne argentate verso Baldà il carro celeste di Amdor ,
un mondo nella galassia dove è situata la Terra , e durante questa
Camminata decisa e rapida incrocia lo sguardo con “ l ‘ uomo ” che aveva
Consegnato qualche cosa al prigioniero , facendogli un cenno ,
come fosse un consenso d ‘ azione e i due si passano a fianco ,
dirigendosi l ‘ uno dalla parte opposta dell ‘ altro .
Asii giunge al carro celeste e si trova di fronte uno dei suoi
“ Uomini “ che lo ferma e nella loro lingua dice
“ Nigda rham chuda “ , Asii ascoltato risponde “ Rhuan “
E lo oltre passa salendo la rampa .
Mentre Asii è giunto in cima alla rampa un ‘ altro dei suoi intervene

NON-ACTIVATED VERSION
www.avs4you.com

Affermando “ indurhamana “ , Asii lo colpisce sul petto , anche se non forte
ed afferma “ bhur Ghora’ ! “ ,

fatto ciò Asii sale sulla nave e quel essere sentendo quelle parole
Rialza il viso e con occhi scuri ed anch ‘ esso pronuncia “ bhur Ghora’ “
Mentre il portellone si chiude .

La nave composta da due ali una al sopra e una al di
Sotto di color giallo scuro , con lo scafo a forma di ghianda

Rossiccio castano , attiva i motori ed una linea blu si accende
Sulla parte posteriore e spostandosi in avanti come una scheda
Infilata tra due parti , sganciandosi decolla ,ed arrivando i confini di
Questo mondo apre un tunnel , con i colori dell ‘ arcobaleno ,
e tra quelle luci e colori la nave
Sparisce con esso pochi istanti dopo .
A questo punto lo strano individuo dal volto luminoso ,
che ha incrociato Asii giunge in una sala dove è presente
Ghora’ ed avvicinandosi mentre cliccava
Come dei pulsanti , con in dosso la tipica il militare Dice ” Signore ! , “
Ghora’ voltandosi con voce autoritaria afferma
“ Non hai alcun bisogno di chiamarmi Signore , non esistono Signori ,
Cosa ti porta qui , domanda “
Lo strano uomo “ un esercito , su uno dei mondi Molac , questo le porto “

NON-ACTIVATED VERSION
www.avs4you.com

Ghora’ “ invio delle sonde , poi contatteremo OBI , sulla Terra “
A questo punto l ‘ individuo salutando con “ si ! , Gorha’ “
Si allontana e si dirige in un ‘altra sala .
Entrando nella sala afferma

“ ho appena avvertito Ghora’ , invierà delle sonde “ , l ‘ essere che sta in
Quella sala , non dice nulla ma con un cenno fa capisce la sua
Soddisfazione .

SU UNO DEI MONDI DI

MOLAC

Le sonde attraversando un tunnel , viaggiano al di fuori

Dell ‘ universo , arrivano su di un pianeta dove il suolo è sul bianco ,
ma non innevato e molto collinare ,
con sporgenze rocciose color rossiccio o blu ,
ed il cielo a spazzi violetto e blu .
C ‘ è silenzio attorno , fino a quando in lontananza
Le sonde rilevano qualcosa , una struttura e
Suoni come voci , alcune sembrano umane altre meno , avanzano così le
Sonde , muovendosi verso quella struttura , che da questa distanza
Non ha una forma chiara .
Le sonde giunte accanto ad una quelle rocce blu bianche ,
emettendo un raggio di color azzurro ne rompono una parte raccogliendo
Dei campioni , inviando segnali .

NON-ACTIVATED VERSION
www.avs4you.com

Proseguono dirigendosi nuovamente verso le distanti costruzioni ,
il rischio è quello di incrociare gli abitanti nativi e giganti Mollok

Del pianeta , avvicinandosi sempre più alla costruzione che sempre più
Somiglia ad un grande palazzo e non ostante non fosse ancora abbastanza
Vicino le voci continuavano a sentirsi ma ora iniziavano ad
Essere più chiare .
Le sonde sono ora su una bassa altura , da dove si vede un
Gigante con in mano un grande martello e svariate creature
Simili a macchine , alcune si guardano attorno con fare di
Guardia , restando in silenzio ,
effettuano diversi zoom sul campo
Si vedono numerosi robots , umani in mezzo a loro ,
indossano uniformi militari .
Senza far rumore ed immobili le sonde proseguono la ripresa
E l ‘ invio di immagini , conclusa questa operazione si voltano e
Lentamente si muovono nella direzione opposta riaprendo un portale ,

NON-ACTIVATED VERSION
www.avs4you.com

sparendo al suo interno .

