File PDF .it

Condividi facilmente i tuoi documenti PDF con i tuoi contatti, il Web e i Social network.

Inviare un file File manager Cassetta degli attrezzi Ricerca PDF Assistenza Contattaci



bozza locandina 011 .pdf


Nome del file originale: bozza locandina 011.pdf
Titolo: bozza locandina 011

Questo documento in formato PDF 1.5 è stato generato da Adobe Illustrator CC (Windows) / Adobe PDF library 11.00, ed è stato inviato su file-pdf.it il 19/05/2015 alle 14:59, dall'indirizzo IP 89.97.x.x. La pagina di download del file è stata vista 498 volte.
Dimensione del file: 2.2 MB (1 pagina).
Privacy: file pubblico




Scarica il file PDF









Anteprima del documento


Bonifica e
risanamento dei
siti contaminati

Workshop finale progetto PON R&C DI.MO.D.I.

Esperienze, interventi e
tecnologie
a confronto

26 maggio 2015

Sala delle Feste, Palazzo Palumbo | HUB spa
Corso Campano 134, Giugliano in Campania
09,00 registrazione dei partecipanti
09,30 SALUTI

Giuseppe Paolisso – Rettore della Seconda Università degli Studi di Napoli (SUN)
Alfredo Testa – Presidente della Scuola Politecnica e delle Scienze di Base (SUN)
Alessandro Mandolini – Direttore del Dipartimento di Ingegneria Civile, Design, Edilizia e Ambiente (DICDEA SUN)
Michele Di Natale – Responsabile formazione progetto DI.MO.D.I. (DICDEA SUN)
Vittorio Sepe – Capo della Segreteria del Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare
Donato Cafagna – Vice prefetto di Napoli

10,30

Monitoraggio, prevenzione e controllo
Il Ruolo dell’Arpac nelle procedure di bonifica e stato dell’arte in Provincia di Caserta
Agostino Delle Femmine, Fabio Taglialatela
Area Territoriale ARPAC – Caserta
Il Ruolo dell’Arpac nelle procedure di bonifica e stato dell’arte in Provincia di Napoli
Vincenzo Barbuto
Area Territoriale ARPAC – Napoli
Area vasta di Giuliano in Campania: il ruolo dell’Istituto Superiore di Sanità nelle attività di caratterizzazione (
Eleonora Beccaloni, Federica Scaini
Istituto Superiore di Sanità
Azioni in corso area vasta Giugliano
Mario De Biase
Azioni in corso sull’area vasta di Giugliano in Campania

11,30

Coffee break

12,30

Aspetti applicativi – Casi reali
Dal decommissioning alla riqualificazione delle aree Kuwait di Napoli
ida sgulò
Kuwait Petroleum Italia
Bonifica della falda in Ust-Kamenogorsk (East Kazakhstan): progettazione e valutazione del rapporto costi/benefici
mediante l’uso di modelli predittivi di flusso e trasporto
Antonio Ancilletta
Environment & Renewable – Servizio Risanamento Ambientale SAIPEM spa
Trattamento in situ di terreni contaminati da prodotti pericolisi ad uso agricolo
Antonio Marotta
GEOSGROUP spa
Centrale elettrica a ciclo combinato di Napoli Levante: un caso pratico di bonifica "off site" di terreni contaminati da
idrocarburi pesanti
Giuseppe Capece
Progest spa

13,30 Pranzo
15,00

Matrici contaminate: tecniche innovative di monitoraggio,
caratterizzazione, BONIFICA e RISANAMENTO
Tecniche innovative per il monitoraggio dei siti contaminati
Pasquale iovino, Sante Capasso
Dipartimento di Scienze e Tecnologie Ambientali Biologiche e Farmaceutiche – SUN/Environmental Technologies s.r.l. – Spin-off SUN
I presupposti alla bonifica dei suoli: il Piano di Caratterizzazione. Caso-studio di una discarica abusiva
Andrea Buondonno
Dipartimento di Architettura e Disegno Industriale “Luigi Vanvitelli” – SUN/Environmental Technologies s.r.l. – Spin-off SUN
La caratterizzazione ambientale nel LIFE Ecoremed
Daniela Ducci, Lorenzo Boccia
Dipartimento di Ingegneria civile, edile e ambientale – Dipartimento di Agraria – UNINA
Il Progetto LIFE-Ecoremed: un protocollo per il risanamento dei suoi degradati
Massimo Fagnano, Olimpia Pepe
Dipartimento di Agraria/CIRAM – UNINA
Lavaggio di suoli contaminati da metalli pesanti e trattamento delle soluzioni estraenti
Francesco Pirozzi
Dipartimento di Ingegneria civile, edile e ambientale – UNINA
Trattamento di acque inquinate da microinquinanti organici ed inorganici mediante adsorbimento su solidi porosi
Amedeo Lancia
Dipartimento di Ingegneria chimica, dei Materiali e della Produzione industriale – UNINA
Tecnologie innovative per la bonifica delle falde contaminate: PAB (Permeable Adsorption Barrier) per l'area vasta
di Masseria del Pozzo in Giugliano in Campania
Armando Di Nardo
Dipartimento di Ingegneria Civile, Design, Edilizia e Ambiente – SUN/Environmental Technologies s.r.l. – Spin-off SUN

16,45 Coffee break
17,15

Risultati progetto DI.MO.D.I.

Dispositivo Mobile per Desorbimento di Idrocarburi – PON R&C 2007-2013
Desorbimento termico di idrocarburi in reattore a letto fluido bi-stadio
Dino Musmarra
Responsabile scientifico del Progetto DI.MO.D.I. – PON Ricerca e Competitività 2007-2013 – Dipartimento di Ingegneria
Civile, Design, Edilizia e Ambiente – SUN
L’intervento aziendale in ricerca nel settore della bonifica dei suoli contaminati
Raffaele Tralice
EDILGEN S.p.A. – Capofila del Progetto DI.MO.D.I. – PON Ricerca e Competitività 2007-2013
Il progetto di formazione DI.MO.D.I.: esperienze e risultati
Michele Di Natale
Responsabile del progetto di formazione: PON Ricerca e Competitività 2007-2013 – Dipartimento di Ingegneria Civile,
Design, Edilizia e Ambiente – SUN

17,45

Tavolo tecnico
Il ruolo della ricerca e dell’innovazione tecnologica per il rafforzamento del sistema tecnico-scientifico-imprenditoriale per
la bonifica ed il risanamento ambientale dei siti contaminati.

19,00 Farewell Cocktail

Comitato Scientifico/Organizzativo
Armando Di Nardo, Michele Di Natale, Dino Musmarra
Imma Bortone, Simeone Chianese, Giovanni Francesco Santonastaso
Dipartimento di Ingegneria Civile, Design, Edilizia e Ambiente (SUN)

SEGRETERIA
HUB spa
Tel: (+39) 081 19801418 - info@hubspa.it


Anteprima del documento bozza locandina 011.pdf - pagina 1/1

Documenti correlati


Documento PDF bozza locandina 011
Documento PDF patto per venezia 2016
Documento PDF renzi programma v20
Documento PDF af17014
Documento PDF archeo pabillonis
Documento PDF cv simone venturi sintetico


Parole chiave correlate