File PDF .it

Condividi facilmente i tuoi documenti PDF con i tuoi contatti, il Web e i Social network.

Inviare un file File manager Cassetta degli attrezzi Ricerca PDF Assistenza Contattaci



Google Analytics Guide.pdf


Anteprima del file PDF google-analytics-guide.pdf

Pagina 1 2 3 456111

Anteprima testo


Applicazione dei segmenti di conversione
Per applicare un segmento, fai clic sul menu a discesa Segmenti di conversione nella parte superiore di un
rapporto Canalizzazioni multicanale. Successivamente, seleziona i segmenti ai quali applicare i tuoi dati.
Dopo aver applicato un segmento, questo rimane attivo mentre ti sposti nei rapporti Canalizzazioni
multicanale. Per visualizzare nuovamente tutte le canalizzazioni di conversione, seleziona il segmento "Tutte
le conversioni". Per esaminare i sottoinsiemi delle canalizzazioni di conversione, devi applicare i segmenti di
conversione invece delle viste filtrate. Se utilizzi una vista filtrata, i dati dei rapporti Canalizzazioni
multicanale potrebbero non essere precisi. Per ulteriori informazioni, consulta l'articolo Filtri e canalizzazioni
multicanale.
Creazione di segmenti di conversione personalizzati
1. In un rapporto Canalizzazioni multicanale, fai clic sul menu a discesa Segmenti di conversione nella
parte superiore del rapporto.
2. Fai clic sul link Crea nuovo segmento di conversione.
3. Utilizza lo strumento per la creazione delle condizioni per specificare i percorsi di conversione da
includere nel segmento. Ad esempio, per definire un segmento che include solo i percorsi di
conversione che iniziano con un referral da example.com, devi definire la seguente condizione:
[Includi] [Prima interazione] da: [Sorgente] [Contenente] example.com
4. Assegna un nome al segmento e fai clic su Salva segmento.
Dopo aver salvato il segmento, questo viene visualizzato in Segmenti definiti dall'utente nell'elenco a
discesa Segmenti di conversione. Per applicare il segmento, è sufficiente selezionarlo.
Creazione o eliminazione di un segmento di conversione personalizzato
1. In un rapporto Canalizzazioni multicanale, fai clic sul menu a discesa Segmenti di conversione nella
parte superiore del rapporto.
2. In Segmenti definiti dall'utente, trova il segmento da modificare e fai clic sul link modifica.
3. Modifica e salva il segmento come desideri. In alternativa, fai clic sul link Elimina segmento.
3. CONVERSIONI E ATTRIBUZIONE DELLE CONVERSIONI
Una macro conversione si verifica quando un utente completa un'azione importante per la tua attività. Per
un'attività di e-commerce, la macro conversione più importante è generalmente una transazione.
Anche una micro conversione è un'azione importante, ma non contribuisce immediatamente al
raggiungimento dell'obiettivo finale. In genere, indica che un utente sta passando a una macro conversione.
È importante misurare le micro conversioni in quanto consentono di capire meglio in che punto si trovano
gli utenti nel percorso verso la conversione.
L'attribuzione consiste nell'assegnazione di credito per una conversione. Con l'attribuzione dell'ultimo clic,
tutto il valore associato alla conversione viene assegnato all'ultima attività di marketing che ha generato le
entrate. Tuttavia, esistono altri modelli di attribuzione che possono aiutare a capire meglio il valore di
ciascuno dei tuoi canali. Ad esempio, invece di assegnare tutto il valore all'ultimo canale, potresti voler
assegnarlo al primo canale, ossia quello da cui ha avuto inizio il percorso dell'utente. In questo caso si parla
di attribuzione del primo clic. In alternativa, puoi assegnare una parte del valore a ciascuno dei canali che ha
generato conversioni nel percorso del cliente.
Quando valuti l'efficacia dei tuoi canali, utilizza i modelli di attribuzione che rispecchiano i tuoi obiettivi
pubblicitari e i tuoi modelli di business. Indipendentemente dai modelli che utilizzi, prova le tue ipotesi
sperimentando. Aumenta o diminuisci l'investimento in un canale sulla base del risultato del modello, poi
osserva i risultati nei dati.
Informazioni sui modelli

Il modello Ultima interazione attribuisce il 100% del valore di conversione all'ultimo canale con
cui ha interagito il cliente prima di un acquisto o di una conversione.
Quando è utile: se i tuoi annunci e le tue campagne sono studiati per attirare gli utenti al momento
dell'acquisto o se la tua attività è prevalentemente orientata alle transazioni con un ciclo di vendite che non
prevede una fase di considerazione, il modello Ultima interazione potrebbe essere appropriato.