File PDF .it

Condividi facilmente i tuoi documenti PDF con i tuoi contatti, il Web e i Social network.

Inviare un file File manager Cassetta degli attrezzi Ricerca PDF Assistenza Contattaci



Presentazione degli Studi di Estetica Avanzata Pearlage (1) .pdf



Nome del file originale: Presentazione degli Studi di Estetica Avanzata Pearlage (1).pdf
Autore: Andrea Astegiano

Questo documento in formato PDF 1.5 è stato generato da Microsoft® Word 2013, ed è stato inviato su file-pdf.it il 04/06/2015 alle 15:51, dall'indirizzo IP 93.38.x.x. La pagina di download del file è stata vista 1276 volte.
Dimensione del file: 576 KB (8 pagine).
Privacy: file pubblico




Scarica il file PDF









Anteprima del documento


Introduzione.
Pearl’age è un marchio che raccoglie due nuovi Studi di Estetica Avanzata unici
nel suo genere. Entrambi a Torino, il primo aperto in Via Garizio 2/H (nei pressi
di Piazza Rivoli), il secondo in Via San Quintino 1/bis (angolo Via Alessandro
Volta).
Pearl’age nasce dall’esperienza ventennale di esperti professionisti nel settore
del dimagrimento e dell’estetica avanzata che hanno deciso di unire esperienza,
tecnologia e professionalità al servizio della bellezza.
Il team Pearl’age è specializzato in trattamenti per la donna come dimagrimento,
anti-age del viso, cellulite, adipe localizzato e rimodellamento del corpo, e in
trattamenti specifici per l’uomo, come il ringiovanimento del viso, trattamenti
per scolpire l’addome e la depilazione definitiva, utilizzata anche dalle donne.
Il metodo Pearl’age è dinamico e risolutivo, utilizza tecnologie sempre
all’avanguardia ed è costantemente controllato ed aggiornato da consulenti con
grande esperienza nel settore.
Pearl’age si avvale dell’ausilio di un Medico Chirurgo con un Diploma in
Omeopatia, Omotossicologia, Medicina Estetica; ciò rende il metodo Pearl’age
innovativo ed unico nel suo genere.
I trattamenti.
o Dimagrimento
o Rimodellamento viso/corpo
o Tonificazione
o Drenaggio
o Detossinazione
o Anti-age
o Depilazione progressiva definitiva
Le tecnologie.
Breve spiegazione:
 Onde acustiche (STORZ): trattamento specifico cellulite.
 Multipolare (radiofrequenza): rimodellamento corpo, tonificazione, anti-age
viso/collo/decolletè.
 Dôme: lettino per la detossinazione profonda e dimagrimento.
 Linforex: drenaggio profondo venoso, arterioso e linfatico, rafforza la
struttura muscolare, tonificandola.
 Osmosi ultrasonica inversa: riduce i pannicoli adiposi localizzati (strato di
tessuto adiposo che si forma sotto la cute).
 Veicolatore transdermico: veicola in profondità acido ialuronico,
amminoacidi; ottimo anti-age viso/corpo.
 Lipolaser: laser a freddo per la riduzione del pannicolo adiposo, tratta ampie
zone del corpo, consente di perdere fino a una taglia in un mese.
 Luce pulsata & Diodo Laser 808nm: tutte le tecnologie a disposizione sul
mercato per la depilazione progressiva definitiva indolore.
 Pressomassaggio: massaggio drenante meccanico.

Dott. Andrea Astegiano
Biology
Marketing Development
3476982040
andrea.astegiano@pearlage.it

