File PDF .it

Condividi facilmente i tuoi documenti PDF con i tuoi contatti, il Web e i Social network.

Inviare un file File manager Cassetta degli attrezzi Ricerca PDF Assistenza Contattaci



Statuto 20141119 Proposta Definitivo.pdf


Anteprima del file PDF statuto-20141119-proposta-definitivo.pdf

Pagina 1 2 34517

Anteprima testo


2014, n. 56);
in riferimento
alle disposizioni dello Statuto della Regione Emilia-Romagna che, tra l’altro, chiamano la
Città metropolitana a concorrere all’attività regionale legislativa, amministrativa e di
programmazione (art. 8) e impegnano l’Assemblea legislativa ad individuare le funzioni
della Città metropolitana (art.26);
approva il seguente Statuto
Titolo I
Principi generali
Art. 1
La città metropolitana di Bologna
1. La Città metropolitana di Bologna è ente territoriale di area vasta dotato di autonomia
normativa, amministrativa e finanziaria secondo i principi fissati dalla Costituzione, dalle
leggi e dal presente Statuto.
2. La Città metropolitana è ente costitutivo della Repubblica ai sensi dell’articolo 114 della
Costituzione e rappresenta il territorio e le comunità che la integrano, curandone gli
interessi e promuovendone lo sviluppo.
3. Coordina la propria attività con quella dei Comuni singoli o associati del suo territorio, in
conformità ai principi di sussidiarietà, differenziazione e adeguatezza, valorizzando
prioritariamente il ruolo delle Unioni.
4. La Città metropolitana considera le diversità territoriali come un valore per la definizione
delle politiche di area vasta, con particolare riferimento alle caratteristiche e alle esigenze
dei territori montani.
5. La Città metropolitana assicura piena e leale collaborazione con gli enti locali territoriali,
la Regione e lo Stato, evitando inutili sovrapposizioni di apparati e funzioni.
6. La Città metropolitana promuove il principio di partecipazione dei cittadini e dei
residenti, sia come singoli, sia in forma associata, anche al fine di valorizzarne i saperi e le
risorse. Assicura la massima trasparenza della sua attività amministrativa. Informa la
propria azione ai principi di imparzialità, equità, efficienza ed efficacia.
7. La Città metropolitana assicura il pieno rispetto, formale e sostanziale, dei diritti e dei
doveri dei cittadini e di chi vive e lavora nel suo territorio, senza distinzione di sesso,
religione, etnia, lingua, opinioni politiche, condizioni personali e sociali.
8. La Città Metropolitana promuove il confronto delle culture e l'integrazione delle persone
provenienti da altri stati, che riconoscono i valori della Costituzione e partecipano allo
sviluppo economico e sociale della comunità metropolitana.
Art. 2
Territorio e sede
1. Il territorio della Città metropolitana coincide col territorio dei Comuni che, sulla base
della legge statale e della Costituzione, sono in essa ricompresi.
2. Le variazioni del suo territorio hanno luogo nel rispetto di quanto previsto dall’art. 133
della Costituzione.
3. La Città metropolitana di Bologna ha un proprio stemma e gonfalone, stabiliti con le
3