File PDF .it

Condividi facilmente i tuoi documenti PDF con i tuoi contatti, il Web e i Social network.

Inviare un file File manager Cassetta degli attrezzi Ricerca PDF Assistenza Contattaci



Alimentazione e perdita di peso Linee Guida.pdf


Anteprima del file PDF alimentazione-e-perdita-di-peso-linee-guida.pdf

Pagina 1 2 3 4 5 6

Anteprima testo


5.

6.

7.

8.

9.

10.

Basta mangiare schifezze. Questo include carboidrati banchi (pasta, pane,
dessert) ed in particolare gli zuccheri raffinati, in quanto il processo di raffinazione è
altamente tossico. Preferisci zucchero di canna biologico o miele grezzo per
dolcificare.
Utilizza sale marino integrale (o sale rosa), in quantità moderata, al posto del
sale bianco, poiché, quest’ultimo, è costituito prevalentemente da cloruro di sodio
sottoposto a processo di raffinazione.
La frutta la devi mangiare lontano dai pasti, a stomaco vuoto o comunque
a digestione completamente avvenuta. Nota: abituati a mangiare un solo tipo di
frutta per volta (esiste, infatti, frutta dolce, acida e semi acida, per cui quando si
uniscono differenti frutti, come ad esempio nella macedonia, si possono verificare
eccessi fermentativi, pancia gonfia). Generalmente la frutta, costituita in alta
percentuale da acqua, viene digerita in un’ora.
Bevi a sufficienza acqua sempre lontano dai pasti per evitare che il processo
digestivo sia compromesso e rallentato. Periodicamente utilizza tisane di malva,
camomilla, equiseto, melissa, menta, finocchio, rosa canina, etc.
Evita bevande zuccherate, con anidride carbonica aggiunta e succhi di frutta
industriali. Evita vino bianco e birra (quest’ultima, ricca di gas, interferisce con la
digestione: aerofagia).
Riduci i carboidrati di sera (60gr - 70gr, preferibilmente biologico/integrale)

LE 5 ABITUDINI DA ACQUISIRE IN UN LAMPO
1.

2.
3.

4.

5.

Evita pasti abbondanti a sera inoltrata. Ricorda che esiste un “orologio epatico” e
che in pratica, dopo le ore 20.00, non si ha più secrezione biliare, fondamentale per
la digestione e l’assorbimento dei grassi. Questo semplice consiglio ti permetterà di
dormire meglio, di digerire prima e di smaltire molti più grassi durante il sonno.
Svolgi regolare esercizio fisico secondo le tue possibilità.
Non fidarti della bilancia. Ricordati che stai perdendo grasso e costruendo massa
magra. Potresti perdere 2Kg di grasso e mettere 2 Kg di massa magra. Guardati
invece allo specchio o fai la famosa prova costume.
Smetti di lamentarti. Smettila i piangerti addosso, ricorda che i tuoi pensieri
condizionano il tuo stato emotivo e quindi di conseguenza i tuoi risultati (se sei in
salute, in forma fisica e muscolosa/o potresti raddoppiare o triplicare il tuo
quoziente di felicità)
Prendi nota del tuo percorso di perdita di peso facendoti foto che evidenziano
i tuoi progressi.