File PDF .it

Condividi facilmente i tuoi documenti PDF con i tuoi contatti, il Web e i Social network.

Inviare un file File manager Cassetta degli attrezzi Ricerca PDF Assistenza Contattaci



Torneo progressi .pdf



Nome del file originale: Torneo progressi.pdf
Titolo: Torneo progressi
Autore: Stefano

Questo documento in formato PDF 1.4 è stato generato da PScript5.dll Version 5.2.2 / Acrobat Distiller 8.1.0 (Windows), ed è stato inviato su file-pdf.it il 09/10/2014 alle 18:25, dall'indirizzo IP 151.49.x.x. La pagina di download del file è stata vista 824 volte.
Dimensione del file: 23 KB (4 pagine).
Privacy: file pubblico




Scarica il file PDF









Anteprima del documento


TORNEO TRIESTE
PROGRESSI
Durante gli incontri finqui avvenuti, abbiamo iniziato e poi sviluppato la struttura del Torneo
che andremo a mettere in campo.
Iniziando con la tipologia, faccio un riassunto:
la gara nasce da un'idea del nostro Garfield (Davide) qualche anno fa. Pensando ad un modo
per eliminare la "richiesta di luce verde" agli OBJ presenti sul campo di gioco, ha ideato il
sistema che verrà utilizzato in questa gara. Tutte le squadre di attacco (Interdizione)
partecipanti saranno pilotate negli spostamenti, missioni, ecc. da un "direttore" che non sarà
mai in contatto con gli operatori di difesa (Controinterdizione) presenti sia sul campo
(pattuglie mobili) sia sugli OBJ (difesa fissa), per fare in modo di avere sempre l'effetto
sorpresa durante lo svolgimento del gioco.
Quindi ci siamo visti per delineare la giocata nella sua integralità. Si è suddiviso il Torneo in 4
fasi principali e successive:
1.
2.
3.
4.

INTELLIGENCE
RECON STEALTH
COMBAT
ESFILTRAZIONE

Durante la prima fase (Intelligence) le squadre di INT. Dovranno girare in borghese per la
città di Trieste in cerca di informazioni e materiale utili alle fasi successive.
Finita la prima fase dovranno raggiungere il parcheggio adiacente il campo principale di
gioco. Lì si cambieranno ed in assetto tattico verranno infiltrate nel campo per iniziare la
seconda fase (Recon Stealth). Durante la fase Recon dovranno eseguire tutte le missioni
ordinate dal Comando Centrale (via telefonino). Saranno pilotate su vari OBJ e WP che
dovranno essere trovati, eventualmente fotografati (da varie angolature), e riportate le
coordinate al ComCent. stesso. Durante questa fase, gli OBJ NON potranno essere ingaggiati.
Le squadre di INT. potranno, invece, essere ingaggiate dalle pattuglie mobili presenti sul
campo.
Alla fine di questa fase, rientreranno o veranno pilotate in zone da definire, per iniziare la
terza fase: COMBAT. Sempre agli ordini del ComCent., i Team eseguiranno attacchi agli OBJ
presidiati, ricognizioni in combattimento di WP, prove di abilità cartografica, e missioni per
specialisti. Terminate le missioni si passerà all'ultima fase: ESFILTRAZIONE.
Ci siamo accordati, al momento, per un periodo durante il quale svolgere la gara, cioè metà
settembre 2015. Adatto per condizioni climatiche allo svolgimento del Torneo e con un lasso di
tempo sufficiente per preparare il tutto.
Le fasi della gara avranno una successione temporale così suddivisa:
ore 8.00 del sabato inizio Intelligence
ore 11.00-12.00(da definire) fine I fase e raggiungimento del parcheggio
(durante queste fasi i Team potranno muoversi con mezzi propri fino al parcheggio)
sosta ( da definire) per cambio abiti – test joule – e quant'altro
ore 14.00 (da definire) inizio Recon Stealth
(fase diurna con recon, missioni, ecc.)

