File PDF .it

Condividi facilmente i tuoi documenti PDF con i tuoi contatti, il Web e i Social network.

Inviare un file File manager Cassetta degli attrezzi Ricerca PDF Assistenza Contattaci



SLIDES BREVE BUSINESS CASE PER AREA DI COSTO .pdf



Nome del file originale: SLIDES BREVE BUSINESS CASE PER AREA DI COSTO.pdf
Titolo: Microsoft PowerPoint - PRESENTAZIONE POWER POINT [Sola lettura]
Autore: ANGELO

Questo documento in formato PDF 1.4 è stato generato da PDF24 Creator / GPL Ghostscript 9.14, ed è stato inviato su file-pdf.it il 18/03/2016 alle 15:46, dall'indirizzo IP 94.160.x.x. La pagina di download del file è stata vista 692 volte.
Dimensione del file: 485 KB (11 pagine).
Privacy: file pubblico




Scarica il file PDF









Anteprima del documento


PRESENTAZIONE SERVIZI AZIENDALI

CONSULENZA MANAGERIALE,
CONTABILE, FISCALE,
AMMINISTRATIVA, LEGALE,
RISTRUTTURAZIONI … NONCHE’
PARTECIPAZIONE
A
BANDI DELLA COMUNITA’ EUROPEA.

FOLLOW

UP:

AZIONI
E
INTERVENTI
PROGRAMMATI…
TOP DOWN: ANALISI DELL’ORGANIZZAZIONE E
TECNOCRAZIE
AZIENDALI,
AUDIT
DELL’
AMMINISTRAZIONE, AUDIT DELLA STRUTTURA DI
CORPORATE GOVERNANCE, AUDIT INTERNI E
SIGNIFICATIVITA’ DELLE RISULTANZE DEI VALORI
FINANZIARI
E
NON
FINANZIARI…
BOTTOM UP: ANALISI DELLE SINGOLE CRITICITA’ E
RIGENERAZIONE DEL SISTEMA D’IMPRESA…DAL
BREAK EVEN ALL’ANALISI ECONOMICA DELLE
TRANSAZIONI…

SINTESI DELL’ APPROCCIO CONSULENZIALE:

IMM IMM
IMM MAT
IMM FIN
ATT CIRC
MAGAZZINO
ALTRI

IMPIEGHI

100.000,00

100.000,00

50.000,00

50.000,00

70.000,00

10.000,00

380.000,00

PATRIMONIO NETTO
DEBITI
VS BANCHE
TERZI
DEBITI OLTRE 12 MESI
ALTRI

FONTI
€ 50.000,00
€ 100.000,00
€ 100.000,00
€ 20.000,00
€ 100.000,00
€ 10.000,00
€ 380.000,00

RICAVI €

399.000,00

COSTI €

319.200,00

€ 63.840,00

AMMORTAMENTI E ACCANTONAMENTI €



79.800,00
15.960,00
3.192,00

€ 22.344,00

ALTI PROVENTI E ONERI €

6.384,00

-€

12.768,00

€ 73.416,00

-€
-€

3.511,20
9.256,80

€ 20.189,40
€ 53.226,60

-11%

1,88%

27,50%



6.384,00

TIPOLOGIA DI INTERVENTO – CASO ESPLICATIVO E SINTETICO:
L’IMPRESA HA L’OBIETTIVO DI OTTIMIZZARE LE PROPRIE SCELTE
GESTIONALI DA UN ESERCIZIO IN PERDITA A UN ESERCIZIO IN PROFITTO …
DECIDE, TRA LE VARIE SCELTE POSSIBILI, DI PARTECIPARE AI BANDI
EUROPEI DI SETTORE MA DEVE RISPONDERE:
1. AL PROBLEMA DEL FINANZIAMENTO EFFICIENTE PER RAGGIUNGERE GLI
OBIETTIVI PREFISSATI – OVVERO VALUTARE LA CAPACITA’ DI UN
ULTERIORE INDEBITAMENTO PRESSO TERZI O IN PROPRIO;
2. IL MASSIMO VALORE FINANZIABILE – DI MODO CHE SI POSSA PERVENIRE
AD INVESTIMENTI DURATURI E SIGNIFICATIVI, OSSIA GARANTIRE RICAVI
CORRELATI A INVESTIMENTI PRODUTTIVI E PERFORMANCE ORIENTED;
3. LA POSSIBILITA’ DI SCEGLIERE TRA PROGETTI TECNOLOGICI IN LINEA
CON I COMPETITORS E IL MERCATO OPPURE PARTECIPARE A PROGETTI
EUROPEI – DISTINTI IN INVESTIMENTI SPECIFICI E FINANZIAMENTI A
FONDO PERDUTO…

