File PDF .it

Condividi facilmente i tuoi documenti PDF con i tuoi contatti, il Web e i Social network.

Inviare un file File manager Cassetta degli attrezzi Ricerca PDF Assistenza Contattaci



OGG MotulEVO .pdf



Nome del file originale: OGG MotulEVO.pdf

Questo documento in formato PDF 1.3 è stato generato da Adobe InDesign CC 2015 (Macintosh) / Adobe PDF Library 15.0, ed è stato inviato su file-pdf.it il 17/05/2016 alle 15:21, dall'indirizzo IP 188.11.x.x. La pagina di download del file è stata vista 715 volte.
Dimensione del file: 316 KB (3 pagine).
Privacy: file pubblico




Scarica il file PDF









Anteprima del documento


ATTUALITÀ
» OFFICINE GUASTI GRAVI E MOTUL EVO

PROBLEMI?
SOLO SOLUZIONI
Siamo andati a Reggio Emilia per conoscere meglio
la rete OGG - Officine Guasti Gravi e il progetto
MotulEVO. Insieme alle flotte e agli autoriparatori
arrivati da tutti Italia, abbiamo scoperto i punti di
forza della rete e del progetto dedicato a 360 gradi
al mondo dei cambi automatici

S

empre più spesso quando si
parla di autoriparazione indipendente, si sottolinea l’importanza della qualità ma soprattutto di poter intervenire
sul maggior numero di vetture. Questo ultimo aspetto
è fondamentale se si vuole
lavorare su modelli recenti,
mettendosi così realmente in
concorrenza con le officine
autorizzate.
Altro aspetto da non sottovalutare è la gestione della manutenzione del cambio
automatico, sempre più presente sulle nostre strade; circa il 20% dell’immatricolato
è abbinato alle trasmissioni automatiche, percentuale che supera il 90% se si
parla di segmento di lusso
(alta gamma). Questi numeri sottolineano l’importanza di saper intervenire sui
cambi automatici, a partire
dal cambio dell’olio. Questa
procedura spesso non è ancora inserita nella manutenzione obbligatoria da parte
del costruttore ma, andando
sui siti di chi realmente costruisce cambi (come ZF) si
legge che è consigliato cambiare l’olio tra gli 80.000 e
i 120.000 km oppure ogni
otto anni. Come procedere
quindi? Sul mercato ci sono
diversi macchinari per la sostituzione dell’olio sui cambi
automatici, spesso però non

utilizzati perché complessi
o poco efficaci. Questo non
avviene però con il progetto
MotulEVO, che abbiamo potuto conoscere ma soprattutto provare direttamente in
officina e durante l’incontro
organizzato a Reggio Emilia
da OGG e Motul.

30 IL GIORNALE DEL MECCANICO

OGG - Officine Guasti Gravi
Prima di approfondire il
progetto MotulEVO, entriamo
nel dettaglio del programma
Officine Guasti Gravi.
Coordinata da Autorettifica
MF e G.p.S. Motori, la rete
OGG nasce con il desiderio
di creare un sistema in grado

di gestire le anomalie sulla
meccanica con un format
altamente qualificato su
tutto il territorio italiano.
Pronta a rispondere a flotte
e privati, “Officine Guasti
Gravi deve offrire soluzioni
là dove gli altri vedono
solo problemi e difficoltà”

conferma Luca Morini durante
il suo intervento davanti agli
oltre 30 autoriparatori e ai
tecnici delle flotte presenti.
Ad oggi la manutenzione è
affidata per un 25% alle reti
ufficiali, mentre il restante
75% è gestito da officine
indipendenti aderenti nella

maggioranza dei casi ad un
network. Entrambe le figure
sono fondamentali per la
manutenzione ordinaria e
straordinaria delle vetture;
non sempre però offrono
una soluzione ai problemi
p i ù c o m p l ic a t i , s p e s s o
perché l’intervento richiede

INTERVISTA AD ANDREA FEHR DIRETTORE COMMERCIALE
MOTUL ITALIA
A chi si rivolge MotulEVO? In quanti ad oggi hanno aderito?
Ad oggi circa un’officina su 150 è specializzata nei cambi automatici.
MotulEVO nasce per dare una risposta alle altre officine che hanno voglia
di specializzarsi nei cambi automatici. Ad oggi circa 170 ricambisti hanno
aderito al progetto, che a
loro volta hanno coinvolto
circa 2500 officine.
Crediamo molto in questo
progetto e per supportarne
l’adesione, offriamo anche
un finanziamento in 12
mesi senza interessi.
Da dove nasce la
collaborazione con OGG?
Il progetto Officine Guasti
Gravi è per Motul molto
importante. Essere stati
selezionati per farne parte
è il riconoscimento della
nostra professionalità. È
il giusto impegno per chi
svolge il proprio lavoro
con ingegno, preparazione,
spirito imprenditoriale
e passione, principi
che animano Motul e
Autorettifica MF.

