File PDF .it

Condividi facilmente i tuoi documenti PDF con i tuoi contatti, il Web e i Social network.

Inviare un file File manager Cassetta degli attrezzi Ricerca PDF Assistenza Contattaci



Barometro minibond 2016 .pdf



Nome del file originale: Barometro_minibond_2016.pdf
Titolo: gp-ita_barometro-minibond_dicembre2016_06-604eb.pdf

Questo documento in formato PDF 1.3 è stato generato da Anteprima / Mac OS X 10.12.2 Quartz PDFContext, ed è stato inviato su file-pdf.it il 04/01/2017 alle 17:02, dall'indirizzo IP 31.157.x.x. La pagina di download del file è stata vista 758 volte.
Dimensione del file: 457 KB (10 pagine).
Privacy: file pubblico




Scarica il file PDF









Anteprima del documento


Barometro Minibond
Market trends
Principali indicatori al 31.12.2016
Epic è la prima piattaforma digitale che mette in contatto il capitale privato e le PMI in modo diretto.

MiniBondItaly.it è il primo portale informativo e di confronto sul mercato italiano dei minibond, pensato, sviluppato e gestito quotidianamente dalla società di consulenza
direzionale e advisory finanziaria Business Support Spa.

Fonte dati: elaborazioni a cura di Epic e Business Support su dati Osservatorio minibond, Politecnico di Milano – School of Management, Borsa Italiana e siti corporate.

Evoluzione del mercato dei minibond: principali trend
Dati aggiornati al 31.12.2016

o Raggiunto il numero di 221 emissioni sul mercato ExtraMOT Pro per un controvalore
superiore a €8,6 Mld

o In riferimento alle emissioni di taglio inferiore a €50M in questo quarto trimestre si è
osservato un numero di emissioni e dei volumi in linea con il trimestre precedente

Continua costante il trend di riduzione del taglio medio (8,4 M€ al 31.12.2016),
della cedola media (5,34% al 31.12.2016) della maturity media (5,5 anni al
31.12.2016)

Incremento del settore Industrial e del Construction per effetto dell'emissione di
ICM S.p.a. con un controvalore pari a €24 M

Permane una spiccata concentrazione delle emissioni nelle regioni del Nord Italia

Cresce il numero di emissioni da parte di società che avevano già fatto ricorso allo
strumento minibond. In questo ultimo trimestre si segnalano le emissioni di Ferrarini
S.p.a., IMI Fabi S.p.a, Boni S.p.a., Faro Soc. Coop. Agricola e Gruppo PSC
S.p.a.

2

Evoluzione del mercato dei minibond: principali indicatori
30.09.2016 – 31.12.2016

Emissioni
(n°)

973

Ammontare
(€ M)

20

221

Emissioni
(n°)

1.130

5.955

8.666

Ammontare
(€ M)

Al 31.12.2016

Ammontare
(€ M)

24

680

12

Dal 1.10.2016
al 31.12.2016

Emissioni
(n°)

7.683

2

195

Al 30.09.2016

197
5.275

2

Totale Mercato
18
935

=

di cui: €150 – 500 M

10

+

di cui: €50 – 150 M

1.581

100,2

189

139,7

8,4

108

96,8

5,4

5,34%

20

Fatturato medio (€ M)

8,7

4,81%

5,5

1.473

Taglio medio (€ M)

5,39%

4,37

169

Cedola media (%)

5,7

di cui: €0 – 50 M

Maturity media (Y)

3

98

4Q2015

140

1Q2016

2Q2016

64

Mercato dei Minibond - Ammontare (€ M) 2015 - 2016
131

3Q2015

4Q2015

12

15

1Q2016

2Q2016

10

Mercato dei Minibond - Emissioni (n°) 2015 - 2016
19

3Q2015

101

108

4Q2016

20

4Q2016

3Q2016

18

3Q2016

Evoluzione trimestrale del mercato dei minibond

2Q2015

12

2Q2015

139

Emissioni inferiori a € 50M

79

1Q2015

10

1Q2015

Nel quarto trimestre 2016 l'ammontare complessivo si è incrementato in modo non particolarmente
consistente, rispetto allo stesso periodo del 2015, sebbene il numero di emissioni sia pressoché
raddoppiato. Da notare è che sette delle venti emissioni avvenute nel 4Q 2016 hanno taglio inferiore
a € 1M.

