File PDF .it

Condividi facilmente i tuoi documenti PDF con i tuoi contatti, il Web e i Social network.

Inviare un file File manager Cassetta degli attrezzi Ricerca PDF Assistenza Contattaci



ReZero Arco 3 Interludio III (2 di 6) .pdf



Nome del file originale: ReZero Arco 3 Interludio III (2 di 6).pdf

Questo documento in formato PDF 1.4 è stato generato da Writer / LibreOffice 5.2, ed è stato inviato su file-pdf.it il 23/12/2016 alle 15:17, dall'indirizzo IP 82.49.x.x. La pagina di download del file è stata vista 1667 volte.
Dimensione del file: 62 KB (3 pagine).
Privacy: file pubblico




Scarica il file PDF









Anteprima del documento


Re:Zero Arco 3 Interludio III [A Ciascuno, I Loro Giuramenti!]
(2/6)
-Quando Subaru arrivò alla Capitale, era già finita.
La sua conversazione con Emilia lungo la strada era completamente andata via dalla sua testa.
La ragazza si sedeva al sicuro di fianco a lui, Subaru dovrebbe sentirsi felice, e sollevato, avendola
finalmente, finalmente salvata. Ma galoppando senza sosta sul drago, l’unica cosa a cui pensava
era l’altra ragazza.
[Chi è… Rem?]
Sembrando confusa, inclinò la testa quando lo disse.
Si arrampicò a cercare il più piccolo accenno di uno scherzo, qualcosa nella sua voce, nella sua
espressione, sperando contro ogni speranza che le parole “stavo solo scherzando~ “ uscissero fuori
dalla sua bocca…
Che si tratti di Petra, o degli altri bambini, nessuno si ricordava di lei.
Avendo confermato questo fatto con tutti sulla carrozza, Subaru comandò all’autista di correre
verso la Capitale in tutta fretta, sulla sua faccia c’era la disperata espressione di qualcuno che
cavalcava nella stessa morte.
Impossibile. Ci deve essere uno sbaglio.
Stava andando tutto così bene. Tutti erano salvi, l’obbiettivo era stato completato. Nonostante
avesse sopportato così tanto dolore e tristezza, prendendo così tante cicatrici nel suo cuore che
mai e poi mai saranno curate, tutto ha funzionato alla fine.
E ancora[Aha! È Subaru-kyun! Impressionante, Crusch-sama, sei riuscita a trovare quel piccolo randagio
capriccioso!]
Sulla strada per il salone, guardando i due nel corridoio, qualcuno li chiamò.
Scuotendosi in giro in un vestito corto, liberata dagli indumenti del cavaliere, contrasse un paio di
orecchie da gatto. Ferris si avvicinò a loro e gentilmente raccolse le mani di Crusch.
[Crusch: Ferris-san]
[Ferris: Sono solo Ferris! Ferris e Crusch-sama si conoscono l’un l’altra da molto tempo nyan. Se
aggiungi ancora un -san al mio nome morirò di solitudine e disperazione nyan]
Sostenendo le mani di Crusch in una mano, Ferris usò l’altra per dare un colpetto sulla spalla di
Crusch. A tale affettuosa interazione, Crusch sembrava come se non fosse sicura di cosa dovesse
fare con se stessa, ma essenzialmente lo accettò così com’è, e con uno [scusa], abbassò la testa.
[Crusch: Per diventare proprio come prima… Anche se non è facile, farò del mio meglio, Ferris… Si.
Solo ferris]

