File PDF .it

Condividi facilmente i tuoi documenti PDF con i tuoi contatti, il Web e i Social network.

Inviare un file File manager Cassetta degli attrezzi Ricerca PDF Assistenza Contattaci



Il Visionario.pdf


Anteprima del file PDF il-visionario.pdf

Pagina 1 2 3 4

Anteprima testo


spettacoli

Personaggi

Cultura

Festa gitana a
Firenze sul ponte di
Santa Trinità

Henri De Leon,
|
l'uomo che colleziona |
soltanto l'Impossibile è

Inizia in Italia la
terza giovinezza di
Martin Mystère

S E G U E IN -MARTIN MYSTÈRE
LE NUOVE AVVENTURE A COLORI"

S E G U E IN "MARTIN MYSTÈRE
LE NUOVE AVVENTURE A COLORI"

S E G U E NELL'ARTICOLO
A PAGINA 3

umero 1 - Novembre 2016 - Aprile 2017 - © Sergio Bonelli Editore

'Tutto ciò che può essere inunaginato^^

DAL S NOVEMBRE D» EDICOLA

DAL 5 NOVEMBRE •» EDICOLtk

A cura di Alfredo Castelli - Hanno collaborato Giovanni Gnaldoni ed Enrico Lotti - Disegni tratti dagli albi 1-6 della eollana Martin Mystère le Nnove Avventure a Colori

Continuano le indagini al Museo del Cinema:
sembra esclusa la pista terrorismo

Non si trova solo in un
verso dell'Inno di Mameli

I predatori
dell'Elmo di
Scipio

L'esplosione alla
Mole: "Presenze
mostruose"
Tra poco riapriranno le porte
della rassegna dedicata al cinema horror

N

'essuno ha ancora rivendicato l'esplosione che la seorsa settimana ha colpito la cupola della Mole Antonelliana, ove si trova
il Museo del Cinema nel cui ambito si svolge una rassegna di film

horror; com'è noto, lo scoppio
ha causato una vittima e danni
per centinaia di migliaia di euro.
L'ipotesi delfincidente si fa
sempre meno probabile; gli inquirenti escludono tuttavia che
si tratti di un attentato di matrice

"• ^ " T e l f l n n o di Mameli"
l'Italia si cinge ideal. . ^ mente la testa indossando l'elmo "di Scipio", ovvero di
Publio Comelio Scipione detto
l'Africano, artefice della vittoria
contro Cartagine che garantì a
Roma la supremazia sul Mediterraneo. Nel sottobosco dei
trafficanti d'arte circola da qualche tempo la voce secondo cui
l'elmo non è solo im simbolo,
ma un potente amuleto ancora
esistente, del cui nascondiglio
qualcuno conosce il segreto.

terroristica. Alcune voci che la
polizia si è affrettata a smentire
parlano di "presenze mostmose"
a\'vistate da un guardiano notmmo alfintemo dell'edifìcio.
S E G U E IN "MARTIN MYSTÈRE
LE NUOVE AVVENTURE A COLORI"

\ destra:
l'esplosione in
un'immagine
deiia telecamera
di sorveglianza.
A sinistra:
visitatori alia
mostra del
cinema horror.

S E G U E IN "MARTIN MYSTÈRE
LE NUOVE AVVENTURE A COLORI"

Un oggetto volante non identificato precipitò a Pisa
il 9 ottobre 1604. Lo vide anche Galileo Galilei

MYSTERI

A Milano, presso la Casa di
Riposo per Musicisti

Scoperta una
fossa comune
di strumenti
a corda
Liuti fatti a pezzi e abbandonati
in una stanza nascosta

C

hi, secoli fa, si è preso la
briga di distruggere decine di preziosi strumenti a corda e murarne i resti in un
sotterraneo non distante dalla
Casa di Riposo per Musicisti
Giuseppe Verdi di Milano?
Gli inquirenti si sono rivolti
anche a esperti di storia della
musica per scoprire se esisteva °
qualche faida tra liutai che S
potesse giustificare la "strage", i

La famosa invasione
degli UFO in Toscana

I

l 9 ottobre 1604 "uno stormo di oggetti infocati come torce"
attraversò il cielo della Toscana, quindi uno di essi, avvistato anche da Galileo Galilei, "precipitò con grandi scintille e fragore"
presso Pisa. Per gli ufologi si trattò di un "UFO Crash" ante litteram, ipotesi corroborata da una leggenda secondo cui dalle fiamme "MS'CÌ un diavoletto con sembianze d'uomo". Dal 2004 l'anniversario viene celebrato con uno spettacolo di friochi artificiali.

S E G U E IN "MARTIN MYSTÈRE g
LE NUOVE AVVENTURE A COLORI" tr

S E G U E IN "MARTIN MYSTÈRE LE NUOVE AVVENTURE A COLORI"

Dopo le scie chimiche, i complottisti
denunciano una nuova cospirazione

Atlantide è esistita,
ma che non
si sappia in giro!
"Uomini in Nero" al servizio dei "Poteri Forti"
ne cancellerebbero le tracce con ogni mezzo

E

' dal 340 a . C , da quando Platone nei suoi "Dia/loghi" parlò di "un'isola più grande della
Libia e dell'Asia messe insieme" distrutta da un
immane cataclisma, che si discute sull'esistenza o

dal 5 Novembre!

A sinistra: il presunto stemma di
Atlantide sulla fronte di una statua
egizia. A destra: ricostruzione dei
canali a cerchi concentrici a
Poseidonia, capitale di Atlantide,
come l'ha descritta Platone.

meno dell'isola in questione, Atlantide. Per i
complottisti (ma sarebbe più corretto chiamarli
"complottomani") non solo il "Continente perduto" sarebbe esistito, ma i govemi mondiali ne
sarebbero al corrente da decenni e terrebbero accuratamente celata la notizia. Tra le rovine sul
fondo dell'Atlantico, infatti, si troverebbero armi
potentissime che le varie nazioni cercano di accaparrarsi. Per assicurarsi di non avere ingerenze.

gruppi paramilitari segreti noti come "Uomini in
Nero" provvederebbero a eliminare ogni reperto
in grado di provare l'esistenza di Atlantide, e a
intimidire chi la sostiene con prove concrete.
Favorirebbero, invece, la diffusione di notizie
"sballate" sull'argomento, per fare intendere che
quella di Atlantide (come quella degli UFO) è una
leggenda capace di incuriosire solo gli allocchi.
S E G U E IN "MARTIN MYSTÈRE LE NUOVE AVVENTURE A COLORI"