File PDF .it

Condividi facilmente i tuoi documenti PDF con i tuoi contatti, il Web e i Social network.

Inviare un file File manager Cassetta degli attrezzi Ricerca PDF Assistenza Contattaci



Mese di maggio.pdf


Anteprima del file PDF mese-di-maggio.pdf

Pagina 1...3 4 56736

Anteprima testo


3 Maggio
MADRE MIA, FIDUCIA MIA
Alla Madonna ci rivolgiamo per ottenere varie grazie: la salute per noi o
per i nostri cari, la pace interiore e con i nostri fratelli, l'amore al raccoglimento, al silenzio... Maria ce le ottiene: Maria ci ottiene tutto quello che
serve per la nostra santificazione, per la nostra vita, per la nostra gioia.
Ecco perché i Santi riponevano in lei ogni loro fiducia. Se ci rechiamo a
san Giovanni Rotondo, sopra la porta della cella di Padre Pio si legge
questa scritta: "Maria è tutta la ragione della mia speranza"
(S. Bernardo). Ma, attenzione: Maria ci ottiene ogni grazia, perché le
attinge alla sorgente unica, che è solo Gesù! Gesù ce le ha meritate con la
sua vita, col suo sacrificio, col suo sangue; ma ha incaricato la sua divina
madre di distribuirle. Ma qual è la grazia delle grazie? Che Maria susciti in
noi un grande, sconfinato amore per il suo dilettissimo Figlio Gesù. Perciò
dobbiamo ravvivare la nostra fede: perché Gesù adesso non si scopre con
gli occhi della carne, ma solo con quelli della fede. Altrimenti non
possiamo capire come Maria Maddalena, come i due discepoli di Emmaus
non abbiano potuto riconoscere Gesù che parlava loro. Gli occhi della carne
vedevano un ortolano, un viandante sconosciuto: ed era Gesù, che si fa
riconoscere (come dice S. Paolo) solo con gli occhi della fede. Questa è la
differenza tra noi, poveri di fede, e i santi. Noi, dopo mezz'ora, un'ora di
adorazione ci stanchiamo... I Santi riuscivano a trascorrere giornate intere,
notti intere in chiesa, senza nemmeno accorgersene.
Fioretto: Non devo far passare giorno senza rivolgere un pensiero a
Maria: "Madre mia, fiducia mia!".
Giaculatoria: "O luce amabile degli occhi nostri, porgete suppliche per i
figli vostri".

5