ore 19.00 (da definire) fine Recon
ore 20.00 (da definire) inizio Combat
(OBJ, missioni speciali, WP, Orienteering, ecc.)
(questa fase sarà in notturna con orari da stabilire)
Esfiltrazione (orari e modalità da definire) in mattinata della domenica
entro ore 12.00 (da definire) fine gara.
Una volta stabilita la durata delle singole fasi, potremmo stabilire anche gli orari definitivi
della gara.
Durante la fase 1 le squadre in borghese recupereranno informazioni e materiali utili per le
fasi successive. Al momento ci siamo accordati su: esplosivo per OBJ RADIO, mappa per
Recon, fiala tossina per OBJ CISTERNA , kit di primo soccorso per OBJ PRIGIONE, foto
per missione di ORIENTEERING. Per recuperare il materiale organizzeremo degli incontri
orari con "informatori" e nasconderemo buste od altro in qualche negozio o locale della città.
Nel caso qualche Team sbagliasse, faremo trovare il materiale a queste squadre in campo
durante la Recon, togliendo punti alla classifica finale.
Durante la fase 2, i Team in assetto eseguiranno una ricognizione del campo principale, il
quale sarà attivo a tutti gli effetti. Dovranno stare molto attenti allo svolgimento della "vita"
del campo stesso, per raccogliere informazioni e spunti utili allo svolgimento delle missioni che
verranno impartite loro dal ComCent. Durante questa fase dovranno svolgere ricognizioni
fotografiche sugli OBJ (non tutti), senza venire scoperti e senza poter ingaggiare la difesa
dell'OBJ stesso. Potranno ingaggiare od essere ingaggiati dalle pattuglie di contro, perdendo
punti per la classifica. Dovranno eseguire anche missioni di Orienteering.
Passando alla fase 3, i Team dovranno acquisire in Combat gli OBJ difesi eseguendo anche
delle prove di abilità all'interno degli stessi. Sempre pilotati dal ComCent. dovranno eseguire
missioni varie (spostamenti, recon, orienteering, cartografia), che daranno punteggio per la
classifica finale.
Fase 4 Esfiltrazione: finito il combat dovranno esfiltrare nelle modalità che al momento
dobbiamo concordare.
Al momento gli elementi che daranno punteggio per la classifica sono:
Ritrovamento degli elementi durante l'Intelligence (nel caso che non venissero trovati i
punteggi saranno abbassati)
WP pattugliati (punti nel campo "vuoti", ma pattugliati dalla C.I.)
WP orienteering (punti nel campo non pattugliati, ma raggiungibili con abilità di
orientamento e cartografia)
OBJ
Esfiltrazione
Gli OBJ proposti sono 5:
RADIO installazione con tenda attrezzata, traliccio con parabola. Fortificata con sacchi e
presidiata. Da far esplodere piazzando le cariche di esplosivo nei punti indicati. Questo OBJ
sarà possibile anche in STEALTH con punteggio maggiore.
ACQUA cisterna esistente, presidiata. Con l'aggiunta di un contenitore da noi costruito, prova
di abilità per l'avvelenamento delle riserve d'acqua del campo. Anche questo OBJ potrà essere

