File PDF .it

Condividi facilmente i tuoi documenti PDF con i tuoi contatti, il Web e i Social network.

Inviare un file File manager Cassetta degli attrezzi Ricerca PDF Assistenza Contattaci



Parte 1 La rivelazione.pdf


Anteprima del file PDF parte-1-la-rivelazione.pdf

Pagina 1...4 5 67821

Anteprima testo


se è difficile crederlo. Io e i miei compagni stiamo
radunando tutti gli uomini e i ragazzi con un animo buono
che possano diventare alleati nella lotta contro Irez”. Più
continuava a parlare, più la mia testa mi diceva di fuggire,
fuggire lontano da qualcosa che era molto più grande di me.
“Ma come fai a dire che ho un animo buono? E chi è Irez?”,
la mia testa stava per esplodere. “Una domanda alla volta”
disse “Quando ho gettato a terra quell’oggetto tu lo hai
raccolto e mi hai fatto un favore. E’ stato poi il
Riveloscopio a dirmi se tu sei puro di cuore o meno. I suoi
impulsi mi hanno detto che lo eri e allora io ti ho reclutato.
Sappi che se non lo fossi stato avrei dovuto ucciderti” e mi
fece l’occhiolino. Ma dentro di me sentii che non stava
scherzando. “Ora risponderò alla seconda domanda.
Inizialmente, quando la Terra ancora non esisteva,
nell’Universo le forze del Male e quelle del Bene si
fronteggiarono in una battaglia senza tempo. Le stelle erano
i nostri avamposti di difesa, le galassie i nostri campi di
battaglia. La guerra però sembrava non avere mai fine. Il
capo degli stregoni del Bene, Tark, capì quindi che l’unico
modo per distruggere il Male era quello di intrappolare il
suo padrone supremo, Irez, in un remoto luogo
dell’Universo. Fabbricarono la Terra, una prigione di
massima sicurezza dalla quale nessuno, neanche Irez,
sarebbe potuto fuggire. Così fece e con una trappola
confinò Irez nelle viscere del vostro futuro pianeta,
incatenandolo per l’eternità. I secoli passarono e la Terra si
popolò di nuove creature, gli uomini, che cominciarono a
renderla abitabile. Ma sfortunatamente successe qualcosa;
durante alcuni scavi archeologici, degli uomini trovarono
una gigantesca pietra di un materiale sconosciuto e la