File PDF .it

Condividi facilmente i tuoi documenti PDF con i tuoi contatti, il Web e i Social network.

Inviare un file File manager Cassetta degli attrezzi Ricerca PDF Assistenza Contattaci



Dossier sicurezza spiagge.pdf


Anteprima del file PDF dossier-sicurezza-spiagge.pdf

Pagina 1 2 3 4

Anteprima testo


WWW.RADICALIROMA.COM

ABRUZZO
Località: Pineto, Roseto, Giulianova
Stabilimento intervistato: Lido da Alessandro
Come provvedono alla sicu rezza delle struttu re:
I gestori di tre o quattro stabilimenti si associano e incaricano un istituto di vigilanza solo per le ore notturne. Il servizio di
sicurezza con i quad può essere richiesto da più stabilimenti contigui e ciascuno paga in base ai metri della propria
concessione. Alcuni stabilimenti hanno delle telecamere che non vengono monitorate, semplicemente servono per avere
delle registrazioni in caso di vandalismi. L'onere della sicurezza spetta comunque tutta ai gestori dei lidi.
Quanto costa:
I costi variano in base a dei pacchetti acquistabili con abbonamenti mensili di circa 500-600 Euro al mese. Il costo del
servizio di una guardia particolare giurata varia dai 18 ai 25 euro l'ora, il servizio dura circa 10 ore a turno. Esistono
pacchetti che comprendono anche la sicurezza in acqua, quindi salvataggio in mare con bagnini forniti dall’istituto di
vigilanza, e hanno costi maggiori e che dipendono dal personale e dai mezzi richiesti.
Differenze inverno-estate:
L’inverno non è previsto nessun tipo di vigilanza perché le attrezzature vengono rimosse. Per le strutture rimangono attive
le telecamere, dove presenti.
Località: Pescara
Stabilimento intervistato: Alcione, Venere, Saturno
Come provvedono alla sicu rezza delle struttu re:
Durante il giorno alcuni stabilimenti si avvalgono di una persona della vigilanza privata per sorvegliare su eventuali furti ai
beni dei clienti. Per le ore notturne, i balneatori si associano in gruppi che variano da tre a sei, incaricano un istituto di
vigilanza che fa più passaggi in auto durante la notte per controllare gli stabilimenti, oppure fa servizio con i quad lungo la
spiaggia per sorvegliare le attrezzature.
Negli stabilimenti aperti di sera, i dipendenti fanno dei giri con la torcia, ogni quarto d'ora circa, per controllare e mandare
via chi sosta sulla spiaggia o si siede sui lettini.
Quanto costa: i costi per gli abbonamenti si aggirano sui 600 Euro al mese, mentre un addetto alla vigilanza ha un costo
di poco inferiore alle 20 Euro l’ora. Per sostenere il costo del servizio con i quad, gli stabilimenti si aggregano in gruppi più
numerosi, ma questo rende meno efficace l’attività di controllo, perciò questo tipo di servizio è poco diffuso.
Differenze inverno-estate:
L'inverno non ci sono servizi di vigilanza perché le attrezzature vengono rimosse.

LA ZIO
Località: San Felice Circeo
Stabilimento intervistato: Stabilimento balneare da Franco di Marzella Sabrina
Come provvedono alla sicu rezza delle struttu re: Hanno un guardiano privato, pagato dai gestori così come gli
altri stabilimenti di zona. Spesso si appoggiano a dei privati assunti dallo stabilimento stesso, raramente da cooperative. Il
guardiano è solo notturno.
Differenze inverno-estate:
Per il periodo invernale viene smontato tutto per cui non vi è necessita di servizi di controllo.
Località: Ladispoli
Stabilimento intervistato: Stabilimento Balneare la Baia Beach
Come provvedono alla sicu rezza delle struttu re:
Hanno un guardiano privato che viene pagato a spese dello stabilimento in forma privata. Hanno provato in passato a
gestire la sicurezza in forma di cooperativa ma non ci sono riusciti.
Differenze inverno-estate:
D'inverno viene tecnicamente smontato tutto ma anche solo il permanere della struttura richiede un guardiano, sempre a
spese dello stabilimento in forma privata.