File PDF .it

Condividi facilmente i tuoi documenti PDF con i tuoi contatti, il Web e i Social network.

Inviare un file File manager Cassetta degli attrezzi Ricerca PDF Assistenza Contattaci



Registro delle deliberazioni di giunta comunale n 564 04 09 2015.pdf


Anteprima del file PDF registro-delle-deliberazioni-di-giunta-comunale-n-564-04-09-2015.pdf

Pagina 1 2 34570

Anteprima testo


L A . - G I U N T A , su proposta dell'Assessore alle Infrastnitture
Premesso che:
-

il Consiglio di Stato con propria Sentenza n. 1165, pubblicata in data 9 marzo 2015, ha stabilito
definitivamente che "// Comune di Napoli è tenuto a provvedere all'emanazione di tutti gli atti
amministrativi occorrenti per farsi carico della gestione delle infrastnitture pubbliche per cui è
causa, nonché dello svolgimento dei servizi e degli altri compiti istituzionali ad esse inerenti:
attivando l'esercìzio dei propri poteri-doveri istituzionali per attivare tale gestione e tale
svolgimento con le procedure e le modalità previste dalla legge, l'Anvninistrazione comunale deve
gestire il C.D.N. come gestisce le altre circoscrizioni cittadine ";

-

il medesimo Consiglio di Stato ha fissato in 180 gg. dalla notifica della sentenza, avvenuta il 27
aprile 2015, il tonnine entro il quale compiere le attività indicate, risei-vandosi "di prendere le
misure appropriate nei confronti delle autorità che rimangano inerti e di nominare un commissario
ad acta, ai sensi dell'art. 117, comma 3, c.p.a., su istanza della parte interessata, in caso di
ingiustificato ritardo dell 'Amministrazione nel provvedere nel senso indicato ".

Rilevato che:
-

la viabilità interna al Centro Direzionale è costituita da aree di proprietà comunale, e da ambiti
privati, alcuni dei quali costituiscono accesso ad importanti edifici pubblici;

-

per questi ambiti che costituiscono accesso ad importanti edifici pubblici, l'Amministrazione ritiene
di prevedere la classificazione quali pertinenze comunali, in quanto di uso pubblico.

Considerato che:
-

per quanto riguarda la classificazione di strade di proprietà privata ad uso pubblico il Codice della
Strada (D.L.gs n. 285 del 30/04/1992) all'art. 2 '-Definizione e classificazione delle strade", ai fini
dell'applicazione delle nonne in esso contenute, definisce "strada" l'area ad uso pubblico destinata
alla circolazione dei pedoni, dei veicoli e degli animali;

-

secondo la giurisprudenza consolidata, per uso pubblico deve intendersi la concreta destinazione
della strada al transito abituale di una massa indeterminata di persone che si servono della stessa per
passarvi ''uti cives" e non ''uti singuli" e, pertanto, è sancito l'uso pubblico ad utilizzo del bene
strada da parte della collettività;

-

lo stesso richiamato Codice della Strada sancisce (art. 1 comma 7) che "/e sti-ade urbane di cui al
comma 2, lettera D, E e F, sono sempre comunali quando siano situate ali 'interno dei centri abitati,
eccettuati i tixitti interni di strade statali, regionali o provinciali che attraversano centri abitati con
popolazione non superiore a diecimila abitcmti"; nel caso della città di Napoli il perimetro urbano
coincide di fatto con il limite del territorio comunale, pertanto, fatto salvi i casi particolari previsti
dal Codice, le strade interne al perimetro urbano cittadino risultano di competenza del Comune;

-

il Comune di Napoli, a seguito della perimetrazione del centro abitato approvata con Deliberazione
di G . M . n. 63 del 17 gennaio 1996, con Deliberazione di G . M . n. 1257 del 26 marzo 1997, effettuò
l'aggiornamento della classificazione delle strade cittadine di pertinenza comunale, in attuazione
delle disposizioni previste dal predetto D.Lvo n. 285/92 e dal relativo codice di attuazione di cui al
D . M . 492/92;

-

la Regione Campania, con Decreto n. 4954 del 17 aprile 1998, ha classificato come strade di ^
pertinenza comunale quelle incluse nell'elenco allegato alla citata Deliberazione n. 1257/97;
g

-

in tale elenco, suddiviso per Circoscrizioni, sono state inserite le strade della città che possiedono i
requisiti previsti dall'art. 2 comma 5 e 6 punto D del D.L.vo n. 285/92 per la classificazione de'
stesse come strade d'uso pubblico;

-

in attuazione del progetto definito "Catasto delle Strade" il Comune di Napoli, con Delibera di G.C. ^
n.ll31 del 6 luglio 2001 provvide all'aggiornamento delle strade di pertinenza comunale ricadenti^
nell'ambito territoriale di Poggioreale - zona industriale;
_