File PDF .it

Condividi facilmente i tuoi documenti PDF con i tuoi contatti, il Web e i Social network.

Inviare un file File manager Cassetta degli attrezzi Ricerca PDF Assistenza Contattaci



RIVA FactoryExperience Tailor .pdf



Nome del file originale: RIVA_FactoryExperience_Tailor_.pdf

Questo documento in formato PDF 1.5 è stato generato da Adobe InDesign CS6 (Macintosh) / Adobe PDF Library 10.0.1, ed è stato inviato su file-pdf.it il 16/11/2015 alle 11:08, dall'indirizzo IP 79.38.x.x. La pagina di download del file è stata vista 1161 volte.
Dimensione del file: 5.1 MB (22 pagine).
Privacy: file pubblico




Scarica il file PDF









Anteprima del documento


TAILORMADE PACKAGES FOR COMPANIES

CANTIERI SARNICO

Riva, il valore di un Marchio

IMMAGINE

Per la nascita di un mito, occorre prima una lunga e seducente storia.
Proprio come quella scritta durante i 170 anni di vita del cantiere
Riva. Un percorso connotato dalle innovazioni tecnologiche e di
design dovute alle geniali intuizioni di Pietro Riva - fondatore del
cantiere nel 1842 sulla sponda bergamasca del Lago d’Iseo - e dei
suoi successori, Ernesto, Serafino e suo figlio Carlo Riva, con cui il
brand diviene leggenda.
Nel 2000 lo storico cantiere viene acquisito dal Gruppo Ferretti: è
l’inizio di una nuova stagione di sviluppo e di crescita.
Ad eccellenza costruttiva e artigianalità si aggiunge la
pragmaticità industriale di uno dei principali player mondiali nella
progettazione, costruzione e commercializzazione di motor yacht
con un portafoglio unico di prestigiosi ed esclusivi brand.
Oltre a Riva: Ferretti Yachts, Pershing, Itama, Bertram, Mochi Craft,
CRN e Custom Line.

Riva, the value of a Brand
For a myth to be born, a long, seducing story is first needed. Just
like the one written during the 170 years of Riva boatyard’s life - a
history marked by the technological and design innovations
stemming from the ingenuity of Pietro Riva - who founded the
boatyard in 1842 on the Bergamo side of Lake Iseo - and his
successors: Ernesto, Serafino, and his son Carlo Riva, under whose
guidance the brand has become a legend.
In the year 2000 the historical boatyard was acquired by the
Ferretti Group: it was the beginning of a new era of growth and
development. Flawless building techniques and craftsmanship
were blended with the industrial pragmatism of one of the world
leaders in the design, construction and sale of motoryachts,
boasting a unique portfolio of prestigious, exclusive brands
(besides Riva, Ferretti Yachts, Pershing, Itama, Bertram, Mochi
Craft, CRN and Custom Line).

La storia
Il cantiere Riva, trova le sue radici nel lontano 1842, sul Lago
d’Iseo grazie a Pietro Riva che, appena arrivato a Sarnico, apre il
cantiere dove vengono varate le prime creazioni firmate Riva che
da subito si distinguono per classe e personalità. Rapidamente,
Riva guadagna notorietà e rispetto; il cantiere prospera anche
grazie alla direzione di Ernesto Riva che, succeduto al padre Pietro,
introduce i motori a scoppio sulle proprie imbarcazioni. Finita la
Grande Guerra è Serafino Riva che trasforma i pregiati prodotti del
cantiere in un vero e proprio brand, consegnandolo alla storia: la
produzione vira dal trasporto alla motonautica, all’epoca ancora
agli albori.
A cavallo degli anni ‘20 e ‘30 Riva, con i suoi motoscafi da corsa,
appone la propria firma su numerosi record e vittorie in gare
nazionali e internazionali. Gli anni ‘50 sono invece quelli di Carlo
Riva, animato fin dalla più giovane età da una passione sconfinata
per le barche e per l’azienda di famiglia.
Dal 1956 inizia la collaborazione con il designer e architetto Giorgio
Barilani che riveste la carica di responsabile della progettazione
dal 1970 al 1996. Nel novembre del 1962 nasce il mito: il suo nome
è Aquarama. Fin dalla sua presentazione l’Aquarama diventa per
eccellenza il simbolo stesso di Riva, addirittura un marchio nel
marchio.
Corre l’anno 1969 quando un’altra pietra miliare segna la storia
del leggendario marchio: inizia la produzione in vetroresina.
Sempre nel settembre 1969, Carlo Riva, amareggiato dall’asprezza
del clima sindacale, vende il cantiere alla statunitense Whittaker,
mantenendo pero’ le cariche di Presidente e Direttore Generale,
dalle quali si dimette nel luglio 1971. Nel 1988 il gruppo inglese
Vickers, di cui faceva parte anche il brand Rolls-Royce, acquisisce il
cento per cento delle azioni della società Riva.
Nel 1991 Riva presenta al Salone Nautico di Genova il 58’ Bahamas,
la prima barca progettata da Mauro Micheli. Il 1° maggio del 2000
il Gruppo Ferretti acquisisce il cantiere Riva, che torna, dunque, a
battere bandiera tricolore.