Abitanti di là dove risiede Ghora’ attendono le sonde ,
le quali uscite dal tunnel si fermano sospese a mezz ‘ aria

E aprendosi si dividendosi in vari frammenti ,
uno di essi viene afferrato da uno degli abitanti
Di Ghora’ che lo inserisce , o meglio lo avvicina ad un qualche
Oggetto che come un ologramma proietta delle immagini , vedendole
Chiudendole uno di essi chiude gli occhi ed alzando un po’ il capo afferma
“ Sonde rientrate , diverse macchine sul pianeta dei Mollok “ .

Un secondo abitante dall ‘ aspetto non ben descrivibile
Con degli strani suoni sembra rispondere a Ghora’ il quale
Lì accanto dice
“ Dirò a OBI sulla Terra appena possibile “
Ghorà si dirige lentamente verso dei piani superiori della città
Ed entrando in quella che sembra una stanza semi buia e
Con pochissima luce , delle creature emettono dei suoni ,

NON-ACTIVATED VERSION
www.avs4you.com

in un qualche linguaggio non comprensibile rivolgendosi a

Ghora’ che avendo compreso esce dalla sala e si reca immediatamente
Difronte ad uno schermo con quella che sembra una mappa su cui
Assegna diversi punti , mentre Ghorà è alle prese con questo
Un abitante vi si avvicina e domanda
“ non si dice nulla ? a OBI ? “ .

Ghora’ “ breve tempo e dico “
L ‘ abitante

“ a questo punto io andrei , ritorno quando quegli umani saranno qui “
Salutando Ghorà si allontana .
In tanto sul pianeta Mollok un militare dirigendosi verso una
Rampa sale con lentezza e giunge ad un piano superiore ,
dove su dei computers e altre macchine , creature non umane
Lavorano su di essi mentre un essere con apparenze umane ,
fermo con in volto un ghigno osserva che
Tutto va come comandato , il militare si avvicina e con passo
Fermo di scatto afferma
“ il prigioniero è nella cella , come richiesto Signore ! “
quel semi uomo risponde
“ spero che arrivando sulla Terra di essere accolto come mi spetta “ ,
il militare
“ il meeting si terrà Il giorno stabilito , senza

NON-ACTIVATED VERSION
www.avs4you.com

preoccupazioni , nessuno tranne noi sa ! “
Il semi umano soddisfatto dalla risposta
Sorride dicendo

“ a questo punto non resta che mi prepari , Mi recherò sulla terra “ ,
una delle creature seduta davanti a loro , che lavorava ai computers ,
si volta verso i due e pronuncia dei suoni , il semi umano ,
quasi seccato , risponde
“ potrai rivederli solo e se e quando , avrai concluso ciò che devi ! “ .

SULLA

TERRA

NELLA SEDE O . B . I .

Un gruppo di giovani ragazzi con alcuni anziani si
Presentano di fronte alla sede ed iniziano a sistemarsi ,
chi seduti e chi in lettini da campeggio improvvisati e con
Piccoli tavolini , volantini ed altro iniziano una piccola protesta .
Gli uomini della sicurezza davanti all ‘ ingresso del Quartier Generale
Vedendo quello che stava accadendo con i loro auricolari
Contattano Paul , il quale spostandosi dal suo ufficio con pareti rosse ,
quadri e dipinti appesi ed un grande tappeto a righe bianche e nere ,
esce dalla porta lucida in legno e camminando nel corridoio anche esso
Color legno scuro , incrocia altri agenti e fermandosi afferma salutando
“ Jhonson come stanno i tuoi ? l ‘ ultima volta tua figlia suonava a
teatro in un concerto , davvero niente male farà molta strada ! “ ,
Jhonson con la sua stazza , spalle larghe , ed aspetto forse
Un pò minaccioso , ma in apparenza , sorridendo risponde

NON-ACTIVATED VERSION
www.avs4you.com

“ oh va ottimamente , certo a parte quei problemi più grandi ,

suona ancora vuole realizzare un concerto per una specie di raccolta fondi ,
poi ti racconterò , un progettino niente male ! , ora però dovrei andare “
Paul sorridendo a sua volta risponde
“ bene , fantastico ci si vede , in giro .. “
E con un paio di colpetti sulla spalla dell ‘ altro collega afferma
“ Sem … ci si becca , grande così ! “ .

