File PDF .it

Condividi facilmente i tuoi documenti PDF con i tuoi contatti, il Web e i Social network.

Inviare un file File manager Cassetta degli attrezzi Ricerca PDF Assistenza Contattaci



SCEGLIERE IL DENTISTA.pdf


Anteprima del file PDF scegliere-il-dentista.pdf

Pagina 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12

Anteprima testo


Pagamenti e finanziamenti
Dopo aver ricevuto il consenso informato, concordato il piano di terapia e il preventivo, arriva
l’accordo sul piano di pagamento.
Sono consapevole che:

la maggior parte delle persone affrontano sacrifici per finanziarsi un lavoro protesico, o
per pagare l'apparecchio dei figli,

altre persone, non riusciranno a disporre della somma necessaria, oppure non nei tempi
desiderati: si dovranno trovare dei compromessi a più lungo termine.

Il dentista che incoraggia ad essere "trasparente" riguardo le possibilità economiche,
compie un atto di onestà, al fine di modulare il trattamento, in base alla capacità economica di
ciascuno.
Il consiglio è di incominciare il prima possibile: si finisce prima e si paga meno. Attendere non
serve, nuoce, le patologie in atto peggiorano rendendo più complesse -e quindi costose- le cure
necessarie.
I possibili piani di pagamento sono:
I.
modo "progressivo", consistente nel saldare di volta in volta le prestazioni
il paziente potrà scegliere la cadenza più o meno distanziata degli appuntamenti e
riuscirà a suddividere in tante piccole rate. Se i tempi dovessero essere lunghi le cose più
urgenti avranno ovviamente la priorità
II.
saldo completo anticipato, sia in liquidità, che tramite varie forme di
finanziamento, che verrà assolto attraverso rate periodiche
III.
pagamento in poche rate ad intervalli prestabiliti, solitamente del 50% dell'intero
importo ad inizio terapia, del 30% a metà trattamento, e del rimanente 20% alla fine dello
stesso.
IV.
proposte di pagamento "fantasiose" del tipo pago tutto dopo e possibilmente a
rate, possono essere prese in considerazione in casi eccezionali, ma sono senza dubbio le
più impraticabili

Importante: chiedere se è prevista un'assistenza post intervento in Provincia in caso di necessità.

Prestazioni di cure dentistiche nella pubblica sanità
Sono previste solo alcune cure dentistiche semplici (estrazione, otturazione, cura canalare, ablazione
tartaro e simili). È necessario pagare un piccolo(sempre meno piccolo) ticket.
Non sono previste invece prestazioni di tipo protesico che si pagano similmente ai prezzi “privati”.
Solo alcune cure complesse, negli ospedali, vegono erogate gratuitamente a particolari catecorie di
pazienti.

pprreevveenniirree èè m
meegglliioo cchhee ccuurraarree!!
In caso di bisogno, se devi risparmiare, scegli soluzioni temporanee ma pretendi serietà e
professionalità.
Si può, per esempio, rinunciare all’implantologia, se ritenuta eccessivamente costosa,