File PDF .it

Condividi facilmente i tuoi documenti PDF con i tuoi contatti, il Web e i Social network.

Inviare un file File manager Cassetta degli attrezzi Ricerca PDF Assistenza Contattaci



i padroni del nostro cibo.pdf


Anteprima del file PDF i-padroni-del-nostro-cibo.pdf

Pagina 1...4 5 67824

Anteprima testo


SEMENTI E PESTICIDI
IDENTIKIT DEI 4 BIG

I padroni
del nostro
cibo

Sede centrale: Svizzera
Fatturato 2014: 15 miliardi di $
Profitti netti 2014: 1,6 miliardi di $
Dipendenti: 28.000
Nazioni in cui opera: 90

Sede centrale: USA
Fatturato 2014: 16 miliardi di $
Profitti netti 2014: 2,7 miliardi di $
Dipendenti: 27.000
Nazioni in cui opera: 70

Azionisti: proprietà molto frazionata
principalmente fra fondi di investimento, assicurazioni e banche.

Azionisti: proprietà riconducibile a
un migliaio di azionisti per la
maggior parte fondi di investimento,
assicurazioni e banche.

Attività principali: l’80% del suo
fatturato proviene dalla produzione e
vendite di sostanze chimiche per
l’agricoltura (erbicidi, insetticidi,
fungicidi).
Il restante 20% proviene dalle sementi, compresi Ogm.

Attività principali: il 67% del suo
fatturato proviene dalle sementi
comprese Ogm. Il restante 33% da
prodotti chimici per l’agricoltura.
È specializzata in soia e mais di cui
vende non solo le sementi, ma anche i
prodotti chimici di supporto (fertilizzanti, erbicidi, insetticidi).

Sede centrale: Germania
Fatturato 2014: 42 miliardi di $
Profitti netti 2014: 3 miliardi di $
Dipendenti: 112.000
Nazioni in cui opera: 75

Sede centrale: USA
Fatturato 2014: 36 miliardi di $
Profitti netti 2014: 5 miliardi di $
Dipendenti: 64.000
Nazioni in cui opera: 90

Azionisti: proprietà molto frazionata
principalmente fra fondi di investimento, assicurazioni e banche.

Azionisti: proprietà molto frazionata
principalmente fra fondi di investimento, assicurazioni e banche.

Attività principali: il 50% del suo
fatturato proviene dalla farmaceutica, 28% da materiali innovativi per
l’industria e il 22% da prodotti per
l’agricoltura (pesticidi e sementi).

Attività principali: il 40% del suo
fatturato proviene da materiali
innovativi per l’industria, il 32% da
prodotti per l’agricoltura (pesticidi
e sementi tramite la filiale Pioneer),
il 21% da farmaceutica, il 7% da
elettronica e comunicazione.

5