1

Onde acustiche (STORZ)
Le STORZ sono onde acustiche o ESWT (Extracorporeal Shock Wave Therapy) ad
elevata intensità, utilizzate già da diversi anni per varie patologie ortopediche e
neurologiche soprattutto per la loro capacità di “rigenerazione del tessuto”.
Le onde acustiche producono microtraumi impercettibili in grado di accelerare i
processi biologici di riparazione dei tessuti: si attivano le forze di autoguarigione, il metabolismo migliora, l'irrorazione sanguigna aumenta e il tessuto
danneggiato si rigenera e guarisce. Ottimo trattamento specifico cellulite.
Listino Prezzi: da 120 € a 180 € a trattamento.
Multipolare (Radiofrequenza)
La radiofrequenza sfrutta il principio della produzione di calore. Durante il
trattamento si sviluppa calore che viene trasferito alcuni millimetri sotto la pelle.
Inizialmente la radiofrequenza veniva utilizzata soltanto per coagulare verruche
e capillari. Oggi la sua applicazione nella medicina estetica trova maggior
impiego; come ad esempio nel trattamento del rilassamento cutaneo (lassità
della pelle), delle rughe e dell'acne in fase attiva. La metodologia non è invasiva,
rimodella e ristruttura i tessuti in profondità, ed è efficace anche in altri
protocolli: trattamenti anti-age, cellulite, adiposità localizzate e atonia.
L'effetto biofisico della radiofrequenza si basa sulla trasformazione in calore
dell'energia; ciò avviene per l’oscillazione molecolare dovuta a uno spostamento
rotazionale degli elettroliti intracellulari per l’azione del campo magnetico
indotto dalla radiofrequenza.
La radiofrequenza oggi ha subito una profonda evoluzione; con le tecnologie
pluripolari i risultati nella medicina estetica sono sempre migliori.
Il calore prodotto dalla radiofrequenza, provoca la contrazione delle fibre di
collagene per un’azione denaturante e induce una proliferazione dei fibroblasti e,
quindi, produzione di nuovo collagene. Si ottiene un effetto lifting di stiramento e
rassodamento della pelle, con attenuazione delle rughe e scomparsa dei segni
dell'invecchiamento. Un effetto secondario, è costituito dalla riduzione di volume
delle ghiandole sebacee.
Il tutto è ottenuto senza alcuna invasività e senza indurre danni ai tessuti cutanei
superficiali e profondi. L'intervento non richiede anestesia ma l'utilizzo di un Gel.
Anche sull’addome, rilassato opost partum è possibile intervenire con ottimi
risultati.
La rapidità del trattamento e l’immediatezza dell’attenuazione degli effetti
calorici secondari sulla cute (rossore), hanno fatto si che negli Stati Uniti questo
genere di trattamento non invasivo e non dannoso sia definito “il lifting in pausa
pranzo” (lunch therapy).
Listino Prezzi: da 95 € a 150 € a trattamento - viso-collo-decolleté;
da 120 € a 250 € a trattamento - corpo.
Dôme
Le ricerche effettuate hanno dimostrato che la sabbia ha la proprietà di
diffondere il calore attraverso raggi a infrarossi lontani. Quest’ultima malgrado
sia isolata da altri elementi (sale, calore terrestre e solare), possiede un’efficacia
limitata sul corpo umano; in particolare gli infrarossi lontani liberati dalla sabbia
sono di origine minerale per cui non sono di qualità ottimale.
Dott. Andrea Astegiano
Biology
Marketing Development
3476982040
andrea.astegiano@pearlage.it