[Ferris: Va bene nyan, perché ferris è sempre la compagna di Crusch, e starà sempre dalla tua
parte. Ed essere insieme a una versione così carina di Crusch-sama, Ferris troverà troverà ancor più
ragioni per cadere per Crusch-sama nyan, solo il pensarci rende Ferris felice nyan!]
Oscillando giocosamente le mani catturate di Crusch su e giu, Ferris le mandò un bacio.
Guardandole, il disagio che cresceva all’interno del cuore di Subaru diventava insopportabile.
Anche se Crusch era cambiata così drasticamente, Ferris l’aveva trattata come sempre, e l’aveva
accettata come sempre, era qualcosa al di là della comprensione di Subaru.
Dentro il sorriso di Ferris, quanta lotta interiore deve essere situata al suo interno? Subaru non lo
sapeva, ciò nonostante, solo quel pensiero lo riempiva col sentimento.
[Ferris: Subaru-kyun, vieni nel salone nyan. Emilia-sama e il vecchio Wilhelm ci stanno aspettando]
[Subaru: ...A..ah]
I suoi pensieri devono aver aggiunto qualcosa alla sua voce, ma Ferris non sembrava l’avesse
notato. Dicendo [Da questa parte, Crusch-sama], Ferris la condusse per mano.
Nella sottile atmosfera tra Subaru e Ferris, Cusch provò a nascondere l’incombente incertezza fra le
sue sopracciglia. Li guardò, uno e poi l’altro, e alla fine non disse nulla, seguì silenziosamente i passi
di Ferris.
Prendendo un respiro profondo, Subaru si morse le labbra, e chiuse gli occhi.
La sua mente era sopra un filo. Il suo cuore provava desolazione. In quello stato non voleva vedere
proprio nessuno. Ma non poteva farne a meno. Non farà scuse per consolarsi.
Perchè l’ultima cosa che vorrebbe fare, è di incolparla per il suo dolore.
In questo modo, avevano fatto il loro a lungo atteso ingresso nel salone.
Notando che tutti gli occhi erano su di lui, Subaru diede uno sguardo in giro. Oltre a lui, erano
presenti quattro persone, Emilia, Wilhelm, e a un passo davanti a lui, Crusch e Ferris.
Accorgendosi che doveva essere l’ultimo, Subaru chiuse la porta dietro di lui, e mai-cosìnaturalmente si sedette vicino ad Emilia.
[Subaru: Nessun problema. Mi sono dato una calmata ora, Emiliuccia – Io, sto, bene]
Alla chiamata preoccupata di Emilia, Subaru replicò a cuor leggero. Solo i suoi occhi non la stavano
guardando. Piuttosto, non poteva vederla affatto.
Se incontra gli occhi Emilia, ora, avrebbe rivelato una disprezzante parte di se stesso. Il solo
pensiero lo riempiva di un terrore incontrollabile.
[Ferris: Ora che siamo tutti qui, iniziamo!]
Col suono di un battito di mani, l’attenzione di tutti ricadde su Ferris.
Sarebbe impossibile per Crusch dirigere un incontro nella sua condizione, così quel compito è
passato a Ferris.

Rilevando approssimativamente tutti i presenti, Ferris si dirisse verso la parte anteriore della stanza
con un braccio alzato in aria.
[Ferris: Poiché non ci sono obiezioni nyan, cerchiamo di valutare la nostra situazione]
Quindi, con un sorriso, una riunione dalla quale tutti volevano qualcosa di completamente diverso,
aveva inizio.

※  ※   ※   ※   ※   ※   ※   ※   ※   ※   ※   ※   ※

Continua a: Arco 3 Interludio III (3/6)

Traduzione a cura di: Xino, Arcadia Fansub ITA (AFI )

Tradotto dal sito internet: translationchicken.com


ReZero Arco 3 Interludio III (2 di 6).pdf - pagina 1/3
ReZero Arco 3 Interludio III (2 di 6).pdf - pagina 2/3
ReZero Arco 3 Interludio III (2 di 6).pdf - pagina 3/3

Documenti correlati


Documento PDF rezero arco 3 interludio iii 6 di 6
Documento PDF rezero arco 3 interludio iii 5 di 6
Documento PDF rezero arco 3 interludio iii 5 5 di 6
Documento PDF rezero arco 3 interludio iii 2 di 6
Documento PDF rezero arco 3 interludio iii 1 di 6
Documento PDF rezero arco 3 interludio iii 1 di 6


Parole chiave correlate