File PDF .it

Condividi facilmente i tuoi documenti PDF con i tuoi contatti, il Web e i Social network.

Inviare un file File manager Cassetta degli attrezzi Ricerca PDF Assistenza Contattaci



BOOK Pripyat.pdf


Anteprima del file PDF book-pripyat.pdf

Pagina 1 2 3 4 5

Anteprima testo


Game:
Al momento dell’iscrizione ad ogni operatore verrà consegnata una fascetta identificativa della propria fazione e
5 ticket di rientro. Le Fazioni in gioco verrano accompagnate alle estremità del campo da gioco dove
attenderanno il segnale di inizio game, dovranno cercare gli artefatti nel campo da gioco ed ingaggiare le fazioni
avversarie in maniera da fargli consumare i ticket di rientro, i giocatori colpiti dovranno uscire dal campo da
gioco (cancello di ingresso principale), per rientrare sarà richiesto un ticket, per qualsiasi motivo si esca dal
campo da gioco al rientro verrà inderogabilmente chiesto il ticket, sarà possibile raggiungere le macchine o
rifocillarsi durante le pause gioco. Il giocatore morto potrà decidere di rientrare utilizzando il proprio ticket
quando preferisce, sia rientrando subito cercando di raggiungere il resto della sua squadra sia aspettando altri
compagni di fazione per rientrare con più sicurezza, nei pressi del cancello ci sarà un area di non ingaggio,
superata la stessa saranno subito in gioco e colpibili. Nelle fasi iniziali del gioco i giocatori dovranno concentrarsi
negli scontri visto che non tutti gli artefatti saranno facilmente individuabili, sarà più semplice con il proseguire
del game. Ogni fazione avrà un punto di raduno esterno all’area di gioco dove si potranno depositare gli artefatti
in una cassa con luchetto (chiave al capofazione) e riorganizzarsi, l’accesso a questi punti è consentito solo
durante le pause game. Gli artefatti possono essere venduti in qualsiasi momento al Black Market accedibile sia
dall’area di gioco che dall’esterno, verranno pagati con ticket di rientro in base al valore degli stessi. Il capo
fazione avrà un numero maggiore di ticket rientro che potrà gestire per il vantaggio della fazione, a fine game il
capofazione raccoglierà i ticket rientro della sua fazione, vincerà la fazione
che ne ha in numero superiore. Una sirena indicherà le pause game come
specificato nel paragrafo “Brezza radioattiva”. Nel campo da gioco l’operatore che
verrà colpito mentre trasporta un artefatto dovrà lasciarlo in terra nel punto in cui è
stato colpito e potrà essere raccolto da chiunque. Il game termina quando il Black
Market avrà tutti gli artefatti o il tempo limite scaduto (ore 13.00)
Ruolo Capo Fazione: Il capo Fazione avrà una quantità di ticket rientro superiore agli altri, potrà decidere di
spenderli nel Black Market per comprare oggetti che daranno un vantaggio in game o distribuirli ai proprio
operatori che li hanno consumati tutti, solo il capo fazione ha la facoltà di utilizzare il Black Market vendendo
artefatti in cambio di ticket. Ad inizio Game riceverà la chiave di una cassa dove se vuole può depositare gli
artefatti in attesa di rivenderli o scambiarli con altre fazioni durante le pause

Brezza Radioattiva: lo specchio d’acqua su cui sorge il complesso fa registrare
livelli di radiazioni mortali, ad intervalli più o meno regolari una brezza soffia sopra le
acque portando le radiazioni sulla riva, se non si abbandona velocemente il campo di
ricerca le radiazioni reclameranno la vita dello sfortunato ritardatario, un macchinario
di rilevazione emette un chiaro segnale acustico all’alzarsi della brezza radioattiva.
Una SIRENA segnalerà l’inizio dell’evento, tutti gli operatori dovranno immediatamente
interrompere gli ingaggi e dirigersi verso l’uscita del campo di gioco, durante questa fase è vietato sparare agli
avversari o cercare/raccogliere artefatti, a 5 minuti dalla sirena gli operatori che saranno trovati ancora all’interno
del campo i gioco saranno dichiarati morti dai giudici e verrà preso un ticket rientro, se esauriti sarà comunque
addebitato un ticket rientro alla fazione di appartenenza, dalla sirena ci saranno 15 minuti di PAUSA, in questo
tempo il capofazione potrà avere accesso alla cassa e al Black Market, tutti si potranno riposare e la difesa (fazione
Figli dell’Atomo) tornerà a piazzarsi nel campo, terminati i 15 minuti i giudici accompagneranno di nuovo le squadre
nei punti di inizio e verrà dato un nuovo segnale di inizio game
Black market: un sinistro personaggio noto con il nome di спектр SPEKTR ha
pensato di trarre vantaggio dall’intensa attività di ricerca nel villaggio turistico ed ha
velocemente piazzato una tenda all’ingresso dando vita ad uno dai tanti mercati
clandestini che ruotano intorno agli artefatti, Spektr dispone di una notevole quantità di
ticket rientro che può scambiare con gli artefatti rinvenuti, conosce molte cose sugli
artefatti, sulla posizione degli stessi ed è in stretto contatto con i Figli dell’Atomo
ricevendo continue informazioni. Oltre a comprare gli artefatti il Black Market ha merce
preziosa in vendita, informazioni sempre più dettagliate giungono a Spektr nel corso degli scontri e lui le rivenderà a caro
prezzo, come è usanza nei Black Market di artefatti una lavagna esposta indicherà la merce in vendita in quel momento ed il
prezzo richiesto cosi come una lista degli artefatti già ritrovati ed in mano a Spektr

PRIPYAT BLACK MARKET

Castiglione del Lago

24 05 2015 FFK Borgo klan softair