2

Per avere un’incidenza sul corpo umano, le onde a infrarossi lontani devono
avere due caratteristiche essenziali: devono corrispondere alla curva energetica
del corpo umano ed essere di natura organica (vegetale).
Esistono diverse varietà d’onde a infrarossi su una scala da 3 a 1000 micrometri.
Le cellule del nostro corpo liberano degli infrarossi lontani comprese tra 4 e 25
micrometri. Per questa ragione, gli infrarossi organici (B-carbone) del Dôme
liberano infrarossi lontani compresi tra 5 a 20 micrometri: quelli che
corrispondono meglio al nostro organismo.
Una seduta di Dôme produce la stessa quantità di sudorazione di una pratica
fisica di corsa di almeno 20 kilometri ma senza i suoi effetti negativi: produzione
eccessiva di endorfina, di ossigeno attivo, sviluppo di acidi grassi, rischi cardiaci
e usura prematura del corpo.
Una seduta di Dôme di solo mezz’ora consente la perdita fino a 1200 ml di
sudore in tutto il corpo. Se analizzato, s’individua la presenza di elementi
contenuti nel sudore di categoria 2 (vedi “Tipo di sudorazione”).
Dôme assicura una perdita fino a circa 600 kilocalorie. Inoltre, il calore penetra
fino a 40 mm al di sotto della pelle che è purificata in profondità e di
conseguenza più bella.
Tipo di sudorazione. Il ruolo essenziale della sudorazione è eliminare le scorie ed
elementi simili dell’organismo. Esistono due tipi di sudorazione:
Categoria 1: attraverso le ghiandole sudoripare (sport, bagni, sauna, hammam),
si produce una sudorazione la cui composizione è simile a quella dell’urina (sale,
acido urico, ammoniaca, acidi amminici, potassio, creatina, urea, acqua).
Categoria 2: attraverso le ghiandole sebacee e apocrine (sport intenso, Dôme), si
produce una sudorazione generata dalla decomposizione dei grassi tra cui
colesterolo, acidi grassi, grasso dei tessuti sotto-cutanei, acidi lattici, ossigeno
attivo, tossine e metalli pesanti immagazzinati dal corpo (alluminio, zinco, bario,
rame, ferro, titanio, nickel, mercurio, piombo…) o anche diossina (nome generico
di una famiglia di componenti clororganici ossigenati estremamente tossici, la
cui principale causa è l’incenerimento dei rifiuti).
Listino Prezzi: 80 € a trattamento.
Linforex
Il Problema della "Gamba Grossa'' e il rapporto tra stasi flebo-linfatica e
"cellulite”. L'insorgenza di manifestazioni cliniche a carico del tessuto adiposo
definite come "Cellulite" ma meglio inquadrabili nella "Pannicolopatia EdematoFibrosclerotica" con situazioni di stasi venosa e linfatica cronica degli arti
inferiori, oramai incontrovertilbilmente dimostrate scientificamente.
È molto importante avere individuato una correlazione tra le manifestazioni
cliniche di stasi flebo-linfatica e di cellulite; ciò ha consentito un approccio
terapeutico integrato sia alla patologia flebolinfatica sia all'aspetto estetico ad
essa correlato. Negli ultimi anni ciò ha permesso di finalizzare lo sforzo degli
operatori in campo estetico e flebologico alla risoluzione della causa
microvascolare e contemporaneamente raggiungendo il miglioramento estetico
richiesto.

Dott. Andrea Astegiano
Biology
Marketing Development
3476982040
andrea.astegiano@pearlage.it

3

Il Linforex attiva la pompa venosa di Lejars del piede, come avviene durante il
passo, con un sistema di compressione pneumatico. È noto che dentro la pianta
del piede esiste una pompa naturale chiamata soletta venosa di Lejars che viene
attivata in natura dall'appoggio del piede a terra. Troppo spesso calzature non
idonee alla conformazione del piede, compromettono seriamente il naturale
funzionamento della soletta venosa.
Favorisce la mobilizzazione della linfa verso i linfonodi e il traAzio all'interno dei
vasi con un sistema di trasferimento ionico.
Rafforza e tonifica i tessuti grazie all'energico movimento muscolare indotto
dallo stimolo elettrico generato da un microprocessore; d’intensità graduale,
modulabile caso per caso sul valore desiderato in modo completamente
automatico.
La contrazione muscolare nell'arto, che avviene durante il passo, permette il
deflusso venoso. L’apparecchio è in grado di riprodurre elettronicamente la
medesima contrazione per mezzo dell'applicazione di particolari forme d'onda.
Per attivare il deflusso venoso sarà sufficiente applicare i plantari che sono in
grado di riprodurre meccanicamente il passo.
Abbiamo così ottenuto la stimolazione completa delle due più importanti pompe
dell'arto umano, e precisamente la soletta venosa di Lejars e la pompa dei
muscoli del polpaccio, grazie alla perfetta sinergia fra i due sistemi presenti
nell’apparecchio: "pneumatico ed elettronico". Mediante l'applicazione
dell'energia alle fasce si crea una polarità nella parte bassa del corpo tramite il
bendaggio degli arti inferiori, ed un'altra nella parte alta, in modo da distribuire
l'energia seguendo la direttrice naturale dei vasi sanguigni-linfatici dell'essere
umano. Possiamo dire che gli elettroni viaggiano seguendo le due direzioni
create dalle fasce: dal basso verso l'alto e viceversa.
Listino Prezzi: 100 € a trattamento.
Osmosi ultrasonica inversa.
Con il termine Osmosi Ultrasonica Inversa intendiamo definire il fenomeno
biologico e fisico dovuto alla forza che esercita il fascio ultrasonico una volta
penetrato nel tessuto adiposo.
Questo infatti, seguendo l’andamento sinusoidale dell’energia ultrasonica, quindi
le componenti pressorie positive e di decompressione, effettua sulla membrana
adipocitica un processo di aumento graduale della propria permeabilità e/o
pressione osmotica con la conseguente fuoriuscita del contenuto per mezzo della
così detta osmosi ultrasonica inversa.
Si basa su una tecnologia che combina gli effetti meccanici e micro-meccanici del
fascio ultrasonico.
L’osmosi ultrasonica inversa si basa su una nuova tecnologia che rappresenta
l’evoluzione della cavitazione e che sfrutta un innovativo sistema di onde
ultrasoniche controllate dal microprocessore per ridurre in maniera efficace i
pannicoli adiposi. In campo ospedaliero sono stati pubblicati numerosi studi
scientifici sul trattamento dei lipomi che dimostrano una grande efficacia di
questa evoluzione della “cavitazione” di base.
Listino Prezzi: da 110 € a 150 € a trattamento.

