File PDF .it

Condividi facilmente i tuoi documenti PDF con i tuoi contatti, il Web e i Social network.

Inviare un file File manager Cassetta degli attrezzi Ricerca PDF Assistenza Contattaci



Affari d' oro (e d argento).pdf


Anteprima del file PDF affari-d-oro-e-d-argento.pdf

Pagina 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13

Anteprima testo


12

OSSERVATORIO ETF

Commento agli ETF
L’azionario ha guadagnato posizioni nell’ultimo mese di contrattazioni con in
primo piano soprattutto i mercati emergenti, in particolare quello indiano

I

ndia protagonista nell’ultimo mese di contrattazioni.
Tra gli ETF presenti sul mercato ETFPlus di Borsa
Italiana, le migliori performance dell’ultimo mese
sono state messe a segno dagli ETF legati all’andamento
del mercato azionario indiano: in testa l’Amundi Etf Msci
India con un progresso del 9,28%; seguono il Db X-Trackers S&P Cnx Nifty (+9,11%) e il Lyxor Etf Msci India
(+8,90%). A sei mesi primeggia un prodotto sulla Turchia,
seguito da due Etf legati a indici sul settore aurifero. Nel
dettaglio i maggiori rialzi sono stati registrati dal Market A
Dj Turkey Titans 20 (+23,28%), dall’Etfx Daxglobal Gold
Mining (+22,82%) e dal Market Access Nyse Gold Bugs
(+19,73%).
Il positivo andamento dei mercati nell’ultimo mese ha penalizzato i prodotti Short a leva che risultano in coda alla
classifica mensile. In particolare il Db X-Trackers S&P 500
2x Inv (-14,22%), il Db X-Tr Hsi Short Index-2C (-12,94%)

e il Db X-Trackers Ftse Vietnam (-11,71%). A sei mesi male
il Lyxor Etf Msci Greece (-30,46%), il Lyxor Etf Leveraged
Ftse Mib (-27,49%) e l’Etfx Daxglobal Steel Fund (-18,71%).
Tra gli ETF più negoziati per numero di pezzi spicca il
Lyxor Etf Leveraged Ftse Mib con una media giornaliera di
2,14 milioni di pezzi scambiati. Seguono il Lyxor Etf XBear
Ftse Mib con scambi per 933 mila e l’IShares S&P 500 Index Fund con negoziazioni per 583 mila. Il maggiore controvalore di scambio è stato realizzato dal Lyxor Etf XBear
Ftse Mib con scambi medi giornalieri per un controvalore
medio di 33,86 milioni di euro. A ruota il Lyxor Etf Leveraged Ftse Mib con una media di 33,75 milioni di euro
e il Db X-Trackers Dj Es 50 Sh Da con negoziazioni per
10,14 milioni di euro. Il maggiore incremento negli scambi
è stato registrato dall’Amundi Etf Eu Stap e dall’IShares St
600 A&P Sw De con un +300%. Segue il Db X-Trackers Dj
Stoxx 600 O (+287%).

Lyxor quota su Borsa Italiana 2 ETF “double short” sul DAX e sul Bund Future
che, su base giornaliera, espongono l’investitore alla performance doppia ed
inversa di tali sottostanti*. Questi ETF hanno un rischio elevato.

BUND FUTURE

L’innovativo ETF sul Bund Future, assolutamente unico nel proprio genere:
1) Permette di investire, in ottica speculativa o di copertura, sul puro “rischio di
tasso” (senza l’effetto “distorsivo” del mutevole “rischio di credito” dei vari
paesi dell’area euro);
2) Beneficia della straordinaria liquidità del Bund Future sottostante (17.000
miliardi di Euro di negoziazioni nel 2009) (fonte: Eurex);
3) Consente, grazie all’elevata Modified Duration (circa -20), di operare coperture con un impiego di capitale minimo (una frazione della posizione long da
coprire)**.

Double Short

DAX

Negoziazione continua su Borsa Italiana - ETF armonizzati (UCITS III) – Fondi
con patrimonio segregato per legge e non aggredibile - Liquidità da 40 operatori tra cui Société Générale, Banca IMI e UniCredit.

Double Short

Lyxor è il 1° Emittente di ETF in Italia per Contratti (68%), Controvalore (61%) e
Patrimonio (47%) (Borsa Italiana, 2009).
SOTTOSTANTE

NOME ETF

DAX Double Short
BUND FUTURE Double Short

Lyxor ETF Daily ShortDAX x2
Lyxor ETF Daily Double Short Bund

BLOOMBERG

REUTERS

ISIN

DAX2S IM
BUND2S IM

LDAX2S.MI
BUND2S.MI

FR0010869495
FR0010869578

Richiedi gratuitamente
la documentazione
di tutti gli ETF di Lyxor a:
www.ETF.it - info@ETF.it
Consulenti: 02 89 63 25 00
Istituzionali: 02 89 63 25 28
Gli ETF menzionati sono Fondi Comuni di Investimento di diritto francese gestiti da Lyxor International Asset Management SA (qui per brevità “Lyxor”).
* L’ETF double short sul DAX (denominato “Lyxor ETF Daily ShortDAX x2”) ha l’obiettivo di replicare la performance dell’indice “ShortDAX x2”, mentre l’ETF double short sul Bund Future (denominato “Lyxor ETF Daily Double Short Bund”) ha l’obiettivo di replicare la performance dell’indice “SGI
Daily Double Short Bund”. I citati indici double short (e quindi gli ETF che li replicano) hanno una leva fissa (-2x) che viene ribasata ogni giorno: di conseguenza la leva è valida solo durante la specifica seduta di negoziazione, mentre non è più valida per lassi di tempo superiori al giorno. Vari elementi possono influenzare positivamente o negativamente la leva: es. costo prestito titoli e/o ricavo della componente di liquidità ecc.
** Il valore della Modified Duration potrebbe modificarsi anche sensibilmente nel tempo.
Questo è un messaggio pubblicitario e non costituisce sollecitazione, offerta, consulenza o raccomandazione all’investimento. Il valore dell’ETF può aumentare o diminuire nel corso del tempo e l’investitore potrebbe perdere l’intero capitale investito. Il valore degli ETF a leva amplia le oscillazioni
al rialzo e/o al ribasso del sottostante. Prima dell'adesione leggere attentamente il Prospetto Semplificato e Completo ed il Documento di Quotazione disponibili sul sito www.ETF.it e presso Société Générale, Listed Products, via Olona 2, 20123 Milano.
ETF ad alto rischio rivolti ad investitori con elevata conoscenza ed esperienza in prodotti finanziari complessi.

La presente newsletter ETF News ha carattere puramente informativo e non rappresenta né un’offerta né una sollecitazione ad effettuare alcuna operazione di acquisto o vendita di strumenti nanziari. Il
Documento è stato preparato da Brown Editore S.p.A (l’editore) in completa autonomia e ri ette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’Editore stesso. Il presente Documento è distribuito
per posta elettronica a chi è iscritto ai servizi di newsletter di Finanza.com ed a chi ne ha fatto richiesta, è destinato al pubblico indistinto e non può essere riprodotto o pubblicato, nemmeno in una sua
parte, senza la preventiva autorizzazione scritta di Brown Editore S.p.a. Qualsiasi informazione, opinione, valutazione e previsione contenute nel presente Documento è stata ottenuta da fonti che gli
Editori ritengono attendibili, ma della cui accuratezza e precisione l’editore non potrà essere ritenuto responsabile né possono assumersi responsabilità alcuna sulle conseguenze nanziarie, scali o di
altra natura che potrebbero derivare dall’utilizzazione di tali informazioni.