4

o

Nel mercato dei minibond in Italia, il
controvalore totale di operazioni di taglio
inferiore a €50 M corrisponde al 18,2% del
totale emesso

Garanzie / Rating

Tasso medio
d’interesse

Struttura rimborso

Scadenza media

Taglio medio

€100,2 M

22% / 19% dei casi

5,34% annuo

46% Bullet / 54% Amortizing

5,5 Anni

€8,4 M

Identikit del minibond ≤ 50 Milioni di Euro

Il punto sul mercato minibond al 31.12.2016

o

La fascia di minibond con tagli che vanno
da €50 M a €150 M corrisponde al 13,0%
del totale emesso

o

La netta maggioranza del totale emesso
deriva da un basso numero (20) di
operazioni, con un taglio molto grande
(superiore a €150 M)

Fatturato medio
emittente

5

(30)

16%

(7)

4%

(45)

24%

(1)

(xx)

> €500 M

€100 – 500 M

€50 – 100 M

€25 – 50 M

€10 – 25 M

<= €10 M

volumi

Minibond con taglio non superiore a €50 M

Fatturato emittenti

Totale emissioni di minibond quotati su ExtraMOT PRO

(37)

19%

(32)

17%

Fatturato
medio
€100,2 M

Taglio
≤ €50 M

€5.955 M

20%

Taglio
€150-50 M

189 Emissioni

(38)

Taglio
€500-150 M

12 Emissioni

1.581

20 Emissioni

€1.130 M

Sintesi per taglio al 31.12.2016
€8.666 M

80,8 %

19,2 %
Totale emesso

Numero di
Emissioni

6

Emissioni di ammontare inferiore a €50 M

Cedola
media(6)
5,34%

Taglio
medio
€8,4 M

Taglio

(5)

(3)

Cedola

18%
(34)

(9)

5%

(5)

3%

(8)

4%

(109)

57%

Variabile

> 8%

7% – 8%

6% – 7%

5% – 6%

1% – 5%

(xx) volumi

€20 – 50 M

€10 – 20 M

€5 – 10 M

<= €5 M

(xx) volumi

(4)

(24)

13%

Scadenza

Scadenza
media
5,5 anni

(52)

28%

(2)

(xx)

Principali caratteristiche tecniche

78% No

0%

22% Si

81% No

46% Bullet

Presenza
Garanzie (7)

19% Si

54% Amortizing

Presenza
Rating

Modalità di
Rimborso

(66)

35%

(47)

24%

Al 31.12.2016: 189 minibond emessi per un totale di €1.581 M

Principali indicatori al 31.12.2016

9%
(17)

15%
(28)

19%
(35)

29%
(55)

41%
(78)

volumi

<= 3 anni

3 – 5 anni

5 – 7 anni

> 7 anni

100%

7

Emissioni di ammontare inferiore a €50 M

33
517

29

5

Breakdown per settore industriale

Sintesi per settore industriale al 31.12.2016
Dati in € M

1.581
35
268

17
4

20

11

29

Numero di emissioni

6

11,6%

64

3,3%

-0,9 pp

69

Media
& ICT

4,4%

-0,2 pp

79

Gaming

5,0%

+0,1 pp

172

85

90

4,0%

-0,3 pp

184

5,7%

-0,4 pp

52

Financial
Services

5,4%

+1,2 pp

Altro

Industrials

10,8%

+0,3 pp

Consulting Construct.

16,9%

-0,5 pp

Totale

32,7%

+1,0 pp

Food &
Consumer
Beverage
& Retail

% su totale
emesso

-0,4 pp

Power &
Utilities

Variazione
vs 2Q16

Nel 4Q 16 il settore Industrials ha incrementato i volumi emessi, passando da 235 a 268 M

8

Emissioni di ammontare inferiore a €50 M
Sintesi per area geografica al 31.12.2016

Circa l’ 80% delle emissioni si concentra in:

o Veneto: €445 M pari al 28% del totale emesso

o Lombardia: €380 M pari al 23,9% del totale
emesso

o Emilia Romagna: €197 M pari al 12,4% del
totale emesso

o Trentino Alto Adige: €112 M pari al 7,1% del
totale emesso

o Piemonte: €103 M pari al 6,5% del totale emesso

o Toscana: €76 M pari al 4,8% del totale emesso

9

Note metodologiche

1. Fatturato emittente: si intende il fatturato complessivo della società che ha emesso il minibond
nell’esercizio precedente l’emissione.

2. Sono considerate e analizzate le emissioni quotate nel segmento ExtraMOT PRO di Borsa Italiana di
ammontare non superiore a €50 M.

3. Taglio dell’emissione: si intende l’ammontare totale dell’emissione di ciascun minibond, così come risulta
dai dati ufficiali di Borsa Italiana.

4. Maturity: si intende la data in cui il minibond emesso arriverà a scadenza finale e l’emittente dovrà quindi
rimborsare al possessore dello strumento il capitale investito / la quota restante del capitale investito.

5. Cedola: si intende l’interesse corrisposto periodicamente al possessore del minibond, che pertanto ne
costituisce la remunerazione. La cedola, tipicamente, può essere corrisposta trimestralmente,
semestralmente o annualmente e può essere a tasso fisso o variabile.

6. La cedola media è calcolata come media aritmetica delle cedole dei soli minibond con cedola a tasso
fisso (177 su 189 minibond emessi).

7. Per garanzie si intendono ipoteche sui beni, pegni su titoli azionari dell' emittente o garanzie fornite da
enti terzi qualificati.

10


Documenti correlati


Documento PDF barometro minibond 2016
Documento PDF bar388hg
Documento PDF polvere di thanahka online
Documento PDF agenda unigraf 2017
Documento PDF monitor emilia romagna settembre 2016
Documento PDF circ41 pdf


Parole chiave correlate