Dott. Andrea Astegiano
Biology
Marketing Development
3476982040
andrea.astegiano@pearlage.it

4

Veicolatore transdermico
Permette attraverso l’applicazione di bioimpulsi controllati di aumentare la
permeabilità delle membrane cellulari permettendo l’assorbimento delle
sostanze funzionali applicate sulla cute trasportate transdermicamente negli
spazi interstiziali.
Metodo indolore che non richiede strumenti invasivi quali aghi. Con la
veicolazione transdermica si notano risultati evidenti fin dalle prime applicazioni
su cellulite, ritenzione idrica, adiposità localizzata, rughe, perdita di elasticità e
tono cutaneo di tutto il corpo, anche grazie alla maggiore concentrazione locale
di principio attivo.
Listino Prezzi: da 60 € a 120 € a trattamento.
Lipolaser
Agisce stimolando il rilascio di acidi grassi liberi e glicerolo da cellule di grasso
localizzate. Il corpo umano è una macchina che funziona con energia, questa è
ottenuta dal processo di conversione di combustibile in una fonte di energia che
è poi memorizzata (in forma di trigliceridi nelle cellule adipose) per poi essere
rilasciata nel momento in cui il corpo ne ha bisogno.
Il Lipolaser utilizza una tecnologia di laser a freddo (low level laser system);
funziona attraverso la biostimolazione delle vie nervose metaboliche naturali,
andando a interessare i mitocondri e inducendo una scomposizione dei
trigliceridi in acidi grassi e glicerolo, aspetto fondamentale affinché i trigliceridi
stessi siano metabolizzati dai tessuti corporei e poi eliminati in modo
assolutamente naturale. Anche se questa tecnologia è stata originariamente
utilizzata per assistere le procedure di liposuzione, è emerso che il trattamento
con il laser a freddo aiuta i pazienti a ridurre i centimetri della vita, fianchi e
cosce.
La tecnologia che utilizza il laser freddo ha dimostrato di essere efficace nel
rilascio del contenuto cellulare degli adipociti, lasciando intatti i capillari e le
altre cellule. Il rilascio del contenuto delle cellule adipose è il risultato di
un’interruzione della membrana cellulare. Questa rottura della membrana è il
risultato della stimolazione del laser.
Prima dell'esposizione al laser, le cellule adipose hanno una forma regolare, in
pochi minuti di esposizione, le cellule di grasso iniziano a sviluppare pori nella
membrana. Il poro permette l'evacuazione del contenuto della cellula nello
spazio extracellulare. Una volta che il contenuto della cellula viene rilasciato, si
riversa nello spazio interstiziale in cui può essere espulso dal corpo durante il
suo normale corso di disintossicazione attraverso le vie linfatiche.
Listino Prezzi: 80 € a trattamento.

