File PDF .it

Condividi facilmente i tuoi documenti PDF con i tuoi contatti, il Web e i Social network.

Inviare un file File manager Cassetta degli attrezzi Ricerca PDF Assistenza Contattaci



delibera approvazione variante Casa del pellegrino.pdf


Anteprima del file PDF delibera-approvazione-variante-casa-del-pellegrino.pdf

Pagina 1 2 3 4 5 6 7 8 9

Anteprima testo


Comune di Eboli
Prende la parola il Segretario dando risposta sia al consigliere Petrone che al Consigliere
Cariello sui dubbi da loro rappresentati.
Alle ore 21.35 entra il Consigliere Marisei.
Interviene il Consigliere Palladino, intervento riportato integralmente in separato verbale.
Interviene il Consigliere Lenza, intervento riportato integralmente in separato verbale.
Interviene il Consigliere Vecchio, intervento riportato integralmente in separato verbale.
Conclude gli interventi il Sindaco, intervento riportato integralmente in separato verbale.
Il Presidente passa alla votazione dell’emendamento presentato dal gruppo di Forza Italia, e
chiede se vi sono dichiarazioni di voto.
Interviene il Consigliere Lettera affermando che l’emendamento è in linea con quanto già
discusso in Commissione consiliare in relazione alla bozza di regolamento sulla gestione dei
beni comunali, conclude esprimendo il voto favorevole.
Il Consigliere Vecchio chiede un parere sull’ammissibilità dell’emendamento al Segretario,
tenuto conto che riguarda la futura gestione della struttura, non oggetto di discussione ed
approvazione in data odierna.
Il Segretario chiarisce che l’emendamento potrebbe avere solo una valenza di indirizzo politico
rispetto alla futura gestione.
Interviene nuovamente il Sindaco affermando di lasciare la delibera così com’è e di rimettere
all’Amministrazione che si insedierà o che sarà insediata dopo l’ultimazione dei lavori la scelta
sulla gestione del Centro polifunzionale, ribadendo l’opportunità che sia la nuova
Amministrazione a decidere sulla gestione.
Interviene il Consigliere Cariello, intervento riportato integralmente in separato verbale.
Il Presidente, prima di mettere in votazione l’emendamento, comunica che il Sindaco ha
proposto un altro emendamento, per cui si vota il primo emendamento, dopodiché si voterà
l’emendamento formulato dal Sindaco, di cui darà lettura dopo la votazione sul primo
emendamento per maggiore chiarezza.
Il Segretario passa alla votazione dell’emendamento proposto da Forza Italia:
Consiglieri favorevoli 3 (Lettera, Cardiello e Cariello) Consiglieri contrari 17 (Melchionda,
Sgroia, Mazzini, Salviati, Rotondo, Taglianetti, Di Donato, Palladino, Marotta, Di Cosmo, Cillo,
Del Masto, Marra, Lenza, Lamanna, Rizzo, La Brocca) Consiglieri Astenuti 2 ( Petrone e
Marisei) Consiglieri assenti 8, non partecipante alla votazione 1 (Vecchio); pertanto
l’emendamento viene respinto.
Il Presidente dà lettura dell’emendamento proposto dal Sindaco (emendamento allegato
all’atto) e chiede se vi sono dichiarazioni di voto.
Dichiarazione di voto del Consigliere Cardiello, che anticipa il voto negativo.
Dichiarazione di voto del Consigliere Marra, che anticipa il voto favorevole.
Dichiarazione di voto del Consigliere Palladino, che anticipa il voto favorevole.
Le dichiarazioni di voto sono riportate integralmente in separato verbale.
Il Presidente mette in votazione l’emendamento proposto dal Sindaco.