History
The Riva Boatyard was established in 1842 on Lake Iseo, when
Peter Riva, just after moving to Sarnico, opened the yard where
the first Riva creations came to life, immediately distinguishing
themselves by their class and personality. Riva quickly became
a famous and well-respected name, and the boatyard thrived
under Ernesto Riva’s leadership, who succeeded his father Peter,
introducing combustion engines onto their boats. After World War
I, it was Serafino Riva who turned the boatyard’s precious crafts
into a real brand, making it part of history: production steered
from transportation to power boating, which at the time was still
in its infancy.
Between the 1920s and 1930s Riva, through its racing yachts,
broke a large number of records and won victories in national and
international competitions. The 1950s were the years of Carlo Riva,
who had been driven by a boundless passion for boats and the
family business since childhood.
From 1956 on, the company began to collaborate with the designer
and architect Giorgio Barilani, who was head of design from 1970
to 1996. In November 1962 the myth was born: Aquarama. Since its
introduction, Aquarama became the symbol of Riva par excellence,
a brand within the brand.
In 1969 another milestone was reached in the history of the
legendary brand: the beginning of fiberglass production. In
September 1969, Carlo Riva, frustrated by a tough union climate,
sold the shipyard to the US company Whittaker, maintaining the
role of Chairman and General Manager, from which he resigned
in 1971. In 1988 the British group Vickers, which was also part of
the Rolls-Royce brand, acquired one hundred percent of the Riva
shares.
In 1991 Riva presented the 58’ Bahamas, the first boat designed by
Mauro Micheli, at the Genoa International Boat Show. On May 1st,
2000, the Ferretti Group acquired the Riva shipyard, once again
raising the tricolor flag over the company.

Riva e la dolce vita
Riva, oggi sinonimo di qualità ed esclusività, simbolo dell’eccellenza
italiana nel mondo, raccoglie un’eredità unica nel panorama
della nautica, che riporta alla memoria personaggi del jet-set
internazionale, che scelsero di associare la propria immagine ai
suoi motoscafi: Peter Sellers, Ingrid Bergman, Brigitte Bardot,
Vittorio Gassman, Sofia Loren, Anita Ekberg, Jean Paul Belmondo,
Elizabeth Taylor, Richard Burton sono solo alcuni fra gli interpreti
della Dolce Vita, il cui grande protagonista fu l’Aquarama, testato
per la prima volta nel 1962 a Monte Carlo da un giovanissimo
Gianni Agnelli e divenuto poi mito.

Riva and la dolce vita
Today Riva is the synonym of quality and exclusiveness, the symbol
of Italian excellence all over the world, and epitomises a unique
heritage in the boating sector that conjures up the representatives
of the international jet-set that chose to link their image to that of
the brand’s yachts: Peter Sellers, Ingrid Bergman, Brigitte Bardot,
Vittorio Gassman, Sofia Loren, Anita Ekberg, Jean Paul Belmondo,
Elizabeth Taylor, Richard Burton are just a few of the celebrities
from La Dolce Vita, whose real protagonist was Aquarama, tested
for the first time in 1962 in Monte Carlo by a very young Gianni
Agnelli before becoming a myth.