Paul a questo punto si dirige verso l ‘ ufficio e
Giunto difronte alla porta bussa , una voce dopo
Risponde di entrare e li in piedi con

Le braccia dietro la schiena in giacca militare
Guarda voltato verso l ‘ esterno , Paul avanza ma non
Di molto domandandosi a cosa stia pensando
Fino a quando chiede “ Signore , qualcosa la turba ? “
Voltandosi ed inarcando un pò le sopra ciglia dice
“ riflettevo , Paul sui precedenti con certi personaggi “
Paul con espressione preoccupata
“ certo Signor Evan ma non possiamo farlo in questo modo ,
non crede ? “
Evan posandosi con le mani sulla scrivania afferma
“ forse … ai ragione , occorre aiuto ma aiuto da altrove ,
anche dai nostri …. Ghora’ “ .
Paul
“ a proposito di cambiamenti , qui fuori c ‘ è gente che chiede verità ! “

NON-ACTIVATED VERSION
www.avs4you.com

Evan prendendo un fascicolo in mano passatogli da Paul dice

“ oggi c ‘ è internet l ‘ informazione non è più facile da nascondere ,
in alcuni casi “
Paul “ io penso ci sia un risveglio e chissà che un giorno …
quei nostri agenti non serviranno più “ .

E N R I K O
In strada , voci di molte persone che camminano ,
ridono , passeggiano ……..

Così come Enriko lungo quella
Piccola via in mezzo alla gente , fino a quando si volta
E vede una vetrina di uno dei molti negozi , dove osserva gli
Oggetti pensando a cosa può servirgli in quel negozio ,
toccandosi nelle tasche del giubbottino ,
pensando anche a quanto potesse spendere .
Ad un certo punto tra le voci delle persone un boato ,
tutti si voltano e fermandosi ,
Anche Enriko con mille pensieri e domande nella mente ,
su cosa può essere accaduto resta a guardare , delle persone
Si stanno allontanando da dove proviene del fumo , quando ad
Tratto deflagrazioni iniziano in sequenza , le persone spaventate
Iniziano ad allontanarsi , mentre altre si abbassano a terra ,
anche Enriko corre inseguito da quelle strane esplosioni sospese ,

NON-ACTIVATED VERSION
www.avs4you.com

Fumo , detriti e la gente nel panico ,

alcune persone tra cui Enriko corrono lungo la via ,
fino a svoltare in un vicolo e li ,
con il fiatone e lo spavento si fermano .

Smettono quelle strane e sospese in aria ,
passato il batti cuore ed il fiatone una ragazza tra chi è nel vicolo,
dice “ ma cosa erano quelle ? “

Una ragazzo mettendosi le mani in volto afferma
“ forse erano delle bombe , dei terroristi ! “
Enriko
“ terroristi ! , con quelle esplosioni ?
no qui non centrano i terroristi ha ragione la ragazza “
Proseguono il discorso , quando ad tratto due furgoni giungono
In zona ed un gruppo di persone armate di telecamere ed
Attrezzatura cinematografica scendono da essi , iniziano a riprendere
Mentre due di loro con dei microfoni avvicinandosi
Ad alcune persone iniziano a fare domande sull ‘ accaduto ,
Enriko e chi era con lui vedendo la scena iniziano a
Chiedersi chi siano quelle persone , pensando anche che siano
Della televisione o di qualche telegiornale .

NON-ACTIVATED VERSION
www.avs4you.com

S H A R A
Shara sistema come suo solito , degli abiti piegandoli pazientemente ,
vestita con un abito leggero ed attillato ,

che mostra le sue giovanili forme ,
quando ad tratto dal portatile , una notifica in arrivo ,
Si avvicina al pc nota un link nella chat con una faccina .
Shara clicca su quella chat ed un video
Compare davanti a lei , frammenti di notizie di tele giornali ,
non molto approfondite , video amatoriali ripresi sul luogo ,
infine testimonianze , tra quei nomi nota Enriko
un colpo al cuore e dalla chat scrive “ c ‘ era anche Enriko “
Shara riponde “ ho visto ! , ma sta bene ? “
Stringendosi la mano sul petto attende ….
E legge “ si , sta bene nessun ferito , pare …. “ ,
leggendo questo messaggio Shara tira un respiro di solievo , sorride ,
un saluto e visualizza ma senza rispondere legge .

NON-ACTIVATED VERSION
www.avs4you.com

L ‘ INCONTRO PER UNO

STRANO COLLOQUIO ……..

