File PDF .it

Condividi facilmente i tuoi documenti PDF con i tuoi contatti, il Web e i Social network.

Inviare un file File manager Cassetta degli attrezzi Ricerca PDF Assistenza Contattaci



SCEGLIERE IL DENTISTA.pdf


Anteprima del file PDF scegliere-il-dentista.pdf

Pagina 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12

Anteprima testo


o

È un vero dentista? Con quello che si sente in giro…domandarselo è spontaneo! E tutti quei
diplomi in quadretto? C’è un sistema che è infallibile e proprio non lascia dubbi! Si può
andare in internet all’indirizzo
http://application.fnomceo.it/Fnomceo/public/ricercaProfessionisti.public e scrivete almeno il
suo cognome, poi clicka su

o

e vengono fuori altre informazioni…

Come rispondono al telefono? Sono gentili, esaurienti, ti vengono incontro e ti mettono a
tuo agio? Comprendono le tue esigenze?

o

Livello di igiene generale:
è convincente la pulizia dei locali, com’ è la poltrona sulla quale ci si siede?
il medico ha indossato guanti e mascherina? utilizza il kit personalizzato per la visita?
sterilizzato e imbustato, e che viene aperto davanti a te?

o

Com’è piacevole vedere tutto ben arredato, una splendida sala d’attesa, e come siano
accattivanti, gentili e disponibili, medico e assistente! Penso sia importante anche questo, ma
continua a valutare la “serietà” dello studio che sceglierai, senza farti incantare!

La visita
Ma come è stata la prima visita? Ricordi? Qualcuno ti ha raccontato la sua esperienza? In fondo è la
parte più importante!
Dopo aver parlato di dati e sintomi, ricevi l’ impressione che il dentista abbia “centrato” il
problema? Ha in realtà capito perché ti sei rivolto/a a lui?, ha veramente combinato tutto, con la sua
esperienza e competenza? Ha sinceramente capito anche le tue esigenze personali, oltre che orali?
Sì lo so che non puoi essere certo di nessuna risposta! E quindi andate pure con le impressioni e
quello che vi veniva da pensare in quel momento. In definitiva, è stata una visita accurata? Non può
essere durata 10 minuti, né il dentista deve essere stato frettoloso!
La visita va fatta pagare? Vi sono due possibilità:
1. Se non vi ha regalato la visita dipende dai costi che oggi non permettono prestazioni
gratuite
2. Non vi ha fatto pagare… ma gliel’ avete chiesto poi quanto costava? Si potrebbe pensare
che dia poco valore al suo lavoro, oppure conservi ancora quel lato particolare per cui i
dentisti (e pazienti) si sono contraddistinti per decenni, e cioè che la visita serve solo per
formulare un preventivo e quindi non va pagata semplicemente perché i preventivi non si
pagano . . . è l’ uso della la visita come uno specchietto per le allodole che sarà poi ben
ripagato sotto altra forma. . .
Oppure, si tratta di un’ onesta convinzione dell’ odontoiatra, per cui le visite, quelle di