- VALORI DI RIFERIMENTO IN SINTESI ATTRAVERSO UNA VALUTAZIONE DEI TASSI, DELLA REDDITIVITA’ E DEL
CAPITALE ATTUALIZZATO, L’ IMPRESA VALUTA L’ INVESTIMENTO IN
MODO PRECISO…OSSIA CONFORME ALLA PROPRIA DIMENSIONE
AZIENDALE

€ 86.184,00

21,60% € 9.497,48
€ 76.686,52
19,22%
2,38%
€ 76.686,52 contributo richiesto

OGGETTO E FINE DELLA CONSULENZA: L’IMPRESA OTTIENE E ATTUA UN
PROCESSO – DAGLI IMPUT AGLI OUTPUT – PER IL CONSEGUIMENTO DELL’
EFFICIENZA TECNICA – INNOVAZIONE - PER UN VALORE PARI A QUELLO
FINANZIATO E INVESTITO NELL’IMPRESA – NELL’ESEMPIO PARI AD EURO
76.686. CIO’ VUOL DIRE CHE VALORI DIFFERENTI DA QUELLO CUI SI
PERVIENE POSSONO INCIDERE NEGATIVAMENTE SULL’ OBIETTIVO
PRINCIPALE DELL’ IMPRESA : LA SCELTA DELL’ AMMINISTRAZIONE RISPETTO
AL SISTEMA – IMPRESA –. INFATTI LE SCELTE VENGONO ORIENTATE VERSO LA
RESILIENZA…OSSIA LE BASI PER UN SISTEMA DINAMICO DELLA GESTIONE
CHE MIRA AD AVERE SEMPRE REATTIVE LE LEVE ECONOMICHE - REDDITUALI
E FINANZIARIE. IN TAL MODO LA RISTRUTTURAZIONE CONSENTE
ALL’IMPRESA DI ADATTARSI E REAGIRE AGLI STIMOLI DEL MERCATO…

INOLTRE…
L’ IMPRESA CONOSCE:
1. CHE LA CRESCITA DIMENSIONALE NON GENERERA’ SQUILIBRI IN TERMINI
DI INDEBITAMENTO, RICAVI, COSTI E AMMORTAMENTI;
2. CHE NON COLLUDERA’ CON LE ALTRE IMPRESE SUL MERCATO – OVVERO
MANTERRA’ LA STESSA DINAMICA COMPETITIVA CUI E’ ABITUATA E CUI IL
MANAGEMENT TENDE;
3. IL PERIODO DI AMMORTAMENTO FUNZIONALE ALLA REALE UTILITA’
CEDUTA ( + RICAVI; - COSTI; + EXPERTISE TECNOLOGICO … )
4. L’IMMEDIATO E TANGIBILE ABBATTIMENTO DELLE PERDITE DI ESERCIZIO
CON RIPRISTINO DEI VALORI DI NORMALE FUNZIONAMENTO STANTE LE
CONDIZIONI GENERALI DEL MERCATO IN CUI OPERA.

Funzione tecnologica

Qual è, nel processo input output, il contributo marginale dovuto da un miglioramento in termini di efficienza tecnica?

Investimento numerosità imprese Fatturato complessivo piccola industria tessile
ricavi medi piccola impresa tessile investimento medio di settore investimento richiesto da bando
€ 76.686,52
67 €
844.500.000,00 €
12.604.477,61
164,3636598 €
76.686,52

2.722.567,16
2,82%

in questo senso: l'impresa deve investire in un progetto con innovazione sui costi del 2,82%







2,82%
61.405,86 resa totale in termini di efficienza tecnica
15.280,67
12.281,17 valore di ammortamento annuo
15.280,67 utilità annua
5,02 periodo di ammortamento in anni
2.999,50 abbattimento perdita di esercizio


Documenti correlati


Documento PDF slides breve business case per area di costo
Documento PDF programma telese sindaco 2015
Documento PDF untitled pdf document
Documento PDF ebook scrittura emozionale
Documento PDF piano progetto commerciale swisscoin personale
Documento PDF case study maggioli informatica personalizza ad hoc revolution per azienda di allestimenti veicoli commerciali


Parole chiave correlate