Francesco di ritorno da quel incontro con il suo amico
Sìrimo , a casa sua Il telefono squilla , un numero sconosciuto ,
risponde ed una voce femminile dice

“ salve lei è il signor Francesco ? “
Francesco “ si , che cosa vuole ? “
la voce femminile
“ la contattiamo , dopo aver visionato il suo curriculum per
un possibile colloquio , siamo una grande distribuzione ,
vorremmo incontrarla “
Francesco incuriosito accetta e datosi
Appuntamento per la sera stessa chiude la chiamata e
Sul divano attende l ‘ ora dell ‘ appuntamento.
Trascorse quel paio d ‘ ore ,
giunge nel luogo dell ‘ incontro di quello strano colloquio
Si avvicina al portone , bianco , con una qualche insegna sopra
preme uno dei pulsanti
, ed una voce femminile la stessa della telefonata ,

NON-ACTIVATED VERSION
www.avs4you.com

Risponde di entrare , Francesco oltre passa quel portone
Ritrova in una sala bianca con linee blu e li ……

Davanti a lui la ragazza che sorridendo , dietro a quel bancone .

La ragazza afferma
“ salve Francesco se si siede qualche munito chiamo il direttore
e la faccio entrare “
Francesco facendo un sorrisino saluta e si siede

Mentre Francesco continuava a chiedersi dove fosse ,
viene chiamato da quella ragazza
“ Francesco ! può salire dalle scale qui , li è atteso “
Francesco “ grazie , ma di cosa si tratta esattamente …. “
Ragazza “ non posso dire molto ma le spiegano tutto su “
Francesco “ d’accordo , va bene ! a che piano ? “
Ragazza “ solo uno poche scale …. Ed è arrivato “
Francesco “ grazie , molto gentile …. Proprio nulla allora ? “
Ragazza “ no , mi spiace , comunque dopo se desideri da
bere o da mangiare , li c’è dietro a quel bancone grigio , ti puoi servire “
Afferma indicando saluta augurando buona fortuna ,
Francesco ringraziando si avvia sui gradini ,
mentre sale si chiede del perché di tutto questo “ mistero “
E del perché offrire pure da mangiare o da bere .

NON-ACTIVATED VERSION
www.avs4you.com

Giunto nella stanza rossa di tappeto e di pareti saluta i due

Uomini seduti restando sorpreso , uomo dei due è un militare non

Più giovane e scuro di pelle , l ‘ altro è un uomo vestito elegante .

Il militare “ salve benvenuto ! lei è qui ,
vado al sodo , perché ci occorre il suo aiuto “
il secondo uomo “ conosciamo le sue attività , anche fuori
Dal web , sappiamo che lei ha lavorato in un ufficio della azienda

SEMATECH vive da pochissimo in quella piccola cittadina
Che avete costruito “ l ‘ uomo chiude il fascicolo
E dice “ democrazia diretta è così che la chiamano vero ? “
Francesco perplesso risponde “ che cosa vorrebbe dire tutto questo ? ,
non toccate quella comunità … “ ,
Il militare chiudendo gli occhi per un istante e scuotendo
La testa afferma con voce profonda “ non volgiamo toccare quel
Vostro tentativo di rendervi un pò indipendenti , non ci interessa “ .
Francesco “ quindi che cosa vi serve allora “
L ‘ uomo accanto al militare “ siamo della O . B . I . ,
siamo una forza speciale lavoriamo in incognito e raduniamo uomini
e donne che possiedono capacità uniche , ed è con queste capacità
Che volgiamo mandare un messaggio preciso e mirato “
Il militare

NON-ACTIVATED VERSION
www.avs4you.com

“ adesso non posso darti i dettagli ma se accetti tutto ti verrà detto , non
volgiamo spargere panico , c’è ne già troppo , sta a te riflettici sopra “
Francesco restando non poco preoccupato …..

Ma anche perplesso per ciò che ha appena sentito
Dice “ allora sapete che mi occorrono delle motivazioni “
A questo punto il secondo uomo estraendo da una borsa
un fascicolo , si avvicina

“ ecco qui ci sono delle immagini , questo è un recente incontro tra alcuni
individui , si preparano a qualcosa ma non sappiano esattamente che cosa ,
in oltre sembra che anche in altro luogo accada qualcosa ,
ma li ci si farà le presentazioni se …. tu accetti “
Francesco ancora perplesso e colpito dalle foto , continuando a guardarle
“ voglio vedere di cosa si tratta “
l ’uomo che gli ha consegnato il fascicolo
“ ah comunque il mio nome è Paul “
Accennando un sorriso , il militare
“ il mio nome è Easton Evan Juce 2 ° ,
sono uno dei capi di questa operazione o ….
se preferisci gruppo di uomini ed agenti che possiedono delle abilità “
Dopo aver pronunciato queste parole , seduto ,
con le mani a modo di preghiera e attende una risposta .

