File PDF .it

Condividi facilmente i tuoi documenti PDF con i tuoi contatti, il Web e i Social network.

Inviare un file File manager Cassetta degli attrezzi Ricerca PDF Assistenza Contattaci



Il.Sole.24.Ore.15.06.2015.By.PdS.pdf


Anteprima del file PDF il-sole-24-ore-15-06-2015-by-pds.pdf

Pagina 1 23434

Anteprima testo


Sostienimi il mio lavoro scaricando da www.dasolo.info

Il Sole 24 Ore
Lunedì 15 Giugno 2015 - N. 163

2

Infodata del Lunedì

Su Info Data Blog potrebbe interessarti anche:
Redditi. La mappa delle agevolazioni fiscali
Classifica. Ecco dove vivono i più ricchi d’Italia

FISCO E SOLIDARIETÀ

Cinque per mille, a chi vanno le superdonazioni
di Michela Finizio

26 e Medici senza frontiere 30, probabilmente per effetto di una base imponibile più elevata dei contribuenti che firmano per loro. La geografia del 5 per
mille 2013, infatti, mette in luce alcuni record sui fondi assegnati che spesso
riflettono la “ricchezza” delle dichiarazioni dei redditi dei sottoscrittori: ad
esempio all’associazione culturale Cascina del Melo di Novi Ligure (Alessandria), avviata da Caterina Rossi Cairo (figlia del consulente d’azienda
Giorgio Rossi Cairo), vanno due opzioni che valgono in media 4.700 euro;
all’associazione sportiva Qswim di Cusago (nel Milanese, uno dei Comuni
in cui si concentrano i redditi più alti d’Italia) vanno tre opzioni da circa 3.680
euro; la Fondazione Near Onlus, che ha tra i fondatori alcune personalità di
spicco del private equity e dell’imprenditoria, riceve in media 3mila euro da
sei contribuenti. Fanno notizia, infine, i 5 per mille destinati agli enti locali: se
si rapporta il numero di scelte espresse a favore del proprio Comune ogni
1.000 abitanti, si scopre che i cittadini più generosi sono quelli di Tonezza del
Cimone (Vicenza), seguiti da quelli di Peglio (Como).

C’

è anche la marchigiana Us Junior Jesina Libertas – il cui presidente
onorario è Aldo Mancini, padre dell’attuale allenatore dell’Inter –
tra i destinatari dei 5 per mille. L’associazione sportiva dilettantistica ha
ricevuto in media oltre 5mila euro per ognuna delle sei opzioni espresse a
suo favore nelle dichiarazioni dei redditi 2013. A volte basta un solo donatore
di spicco per incidere in modo considerevole sul valore medio della quota
Irpef attribuita. Elaborando i dati contenuti negli elenchi dei destinatari del
contributo 2013, pubblicati dalle Entrate il 15 maggio, emerge una fotografia
del 5 per mille con diverse sfumature. A fare la parte del leone è l’Associazione italiana per la ricerca sul cancro (Airc) che resta il beneficiario principale
per importo assoluto: incasserà quasi 55 milioni di euro. Seguono Emergency, Medici senza frontiere, Fondazione piemontese per la ricerca sul cancro
(Fprc) e l’Associazione italiana contro le leucemie (Ail). Eppure, mentre
l’Airc in media riceve 22 euro da ciascun contribuente, Emergency ne riceve

Q www.infodatablog.ilsole24ore.com

I DESTINATARI DELLE QUOTE ASSEGNATE

La galassia dei
destinatari più fortunatiI
Su internet le classifiche
dei beneficiari con gli
importi ricevuti tramite
5 per mille più elevati
e dei destinatari delle
erogazioni medie più alte

I Comuni con i cittadini
più generosi
La mappa delle donazioni
a favore degli enti locali:
in classifica i Comuni
con la maggiore incidenza
di scelte espresse
ogni mille abitanti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LA FOTOGRAFIA DEL CINQUE PER MILLE

importo italia - euro

2,9

milioni

0,5

20,5

103,9

94,1

milioni

milioni

milioni

milioni

volontariato

2,3

milioni

comuni

milioni

asd

15,7

ricerca scientifica

9,6

milioni

ricerca sanitaria

milioni

veneto

3,1

milioni

valle d'aosta

10,0

milioni

umbria

23,5

trento

1,1

milioni

toscana

milioni

sicilia

8,2

milioni

sardegna

147,2

milioni

puglia

15,9

milioni

piemonte

76,6

marche

6,9

milioni

molise

milioni

lombardia

24,4

milioni

liguria

10,7

lazio

3,6

milioni

friuli venezia giulia

3,6

milioni

emilia romagna

bolzano

1,1

milioni

campania

2,5

milioni

Gli importi assegnati in base
alla regione dove hanno
sede i beneficiari e al loro
settore di appartenenza

calabria

il contributo

389.641.139

basilicata

abruzzo

La geografia dei beneficiari
del cinque per mille emerge
dagli elenchi (aggiornati
al 15 maggio 2015)
degli enti destinatari
del contributo: il bilancio
pubblicato dall’agenzia
delle Entrate tiene conto
delle scelte espresse
dai contribuenti
nelle dichiarazioni
dei redditi 2013

Data visualization Infografici Il Sole 24 Ore

8,4

12,6

325,3

milioni

milioni

milioni

60

46,3
36,6

40

l’importo medio
Il contributo medio ricevuto
(rapporto tra importo
assegnato e scelte espresse)