Riva e la gamma.
La gamma Riva è estremamente varia sia per dimensione che per
tipologia: da sempre apprezzata da una clientela internazionale
particolarmente esigente, che ricerca esclusività, performance,
sicurezza e status è rappresentata da yachts in vetroresina da 8 a
37 metri circa, di tipo open, coupé e flybridge.
Queste imbarcazioni sono accomunate da dettagli inconfondibili
derivati dalla cura e dall’esperienza centenaria propri della
più ferrea tradizione. Ad esempio la scelta di legni pregiati,
dal mogano al rigatino, del colore e delle venature; il taglio, la
perfetta stagionatura testimoniano un retaggio storico unico nel
settore. Anche la verniciatura delle parti in legno non è cambiata
nel tempo: ventiquattro mani si susseguono secondo la ricetta di
Carlo Riva, per rendere il legno il più lucido possibile e resistente
all’usura dell’acqua e del sale; così come le viti vengono ancora
posizionate tutte nella medesima direzione, con la testa verniciata
ton sur ton con lo scafo.

LINEA OPEN

LINEA COUPÉ

LINEA FLYING BRIDGE

ISEO
AQUARIVA SUPER
RIVARAMA SUPER
RIVALE

63’VIRTUS
63’VERTIGO
68’EGOSUPER
86’DOMINO
RIVALE

SPORTRIVA 56’
75’VENERE SUPER
92’DUCHESSA
122’MYTHOS

Riva and the range.
Riva boast a highly diversified range in terms of both sizes and
models: always appreciated by very demanding Italian and foreign
customers looking for exclusivity, performance, safety and status,
the brand manufactures vessels in fibreglass open, coupé, and
flybridge segments measuring between approximately 8 and 37
metres in length.
All models share several unmistakable details, the result of Riva’s
century-old experience and long-standing tradition, such as
fine woods, from mahogany to rigatino (vertical hatchings) and
a careful selection of colour shades and grain. Even the cutting
techniques and the timber’s perfect seasoning bear witness to the
brand’s unmatched historical heritage in this sector. The painting
of wooden parts has not changed over time either: twenty-four
layers are applied onto the timber, following Carlo Riva’s “recipe”,
to ensure perfect polishing and flawless resistance to water and
saltiness; moreover, all screws are installed in the same direction,
and their head is painted in the same colour shade as the hull.
OPEN LINE

COUPÉ LINE

FLYING BRIDGE LINE

ISEO
AQUARIVA SUPER
RIVARAMA SUPER
RIVALE

63’VIRTUS
63’VERTIGO
68’EGOSUPER
86’DOMINO
RIVALE

SPORTRIVA 56’
75’VENERE SUPER
92’DUCHESSA
122’MYTHOS

Cantieri Riva
Sarnico
Il cantiere di Sarnico, creato nel 1842 sul Lago d’Iseo, nel cuore
della Franciacorta, ha dato vita a tutta la storia di Riva, attraverso la
costruzione dei leggendari scafi in legno fino agli yacht attuali.
Il cuore del Cantiere è l’ufficio dell’Ingegner Carlo Riva, che lo
progettò direttamente curando non solo il design, ma soprattutto
la funzionalità. Denominato “la Plancia”, lo studio è collocato al
centro della grande volta del capannone, con un’arcata larga 40
metri retta da altri due pilastri laterali, che sostengono anche due
carroponti, ciascuno dei quali è in grado di sollevare barche di
oltre 20 tonnellate. L’ardita e avveniristica architettura di questo
ufficio, visibile fin dalla parte opposta del lago e tutelato con tutto
il cantiere dalla Sovrintendenza ai Beni Ambientali, non passa
inosservata e rappresenta ancora oggi un esempio architettonico
di grande modernità e attualità.
Il cantiere si estende su una superficie totale pari a 36.000 mq, di
cui 17.000 coperti, e può contare su 10 ormeggi disponibili, 2 gru a
bandiera, 4 cabine di verniciatura e un carrellone della portata
di 50 tonnellate, utilizzato per il trasporto in banchina delle
imbarcazioni finite e per tutta la movimentazione interna di gusci
o elementi ingombranti.

