File PDF .it

Condividi facilmente i tuoi documenti PDF con i tuoi contatti, il Web e i Social network.

Inviare un file File manager Cassetta degli attrezzi Ricerca PDF Assistenza Contattaci



Curriculum Artistico Paolo Spadini .pdf


Anteprima del file PDF curriculum-artistico-paolo-spadini.pdf

Pagina 1 2 3 4

Anteprima testo


Nel 2006 comincio la collaborazione con il gruppo rock perugino, Slave of Lord, in qualità di
bassista e successivamente anche di arrangiatore e compositore.
Con gli Slave of Lord raggiungiamo il palco del Tour Music Fest di Roma, arrivando alle fasi
finali del concorso. Questa esperienza aprirà una collaborazione con la radio romana
RadioRock, considerata una delle radio underground di riferimento per la capitale.
Nel frattempo comincerò a suonare per lavoro, con il gruppo cover reggae/ska, SanBeater.
Con SanBeater da menzionare la partecipazione al programma Rai “i Raccomandati”.
In seguito comincerò a suonare con alcune orchestre di musica da ballo nel senese.
Nel 2013 entro a far parte del gruppo Caramellow. Il gruppo è seguito da Ciccio li Causi
(Litfiba e Negrita), con il quale comincerà una duratura amicizia e collaborazione.
Anche con Caramellow abbiamo partecipato a svariati contest nella zona aretina.
Una delle esperienze più significative è con il chitarrista blues marchigiano Frank Ricci , in
occasione del San Severino Blues (uno dei festival di maggior rilievo del territorio
marchigiano), al fianco di Robben Ford (2015).
Sempre nel 2015 ho avuto la possibilità di far parte dell’organico del Torrita Blues
(importante Festival Europeo che si svolge nei pressi di Siena) questa volta in qualità di
fonico.
A Luglio 2016, insieme ad altri musicisti aretini, creiamo il gruppo Soul Floor, con l’unico
scopo di intraprendere un tour in puglia della durata di un mese. Il tour andrà molto bene
con ottimi riscontri da parte del pubblico e dei gestori dei locali.
Il repertorio Soul Floor è incentrato su classici soul / funk e su standard jazz.
Attualmente collaboro con lo studio di registrazione Dego Studios di Asciano, come bassista
“resident” per incisioni.
Da circa 3 anni, insegno privatamente basso elettrico, teoria e armonia.
Sono intenzionato a proseguire il mio percorso formativo per equiparare il mio diploma
professionale con un diploma di conservatorio.
Mi manca solamente un anno per raggiungere tale obiettivo.

Il mio interesse artistico va oltre lo studio del mio strumento, in quanto sono molto affascinato
dal mondo del suono in generale.
Mentre sostenevo i miei studi, ho partecipato a vari corsi sulla psicoacustica, sullo studio della
propagazione delle onde acustiche, sulla ripresa degli strumenti in fase di registrazione e il
trattamento delle tracce audio.