NON-ACTIVATED VERSION
www.avs4you.com

Francesco decide di tentare ed accetta , tutti e tre si alzano ,
a questo punto i due chiedono
A Francesco di seguirli per i gradini da dove era salito .
Giunti di sotto la biodina si scioglie i capelli ,

con occhi blu molto forti che colpiscono
Vestito di giacca violetta e camicetta bianca gonna non molto lunga ,
si avvicina a lui e
“ vedo che hai accettato , benvenuto nella O . B . I . “
A questo punto un suono da fuori , una macchina , un rombo
E dalla porta ,
“ oh ! vedo che avete assoldato un nuovo eroe “
Ed avvicinandosi pacca sulla spalla di Francesco e dice
“ benvenuto nella O . B . I . “
Francesco “ si me lo hanno appena detto “
Paul facendo un sorrisino ma non molto soddisfatto afferma
“ Anthony , lui è Anthony Russel “
Anthony “ Anthony … si sono Anthony “ sorridendo
Con una bella stretta di mano i due si presentano .

NON-ACTIVATED VERSION
www.avs4you.com

Ora sul tetto della palazzina
Francesco domanda
“ perché stiamo qui ad aspettare ? “
Anthony “ aspettiamo il mio giocattolino , uno dei miei giocattolini ! “

Evan voltandosi verso Francesco dice
“ esatto Anthony Russel è uno dei nostri finanziatori , anche
oltre ad avere il pallino per le tecnologie ,
non ostante sia eccentrico e ! indisciplinato “
Paul osserva entrambi sorridendo , mentre Tony fa una risatina
“ indisciplinato “ imitando Evan .
Uno strano mezzo da lontano , lucido e bianco ,
giunge sulla cima di questo palazzo , piatto ed allungato con
Quattro ali sottili ai lati , atterra , facendo un suono come un leggero
Fischio ed una luce verde dal motore , giunge al suolo ,
ma senza toccarlo , il portello si apre e la ragazza si avvicina
Salendo per pochi passi si ferma , rivolgendosi a Francesco
“ da questa parte , prego “

NON-ACTIVATED VERSION
www.avs4you.com

Francesco sale .

Anthony Russel rimasto giù si sistema i bordi
Delle maniche del maglione ed indossando gli occhiali
Scende le scale dirigendosi nella macchina ,
aprendo lo sportello ad ali di gabbiano che si

Richiudono in automatico , accende premendo un
Ed emettendo un forte rombo quella auto blu
Metallizzato piatta ed affusolata ,
molto elegante nelle forme , effettua una
Retro marcia e slittano un po’… parte velocemente .
Nel frattempo sul velivolo
Francesco domanda
“ ma che cosa è questo ? è magnetico ? antigravitazionale ? “

NON-ACTIVATED VERSION
www.avs4you.com

Il pilota voltandosi risponde
“ e sia magnetico che anti gravitazionale , corre in volo
come su di una rotaia del campo magnetico
e gravitazionale terrestre “

Evan seduto su uno dei sedili dietro a
Francesco appoggiandosi al sedile dice
“ utilizza una fonte di energia creata da Anthony “
Il velivolo , lucido dal riflesso del sole si dirige
Rapido verso il Quartier Generale .
In tanto nella lussuosa auto , Anthony sfreccia verso
L ‘ aereo privato , il suo , che lo porterà verso casa sua
e salendo sulla rampa posteriore del jet
Si ferma al suo interno .

NON-ACTIVATED VERSION
www.avs4you.com

Muovendosi ora tra i sedili del piccolo aereo , una
Donna di circa 35 , forse 40 anni , bionda e
Vestita di rosso si avvicina a Anthony dicendo
“ Signore dove ah intenzione di recarsi adesso ? “

Anthony appoggiando il braccio sul sedile a fianco risponde
“ ahm … a casa , di al pilota di dirigersi all ‘ aereo
porto più vicino alla compagnia “
La donna annuendo “ si signore “ e si dirige in cabina .