Dott. Andrea Astegiano
Biology
Marketing Development
3476982040
andrea.astegiano@pearlage.it

5

Luce pulsata
La luce pulsata ad alta intensità (Intense Pulsed Light - IPL) è un'apparecchiatura
elettronica comunemente utilizzata per praticare trattamenti di fotodepilazione
definitiva progressiva. La fotodepilazione sfrutta il principio termico della
fototermolisi selettiva per contrastare la crescita pilifera, infatti ne inibisce la
crescita staccando il pelo dalla matrice germinativa e quindi dalla papilla
dermica.
Questo tipo di tecnologia ha iniziato il suo sviluppo dalla fine degli anni '90 ed è
da tempo impiegata a tale scopo.
Il vantaggio di questo tipo di tecnologia rispetto al laser sta nel fatto che la luce
pulsata viene anche utilizzata per il fotoringiovanimento, migliorando
sensibilmente anche la zona trattata. La luce pulsata è costituita da un
accumulatore energetico e una speciale lampada allo xeno, e di un'apposita
ottica, in grado di generare un fascio di luce molto intenso che illumina la zona
da trattare. L'erogazione della luce non è continua ma avviene attraverso
brevissimi impulsi. Uno specifico filtro ottico, previene ogni possibile
danneggiamento della pelle da parte di raggi UV.
Diodo Laser 808nm
La tecnologia del diodo laser per la depilazione è basata sulla dinamica selettiva
di luce e calore.
Il laser attraversa la superficie della pelle per raggiungere la radice del follicolo
pilifero. La macchina laser utilizza la 808nm, particolarmente efficiente sui
melanociti dei follicoli piliferi, senza causare danneggiamenti al tessuto
circostante.
L’onda laser può essere assorbita dal fusto pilifero e dai follicoli all’interno della
melanina e convertito in calore, incrementando dunque la temperatura dei
follicoli stessi.
Quando la temperatura è abbastanza alta da danneggiare irreversibilmente la
struttura del follicolo, che sparisce dopo un certo periodo grazie a processi
fisiologici naturali, si raggiunge lo scopo di rimozione permanente dei peli.
Il vantaggio del laser al diodo rispetto alla luce pulsata risiede nel fatto che il
diodo non provoca fotosensibilizzazione e può essere utilizzato anche su pelli
abbronzate o comunque più scure.
Parametri di trattamento: Prima dell’inizio del trattamento, l’operatore seleziona
la frequenza appropriata e attiva una certa ampiezza d’impulso basandosi sul
tipo della pelle del paziente, sulla profondità/diametro della lesione e sulla
fluenza richiesta; ossia la quantità di energia, espressa in J/cm², alla quale viene
esposta la zona da trattare.
Listino Prezzi (Luce Pulsata ed Epilazione Laser 808nm):
39 € a trattamento - zone piccole (viso, ascelle, linea alba,
collo);
49 € a trattamento - zone medie (inguine (bikini),
petto, braccia, addome,
glutei, polpacci, dorsali, lombari);
59 € a trattamento - zone grandi (gamba intera (1), torace,
schiena completa, inguine completo).
Dott. Andrea Astegiano
Biology
Marketing Development
3476982040
andrea.astegiano@pearlage.it

6

Pressomassaggio
Il Pressomassaggio è un efficace trattamento di compressione che ripristina la
funzionalità circolatoria venosa e linfatica aiutando la circolazione locale,
riducendo il gonfiore, la tensione muscolare, lo stress e il dolore. È un
trattamento che diventa una risposta ai principali inestetismi del corpo, in
particolare di addome, gambe e fianchi.
Il Pressomassaggio consente di drenare i tessuti, riducendo gli inestetismi dovuti
all’adipe e ottimizzando la circolazione; viene quindi considerato un vero e
proprio procedimento disintossicante e rivitalizzante per ossigenare i tessuti.
Oltre a dare risultati visibili ad occhio nudo, il pressomassaggio ha la
particolarità di rilassare chi vi si sottopone generando un senso di benessere
generale e di leggerezza degli arti coinvolti.
Listino Prezzi: da 40 € a 60 € a trattamento.

Definizione di salute secondo l’Organizzazione Mondiale della
Sanità (OMS o WHO, World Health Organization):
“la salute è uno stato di completo benessere fisico, mentale e sociale
e non consiste soltanto in un’assenza di malattia e d’infermità”
(1948).

Dott. Andrea Astegiano
Biology
Marketing Development
3476982040
andrea.astegiano@pearlage.it

7


Documenti correlati


Documento PDF presentazione degli studi di estetica avanzata pearlage 1
Documento PDF convegno cnopus udine 2016
Documento PDF curriculum defintivo
Documento PDF 1992 doc it concorso irpps
Documento PDF corsi di fotografia
Documento PDF stampail 131129 13 3


Parole chiave correlate