File PDF .it

Condividi facilmente i tuoi documenti PDF con i tuoi contatti, il Web e i Social network.

Inviare un file File manager Cassetta degli attrezzi Ricerca PDF Assistenza Contattaci



kit 12 .pdf



Nome del file originale: kit 12.pdf

Questo documento in formato PDF 1.4 è stato generato da Draw / LibreOffice 4.3, ed è stato inviato su file-pdf.it il 25/02/2015 alle 13:30, dall'indirizzo IP 82.54.x.x. La pagina di download del file è stata vista 1997 volte.
Dimensione del file: 2.6 MB (10 pagine).
Privacy: file pubblico




Scarica il file PDF









Anteprima del documento


re
hu
oc
Br
in

ne
zio
ra
vo
la
Per dettagli chiamare Maso Stefano
cell.347 690 52 66

Per i primi dell'anno 2015 saranno pronti anche i kit per Gen 2 OTIS

Da alcuni anni si è fatta sempre più pressante l'esigenza di soluzione ottimizzate per risolvere
alcune problematiche legate alla disponibilità dei ricambi sia per l'obsolescenza del prodotto
che per una riscontrata difettosità.
Per porre rimedio e dare aiuto alle azienda che necessitano di soluzioni idonee,ci siamo concentrati nello
studio e progettazione di soluzioni che vanno a risolvere questa problematica.
Dapprima con KIT di sostituzione e adattamento di inverter con più alta affidabilità su impianti con elevata
difettosità.
Successivamente con KIT personalizzati per la sostituzione quadro-inverter di impianti di produzione
spagnola (Smartlift), quindi SELE, Schindler (Mx,serie 3000), Monitor (Monolito) Otis (serie 2000 H) e

Kone (Monospace).

Si è sviluppato inoltre un KIT per la sostituzione di quadri di comando per tappeti mobili.
Il feedback di questi ultimi anni, pervenuto dalle aziende che hanno effettuato queste trasformazioni, ha
evidenziato la drastica riduzione dei fermo impianto per cause imputabili al gruppo quadro-inverter,
confermando l'assoluta affidabilità dei nostri prodotti.
Ciò ha permesso inoltre di uniformare il prodotto, semplificando l'addestramento del personale
(programmazione e diagnostica pressochè uguale a quella dei quadri di serie) nonché la gestione
componenti con unica serie per tutte le tipologie di impianti.

Il pacchetto "chiavi in mano" delle soluzioni su esposte, comprende l’ installazione, messa in
servizio e regolazione fine dell'impianto a "regola d'arte
d'arte".

Per la manovra ci affidiamo ai quadri elettrici che ci fornisce l'azienda ELECO

Dal 1990 la Eleco si occupa della progettazione e
realizzazione di quadri elettrici per il controllo d’impianti di
sollevamento.
Da sempre utilizza il microcontrollore come elemento
base nelle proprie realizzazioni ottenendo funzioni di
automazione innovative affidabili e assolutamente sicure.
La capacità tecnica e organizzativa e l’esperienza pluriennale
nel settore permettono di sviluppare sempre nuovi progetti
per soddisfare i crescenti bisogni del mercato e di realizzare
personalizzazioni sia Hardware che Software.
La produzione è incentrata prevalentemente su quadri per il
controllo di ascensori,montacarichi e piattaforme elevatrici,
con azionamento sia idraulico sia con argano elettrico
dotato di regolatore elettronico della velocità.
I prodotti sono marcati CE e rispondono alle Normative
EN81-1/2 + Em. A3, Direttiva Europea 95/16/CE, D.M.
2006/42/CE,EN12015/16 (EMC).
Le schede sono programmabili senza l’uso di tastiere e sono dotate di numerosi parametri che rendono molto facile
l’ammodernamento‘revamping’ su qualsiasi tipo d’impianto preesistente. L’integrazione di un elevato livello di
diagnostica, permette di monitorare costantemente le funzioni dell’impianto.
Manovra Universale e con registrazione chiamate in cabina, Duplo, Simplex, Duplex, Multipex.
Innumerevoli possibilità di funzionalità e personalizzazioni di logica su richiesta.
L’uso di componenti di qualità, l’affidabilità della scheda di controllo e la logica programmata, rendono i quadri di
manovra facili da installare su impianti preesistenti.

Quadro di manovra e inverter con apposito
kit
Descrizione del materiale:
Quadro di manovra serie E510 per
impianto a fune MR completo di inverter
completo di cavi schermati e resistenza esterna
di frenatura dinamica.
KIT Encoder PP/LD 1024 impulsi giro.
completo di scheda encoder.
Quadro a norma EN 81-2, EN81-70, 95/16/CE e
ove richiesto, gestione e controllo del movimento
incontrollato della cabina a porte aperte (em.A3).
Manovra Universale o Registrata SIMPLEX/DUPLEX.
Segnalazione allarme e L13.
1)Versione su chassis metallico da installare
nell'armadio esterno (1° serie).
2)Versione quadro con chassis da installare nel
vano con scheda interfaccia remota, installata su
spalletta del portale ultimo piano.