Shipyard Riva
Sarnico
The opening of the Sarnico shipyard, which was established in 1842
on Lake Iseo, in the area of Franciacorta, marked the beginning of
Riva’s long history, from the construction of legendary wooden
hulls all the way to today’s yachts, ranging between 27 and 68 feet
in length.
The heart of the boatyard is the office of Mr. Carlo Riva, who
personally designed it with a special care for functionality. Called
“la Plancia” (helm Station), this office is located in the middle of the
shed’s large dome and features a 40-metre wide arcade supported
by two pillars which also sustain two bridge cranes, each of theme
capable of lifting boats weighing over 20 tons. The innovative,
futuristic architecture of this office, which is visible from as far as
the opposite side of the lake and is protected - just like the entire
boatyard - by the Superintendency for Cultural heritage, does not
go unseen and still represents an impressive example of modern
architecture.
The boatyard extends over an area of 36,000 square metres, 17,000
of which are sheltered, and can rely on 10 available mooring berths,
2 jib cranes, 4 painting booths, and a 50-ton capacity trailer used
to move finished yachts to the quays and for the handling of shells
and large components.

L’offerta Tailormade
disegnata su misura per la
tua azienda.
Al fine di offrirvi un’esperienza unica all’interno degli storici
Cantieri Sarnico, proponiamo due pacchetti differenziati, ma allo
stesso tempo siamo disponibili a dare ascolto alle esigenze dei
singoli gruppi aziendali, fornendo un servizio tailormade, fatto su
misura per voi.

The Tailormade offer,
custom-designed for your
business.
In order to offer you a unique experience inside the historic Sarnico
Boatyards, we offer two different packages, but we’re also willing
to adapt ourselves to the needs of individual businesses, providing
a tailormade service just for you.

Cantieri Riva,
l’esperienza nella fabbrica.
La visita dei Cantieri di Sarnico è un’opportunità unica per
immergersi nella storia e per scoprire l’esperienza di quasi
due secoli di produzione italiana di un’azienda che è stata
riconosciuta come eccellenza a livello mondiale.
Due tipologie di pacchetti tailor made a disposizione delle
aziende:

FACTORY EXPERIENCE PACKAGE
FACTORY AND BOAT EXPERIENCE PACKAGE

The Riva Boatyards,
the factory experience.
A visit to the Sarnico Boatyards is a unique opportunity to
immerse yourself in the history and discover the experience of
almost two centuries of Italian production in a company famous
for its world-class excellence.
Two types of tailormade packages are available to companies:

FACTORY EXPERIENCE PACKAGE
FACTORY AND BOAT EXPERIENCE PACKAGE

Pacchetto Factory Experience
170 anni di storia in 120 minuti a Sarnico

Inizio percorso
Accoglienza in reception

Introduzione al percorso
Visione filmato brand Riva

Gallery Experience
esposizione fotografie
storiche

Production Experience
percorso multisensoriale
per conoscere le fasi di
produzione

La Plancia
visita degli uffici di Carlo
Riva

Movie Experience
visione di un filmato che
ripercorre attraverso il
cinema la presenza di Riva
sul grande schermo

Aperitivo
rifresco all’aperto vista
Lago d’Iseo

Il restauro
visita ai Cantieri Gervasoni
e/o Bellini, laboratorio di
restauro e collezione Riva
d’epoca

Factory Experience Package
170 years of history in 120 minutes at Sarnico

Tour start
Welcome reception

Introduction to the tour
Screening of a film about
the Riva brand

Gallery Experience
exposition of historic
photographs

Production Experience
multisensory tour to learn
about the production
steps

The Plank
visit to the office of Carlo
Riva

Movie Experience
screening of a film that
traces the brand through
movies, The Dolce Vita of
Riva

Aperitif
refreshments with an
outdoor view of Lake
Iseo

The restoration workshop
visit to the Gervasoni
and/or Bellini Boatyards,
the restoration workshop
and the vintage Riva
museum

Pacchetto Factory e Boat Experience
170 anni di storia in 120 minuti a Sarnico

Benvenuto ai Cantieri
Accoglienza in reception

Introduzione al percorso
Visione filmato brand Riva

Gallery Experience
esposizione fotografie
storiche

Production Experience
percorso multisensoriale
per conoscere le fasi di
produzione