NON-ACTIVATED VERSION
www.avs4you.com

LA

P R I M A

Q U A R T I E R

VI S I T A

AL

GE N E R A L E

In volo quel velivolo verso il Quartier Generale ,
al suo interno seduti tutti si voltano quando il

Pilota
“ siamo arrivati a destinazione , mi preparo per l ‘ atterraggio “
alla radio
“ ricevuto potete atterrare nella zona prevista “
Il velivolo si dirige verso uno spazio aperto circondato
Da edifici , ricoperti da vegetazione .
Atterrato , ma senza toccar terra , apre il portellone
Scendono e Francesco chiamato dalla donna la quale afferma
“ deve seguirmi e venire con me la porto nei laboratori e li le
verrà spiegato cosa studiano e quale è l ‘ obbiettivo
del nostro lavoro qui “
Entrano nell ‘ ingresso ampio con una grande insegna ,
al suo interno persone , che camminano e sembrano lavorare

NON-ACTIVATED VERSION
www.avs4you.com

Ogn ‘ uno ad un qualche cosa , vetrate e quadri che raffigurano
Anche quelli che sembra dei del passato .

Camminano quindi lungo un corridoio , non troppo
Largo , con porte ai lati alcune di esse
Numerate , e mentre camminano la donna presentandosi
Afferma “ mi chiamo Clara lavoro qui come reclutatrice ,

mi occupo di accompagnare e spiegare , se occorre ,
come sto facendo con te adesso “
Francesco
“ non so che cosa dire , sinceramente “
Mettendosi le mani in tasca e guardandosi attorno ,
Clara ridendo e appoggiando le mani sui suo i fianchi risponde
“ si è l ‘ effetto che fa a molti a quanto pare “
Così dicendo si incamminano nuovamente verso un
Porta , scorrevole in fondo al corridoio .
Entrati in una stanza , una piccola sala
Clara si ferma ed indicando verso le varie altre piccole e
Stanze attorno
“ qui è dove starai fino a quando ci servirà il tuo aiuto ,

NON-ACTIVATED VERSION
www.avs4you.com

scegli pure la stanza che vuoi ,

i tuoi amici verranno contattati nel frattempo “ .

Francesco guardandosi nuovamente attorno
“ arrivano qui anche loro ? e quanto ci vorrà ? “
Clara “ forse un giorno o forse due dipende anche da
quanto ci vorrà a convincerli “

A questo punto Clara si volta e riaprendo le porte dice
“ ora devo andare se ti occorre qualcosa ,
hai domande , puoi premere quel pulsante sul
divanetto verrò e cercherò di esserti di aiuto “
Francesco a braccia conserte risponde
“ va bene , ciao e buon lavoro “
Clara “ grazie ! buona giornata anche a te ci si vede in giro ! “
Facendo un cenno con la mano ,
Come se avesse una pistola verso di lui e voltandosi se ne va ,
lasciando le porte chiudersi alle spalle .
Francesco a questo punto tira come un sospiro dicendo
“ però era carina ! bene adesso ? vado nella stanza là in fondo “
E dirigendosi in una di quelle altre stanze si toglie un pò i vestiti e si

NON-ACTIVATED VERSION
www.avs4you.com

Stende sul letto riposando , così per un paio di ore circa .

L ‘ INCONTRO CON

BEATRISA

Enriko passate un pò di ore da quella disavventura
Sta andando a casa di Shara e giunto li , dopo aver
Salito le scale , aprendo la porta Shara lo abbraccia

Dicendo con voce compassionevole
“ come stai ? meglio ? “
Enriko anche un po’ preso alla sprovvista
“ si si io sto bene “ sorridendo
Shara lasciandolo ma tenendogli le mani sul petto
Lo invita ad entrare in casa
Si siedono sul divano l ‘ uno accanto all ‘ altro e
shara con fare compressivo domanda
“ dimmi cosa è successo , perché da quello che ho visto ,
non hanno detto gran che “
Enriko guardando lei prima e rivolgendo lo sguarda di
Fronte ripensa all ‘ evento e
Risponde “ ero in strada …. “ .

NON-ACTIVATED VERSION
www.avs4you.com

Shara interrompendolo per un attimo domanda
“ senti e se lo registrassimo ? “ ,
Enriko “ ah ! intendi come testimonianza , la mia ? “
Shara “ si una cosa del genere ,

così non dovrai ripeterla in continuazione e non cambi “
Enriko annuendo “ hai ragione ,
al massimo se occorre me ne dai una copia e me la riascolto “
Shara aprendo il portatile , accendendolo mette in registrazione ,
A questo punto Enriko inizia a parlare e raccontare ,
quando ad un tratto inizia a soffermarsi
Su quelle esplosioni “ ora che ricordo erano sospese in aria “
Shara “ sospese ?! “ .
Enriko “ si erano come dei fumi che si espandevano
In aria facendo dei botti “
Shara cercando di immaginare e con volto di mille domande
“ che cosa credi erano quelle “
Enriko “ non lo so ,

NON-ACTIVATED VERSION
www.avs4you.com

ma di sicuro era quasi alieno o non di queste parti “

Shara “ dobbiamo esserne certi e non so dove potremmo chiedere “
Enriko a questo punto decide

“ potremmo chiedere a qualche ricercatore in fondo in una
delle comunità ….ci sono “ .