Descrizione dell'intervento:
- Rimozione delle vecchie apparecchiature, installazione del KIT di adattamento encoder in sostituzione
della dinamo tachimetrica;
- Sostituzione del quadro completo di inverter;
- Installazione della scheda remota sul pannello esterno e rifacimento dei collegamenti elettrici
pre-esistenti;
-Collegamento del motore, dell'encoder e della resitenza di frenatura;
- Rifacimento dei collegamenti sul tetto cabina con BOX di collegamento cavi e pulsantiera di manutenzione
precablata;
- Sostituzione del dispositivo di telesoccorso ove previsto;
- Sostituzione del pannello bottoniera di cabina completo di display LCD;
- Sostituzione del/i display sul portale con altra versione LCD retroilluminata;
- Adattamento collegamenti delle pulsantiere di piano (o sostituzione completa delle stesse con logo
personalizzato);
- SETUP, prove e regolazione dell'inverter, regolazione delle fermate;
- Controllo dell'isolamento tra i circuiti elettrici con verifica dell'efficienza delle apparecchiature e dei
dispositivi di sicurezza;
NOTA: l'impianto, prima della messa in servizio, deve essere sottoposto alla verifica
straordinaria in conformità al D.P.R. 162 art.14.3 del 30.04.1999

Materiale elettrico a completamento:
Box tetto di cabina con scheda
EBOX 51

Scheda montante di servizio

- Set sensori mono/bistabil e magneti per
vano;
-Pulsantiera di manutenzione
precablata;
- Mazzo vano collegamento pulsantiere
di piano precablato;
- Cavi piatti precablati;
- Dispositivo di allarme/soccorso

Sostituzione pulsantiera di piano e cabina:

Kit pulsantiere Robertelli seri Xellens-30 Ultrapiatta montaggio senza scatola
Pulsante i30 cornice pulsanti e terminale inox. Larghezza pulsantiere di piano 90
mm.
Pulsantiera di cabina con pulsanti di chiamata/segnalazione, display
multifunzione
targa dati luminosa, apriporta e allarme pulsantiera piani con chiamata/prenotato
e segnalazione “Fuori Servizio”.
In alternativa altri tipi,in base a richieste specifiche.

KIT Versione Monospace Cabinet e No-cabinet
Particolare quadro esistente

Particolare inverter nel vano

La versione originale prevede un pannello remoto
sul portale esterno di interfaccia Utente con il
quadro di comando posto nel vano.
L’inverter è posizionato nel vano e utilizza una
dinamo tachimetrica.
La leva di sblocco freno per emergenza è nel
pannello quadro.
Le linee vano e cabina sono seriali.

Nuovo pannello esterno

Nuovo quadro nel vano

Particolare Encoder

Installazione Kit:
L’interfaccia tra quadro di manovra (se posto nel vano) e l'Utente, necessaria per la diagnostica setup e
comandi remotati, è svolta da una scheda posta nel pannello del portale.
Rimane all’interno del pannello anche tutta la sezione interruttori e leva apri-freno, e la procedura per
l’evacuazione delle persone intrappolate rimane quindi inalterata.
La scheda di interfaccia permette di avere le stesse funzioni come si operasse direttamente con la scheda
principale. Anche la tastiera dell’azionamento INVERTER è remotata con cavo seriale sempre all’interno del
pannello permettendo il setup dell’impianto dall’esterno.
La dinamo tachimetrica è sostituita da un encoder compatibile con l’inverter mediante un adattatore.
Al momento le linee non sono previste di tipo seriale.

Dettagli Monospace finito
Box tetto di cabina

Montante di cabina

Esterno

KIT per Monolito
Inverter per versione con motoriduttore PMM nel vano
Nuovo inverter
INVERTER completo di cavi schermati e segnali di
interfaccia con quadro di manovra originale.
Non sono necessarie modifiche al motore/encoder.
Le dimensioni attuali dell'inverter non permettono
l'installazione nell'attuale armadio, nel prossimo futuro il
KIT le nuove dimensioni, permetteranno l'alloggiamento
all'interno del quadro di manovra.
L’inverter è compatibile con la manovra di emergenza di
riporto al piano (se prevista nel quadro).
Non necessita di compensazione di carico (pesatore).
Nota: sono necessarie alcune modifiche ai circuiti di
potenza nel quadro di manovra, comunque corredate da
istruzioni semplici e dettagliate.

Monolito roomless e macchina geared (1° serie)
Prodotto finito

Nuovo quadro di manovra con eventuale verniciatura RAL per adattarlo al colore del portale, completo di inverter e
manovra di emergenza con apertura elettrica del freno.
Si adatta e copre il foro originale del vecchio pannello.

KIT revamping MONOLITO versione roomless e motore PMM
Particolari originali

Dopo installazione Kit

Nuovo quadro
(montato nello stesso armadio)
Completo di inverter montato
su chassis e inserito
nell’armadio Originale.
Non sono necessarie modifche
al motore/encoder, comando
display Autinor.

KIT revamping Schindler serie 3000

Nella Serie 3000 viene mantenuta tutta l'apparecchiatura per la manovra di emergenza, il quadretto interruttori e
citofonia posta nel pannello a fianco del portale viene sostituita la scheda con una idonea alla comunicazione remota
con il quadro di Manovra.
Il quadro di manovra è posto nel vano e contiene tutte le apparecchiature di comando (contattori, inverter ecc.).

KIT revamping SCHINDLER versione MX roomless & gearless
KIT di sostituzione del quadro di manovra
Nuovo quadro di manovra istallato all'interno del portale esistente completo di inverter.

KIT SCALE MOBILI
(nell’esempio scala mobile o tappeto mobile d’importazione) Quadro precedente

1

Nuovo quadro di manovra
• Quadro con scheda microcontrollore.
• Soft-starter o Inverter.
• Gestione segnali errore remotati su display.
• Gestione segnali impianto.
• Comandi direzione, funzione ispezione.
• Gestione risparmio con funzione
Stand-by (Opz.), controllo fotocellule.

(predisposizione connettori di collegamento con bordo
macchina preesistenti).

Maso Stefano 3476905266


Documenti correlati


Documento PDF untitled pdf document
Documento PDF kit 12
Documento PDF copacabana kit montaggio
Documento PDF 11uz29
Documento PDF 315111
Documento PDF antena loop hf varactor


Parole chiave correlate