File PDF .it

Condividi facilmente i tuoi documenti PDF con i tuoi contatti, il Web e i Social network.

Inviare un file File manager Cassetta degli attrezzi Ricerca PDF Assistenza Contattaci



DonnaModerna 15 3 2016 .pdf


Nome del file originale: DonnaModerna_15_3_2016.pdf

Questo documento in formato PDF 1.5 è stato generato da Adobe InDesign CS5.5 (7.5.3) / Adobe PDF Library 9.9, ed è stato inviato su file-pdf.it il 17/03/2016 alle 12:32, dall'indirizzo IP 93.32.x.x. La pagina di download del file è stata vista 374 volte.
Dimensione del file: 245 KB (1 pagina).
Privacy: file pubblico




Scarica il file PDF









Anteprima del documento


DONNAMODERNA per TEVA ITALIA

In viaggio per curarsi?

Mestoli e pennelli: i volontari Teva Italia

C’È UNA CASA
PER SENTIRSI

Arrivano da lontano, da tutta Italia e anche dall’estero, e
non hanno punti di riferimento: ma trovano ad aspettarli
qualcuno che conosce i problemi di chi lascia la sua

realtà per raggiungere un ospedale. Teva Italia crede nel
volontariato d’impresa e i suoi dipendenti nel 2015 hanno
potuto dedicare una giornata di lavoro a “A Casa Lontani

A CASA
SONO PIÙ DI 100.000 LE
PERSONE CHE OGNI
ANNO RAGGIUNGONO
LA LOMBARDIA
PER SOTTOPORSI
A TERAPIE IN
STRUTTURE SANITARIE
SPECIALIZZATE.
A LORO E A CHI LI
ACCOMPAGNA, IL
PROGETTO “A CASA
LONTANI DA CASA”
METTE A DISPOSIZIONE
ALLOGGI
CONFORTEVOLI, A
COSTI MINIMI. E I
VOLONTARI DI TEVA
ITALIA REGALANO
TUTTO IL CALORE DI
UNA VERA FAMIGLIA,
DIVENTANDO CUOCHI,
IMBIANCHINI, AMICI…

da Casa”. Tante le cose da fare: c’è chi ha imbiancato
un appartamento, chi ha reso più confortevole una
stanza, chi ha cucinato insieme agli ospiti di una casa
di accoglienza, chi si è occupato di dare informazioni
in ospedale. Tutti hanno condiviso con i pazienti e i loro
accompagnatori momenti di forte comunione, emozioni
che sono rimaste nel loro cuore e nelle loro parole.

È possibile seguire su Twitter le attività di
volontariato di Teva Italia: #volontariatoTeva

UN PORTO SICURO

Un porto sicuro per affrontare con maggior
serenità il percorso di cura. È ciò di cui
ha bisogno chi affronta un “viaggio della
speranza”, tra mille preoccupazioni: oltre
alla salute, la lontananza da casa, dagli
affetti e dalle proprie sicurezze, spesso
con difficoltà economiche. E questo porto
esiste: oltre 1.000 posti letto suddivisi in
80 case di accoglienza (tutte senza scopo
di lucro) nelle vicinanze delle 30 strutture
ospedaliere di riferimento. Un portale
dedicato (www.acasalontanidacasa.it),
un call center (800.161.952) attivo 24 ore
su 24 e un Info Point aperto all’Istituto
Nazionale dei Tumori di Milano. Sono
questi i numeri di “A Casa Lontani da
Casa”, il progetto nato nel 2013 e gestito
da quattro Associazioni da tempo attive
nel sostegno ai malati: PROMETEO Onlus,
AVO Milano, LILT Milano, CasAmica Onlus,
in collaborazione con il Comune di Milano
e con il sostegno di numerosi partner,
tra cui fin dall’inizio Teva Italia, azienda

www.acasalontanidacasa.it

farmaceutica che mette al centro di tutte
le sue attività il paziente e la sua salute e
che ha contribuito a far conoscere questo
progetto mettendo a disposizione risorse
economiche e umane.

attivo 24 ore su 24

Progetto realizzato da: Prometeo Onlus,
Avo Milano, Lilt Milano, CasAmica Onlus, in
collaborazione con il Comune di Milano
e con il sostegno di partner come Teva Italia.

“Sono felice di aver
dedicato una giornata
per aiutare persone che
hanno bisogno anche
solo di una spalla su
cui piangere oppure di
parlare e dimenticare
almeno per un
pomeriggio”

“Mi porto a casa
tanto coraggio,
tanta speranza
e voglia di
condividere”

I volontari di
Teva Italia

“Gli ospiti si
sentono a casa
propria. E io ho
tratto forza e
coraggio dai loro
occhi”
www.tevaitalia.it


Anteprima del documento DonnaModerna_15_3_2016.pdf - pagina 1/1

Documenti correlati


Documento PDF rassegna stampa
Documento PDF haruki murakami i salici ciechi e la donna addormentata
Documento PDF salute e genere cuore
Documento PDF parte 3 a
Documento PDF parte 3 a
Documento PDF onda e daiichi sankyo per la sicurezza e la salute della donna


Parole chiave correlate