File PDF .it

Condividi facilmente i tuoi documenti PDF con i tuoi contatti, il Web e i Social network.

Inviare un file File manager Cassetta degli attrezzi Ricerca PDF Assistenza Contattaci



ETNAFilmFestival Program.pdf


Anteprima del file PDF etnafilmfestival-program.pdf

Pagina 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12

Anteprima testo


4

SALUTI

La Sicilia e il Cinema hanno un legame fortissimo.
Questa del Fim Fest, pensata, voluta, realizzata in Sicilia non è altro che la conferma di quanto sia
forte il legame tra “a muntagna” e il Cinema che da sempre ha inteso rappresentarne i suoi lati più
spettacolarmente evidenti ma anche quelli più profondamente intimi.
Il racconto del loro legame ha dato vita cinematograficamente al racconto di molte storie molte delle
quali sono ormai considerate capolavori assoluti.
La cinematografia nazionale e quella straniera hanno avuto fin dalle origini due frequentazioni con il
nostro Vulcano utilizzandolo e descrivendolo nelle sue più svariate accezioni.
Così, nel corso di questo secolo, anche il cinema di fiction, ha mostrato il magnifico scenario
dell’Etna, adattandolo e trasformandolo alle necessità del racconto cinematografico, ora favolistico, ora
avventuroso, ora storico, ora metafisico.
Il Cinema ha voluto e saputo rappresentare, guardando al Vulcano, i più profondi misteri e le suggestioni
del mito che nei secoli esso ha rappresentato.
Se si fa, poi, rientrare nella filmografia etnea, come giusto che sia, tutti quei film girati nell’area
pedemontana, allora, scopriamo una costellazione di immagini che, pur non rendendo giustizia alle genti
dell’Etna, ne racconta le intemperanze e le passioni come risultato naturale del vivere sotto il Vulcano.
Nel buio della sala cinematografica lo schermo di luce e colore evidenzia il potere magnetico e lo
spettatore avverte di avere con l’Etna un rapporto personale ed esclusivo tanto che tutto accade
come se un lungo stelo di luce delineasse i contorni di una serratura e tutti, attoniti, guardassero
attraverso il buco.
Ogni filmato, ogni fotogramma è un prodotto sociale che nasce da un confronto di idee, da una cultura,
da variegate forme di interazione fra individui, gruppi, classi sociali.
E la fimografia sull’Etna, anche quella documentaristica ne è la conferma più evidente.
La Sicilia e la “sua” Etna è una fonte inesauribile di storie nuove ed atmosfere sempre suggestive e
coinvolgenti che offrono sempre delle piacevoli rappresentazioni dell’Isola stessa.
Il Cinema ha saputo dirlo magnificamente. Questo Film Fest ne è la prova più evidente.

Anthony Emanuele Barbagallo

Assessore regionale al Turismo, Sport e Spettacolo.