File PDF .it

Condividi facilmente i tuoi documenti PDF con i tuoi contatti, il Web e i Social network.

Inviare un file File manager Cassetta degli attrezzi Ricerca PDF Assistenza Contattaci



SARA PIVA .pdf



Nome del file originale: SARA PIVA.pdf

Questo documento in formato PDF 1.4 è stato generato da Adobe InDesign CC 2015 (Windows) / Adobe PDF Library 15.0, ed è stato inviato su file-pdf.it il 09/12/2016 alle 18:46, dall'indirizzo IP 37.101.x.x. La pagina di download del file è stata vista 788 volte.
Dimensione del file: 1.6 MB (4 pagine).
Privacy: file pubblico




Scarica il file PDF









Anteprima del documento


SARA PIVA

Corso in Comunizazione
e valorizzazione del
patrimonio artistico
contemporaneo

BIOGRAFIA
Mi chiamo Sara Piva sono nata a Torino nel 1986,
dove attualmente vivo e lavoro. Fin da bambina ho cominciato a nutrire una forte passione
per l’arte e per il disegno trasmessomi da mia
madre. Con lei passavo le domeniche a dipingere la ceramica, ero brava. La mia adolescenza l’ho passata fra le ribaltine dell’allora
Istituto d’Arte Aldo Passoni, frequentando
il triennio specialistico in arte e restauro
delle opere pittoriche, ma ahimé rimasi delusa della mia scelta, restaurare quadri non
era la mia vocazione. Durante l’ultimo anno
di scuola mi appassionai sempre di più alla
storia dell’arte e alla storia in generale, perciò
mi decisi a metter da parte pennelli e matite e,
dopo essere coraggiosamente fuggita dall’ovile, mi
iscrissi alla facoltà di Storia. Mi dovetti pagare l’università perciò il mio percorso accademico fu assai difficoltoso, per via del lavoro che mi occupava gran parte della giornata, quindi smisi per un certo periodo.
Tuttavia, le soddisfazioni arrivarono finalmente, riuscì
a laurearmi con Silvano Montaldo, l’attuale direttore
del tanto discusso museo Cesare Lombroso, con una
tesi dedicata alla visione del positivismo secondo una
nota rivista italiana dell’ottocento, La Nuova Antologia. Dopo la laurea, mi avvicinai all’arte contemporanea e al campo della curatela frequentando gallerie
d’arte, mostre, partecipando a diversi eventi artistici
culturali, a uno spazio di co-working, il Laboratorio
Artistico Pietra, insieme a ex studenti dell’Accademia,
a un workshop come curatrice di mostre d’arte a Bologna ed, infine, un master in allestimento ed esposizione museale a Firenze. Tutte queste esperienze mi
hanno portata alla scelta dell’Accademia, dopo tanto studio, avevo bisogno di inserirmi in un ambiente
creativo e stimolante. Attualmente sto svolgendo uno
stage formativo nella galleria d’arte Opere Scelte di
Torino, una galleria giovane diretta da due ragazze
che coraggiosamente, quattro anni fa, hanno avviato
questo progetto insieme. Questo tirocinio si è rivelato una buona opportunità per inserirmi nell’ambiente
artistico e professionale delle gallerie e della curatela,
terminato il tirocinio infatti, inizierò una collaborazione lavorativa con la galleria, pertanto la mia fase di
formazione, in parallelo al mio percorso accademico,
spero continui a evolversi e a portare buoni frutti.

SARA PIVA

PRIMO LAVORO
- Galleria Opere Scelte
- Inaugurazione “SACRO”
- Collaborazione tra Marco
Cordero e Francesca
Gagliardi, i cui lavori
dialogheranno negli spazi
della galleria.

SECONDO LAVORO
- Galleria Opere Scelte
- Inaugurazione “FULVIO
DONORÀ 2000-2014”
- Castelburio Arte
Contemporanea


SARA PIVA.pdf - pagina 1/4
SARA PIVA.pdf - pagina 2/4
SARA PIVA.pdf - pagina 3/4
SARA PIVA.pdf - pagina 4/4

Documenti correlati


Documento PDF sara piva
Documento PDF sara piva tgsbn
Documento PDF modulo 2017def
Documento PDF ftlcinema stage concept
Documento PDF iguardianivendicatori1stampa 1
Documento PDF iguardianivendicatori1stampa 2


Parole chiave correlate