eseguito in STEALTH o semi con punteggi varabili a seconda delle modalità.
SAM installazione missilistica con lanciatore e tenda centrale di lancio, presidiata e con prova
di abilità per disattivare il lanciatore. Valigetta elettronica presente nella centrale con codifica
e chiave di lancio. Codice rintracciabile in Intelligence, chiave di lancio addosso ad un
operatore dell'OBJ stesso. Dovranno perquisire i "cadaveri" per trovare la chiave. Numero X
di tentativi per disattivare correttamente la valigetta.
PRIGIONE casa cantoniera presente in campo, nella quale sarà presente un ferito. Da
conquistare con eliminazione della difesa, per poi eseguire un trasporto di ferito fino ad un
punto sicuro. Il ferito dovrà essere stabilizzato su una barella (kit di primo soccorso) e poi
trasportato al mezzo di esfiltrazione. Se non stabilizzato sul posto il ferito arriva morto al
punto e verranno detratti punti alla classifica.
DRONE un drone in scala 1:1 abbattuto dalla postazione SAM. Recupero dell'HD del Drone e
trasporto della scatola nera fino ad un punto definito. La zona è presidiata da alcune guardie
in attesa della squadra di ostili che deve recuperare il materiale. Se eliminate in STEALTH, le
guardie non mettono in allarme la squadra. Altrimenti il Team di INT. Avrà poco tempo per
eseguire la missione prima del sopraggiungere della squadra di CONTRO.
CAMPO BASE un vero villaggio costituito da 3 tende principali (ComCent, Comando Difesa,
Bar) più le tende della Contro. Bandellato con entrata unica principale, illuminato durante
tutta la notte. I Team dovranno infiltrarsi e raccogliere info. Durante la RECON dovranno
scoprire osservando il modo per entrare nel campo.
Esfiltrazione: modalità da definire.
Durante la fase di COMBAT si propongono missioni SNIPER per 2 specialisti componenti la
squadra di INTERDIZIONE. Ad un ordine cel ComCent i 2 operatori vengono scortati in una
zona precedentemente fissata, caricati su di un mezzo, e trasferiti in un'altro campo per
eseguire un tiro SNIPER in un poligono al di fuori del campo centrale.
Le missioni sarebbero 3:
Tiro Sniper da distanza e postazione fissa (bersaglio a circa 100 mt. 10 colpi a disposizione).
Conta la somma di tutti colpi andati a bersaglio. Uguale per tutti gli Sniper.
Tiro Sniper libero. Posizionamento di una sagoma (manichino) in zona sicura. Qui lo Sniper
potrà tentare il tiro da qualsiasi posizione o distanza. Pattuglia di CONTRO alle spalle e
possibilità di essere scoperti. Tiri contati a disposizione. Conterà quanti tiri effettuati contro la
sagoma (ovviamente deve essere centrata) e la distanza dalla quale è stato effettuato il tiro
(uso di GPS e Telemetro).
Missione Speciale nel ComCent. La tenda del comando centrale sarà OFFLIMITS per tutti,
compresa la CONTRO. Se riusciranno ad infiltrarsi nella tenda, dovranno rubare una busta
TOP SECRETS che darà loro punteggio.
I tiri SNIPER saranno eseguiti con giocattoli OVERJOULE (3,5 Joule max.). I giocattoli
potranno essere trasportati dagli operatori, ma NON usati nella fase di COMBAT (pena
l'esclusione immediata dalla gara), con il gruppo aria smontato. Possono essere usate solo le
ottiche. Oppure riposti in zone sicure e recuperati per eseguire le missioni SNIPER.

Per quest'ultima fase attendiamo "luce verde" dalle Associazioni partecipanti alla
realizzazioni della gara. Se qualche Associazione avesse dei dubbi sullo svolgimento delle
missioni SNIPER, siamo sempre a disposizione per le delucidazioni. Nel caso non si volesse
utilizzare giocattoli OVER, sostituiremo i tiri SNIPER con missioni dedicate agli specialisti.
Rimaniamo in attesa di proposte e modifiche che saranno discusse nelle prossime riunioni.
Ciao a tutti.

INTELLIGENCE
RECON – MISSIONI + ORIENTEERING
COMBAT – MISSIONI + ORIENTEERING + OBJ +
ESFILTRAZIONE


Torneo progressi.pdf - pagina 1/4
Torneo progressi.pdf - pagina 2/4
Torneo progressi.pdf - pagina 3/4
Torneo progressi.pdf - pagina 4/4

Documenti correlati


Documento PDF regolamento proving cups
Documento PDF regolamento proving cups
Documento PDF regolamento proving cups
Documento PDF regolamento ufficiale del torneo 3vs3
Documento PDF regolamento telesia streetball ii edizione
Documento PDF regolamento nvidia spring ncup


Parole chiave correlate