File PDF .it

Condividi facilmente i tuoi documenti PDF con i tuoi contatti, il Web e i Social network.

Inviare un file File manager Cassetta degli attrezzi Ricerca PDF Assistenza Contattaci



Pathfinder manuale di gioco (Ita).pdf


Anteprima del file PDF pathfinder-manuale-di-gioco-ita.pdf

Pagina 1 2 3 456616

Anteprima testo


Prefazione

T

utto ebbe inizio nel lontano 1997. Steve Winter, il direttore
creativo della TSR, riunì Monte Cook e altri designer per
iniziare a elaborare una nuova edizione del più famoso
GdR del mondo. Per tre anni, il team lavorò per sviluppare
un nuovo sistema di regole partendo da quello stilato 25 anni
prima. Pubblicata nel 2000, la 3° Edizione diede il via ad una
nuova era e, pochi anni dopo, un diverso gruppo di designer
apportò gli aggiornamenti al gioco nella forma della 3.5.
Oggi, Pathfinder GdR porta avanti quella stessa tradizione:
esso è il vero quarto stadio nell’evoluzione del sistema. Anche
se ciò potrebbe sembrare inappropriato, controverso, o perfino un po’ blasfemo, Pathfinder GdR usa la lunga storia di
questo gioco per offrire qualcosa di nuovo e moderno, ma restando leale alle sue radici. Quello che il game designer Jason
Bulmahn ha fatto, in realtà, è stato partire dalla premessa che
aveva già un buon gioco su cui appoggiarsi a costruire. Non
ha semplicemente cancellato tutto e ricominciato da capo,
poiché non aveva alcun desiderio di fare un torto a tutti gli
appassionati che avevano investito innumerevoli ore di gioco
negli ultimi 35 anni. Invece, ha voluto fornire loro nuove possibilità, senza togliere nulla, ma aggiungendo di più. Infatti
non è necessaria una “conversione” dei vecchi manuali, e dai
quali si può trarre ancora piacere e ispirazione.
Pathfinder GdR non è nato come un sistema di gioco a sé
stante. All’inizio fu creato per supportare le regole della

versione 3.5 ma, nell’autunno del 2007, con una nuova
edizione del gioco all’orizzonte, sembrò semplicemente
naturale che alcuni giocatori avrebbero preferito continuare
con quel sistema, anche se delle nuove regole, per rendere il
gioco più semplice e divertente erano fuori dubbio. All’inizio
dunque la compatibilità del gioco con i prodotti esistenti era
la regola aurea da seguire, poi si decise che classi, razze, ed
altri elementi dovevano essere più bilanciati e divertenti.
Ma le regole diventarono così imponenti che l’intero sistema
necessitava di un aggiornamento. È così che decidemmo che
Pathfinder GdR doveva essere compatibile con la versione 3.5
ma anche un gioco indipendente. Il lavoro sul manuale non
avrebbe potuto procedere con tale cura senza la continua
collaborazione e gli scambi di idee fra i “vecchi” e nuovi autori
e doveva poi passare attraverso un intenso lavoro di playtesting
da parte di migliaia di giocatori. Ed ecco il risultato: Pathfinder
GdR è un mondo ricco di avventure, da esplorare e da creare
con l’azione diretta dei personaggi che i giocatori vorranno
interpretare e la cui storia è racchiusa nelle loro mani.

Monte Cook
Design Consultant

Jason Bulmahn
Lead Designer

3
Andrea Maistro (order #1773152)

1