Andrea Fehr

un supporto da parte di un
team. È proprio su questo
tipo di criticità che entrano
in campo le officine OGG,
grazie al supporto garantito
dalle aziende coordinatrici.
Con due procedure ben
distinte tra flotte e privati,
l’obiettivo finale è quello
di realizzare l’intervento
nel minor tempo possibile
ma soprattutto in maniera
risolutiva.
MotulEVO
Il progetto MotulEVO è nato
quasi tre anni fa per rispondere in maniera completa
alle problematiche legate alla gestione del cambio au-

tomatico. Come confermato
da Marco Baraldi, Direttore Generale di Motul Italia,
“MotulEVO è stato ideato e
concepito in Italia ma, visto il successo, è diventato
un progetto pilota utilizzato anche in altre nazioni.
Si rivolge ad una nicchia in
continua espansione ed è il
prodotto giusto per l’autoriparatore che vuole ampliare
il proprio business”. Il punto
di forza di MotulEVO è quello
di offrire un pacchetto completo ma soprattutto efficace, a partire dal nuovo macchinario ATM 03.15; dotato
di bilance elettroniche, filtro
con captatore magnetico e

WWW.ILGIORNALEDELMECCANICO.IT 31

ATTUALITÀ
INTERVISTA A LUCA MORINI AD DI AUTORETTIFICA MF
Cosa significa fare parte di OGG?
Officine Guasti Gravi è un percorso di riqualificazione delle stesse
officine, facendole diventare centri di eccellenza in grado di risolvere
problemi che molti loro colleghi, per capacità o tempo, non vogliono
trattare. Questo significa importanti opportunità alle officine aderenti,
ad oggi 80, come dimostra il grande lavoro svolto insieme alle flotte.
Ovviamente questo comporta un
grande impegno da parte nostra,
come confermano ad esempio i
cinque giorni di corso di formazione
presso il nostro centro cambi. Non
lasciamo niente al caso e curiamo
ogni singolo passaggio.

Il progetto MotulEVO è nato
quasi tre anni fa per rispondere
in maniera completa
alle problematiche legate alla
gestione del cambio automatico.
stampante, ci ha mostrato
tutto il suo potenziale nella
seconda giornata dimostrativa presso il Centro Cambi
– Guasti Gravi di Autorettifica MF e G.p.S..
“Con MotulEVO non vogliamo mai lasciare solo il
cliente, per questo oltre al
sito e alla formazione tecnica mettiamo a disposizione un numero verde dove
cinque tecnici dedicati rispondono alle domande
degli autoriparatori” sottolinea Roberto Bonadies,
sales&technology di Motul,
davanti alla platea presente. Cliccando sul www.motulevo.it si potrà accedere
ad un’area riservata, grazie
alle credenziali fornite al
momento dell’adesione, dove trovare una banca dati
aggiornata con informazioni
sui cambi automatici vettura per vettura, le schede
con le procedura per raccordare il cambio al macchinario ATM 03.15 e il catalogo
filtri con le applicazioni per
modello di cambio. Aderendo a MotulEVO, oltre al
macchinario, si avrà un pacchetto di lubrificanti ATF in
grado di coprire la maggior

parte delle applicazioni, abbigliamento dedicato, targa
“centro manutenzione cambi
automatici”, un assortimento di kit di raccordi progettato e sviluppato da Motul
e una gamma completa di
filtri guarnizioni e connettori per i cambi automatici
più diffusi.
Per le tipologie meno comuni è possibile ordinare i
filtri a parte ad un prezzo
estremamente competitivo
ma soprattutto con la certezza di trovare il prodotto
e con consegne in 24 ore.
Grande attenzione anche
alla formazione, con tre livelli formativi dedicati (Basic, Essential, Expert) che
partono dalla presentazione
del programma fino ad arrivare a 4 corsi sulla cadenza
trimestrale della revisione
delle trasmissioni, con parte
teorica e pratica.
Tutti in officina
Dopo la prima giornata dedicata alla teoria, insieme a
OGG e Motul siamo andati in
officina per scoprire come si
comporta il macchinario ATM
03.15, come si realizza una
corretta diagnosi di una tra-

32 IL GIORNALE DEL MECCANICO

Quali sono i vantaggi di avere un
partner come Motul?
I nostri prodotti sono tutti
caratterizzati dalla massima qualità.
Grazie al percorso con Motul
abbiamo risolto tantissimi problemi
post vendita. Ogni trasmissione
automatica revisionata è seguita
dall’olio Motul, riducendo così
dell’80% i ritorni post vendita
causati dai lubrificanti.

smissione automatica e come
è composta un trasmissione
Audi Multitronic.
Utilizzando l’ATM 03.15,
possiamo rimuovere completamente l’olio esausto,
asportando così le impurità presenti a differenza di
una manutenzione di tipo
manuale dove riusciremo a

Luca Morini

togliere il 40% dell’olio da
sostituire con una rimozione parziale delle impurità.
Inoltre il nuovo lubrificante non si contamina perché
non passa dal vecchio filtro e grazie alla valvola di
compensazione mantiene
corretto il livello dell’olio;
estremamente facile da usa-

re, a fine procedura stampa
un report delle operazioni
eseguite. Altro aspetto fondamentale riguarda la diagnosi motore e cambio per
rilevare eventuali anomalie
che potrebbero influenzare
il buon funzionamento del
cambio automatico, come ad
esempio il radiatore sporco.


OGG MotulEVO.pdf - pagina 1/3
OGG MotulEVO.pdf - pagina 2/3
OGG MotulEVO.pdf - pagina 3/3

Documenti correlati


Documento PDF ogg motulevo
Documento PDF extra ordinary christmas
Documento PDF superstato 1
Documento PDF superstato 2
Documento PDF superstato
Documento PDF superstato


Parole chiave correlate