File PDF .it

Condividi facilmente i tuoi documenti PDF con i tuoi contatti, il Web e i Social network.

Inviare un file File manager Cassetta degli attrezzi Ricerca PDF Assistenza Contattaci



D 1 Test misti.pdf


Anteprima del file PDF d-1-test-misti.pdf

Pagina 1 23426

Anteprima testo


80 test misti:
geografia, archeologia e storia dell’arte
by Valeria Scuderi
S = Steppe
W= Deserto
T = Tundra
F = Gelo
Questa classificazione generale non esaurisce tutte le particolarità ed i regimi di transizione climatica osservabili su
scala globale. Ad esempio, Koppen definisce ulteriormente i climi con lettere minuscole inserite in terza posizione.
Nelle pagine seguenti saranno affrontate nel dettaglio le singole classi climatiche secondo il sistema concepito da
Koppen, tutt'altro che semplice nella sua formulazione complessiva.
3. Da che cosa dipendono le correnti marine?
1. Dalla pressione atmosferica
2. Dal differenziale di temperatura *
3. Dalle zone costiere
4. Che cosa è la tettonica?
1. Una teoria che spiega l’idrografia
2. Una teoria che spiega il moto dei venti
3. Una teoria che spiega la causa dell’orogenesi *
La tettonica studia la deformazione delle rocce che costituiscono la litosfera. Vale a dire "sfera rocciosa" è la parte
rigida esterna del pianeta Terra. Comprende la crosta terrestre e la porzione
del mantello esterno, fino all'astenosfera, che mantiene un comportamento elastico
5. Come viene definito il complesso dei fenomeni geologici che hanno portato alla formazione delle catene
montuose?
1. Orogenesi *
2. Morfologia
3. Carsismo
Carsismo è l'attività chimica esercitata dall'acqua, soprattutto su rocce calcaree
Morfologia è una branca della biologia che studia l'aspetto esteriore di un organismo vivente. Studio della forma e
della struttura esterna degli esseri viventi (animali, piante), e i rapporti di posizione delle varie parti od organi visibili
dall’esterno; La morfologia si distingue dall'anatomia, che studia la struttura interna degli organismi viventi, e dalla
fisiologia, che studia il funzionamento dei tessuti, degli organi e degli apparati, tuttavia si collega ad esse integrando la
conoscenza degli organismi viventi.
Orogenesi in geologia il termine orogènesi indica il processo di formazione di un rilievo roccioso o catene montuose
(orogeni nel linguaggio geologico), che hanno subito una deformazione tettonica per prevalenza di spinte laterali,
arrivando quindi ad impilarsi creando una catena montuosa.
Le catene montuose o orogeni si trovano ai margini delle aree pianeggianti. Le più antiche sono caratterizzate da
altitudine non molto elevata e da forme ampie ed arrotondate in quanto dopo il loro sollevamento sono state esposte
per moltissimo tempo alle azioni erosive. Queste montagne si sono formate in seguito a ripiegamenti della crosta
terrestre avvenuti oltre 250 milioni di anni fa, in due periodi orogenetici diversi; al primo periodo appartiene il
corrugamento caledoniano, che in Europa ha originato i rilievi della Scozia (Caledonia), Galles, Inghilterra centrale,
Irlanda del Nord e Alpi scandinave, al secondo periodo appartiene il corrugamento ercinico, che ha dato origine ai
rilievi dell’Europa centrale, tra cui la Selva Nera (Silva Ercina).
Le catene montuose che oggi appaiono caratterizzate da pendenze notevoli, forme aspre e aguzze, e altitudini spesso
elevate si sono sollevate nel corso del corrugamento alpino-himalayano avvenuto in un periodo orogenetico più
recente, a partire da circa 70 milioni di anni fa. Sono tali le Alpi, l’Himalaya, le Montagne Rocciose e le Ande. La
struttura di queste catene montuose è notevole e non mancano i fenomeni vulcanici. Ancora oggi l’erosione opera in
modo evidente e ai piedi di queste catene montuose si sono formate e si formano pianure alluvionali costituite dal
materiale trasportato dai fiumi. In parecchi casi, il sottosuolo delle zone pedemontane è ricco di petrolio e di gas
naturali.

- 2 / 26 –
Associazione Culturale Rome4u § Roma e Lazio x te
tel: 3383435907, mail: romaelazioxte@gmail.com, fb: http://www.facebook.com/rome4ugt,
web: http://romaelazioperte.blogspot.it,