21,5

34,6
20,1 22,6

17,7

20

27,6 26,2

33,3

28,7

30,5

29,0

26,7

20,2 20,8 21,0

20,0

26,7
23,7 23,9 25,5

31,6

28,3

29,2
19,2

27,9

media italia - euro
0

i beneficiari
Il numero dei destinatari
del contributo 2013 suddivisi
per settore di appartenenza
(sono esclusi gli enti
candidati che non hanno
ricevuto alcuna opzione;
alcuni beneficiari possono
essere iscritti negli elenchi
di più settori)

48.491
totale italia

103
424
554
379
124
45
4
2

955
561
289
93
11
2

272

334
902
680
116
105
2
1

1.333
816
355
152
9
1

34.446

1.370
857
219
277
15
3

2.372

7.933

comuni

917
238
120
11
2

1.034
228
188
16
4

1.562
541
240
28
4

volontariato

1.288

1.467

174
129
28
1
2

960
861
374
142
5
2

2.022
1.524
254
221
20
5

2.628
1.849
374
385
18
4

5.697

associazioni sportive
dilettantistiche

3.912

ricerca scientifica

3.281
350
560
28
6

103

ricerca sanitaria

quattro casi
regionali
I cinque destinatari dei
contributi medi più elevati
sono stati scelti da pochi
contribuenti ma hanno
ricevuto alcune quote
di Irpef piuttosto imporanti:
ecco le classifiche dei
beneficiari di alcune regioni

2.462
289
383
33
3

4.717
3.043
1.190
462
28
4

5.697

lazio

toscana

Top 5 per importo medio assegnato

Top 5 per importo medio assegnato

media
1. marca

importo totale

n. scelte

srl

importo totale

n. scelte

media

1. roma

1

197,9

192,2

2. asd pol mendicino 1969

153,6
3. pentone

media

6

121,5

1

(cs)
106,8

1

(cz)

121,5

capitale mondiale dell'acqua
878,6
6
5.280,4

2. ri-diamo

955,9

606,5

onlus
18.848,4

interr. vivere insieme
1.797,6
100,0

2. fondazione

31

1.231,7

fondazione studi tributari
503,6
4
2.020,5
2.255,8

5

italia onlus
407,5
1.226,9

3

3. quariere

9.643

746,2

6.955
1540
1071
84
28

5. eudif

17

importo totale

di ponente onlus
2.323,1
2.324,6

4. gesmi

5. ass.

veneto
n. scelte

1. vento

3. stude

449,7

1

andrea bocelli
15
18.497,8

di porta crucifera
56
41.872,7

amica onlus
725,8
24.002,3

4. mano

5. centro

570,1

ippico toscano
1.727,6

ass. sportive dilettantistiche

italia

Top 5 per importo medio assegnato

Top 5 per importo medio assegnato

Top 5 per importo totale assegnato

1. us

junior jesina libertas
5.013,5
30.115,4

6
2

11.081,0

3

near onlus
18.457,5

6

di ponente onlus
2.323,1
2.324,6

1

a.s.d.

3.687,9
4. fondazione

3.074,7

252,6

al volturno (is)
505,2

4. orciano

5. vento

Sostienimi il mio lavoro scaricando da www.dasolo.info

importo totale

pisano (pi)
143,8

1

(cr)
2.657,1

junior jesina libertas
30.115,4
5.013,5

2. qswim

2
12

5. camisano

139,8

3

(no)
1.756,5

146,4

media

n. scelte

1. us

1.165,0

3. nebbiuno

143,8

n. scelte

(bz)

388,3
2. cerro

9.578,8

3. qswim

importo totale

1. proves

2. ass. cascina del melo onlus

4.787,9

media

a.s.d.

3. cremona

1.582,6

3

sportiva atletica arvedi
8
12.707,0

4. g.s.

soccer boys - turbigo
641,8
636,0

5. centro

19

570,1

importo totale

n. scelte

ippico toscano
1.727,6

26,7
3. medici

30,6

54.577.165,7 1.724.758

21,1

424.006

senza frontiere
7.944.388,5

247.607

23,9

3. fond.

roberto gallo e renzo girola
3
973,7
323,1
per la lotta all'ictus cerebrale
25
306,6
7.701,6
per la solidarietà onlus
29
8.130,2
278,9

Top 5 per scelte ogni 1.000 abitanti
n. scelte

161

importo totale

7.812.852,0

235.883

5.355.399,5

210.616

del cimone (vi)
2.245,7

471
4. danta

110

299,8

748,5

279,7

agordino (bl)
8.220,3

266,4

di cadore (bl)
1.284,1

222,6

5. oltressenda

38

incidenza

(co)

47
3. taibon

5. ail

3

per l'oncologia delle 3 età
1
352,0
350,5

2. peglio

11.946.611,3

4. fprc

1

7.933

2. ass.

1. tonezza

2. emergency

11.081,0

3.687,9

media

22,1

805,2

n. scelte

progetto uomo onlus
32
25.815,1

comuni

1. airc

6

importo totale

5. a.i.c.

3

comuni
n. scelte

media

4. ass.

33

Top 5 per importo medio assegnato
importo totale

Top 5 per importo medio assegnato
1. fondazione

italia
media

4.244
2.924
583
718
18
6

Top 5 per importo medio assegnato

106,8

Elaborando gli elenchi dei
destinatari emergono alcune
graduatorie su scala nazionale:
le prime tre individuano i
beneficiari dei contributi più
“corposi” in base al contributo
medio più alto ricevuto; la
quarta mette in evidenza i
soggetti destinatari degli
importi maggiori in assoluto;
la quinta gli enti locali con i
cittadini più generosi (che
donano il contributo al proprio
Comune di residenza)

3.163

calabria

4. castroregio

le classifiche
nazionali

3.193
366
278
77
20

4.209

424

571
91
92
9
2

636
210
107
6
1

1.382

167
73
30
1
1

764

alta (bg)
435,4

220,9

34.446