Shara premendo un pulsante ferma la registrazione
E maneggiando con dei tasti e con una
Memoria esterna , chiude il pc e risponde
“ va bene altrimenti ci sono dei ricercatori o

giornalisti loro possono cercare , forse chi sa la risposta “
A questo punto si alzano ed escono da casa ,
scendono le scale e salendo in auto con Shara alla
Giuda si dirigono verso un luogo poco fuori città ,
nel quale molti ricercatori , indipendenti e non
Hanno istituito una associazione a scopo unico di ricerca ,
sempre legati in un qualche modo , agli eventi trascorsi ,
in seguito anche alla battaglia contro un folle gruppo internazionale ,
quel passato , anche se non lontanissimo , che a volte ritorna .

NON-ACTIVATED VERSION
www.avs4you.com

In auto verso quel obbiettivo
Quando un furgone di grossa cilindrata giungendo
Da li tampona , rotea l ‘ auto ,
Si ferma , ma non si ribaltata ,

Enriko e Shara scossi cercano di capire
Mentre si riprendono un secondo mezzo una auto scura ,
si avvicina sgommando
Uomini armati escono e sparano verso il grosso furgone
I due senza ancor capire bene , stanno giù ,
gli uomini del grosso furgone , ad un tratto fuggono
E quegli altri individui della macchina si avvicinano , tra di
Essi una donna bionda di capelli vestita di nero ,
si avvicinano e dice a voce alta
“ state bene ? , presto fuori “
Enriko e Shara scendono , uno degli uomini posa la mano sul
Braccio di Enriko il quale reagisce
“ togli le mani ! “ respingendo quel uomo .

NON-ACTIVATED VERSION
www.avs4you.com

Shara “ che volete ?! , lasciateci andare ! “
La donna “ calmatevi ! , vi abbiamo appena salvati la vita ,
ma dovreste venire con noi “
Enriko “ quali prove avete ? “

La donna estrae un telefono e chiama un numero consegnandoglielo ,
Enriko lo afferra ed una voce risponde “ pronto , dove siete ? “
Enriko “ francesco ? dove sei ? “
Francesco “ tranquilli sono amici “
Avendo sentito entrambi la voce di Francesco si tranquillizzano ,
ma restano comunque sospettosi ,
Salgono così in auto , seduti l ‘ uno difronte all ‘ altro ,
la bionda si presenta
“ mi chiamano Beatrisa , lavoro per lo O . B . I . “
Shara “ sarebbe ? “
I due uomini e la donna sorridono e la ragazza risponde
“ reagiscono tutti così “ .

NON-ACTIVATED VERSION
www.avs4you.com

Quella donna sorridendo
“ diciamo che è un gruppo internazionale , ci occupiamo di persone
, persone speciali che possiedono delle capacità ,
di qualunque esse siano “

Enriko “ per essere internazionali dovrete avere degli appoggi “
Uno dei due uomini risponde
“ abbiamo e avevamo degli appoggi “
La donna guardandoli entrambi e seria domanda
“ lo sapevate che stavate rischiando ? “
Shara guardando verso la donna dice
“ dobbiamo farlo è la verità che stavamo portando “
La donna “ e fate tutto questo per una presunta verità ? ,
di cui non sapete nulla ? “
Enriko guardando verso la donna fa una piccola smorfia
Col viso sollevando leggermente un sopra ciglio ,
La quale esclama
“ Bene ! “

NON-ACTIVATED VERSION
www.avs4you.com

Con voce seria ed Enriko guardandola domanda
“ Bene ? “ .

Quella donna ribatte “ si ! adesso , dato che sappiamo o
meglio conosciamo un po’ le vostre trascorse
passate , sappiamo che potete aiutarci avete abilità molto utili “
Shara “ e come fate a saperlo ? “

Uno dei due uomini rivolgendosi a lei ed Enriko
“ internet avete dei siti web e tramite il dominio siamo
riusciti a trovare informazioni su dove
eravate e cosa fate adesso “
I due a questo punto , sentendo di essere stati spiati
Avvertono come un leggero colpo al cuore
Che quasi subito sparisce pensando che se fossero di cattive intenzioni ,
forse sarebbero già morti
E in fondo li hanno salvati da chi con loro ,
se la stava prendendo …. .

