File PDF .it

Condividi facilmente i tuoi documenti PDF con i tuoi contatti, il Web e i Social network.

Inviare un file File manager Cassetta degli attrezzi Ricerca PDF Assistenza Contattaci



La vita e bella nonostante.pdf


Anteprima del file PDF la-vita-e-bella-nonostante.pdf

Pagina 123124

Anteprima testo


LA

VITA È BELLA NONOSTANTE

A prite a caso questo libro: in qualunque pagina troverete una
frase, un’intuizione, un aneddoto che vi appassioneranno.
Infatti, in quasi trecento fogli di un suo limpidissimo taccuino,
Vittorio BUTTAFAVA affronta con humour o con malinconia,
con sottile intelligenza o con spirito polemico, alcuni grandi
temi che ci coinvolgono tutti; il destino di vivere, i vizi e le
virtù, la donna e l’amore, i padri ed i figli, la felicità ed il
dolore. Da un avvenimento qualsiasi, da un ricordo, dalle parole
di un grande scrittore, dall’incontro con un personaggio del
nostro tempo, BUTTAFAVA trae lo spunto per riflettere su
quell’affascinante e misteriosa avventura che è l’esistenza di
ciascuno di noi. Dispersive solo in apparenza, scritte con
essenziale semplicità, le pagine di La vita è bella nonostante
compongono, alla fine, un preciso mosaico: la storia di un uomo
che, attraverso la gioia e la sofferenza, ha imparato ad accettare
il bene ed il male, la vita e la morte, come elementi indivisibili
di un’unica realtà. “Questo”, dice l’autore nella prima riga della
sua presentazione, “è un libro assolutamente inutile”. Ma è solo
una civetteria che nasconde una sorridente polemica. In realtà,
pochi libri sono tanto utili per scrutare nel cuore degli uomini,
per trovare conforto, per dare un senso agli infiniti avvenimenti
dell’esperienza quotidiana.
La vita è bella nonostante è uno di quei rari libri in cui ogni
lettore ritrova una parte di se stesso, dei propri pensieri, delle
proprie speranze e delusioni. E’ un libro che sorprende ed
incuriosisce ad ogni pagina; un libro da conservare, interrogare
e rileggere.
Mark MILLER

V ittorio BUTTAFAVA è nato a MILANO, dove si è laureato in
Lettere. Dopo una breve esperienza come insegnante, è entrato
nel giornalismo come redattore di Oggi nel 1946. In seguito, tra
il 1956 ed il 1964, ha diretto, contemporaneamente, due
settimanali femminili: Novella ed Annabella. Dal 1964 è
Direttore di Oggi. Critico teatrale e giornalista di molti
interessi, ha pubblicato alcune migliaia di articoli su quotidiani
e settimanali. Questo La vita è bella nonostante è il suo primo
libro ma, se non vi sarà impedito con la forza, ne scriverà un
secondo e, probabilmente, un terzo. E’ sposato e ha una figlia.

–1–