File PDF .it

Condividi facilmente i tuoi documenti PDF con i tuoi contatti, il Web e i Social network.

Inviare un file File manager Cassetta degli attrezzi Ricerca PDF Assistenza Contattaci



MATEMATICA 01.pdf


Anteprima del file PDF matematica-01.pdf

Pagina 1 234103

Anteprima testo


LA RIPETIZIONE DELL’ATTO
• Riprodurre la stessa azione, ascoltare le stesse parole o le stesse fiabe, rivedere gli stessi film,
continuare a lanciare gli oggetti dal seggiolone: quello che a noi appare noioso o anche fastidioso è
una necessità per il bambino.
• La ripetizione dell’atto serve al bambino per elaborare l’esperienza che sta facendo secondo i
propri tempi e le proprie modalità
LA RAPPRESENTAZIONE
I bambini non raccontano, ma mostrano, mettono in scena; essi sanno riprodurre i gesti, gli
atteggiamenti, le funzioni.
Rappresentando un ruolo nell’occasione del gioco, essi capiscono la funzione del personaggio che
interpretano e cercano di assimilarne le ragioni.
Attraverso questo, come anche attraverso il disegno, si avvia il passaggio alla rappresentazione
simbolica
IL PENSIERO STRATEGICO
• Il gioco necessita di regole che devono essere formulate e poi rispettate.
• Quando il gioco è connesso alla competizione conduce alla necessità di elaborare strategie di
comportamento.
• Ciò contribuisce alla formazione del pensiero strategico, caratterizzato da un grande uso della
ragione.
PER CONCLUDERE
• Molte caratteristiche del pensare e dell’agire razionale sono presenti nel gioco, anche nelle sue
forme più semplici e spontanee.
• Nel gioco il bambino conquista ed esprime la forma della sua razionalità nel modo più adeguato al
suo essere
• È giusto allora considerare il gioco una attività tra le più utili.
IL GIOCO COME RISORSA
• L’adulto può usare consapevolmente il gioco per aiutare a sviluppare e consolidare quegli elementi
di razionalità intrinsecamente connessi all’attività ludica
• Il gioco può essere scelto consapevolmente come strumento didattico educativo
• Con il gioco è possibile apprendere in una situazione meno rischiosa e meno soggetta a frustrazioni
rispetto a quelle che si presentano nella realtà.
MATEMATICA E GIOCO
Due possibilità:
a)Giochi senza esplicito contenuto matematico, ma che influiscono sulla formazione dei concetti
matematici.
Es.: indovinelli, doppi sensi, costruzioni, giochi con le carte, giochi in cui il bambino stabilisce le
regole.
b)Giochi di matematica veri e propri, che hanno come oggetto numeri, figure...
(immagine sassi con numeri)
I NUMERI NATURALI
Parte prima:
• Sistemi di numerazione.
• La notazione posizionale.
• Sistemi di numerazione a base diversa da 10.