NON-ACTIVATED VERSION
www.avs4you.com

Giungono così a destinazione e gli viene chiesto di scendere ,
a questo punto uno dei due uomini voltandosi verso di
Shara ed Enriko afferma
“ adesso , un elicottero verrà a prenderci portandovi

dal vostro amico , lì potrete riposare per un po’ ,
dopo di che verrete chiamati in una sala dove
vi verrà spiegato e presentato anche , diciamo …. nuovi amici “
Facendo un accenno di sorriso .
Un elicottero piuttosto silenzioso giunge finalmente
Ed appoggiandosi a terra
Abbassandosi un po’ tutti , salgono a bordo del velivolo
Che decollando in verticale con linee ondulate blu ed una
A rossa ai lati e sugli sportelli , vola così verso il Quartier Generale .

NON-ACTIVATED VERSION
www.avs4you.com

Giungono dopo un viaggio di circa due ore al Quartier Generale ,
rallenta , sorvolando la zona roteando ,
lentamente si abbassa e si appoggia al suolo ,
il portello si apre e tutti scendono .

La Ragazza dai lunghi capelli biondi che li ha accompagnati
Nel viaggio rivoltandosi a Shara e Enriko
“ siamo arrivati , benvenuti questa è la sede principale dello O . B . I .. “
Facendo un sorriso , indica ai due la via e l ‘ ingresso dove
C ‘ e ‘ chi li aspetta si sta voltano , come per andarsene ma
“ a proposito mi chiamo Beatrisa “
E rifacendo un altro sorriso salutando si allontana ,
seguita dai due agenti .

NON-ACTIVATED VERSION
www.avs4you.com

Enriko “ Beatrisa ? militare russa ? “
Shara facendo una piccola risata
“ già magari le piaci di già ! “
Sorridendo si dirigono così camminando , lungo lo spiazzato ,

verso l ‘ ingresso della sede , dove
Entrando al suo interno incontrano ad attenderli oltre ad impiegati ,
il loro amico Francesco .

NON-ACTIVATED VERSION
www.avs4you.com

SI
L



UNISCE

ULTIMO

ANCHE
DEGLI

AMICI

Mentre tutti sono nelle stanze la porta si apre e
Shara seduta su di uno dei divani alzando lo sguardo lo vede ,

è Sirimo davanti all ‘ ingresso fermo che fa un sorriso ,
lei si alza e rapida vi si avvicina salutandolo ed unitosi così
Ai suoi amici spiega di come è giunto li .
Nel palazzo centrale della sede della compagnia ,
un ufficio con una vetrata che mostra la città
Un uomo entra aprendo due porte anch ‘ esse di trasparenti ,
è Anthony , cerca sulle notizie sul web ,
ne nota una di strano incidente in Italia ,
subito cerca dei video amatoriali ,
e ne trova alcuni vede di come delle strane esplosioni ,
sospese spaventano numerose persone che fuggono .

NON-ACTIVATED VERSION
www.avs4you.com

Dopo aver visto il video
Inizia a riflettere , domandandosi , nella mente ,
cosa possa essere accaduto , ad un tratto premendo
Un pulsante sulla scrivania afferma

“ mi occorrono delle informazioni ,
collega le parole strano incidente con quello a cui riesci ad
Accedere a livello di documenti desecretati “
Il computer risponde “ la ricerca sarà effettuata “
Computer “ la ricerca di questi dati richiede almeno 24 ore ,
alcuni documenti sono criptati “
Anthony “ d’accordo continua e appena concludi passali nelle sonde “
Computer “ il dowload sarà effettuato “
A questo punto si alza uscendo dall ‘ ufficio , salendo le scale ,
li sopra la sua compagna
Un abbraccio ed un bacio , quando un agente O . B . I ..
Si avvicina camminando ,
Anthony vedendolo dice “ ah ! e lei ? cara abbiamo un ospite ,

NON-ACTIVATED VERSION
www.avs4you.com

stavamo per finire a letto e non mi dici nulla ? “
Lei “ non stavamo per finire a letto “

L ‘ agente con un mezzo sorriso “ se … avete da fare “ .

Anthony
“ abbiamo e abbiamo tanto da fare io ho sempre da fare “
L ‘ agente “ bene perché comunque avrebbe dovuto
Rimandare gli impegni deve venire alla sede



Parole chiave correlate