File PDF .it

Condividi facilmente i tuoi documenti PDF con i tuoi contatti, il Web e i Social network.

Inviare un file File manager Cassetta degli attrezzi Ricerca PDF Assistenza Contattaci



appunti di diritto pubblico.pdf


Anteprima del file PDF appunti-di-diritto-pubblico.pdf

Pagina 1...4 5 678160

Anteprima testo


Di SVANTAGGIO o PASSIVE
DOVERE = E‟ una situazione giuridica imputabile ad una generalità di soggetti, prevista per la soddisfazione
di un interesse generale
Art. 4 Cost. - Dovere di svolgere un‟attività lavorativa
Art. 30 Cost. - Dovere di mantenere i figli
tenuta dell‟ordine pubblico
Art. 53 Cost. - Dovere di concorrere alle spese pubbliche
OBBLIGO = Un soggetto è tenuto ad osservare un determinato comportamento nei confronti di un altro
soggetto cui l‟ordinamento riconosce il diritto soggettivo di pretendere l‟osservanza
( Obbligo di prestare la propria opera nell‟ambito di un rapporto di lavoro – Obbligo del genitore
di mantenere i propri figli )
ONERE = E‟ una situazione giuridica in base alla quale un soggetto può scegliere se tenere un determinato
comportamento al fine di ottenere un certo risultato.
( è meno del dovere e dell‟obbligo: posizione giuridica particolare, meno generalista )
Di VANTAGGIO o ATTIVE
POTERE GIURIDICO = imputabile ad una generalità di soggetti per il soddisfacimento di un interesse
rilevante proprio od altrui
( es. Art. 51 cost. possibilità di accedere a cariche elettive )
FACOLTA’ = Capacità di compiere attività giuridicamente rilevanti
DIRITTI SOGGETTIVI = Tutela diretta ed immediata azionabile avanti al giudice ordinario.
Si distinguono in:




DIRITTI ASSOLUTI ( vincola tutti i soggetti dell‟ordinamento )
Sono riconosciuti ad un soggetto nei confronto di tutti.


Diritti Fondamentali ( Art. da 1 a 54 Cost. - es. Art.42 proprietà )



Diritti Reali ( Diritti di godimento e di garanzia - es. Diritto di proprietà )

DIRITTI RELATIVI ( vincola solo soggetti determinati )
( es. Diritti di credito )

INTERESSI LEGITTIMI = Verso i poteri pubblici – Tutela indiretta e mediata ( giudice amministrativo )
Non protetti direttamente ma solo in quanto coincidenti con l‟interesse pubblico
( Es. l‟interesse di un soggetto all‟esclusione dalla graduatoria di un concorso dei
concorrenti privi dei requisiti )
INTERESSI SEMPLICI O DI FATTO = Privi di tutela giuridica ( es. interesse di alcuni cittadini ad avere un
lampione sulla strada - si possono far valere in sede elettorale )

CONCORSO PUBBLICO
POTERE GIURIDICO = Riconosciuto a tutti i cittadini di accedere ai pubblici uffici in condizione di
parità - Art. 97 c. 3 Cost. DIRITTO SOGGETTIVO = a partecipare ad un concorso pubblico a seguito della pubblicazione del
bando di concorso
ONERE = possibilità di scegliere se iscriversi secondo le modalità ed entro i termini fissati nel bando
di concorso, al fine di poter partecipare alle prove
INTERESSE LEGITTIMO = al regolare svolgimento del concorso in conformità alla relativa disciplina
posta nel pubblico interesse
INTERESSE SEMPLICE all‟indizione di un concorso

© Nando Boccon - 2011

6