La Plancia
visita degli uffici di Carlo
Riva

Movie Experience
visione di un filmato che
ripercorre attraverso il
cinema la presenza di Riva
sul grande schermo

Aperitivo
rifresco all’aperto vista
Lago d’Iseo

Il restauro
visita al laboratorio di
restauro e collezione
Riva d’epoca

Aquarama Experience
eclusivo tour del lago di
circa 30 minuti su Aquarama
per raggiungere i Cantieri
Bellini

Factory and Boat Experience Package
170 years of history in 120 minutes at Sarnico

Welcome to the
Boatyards
Welcome reception

Introduction to the tour:
Screening of a film about
the Riva brand

Gallery Experience
exposition of historic
photographs

Production Experience
multisensory tour to learn
about the production
steps

The Plank
visit to the office
of Carlo Riva

Movie Experience
screening of a film showing
the presence of Riva
on the big screen

Aperitf
refreshments with
an outdoor view
of Lake Iseo

The restoration workshop
visit to the restoration
workshop and the vintage
Riva museum

Aquarama Experience
an exclusive 30-minute tour
of the lake in an Aquarama
to reach the Bellini
Boatyards.

Pacchetto Factory Experience

Pacchetto Factory e Boat Experience

Accoglienza in reception e introduzione al brand Riva tramite visione
di un filmato nella sala cinematografica

Accoglienza in reception e introduzione al brand Riva tramite visione
di un filmato nella sala cinematografica

Gallery Experience: raccolta storica di fotografie del brand Riva e dei
suoi maggiori esponenti

Gallery Experience: raccolta storica di fotografie del brand Riva e dei
suoi maggiori esponenti

Production Experience: percorso espositivo che ripercorre i punti
salienti della produzione e delle innovazioni intercorse negli anni nei
Cantieri di Sarnico

Production Experience: percorso espositivo che ripercorre i punti
salienti della produzione e delle innovazioni intercorse negli anni nei
Cantieri di Sarnico

La Plancia: visita esclusiva agli uffici di Carlo Riva

La Plancia: visita esclusiva agli uffici di Carlo Riva

Movie Experience: visione di un filmato che ripercorre attraverso il
cinema la presenza di Riva sul grande schermo

Movie Experience: visione di un filmato che ripercorre attraverso il
cinema la presenza di Riva sul grande schermo

Aperitivo esclusivo vista Lago

Aperitivo esclusivo vista Lago

Il restauro: visita ai Cantieri Bellini e/o Gervasoni, laboratorio di
restauro e museo

Aquarama Experience: esclusivo tour del lago di circa 30 minuti su
Aquarama per raggiungere i Cantieri Bellini
Il restauro: visita ai Cantieri Bellini e/o Gervasoni, laboratorio di
restauro e museo

Factory Experience Package

Factory and Boat Experience Package

Welcome reception and introduction to the Riva brand through a film
screening

Welcome reception and introduction to the Riva brand through a film
screening

Gallery Experience: a collection of historic photographs of the Riva
brand and its most important representatives

Gallery Experience: a collection of historic photographs of the Riva
brand and its most important representatives

Production Experience: an exhibition that retraces the highlights
of the production and innovations that have occurred over the years
in the Sarnico Boatyards

Production Experience: an exhibition that retraces the highlights
of the production and innovations that have occurred over the years
in the Sarnico Boatyards

The Plank: an exclusive visit to the offices of Carlo Riva

The Plank: an exclusive visit to the offices of Carlo Riva

Movie Experience: the screening of a film showing the presence
of Riva on the big screen

Movie Experience: the screening of a film showing the presence
of Riva on the big screen

Exclusive aperitif with a view over the lake

Exclusive aperitif with a view over the lake

Restoration workshop: a visit to the Bellini and/or Gervasoni
boatyards, the restoration workshop and museum

Aquarama Experience: an exclusive 30-minute tour of the lake
in an Aquarama to reach the Bellini Boatyards.
Restoration workshop: a visit to the Bellini and/or Gervasoni boatyards,
the restoration workshop and museum

TAILORMADE PACKAGES FOR COMPANIES

CANTIERI SARNICO

Per entrambi i pacchetti è previsto un servizio di guida in
lingua italiana e inglese e un esclusivo cadeaux Riva.



Parole chiave correlate