File PDF .it

Condividi facilmente i tuoi documenti PDF con i tuoi contatti, il Web e i Social network.

Inviare un file File manager Cassetta degli attrezzi Ricerca PDF Assistenza Contattaci



Le ombre di un uomo versione censurata .pdf


Nome del file originale: Le ombre di un uomo versione censurata.pdf
Autore: Paolo Terzolo

Questo documento in formato PDF 1.5 è stato generato da Microsoft® Word 2013, ed è stato inviato su file-pdf.it il 09/09/2015 alle 21:26, dall'indirizzo IP 151.77.x.x. La pagina di download del file è stata vista 684 volte.
Dimensione del file: 120 KB (1 pagina).
Privacy: file pubblico




Scarica il file PDF









Anteprima del documento


Squilla un telefono. Ruge si sveglia. “Porco ***, abbiamo appena risolto un caso, chi è che sfracassa già i
maroni?”. Ma è semplicemente Cassiopin che lo invita fuori a bere per festeggiare il successo delle indagini.
I due si trovano al Bar des Gayons, rinomato locale con cucina francese di Playermouth. “Senti Ruge… sai la
storia della bamba che ti han trovato in casa?”… “Dimmi”… “Beh, diciamo che con le mie conoscenze
all’Ufficio Droga della polizia sono riuscito a recuperarne un poco”… “Quanta?”… “Dieci grammi..”… “Dieci
grammi? Ma sei tutto pazzo!”… Ma le proteste di Ruge durano poco, e nel giro di 10 minuti c’è più neve nei
polmoni dei due detective che sulle strade di Playermouth.
Sotto l’effetto combinato dell’alcol e della coca, Ruge comincia a dare di matto. Salta in piedi sul tavolo, si
svuota il flacone di ketchup nelle mutande, fa l’elicottero, e poi comincia a urlare “Siamo noiiiii, porco
cazzo,
siamo io e Cassiopin ad avere risolto il caso della Chittammuort! Capito, frocioni?!?”… “Inframort, Ruge….
Inframort…” tenta di correggerlo il meno strafatto Cassiopin, alcune goccie di ketchup sul volto.
La barista del Bar des Gayons è molto preoccupata e chiama la polizia. Risponde il vecchio Buongasso che –
ignaro di quanto stia accadendo – pensa di chiamare proprio Cassiopin. “P..prooonto…. Qui parla… eehh….
Cassiopin… Che sinceramente di indagini ne ha il Casso Pien… Buahahaha”…. “Come si permette!”, esclama
Buongasso, che decide di prendere l’auto e raggiungere il locale per cantarle ai due detective.
Ma quando esce di casa, trova una mara sorpresa. Tutte e cinque le gomme dell’auto bucate, compresa
quella di scorta. Un caso? Noi di voyager... Ma il dovere è dovere e Buongasso non si lascia intimorire,
cammina sino alla casa della sua vecchia nonna distante solo 328 metri e si fa prestare la Panda 4x4 della
vecchia, che sulle strade innevate di Playermouth è una bomba.
Purtroppo la panda è veramente una bomba. Nel girare la chiave, l’auto esplode. Quindi qualcuno ha
bucato le gomme della sua auto, e ha pure previsto che avrebbe utilizzato quella della nonna.
Il blu dei lampeggianti e il suono delle ambulanze colorano la fredda e bianca cittadina di Playermouth.
Un’ambulanza trasporta Ruge in overdose, l’altra trasporta Buongasso ridotto in fin di vita dall’esplosione.
“Se ti azzardi a parlare”, sussurra Cassiopin alla cameriera in un locale ormai deserto, “ti ammazzo”. “S-se
parlo riguardo a cosa?” risponde lei terrorizzata. “Che li ho uccisi io Ruge e Cassiopin”…. “Ma io non sapevo
nulla!”… “Eh? Nulla di cosa?”…. “C-che… li-li hai uccisi tu”… “Ah, quindi vai a dirlo in giro così, eh? Muori,
puttana!”. E la cameriera viene brutalmente sparata. Ma nel morire, nell’esalare gli ultimi respiri, pronuncia
queste parole… “ma…. Hhhhh…. Perché…..hhhh…. li hai…hhhhh….uccisi?”. “Mah… in effetti… boh”.
FINE


Anteprima del documento Le ombre di un uomo versione censurata.pdf - pagina 1/1

Documenti correlati


Documento PDF le ombre di un uomo versione censurata
Documento PDF 3 jennifer l armentrout opal 2012
Documento PDF versione online diac
Documento PDF irrisolte parole tra cielo e terra
Documento PDF 2lauren kate torment fallen 02 by abyssinian
Documento PDF errori riveduta e nuova


Parole chiave correlate