File PDF .it

Condividi facilmente i tuoi documenti PDF con i tuoi contatti, il Web e i Social network.

Inviare un file File manager Cassetta degli attrezzi Ricerca PDF Assistenza Contattaci



INDEX LO SCARABOCCHIO n.4.pdf


Anteprima del file PDF index-lo-scarabocchio-n-4.pdf

Pagina 1 2 3

Anteprima testo


INDEX ENCICLOPEDICO “LO SCARABOCCHIO n°4” – Martin Mystère
Autore: Pasquale Landolfo
Editore: Lo Scarabocchio Fan Club
Anno di pubblicazione: Marzo 1997
Pagine: 100 (compreso cover)
Formato: 21,5 x 15,5
Rilegatura: Brossurato
Prezzo di copertina: Distribuito gratuitamente ai soci de “Lo Scarabocchio Fan Club” fino ad esaurimento scorte.
Note: Fanzine napoletana, aperiodica e senza fine di lucro, prodotta da Pasquale Landolfo con la collaborazione di Cristiano
Antinolfi, Federico Bardelli, Luigi Calì, Gaetano Damiano, Marco Degli Eredi, Massimo D’Epifanio e Pasquale Saviano. La
rivista è a colori, utilizza carta di ottima qualità e ha un’eccellente definizione di stampa: seppur amatoriale nello spirito, il
risultato è un prodotto di fattura addirittura superiore alle normali “prozine” commerciali. Ma l’azzeccato progetto alla base
di quest’opera, replicato anche con altri personaggi proprio a causa dell’ottimo riscontro da parte del pubblico, è stato
quello di ottenere monografie che non volevano essere il classico saggio sul protagonista già letto e riletto (qui ridotto a
pura “introduzione”), bensì prediligere il lato “pratico” realizzando un vero INDEX ENCICLOPEDICO ad uso collezionistico:
abbiamo pertanto un’escursione completa nel mondo del BVZM attraverso le storie regolari, quelle fuoriserie e le
ristampe; si prosegue con i saggi monografici prodotti, gli articoli e i dossier pubblicati sulle più insospettabili riviste, i
romanzi, il merchandising e l’informatica. Ma la grande novità rispetto alla precedente GUIDA TESAURO DI
CAPORALETTI (seppure fosse quella più ricca di informazioni) è la presenza delle foto che mostrano le copertine delle
varie “rarità” trattate, dando finalmente un volto al tanto agognato “oggetto del desiderio”. Non manca un ardito “borsino”
finale: una guida aggiornata sugli attuali (all’epoca) prezzi di mercato del materiale “mysteriano”, ma che spazia anche in
altre pubblicazioni Bonelli, DC, Image e Marvel edite in Italia.
Note 2: Per puro fine collezionistico, ricordo che in origine la rivista integrava una cartolina “staccabile” che invitava il lettore alla
partecipazione di un concorso promosso dallo stesso Fan Club. Verificare pertanto che la medesima sia ancora presente
all’interno della fanzine, in ultima pagina.
Da segnalare anche la presenza di un “set” di 9 cartoline uscite in contemporanea all’INDEX: riproducono immagini già
presenti sulla fanzine stessa, sono tirate in 100 unità e ugualmente distribuite gratuitamente ai soci fino ad esaurimento
scorte.